Lasciare per amore

Discussione iniziata da day_night il 18-10-2015 - 10 messaggi - 1068 Visite

Like Tree6Likes
  • 2 Post By romantico_deluso
  • 1 Post By rabe
  • 2 Post By rabe
  • 1 Post By trale
  1. L'avatar di day_night

    day_night day_night è offline PrincipianteMessaggi 136 Membro dal Sep 2009 #1

    Predefinito Lasciare per amore

    Avete mai lasciato l' altro/a perchè non vi sentivate amati abbastanza?

    Avete mai intrapreso questa drastica strada, anche per spronare l' amato/a, sperando che la mancanza potrebbe far (ri)nascere il sentimento?



    Se sì, come sono andate le cose?


    Grazie anticipatamente a chi vorra rispondere.


     
  2. L'avatar di romantico_deluso

    romantico_deluso romantico_deluso è offline JuniorMessaggi 1,291 Membro dal Jun 2014
    Località Bletchley Park
    #2

    Predefinito

    Si. Ho lasciato la mia ex perché l'unica persona che ama é se stessa. Non ho mai sperato in un ritorno, che infatti non c'é stato.
    day_night and rabe like this.
     
  3. L'avatar di trale

    trale trale è offline SeniorMessaggi 12,513 Membro dal Feb 2015 #3

    Predefinito

    Sì, l'ho già raccontata la storia per cui sarò sintetica. Ho lasciato non perché speravo, ma perchè non sopportavo più di soffrire. Dopo un innamoramento meraviglioso lui mi aveva detto subito che mi voleva lasciare, poi dopo pianti da parte mia, che avremmo continuato a vederci ma che non eravamo più una coppia ... per un po' ho accettato perché lo amavo ma ad un certo punto ho preso coraggio e l'ho lasciato in maniera decisa (ho frequentato anche altre persone). Lui ci è rimasto malissimo e mi ha detto che in realtà mi amava.
     
  4. L'avatar di day_night

    day_night day_night è offline PrincipianteMessaggi 136 Membro dal Sep 2009 #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da trale Visualizza Messaggio
    Lui ci è rimasto malissimo e mi ha detto che in realtà mi amava.
    Interessante.
    Quindi, alla fine, ti sei pentita?
     
  5. L'avatar di rabe

    rabe rabe è offline MasterMessaggi 26,777 Membro dal Aug 2010 #5

    Predefinito

    Credo che sia proprio l'unico motivo ragionevole per lasciare qualcuno: non essere amati abbastanza.
    Altri non me ne vengono in mente.

    Se é una questione formale "Ti amo ma non sono capace di esprimermi", c'é speranza
    Se é una questione di contenuti "Ti amo ma sono fatto cosí", allora meglio perderli che trovarli.
    romantico_deluso likes this.
     
  6. L'avatar di day_night

    day_night day_night è offline PrincipianteMessaggi 136 Membro dal Sep 2009 #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da rabe Visualizza Messaggio
    Credo che sia proprio l'unico motivo ragionevole per lasciare qualcuno: non essere amati abbastanza.
    Altri non me ne vengono in mente.
    Invece credo che il motivo più ragionevole è dettato dal fatto di non provare più sentimento; in quel caso, coerentemente, si molla l' altro/a.

    Il caso che ho prospettato è più devastante: lasciare pur provando amore, appunto perchè non ci si sente ricambiati a dovere.
    Forse è anche una manifestazione di dignità: per la serie 'mollo tutto' perchè non mi accontento delle briciole.
     
  7. L'avatar di romantico_deluso

    romantico_deluso romantico_deluso è offline JuniorMessaggi 1,291 Membro dal Jun 2014
    Località Bletchley Park
    #7

    Predefinito

    Lasciare la mia ex é stata una liberazione. Dopo qualche mese ho compreso come ero ridotto quando stavo con lei, prima ero accecato dall'amore, perché da parte mia c'era altrimenti non avrei resistito tutto quel tempo.
     
  8. L'avatar di rabe

    rabe rabe è offline MasterMessaggi 26,777 Membro dal Aug 2010 #8

    Predefinito

    Mi sembra lapalissiano che se non ami piú, la relazione non ha ragione di esistere, a meno che non ci siano particolari interessi o motivazioni che ti fanno rimanere con quella persona.

    Molto piú difficile é riconoscere di non essere piú amati pur amando ancora; si tende a trovare giustificazioni, a interpretare e comprendere comportamenti inqualificabili per il semplice fatto che qualsiasi cosa sembra piú tollerabile che vivere senza la persona amata nella speranza che prima o poi "rinsavisca" e torni ad amarci come all'inizio.
    Pitonessa and trale like this.
     
  9. L'avatar di trale

    trale trale è offline SeniorMessaggi 12,513 Membro dal Feb 2015 #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da day_night Visualizza Messaggio
    Interessante.
    Quindi, alla fine, ti sei pentita?
    No assolutamente. Dopo (molto dopo) me lo sono sposato. Non sono tornata con lui subito per ovvie ragioni: non gli credevo; se mi avesse amato, non mi avrebbe trattato così. Le sue spiegazioni (che io avevo anni di studi davanti e che lui non poteva mantenere tutti e due -non glielo avevo chiesto-) non erano sufficienti per me. Mi ha spezzato il cuore e ha rovinato un amore che era bellissimo ... gli ho dato una seconda possibilità, l'ultima del nostro rapporto ... se la è bruciata anni fa ... ora non potrei mai più perdonare niente.
    rabe likes this.
     
  10. Ayreon Ayreon è offline Super ApprendistaMessaggi 525 Membro dal Jun 2010 #10

    Predefinito

    Anche io ho lasciato perchè lei non era convinta, o meglio non riusciva a lasciarsi andare nonostante ne avesse tutte le intenzioni.
    In quel caso la sua paura di amare e di lasciarsi amare ha preso il sopravvento.

    Ho lasciato la porta aperta e se in futuro dovesse essere più serena chissà.... forse ho fatto male o forse no!
    Sta di fatto che se vorrà sara lei a cercarmi, e non le sarà facile riottenere la mia fiducia.
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]