Lasciaree il marito anche se si va d'accordo - Pagina 4

Discussione iniziata da Passioneoragione il 11-06-2021 - 55 messaggi - 4008 Visite

Like Tree64Likes
  1. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline Super SeniorMessaggi 19,085 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #31

    Predefinito

    "Quando non c'è più amore non capisco cosa si possa "distruggere" visto che non c'è più nulla di intero.
    Certo, si potrebbe far buon viso a cattivo gioco e continuare per interesse o, per l'appunto, per la paura di "distruggere", ma quando i giochi sono fatti servirebbe solo per procrastinare un qualcosa che prima o poi si romperà da solo.

    In una relazione sentimentale se manca il sentimento manca il collante necessario per amalgamare tutto il resto.

    Per me meglio salutare con le dovute maniere e andare oltre per scoprire con serenità cosa ci riserverà la vita!"


    Adanyy,
    non c'è più innamoramento, l'amore è una scelta, la consapevolezza è una scelta. L'amore non è un episodio adolescenziale. L'innamoramento è un episodio adolescenziale che si tende a ripetere nonostante il dolore ed il vuoto che lascia. Ma non si fugge dalla propria età quando si sono scelte delle responsabilità. Non si cancella una relazione scelta con un'infatuazione sfiziosa. O meglio, non la si dovrebbe cancellare razionalmente ma se ci si affida all'irrazionale tutto si fa.


    ... another perspective ...
     
  2. L'avatar di Lux_Aeterna

    Lux_Aeterna Lux_Aeterna è offline PrincipianteMessaggi 126 Membro dal May 2021
    Località Torino, Italia
    #32

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Passioneoragione Visualizza Messaggio
    Mi sono sposata pensando che fosse lui l'amore della mia vita
    Non esiste "l'amore della mia vita" (cioè il partner perfetto con cui tutto andrà bene per sempre).
    Quando mai lo capirete!

    E' per questa illusione che poi fate tutti questi casini!
    Col tempo scoprite che lui / lei non vi fa più battere il cuore (passata la fase iniziale dell'innamoramento), vi manca l'eccitazione, l'ardore e la passione, così prima o poi trovate qualcuno che vi fa battere nuovamente il cuore... e vi viene da buttare tutto all'aria.

    Vorrei solo iniziare una vita con Lui ma come faccio con mio marito?
    Ma secondo te, dopo un po' non ti ritroveresti in una situazione simile anche col nuovo uomo?!?
    E' un ciclo: conoscenza -> brividi -> innamoramento -> passione -> relazione stabile -> abitudine -> noia -> emozioni tiepide -> nuova conoscenza -> brividi, ecc.

    Stai tranquilla che anche con l'amante andrebbe a finire allo stesso modo (se finiste insieme in modo stabile).
    Infatti queste emozioni durano finché dura lo stato di "amanti" (quindi relazione instabile, in cui si è distanti, ci si manca, non c'è vita quotidiana né abitudine, ecc.).
    Quando l'amante diventa marito (o moglie), dopo poco la "magia" finisce.

    Il problema è che non siamo creature monogame, quindi la monogamia a lungo termine ci stanca e vogliamo tornare a provare forti emozioni.

    I figli credo capirebbero, perché i bambini sono più semplici di noi
    Ma figurati.
    Per i figli la stabilità del rapporto dei genitori è primaria, quindi ogni amante è visto come un nemico.
    Può essere diverso se sono maggiorenni, ma nemmeno sempre.

    Non vorrei però nemmeno continuare a mentire per mesi o anni a mio marito, non sarebbe giusto. Ma non è giusto nemmeno lasciarlo per fare la mia vita.
    No, infatti sei incastrata in un bel dilemma.
    IMHO la soluzione "meno peggiore" (una buona non esiste) è quella di parlarne con tuo marito (merita la tua onestà), e decidere insieme come procedere.

