Lasciaree il marito anche se si va d'accordo

Discussione iniziata da Passioneoragione il 11-06-2021 - 55 messaggi - 4062 Visite

Like Tree64Likes
  1. Passioneoragione Passioneoragione è offline ApprendistaMessaggi 228 Membro dal Feb 2021 #1

    Predefinito Lasciaree il marito anche se si va d'accordo

    Ciao, espongo brevemente la mia storia. Sono sposata con figli, un matrimonio tutto sommato felice, tranquillo. Mi sono sposata pensando che fosse lui l'amore della mia vita, un uomo buono, sempre gentile, premuroso. È diventato anche un buon papà, provvede alla famiglia sempre e non ci fa mancare nulla. Tutto andava bene finché non ho incontrato Lui. Ci frequentiamo nel nostro paese per varie attività che si fanno assieme, mi è piaciuto subito, già molti anni fa ma credevo fosse una sbandata che sarebbe passata. Sono passati gli anni e lui non ha mai smesso di piacermi, anche se lui non era interessato a me, forse perché è sposato e sa che io anche sono sposata. Finché dopo molte titubanze ci siamo accorti i che era nato qualcosa di serio. Adesso siamo innamorati, davvero, e io mi sento molto stretta nella mia vita. Vorrei solo iniziare una vita con Lui ma come faccio con mio marito? Lui è una persona buona e il pensiero di ferirlo mi fa male. I figli credo capirebbero, perché i bambini sono più semplici di noi, ma lui.... Non vorrei però nemmeno continuare a mentire per mesi o anni a mio marito, non sarebbe giusto. Ma non è giusto nemmeno lasciarlo per fare la mia vita. E non è giusto neanche lasciare il mio amante perché siamo innamorati. Qual'é la cosa giusta da fare? Darsi un tempo entro il quale decidere seriamente assieme al mio amante il da farsi? E nel frattempo continuare a mentire a tutti? Di lasciare il mio amante non ci penso perché è un sentimento molto forte. Come sarebbe giusto gestire la cosa secondo voi? Grazie


     
  2. IsoldaCoeurDAnge IsoldaCoeurDAnge è offline BannedMessaggi 12,259 Membro dal Aug 2017
    Località Francia
    #2

    Predefinito

    Il giusto e il corretto sarebbe lasciare il marito.
    Pero visto che la passione viene e se ne va,sfasciare una famiglia per un amante,non è molto sensato,eccetto se questo amante sarebbe disposto lottare per la vostra storia,sfasciare la sua famiglia,vivere con te,accettare i tuoi bambini.
    E poi vivere con lui e trovarti da capo con la passione esaurita e cercando altro amante e la storia comincia da capo.
    Mi gira la testa solo a pensarlo!!!
    Melite likes this.
     
  3. L'avatar di Hannibal__Lecter

    Hannibal__Lecter Hannibal__Lecter è offline FriendMessaggi 4,747 Membro dal Aug 2020 #3

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Passioneoragione Visualizza Messaggio
    Sono sposata con figli, un matrimonio tutto sommato felice, tranquillo. Mi sono sposata pensando che fosse lui l'amore della mia vita, un uomo buono, sempre gentile, premuroso. È diventato anche un buon papà, provvede alla famiglia sempre e non ci fa mancare nulla.
    Se non sbaglio, avevi già parlato della tua storia, giusto?
    Siamo sempre lì: la tua situazione è tutt'altro che singolare, è assolutamente simile ad altre dozzine, forse centinaia, che si trovano in questa sezione del forum: un matrimonio felice, un marito "buono, sempre gentile, premuroso, un buon papà" (quando vi leggo, mi viene da grattarmi perché penso che, probabilmente, anche mia moglie mi descriverebbe così...). Poi arriva "Lui", il grande Amore atteso tutta la vita, quello che si porta dietro le farfalle nello stomaco, e crolla tutto.
    Che fare, chiedi...
    Tu hai analizzato lucidamente tutte le opzioni in campo, sei perfettamente consapevole che, qualunque decisione tu prenda, dovrai pagare un prezzo. Salato.
    Nessuno può aiutarti, sei solo tu che puoi decidere "QUALE" prezzo sei disposta a pagare, quale reputi accettabile (o meno inaccettabile).
    Nessuno può prendere la decisione al posto tuo.
    Al massimo potrei consigliarti di buttare una monetina e fare testa o croce: avrai almeno il 50% di probabilità di fare la scelta più giusta (o meno ingiusta).
    Probabilmente più di quelle che avresti se seguissi i nostri consigli...
    Auguri.
    Ultima, antonio60 and Melite like this.