    Tante coppie si reggono in piedi proprio perché uno dei due (o entrambi) hanno l'amante, e spesso il coniuge lo sa o lo intuisce.
    Peraltro, fino ad un paio di secoli fa non ci si aspettava che i coniugi fossero fedeli o si amassero. E' solo col Romanticismo (XVIII sec.) che questa idea balzana di monogamia forzata è diventata la regola.
    Ultima modifica di Lux_Aeterna; 15-06-2021 alle 01:26
     
  3. rob221 rob221 è offline JuniorMessaggi 2,059 Membro dal Jun 2020 #33

    Predefinito

    Lux Aeterna, io sono d'accordo con la tua analisi, ma non con il consiglio.
    La nostra società non ci chiede di essere monogami (avere un solo partner per la vita), ma di essere di avere un solo partner alla volta.
    Quindi, se parlasse con il marito dell'altro uomo, si separerebbe perché la possibilità che il marito accetti forme di rapporto diverso da quello che prevede un solo partner per volta sono bassissime.
    E se il marito dovesse accorgersi del tradimento forse la separazione sarebbe più violenta, perciò fino a che le idee non sono chiare penso sia meglio mentire.
     
  4. Adanyy Adanyy è online JuniorMessaggi 2,462 Membro dal Dec 2020
    Località Italia
    #34

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fausto62 Visualizza Messaggio
    Adanyy,
    non c'è più innamoramento, l'amore è una scelta, la consapevolezza è una scelta. L'amore non è un episodio adolescenziale. L'innamoramento è un episodio adolescenziale che si tende a ripetere nonostante il dolore ed il vuoto che lascia. Ma non si fugge dalla propria età quando si sono scelte delle responsabilità. Non si cancella una relazione scelta con un'infatuazione sfiziosa. O meglio, non la si dovrebbe cancellare razionalmente ma se ci si affida all'irrazionale tutto si fa.
    Per arrivare all'amore si passa necessariamente dall'irrazionalità dell'innamoramento e non cambia se ci si innamora in adolescenza o in età adulta.
    Al massimo da adulti siamo più consapevoli di noi stessi e meno propensi a lasciarci andare, ma ci si innamora a qualsiasi età.
    E visto che quando si "sceglie" di amare c'è consapevolezza, non capisco perchè la stessa consapevolezza, secondo il tuo ragionamento, non vale più nel momento in cui scegli di chiudere una relazione perchè hai smesso di amare.

    Ad una certa età bisogna essere responsabili?
    Certo che si, ma verso se stessi.
    Nei confronti degli altri bisogna essere solo corretti perchè la correttezza paga sempre.
    E quando si smette di mare bisogna solo dirlo chiaramente senza sotterfugi e mezze misure.
    Lux_Aeterna and rob221 like this.
    Ultima modifica di Adanyy; 15-06-2021 alle 18:48
     
  5. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline Super SeniorMessaggi 19,085 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #35

    Predefinito

    L'innamoramento non è necessario per scegliere d'amare. L'innamoramento è una chimica tumultuosa caratteristica di un'età precisa. Chi in età adulta viene travolto dall'innamoramento non è maturo e consapevole. Da adulto si è consapevoli della vita.
    Le responsabilità nel matrimonio con figli sono verso i figli fintanto sono minori.
    Se si sceglie d'amare, si ama senza interruzioni. Ci si lascia non perché non si ama, ma perché entrambi i coniugi sono liberi di prendere decisioni per il loro bene. Se mia moglie decide di lasciarmi, non posso far altro che prenderne atto anche se l'amo. E pur amandola posso scegliere di lasciarla se non ci sono più le condizioni per continuare a vivere insieme. L'amore è uno stato d'essere.
    Tra adulti c'è comunque chimica sessuale ma si dovrebbe avere la capacità di gestirla. L'irrazionale è una scusa per non fare il proprio bene, come l'ubriacone che dipende dalla bottiglia fino a distruggersi.
    AlbertoCampese, norge and Prize like this.
    ... another perspective ...
     