    "​Vorrei che potessimo parlare più a lungo, ma sto per avere un vecchio amico per cena"
     
  4. L'avatar di Ultima

    Ultima Ultima è offline ApprendistaMessaggi 464 Membro dal Dec 2020 #4

    Predefinito

    Ciao Passione, come ti dicevo anche nell'altro thread (dovresti essere sempre tu), se l'intenzione è, all'atto pratico, fare un cambio di marito, cioè avete intenzione di sposarvi o convivere, ti consiglio caldamente di non farlo: l'amore, l'ormone, le farfalle nello stomaco, non sono un buon parametro per scegliersi un marito.

    Tu stessa dici che tuo marito non ha alcun problema come marito: pensi seriamente che, anche ti separassi e convivessi o ti sposassi col tuo attuale amante, sul lungo periodo il discorso sarebbe diverso?
    Azzy likes this.
    La vita è una favola: tutto sta nel capirne la morale.
     
  5. L'avatar di antonio60

    antonio60 antonio60 è offline JuniorMessaggi 2,075 Membro dal Mar 2020 #5

    Predefinito

    Ma lui sarebbe disposto a lasciare la moglie, la sua famiglia?
     
  6. Adanyy Adanyy è offline JuniorMessaggi 2,498 Membro dal Dec 2020
    Località Italia
    #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Passioneoragione Visualizza Messaggio
    ,,,,, Ma non è giusto nemmeno lasciarlo per fare la mia vita....
    Perchè no?
    L'alternativa è che dedichi questa vita ad un uomo che non ami e che aspetti la prossima vita per seguire le tue passioni.
    Ultima modifica di Adanyy; 13-06-2021 alle 08:25
     
  7. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è offline SeniorMessaggi 10,342 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #7

    Predefinito

    In realtà il giusto sarebbe proprio lasciarlo anche per dare a lui la possibilità di ricominciare e conoscere un nuovo amore. Mentire e magari lasciarlo tra qualche anno lo stesso credo sia molto peggio. Se davvero comunque gli vuoi bene . Pensa diventasse troppo anziano e non aver più possibilità mentre se vi lasciate adesso che siete relativamente giovani c'è più chance che possa andare per un'altra strada
    Adanyy, rob221, Milkyway and 1 others like this.
    Siamo, infatti, nati per la cooperazione, come i piedi, le mani, le palpebre, i denti in fila sopra e sotto. L’agire gli uni contro gli altri è dunque contro natura, ed è agire siffatto lo scontrarsi e il detestarsi.
     
  8. L'avatar di Ultima

    Ultima Ultima è offline ApprendistaMessaggi 464 Membro dal Dec 2020 #8

    Predefinito

    Ciao Adanyy, in risposta al tuo post mi viene da dire che non è così scontato che la passione ci guidi meglio che qualsiasi altra cosa a nostra disposizione.

    Ci sono due cose che ho imparato dalla mia permanenza nel forum Amanti ed infedeltà: la prima è già stata indicata da me in un post qui sopra, la seconda è che, alla fine, si ha la sensazione piuttosto marcata di un ripetersi di cose ed eventi, nel senso che, per quei pochi che sfasciano una famiglia per ricostruirla coll'amante, si ha la sensazione che, col tempo, si troveranno da capo a piedi, cioè nuovo amante, nuovo dubbio se cambiare o no barca...
    La vita è una favola: tutto sta nel capirne la morale.
     
  9. rob221 rob221 è offline JuniorMessaggi 2,062 Membro dal Jun 2020 #9

    Predefinito

    Non essendoci una soluzione giusta e indolore, l'unico punto da cui puoi partire è decidere in base a ciò che fa stare meglio te.
    Come sempre, suggerisco di pensare bene al rapporto che ci chiude, perché quello nuovo è bello per forza, essendo all'inizio.
    Certo che da moglie, non vorrei mai essere descritta come brava, gentile e premurosa; non che non sia un male, ma io vorrei che mio marito dicesse che mi trova bella, seducente, divertente, appassionata.
    IsoldaCoeurDAnge likes this.
     
  10. Adanyy Adanyy è offline JuniorMessaggi 2,498 Membro dal Dec 2020
    Località Italia
    #10

    Predefinito

    @ Ultima
    Certo, non è scritto da nessuna parte che la "passione" ci guidi sulla strada giusta.
    Magari questa sua passione scemerà subito, magari continuerà all'infinito, magari ne arriverà un'altra, magari riscoprirà quella per il marito.

    Ma di certo restare con qualcuno/a che non si ama PER ME non ha nessun senso se non si vuole gettare la propria vita nel cesso.
    Personalmente manco per interesse economico starei insieme ad una donna che non amo o che non amo più.

    Meglio solo che mal accompagnato, costi quel che costi!
    Ultima modifica di Adanyy; 13-06-2021 alle 11:05