  6. L'avatar di Lux_Aeterna

    Lux_Aeterna Lux_Aeterna è offline PrincipianteMessaggi 126 Membro dal May 2021
    Località Torino, Italia
    #36

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da rob221 Visualizza Messaggio
    Quindi, se parlasse con il marito dell'altro uomo, si separerebbe perché la possibilità che il marito accetti forme di rapporto diverso da quello che prevede un solo partner per volta sono bassissime.
    Questo non puoi saperlo, perché non conosci la persona.
    Non siamo tutti uguali, e magari stai proiettando quello che faresti TU.

    Specialmente quando ci sono dei figli, molti sono disposti a sacrifici e compromessi - per quanto malvolentieri.
    E comunque, pensi che per il marito sarebbe meglio venire piantato senza nemmeno avere avuto voce in capitolo?!?

    E se il marito dovesse accorgersi del tradimento forse la separazione sarebbe più violenta
    Probabile.
    Il che rende l'opzione di trascinare la cosa sempre più rischiosa, col tempo.

    perciò fino a che le idee non sono chiare penso sia meglio mentire.
    Ma infatti non è una cosa da decidere d'impulso. E' bene che lei si chiarisca le idee.
    Però poi le opzioni sono solo tre: rimanere insieme mentendo (rischioso e scorretto), lasciare il marito (devastante per tutte le persone coinvolte), oppure mettere le carte in tavola e cercare soluzioni insieme.
    Quest'ultima è tutt'altro che ottimale... ma mi sembra anche quella che offre un minimo di prospettive future.

    Insomma, IMHO la scelta è tra il dramma (rivelazione) o la tragedia.
    Azzy likes this.
     
  7. rob221 rob221 è offline JuniorMessaggi 2,059 Membro dal Jun 2020 #37

    Predefinito

    Lux, sicuramente non conosco suo marito e può darsi che sia come dici tu.
    Nella mia esperienza di vita, dire a un uomo che si è innamorate di un altro uomo e che lo si frequenta intimamente produce una separazione, perché molti uomini perdonano un tradimento, ma pochi accettano di restare con una donna che ama un altro e non se ne vue separare.
    Però può darsi che non sia così.
     
  8. IsoldaCoeurDAnge IsoldaCoeurDAnge è offline BannedMessaggi 12,259 Membro dal Aug 2017
    Località Francia
    #38

    Predefinito

    Sai quello che lasci,ma non sai quello che trovi.
    Distruggere una famiglia per una passione di 6 mesi massimo 1 anno è pura follia,specialmente se hai figli.
     
  9. L'avatar di Azzy

    Azzy Azzy è offline Super FriendMessaggi 7,450 Membro dal Dec 2015 #39

    Predefinito

    @Passione
    Leggo risposte sagge e buone.
    Ti dico la mia, brevemente: fai tutto quello che puoi per ritrovare dentro di te l'amore per tuo marito (e fallo prima che lui perda il suo per te).
    Welcome Home
     
  10. Adanyy Adanyy è online JuniorMessaggi 2,462 Membro dal Dec 2020
    Località Italia
    #40

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da IsoldaCoeurDAnge Visualizza Messaggio
    Sai quello che lasci,ma non sai quello che trovi.
    Distruggere una famiglia per una passione di 6 mesi massimo 1 anno è pura follia,specialmente se hai figli.
    E se la fugace passione non fosse altro che il segnale di un qualcosa che non funziona più?
    Magari lei è semplicemente stanca e stufa di una situazione matrimoniale che si è esaurita e ha creato questa situazione extra per dare corpo alle sue perplessità.
    Comunque sia quando ci si innamora significa che si è inconsciamente pronti ad innamorarsi, ergo non si può essere o non si può più essere innamorati di un altro.