Lui pensa solo a lavorare! - Pagina 7

Discussione iniziata da Alessia91 il 01-09-2020 - 390 messaggi - 20226 Visite

Like Tree465Likes
  1. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline SeniorMessaggi 14,710 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #61

    Predefinito

    Alessia ...
    ... non è che ti si vuol venire contro ... diciamocelo ... fare dei ragionamenti con una donna che stà nei suoi 20-21 anni quando è ad un passo dai 30 ... non è il massimo ...
    ... è evidente che i soldi non ti mancano e nemmeno la voglia di goderteli manca ... ma la tua realtà è che hai un fidanzato che ha priorità diverse ed ha strutturato la sua vita su quelle priorità già prima che tu arrivassi ...
    ... buon senso suggerirebbe di non prendere di petto la situazione ma di approfondire la conoscenza con pazienza e disponibilità organizzando dei momenti vostri esclusivi ... in modo da avvicinarlo a te ... poi mese dopo mese aumentare il numero di questi momenti ... anche con weekend fuori città ... etc etc ...
    ... quando le relazioni sono così acerbe la cosa più critica è opporsi a progetti già in essere ... tu sei arrivata dopo ... fagli capire quanto sei importante per lui e quanto lui è importante per te ... ma senza sca77i ...


    ... sono vero come una moneta da 3 euri ...
     
  2. L'avatar di LostForever

    LostForever LostForever è offline PrincipianteMessaggi 136 Membro dal Nov 2018 #62

    Predefinito

    Detto in maniera onesta; Provo tanto rispetto per il tuo ragazzo e lo ammiro anche, ma in un certo qual modo provo quasi pena per lui. Sai cosa significa lavorare 10 ore al giorno sotto padrone? Già solo questo ti dovrebbe far capire che vita ha il tuo ragazzo. Dici che di norma dorme 4 ore a notte. Tirando via 2, anzi facciamo 3 ore per i pasti, significa che ci son giorni in cui lavora circa 17 ore. Ti sei mai resa conto di questa cosa? Fa impressione! Non è vita! Io posso capire che abbia passione, ma non ci credo proprio che gli venga il sorriso sapendo di dover lavorare così tanto.
    Scommetto che se per esempio vi vedete Mercoledì sera, lui il giorno prima avrà fatto orari assurdi. Secondo me lui pur di vederti 1 giorno in più si ammazza i giorni prima, per potersi liberare.
    Hai detto che è una persona che non si lamenta mai, per non dare preoccupazioni alle persone che ama. Di sicuro non viene a dirti che per vederti si ammazza di lavoro... Eppure ti ha detto cose che non tu aveva mai confessato, ma tu hai pensato che stesse solo facendo la lagna. Ma ti rendi conto? Ti ha praticamente aperto il cuore, chiedendoti anche aiuto e tu gli hai sputato sopra. Te lo ha detto che è stressato e che sta anche male e che tu al posto di aiutarlo gli dai preoccupazioni. Ma come puoi dire che si stesse lagnando?
    Capisco che lo vuoi vedere di più, ma finché non entri nei suoi panni, non lo capirai mai, eppure lui nei tuoi ci si è messo, infatti ti ha dato anche ragione.
    Perché non te ne vai assieme a lui la sera quando lavora? Perché non gli tieni compagnia mentre se ne sta da solo a farsi il chiulo?
    Questa si sta ammazzando per la sua famiglia e nessuno dice niente. Io sono allibito...
    Il ragazzo mi fa pena anche perché quelli buoni come lui in questo mondo, la prendono sempre in quel posto e tu, glielo stai mettendo proprio lì, Alessia.
     
  3. L'avatar di francesco983

    francesco983 francesco983 è online JuniorMessaggi 2,275 Membro dal Oct 2019
    Località Italia
    #63

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Alessia91 Visualizza Messaggio
    Finalmente una persona che mi dà ragione. Grazie! Si è un bel ragazzo, ma non è che io sia da buttare, anzi!
    A me non interessa che abbiamo tenori di vita differenti, non cerco i soldi, altrimenti non starei con lui.

    @Hurrem ha parlato quella che giudica senza consocere le persone. Non aggiungo altro che è meglio.
    No aspetta, io non ti sto dando ragione.
    Anzi se devo simpatizzare per uno dei due, scelgo senza dubbi il tuo ragazzo, per una questione di affinità certamente, ma in generale in questa storia lui interpreta la parte del buono.

    Quello che voglio dire che tu non sei la cattiva...
    Semplicemente vuoi le cose che ti farebbero vivere meglio, il problema è che il tuo fidanzato ha un tipo di vita e delle priorità diverse e quindi non riuscite a trovare un punto di incontro.

    Certo sei caduta davvero in basso quando gli hai detto che i tuoi potrebbero aiutarlo economicamente... oppure quando lui ti ha parlato apertamente della tua situazione.

    Ma non penso ci sia il modo giusto o sbagliato di vivere, anzi sicuramente tu ti godrai la vita 100 volte piu' di lui o di chi come lui si ammazza di lavoro per raggiungere dei risultati.
    Anche perchè non sempre chi fatica di piu' alla fine ottiene risultati migliori.
    Il punto è proprio che da quello che hai scritto sembrate 2 che non hanno nulla a che fare l'uno con l'altro, lui ha delle qualità umane, che sembra proprio tu non solo non riesci ad apprezzare, ma nemmeno a cogliere.
    Viceversa tu vuoi fare la bella vita e magari potrai farla anche in futuro, ma lui sembra non interessato a questo tipo di vita.
    Per farti un esempio, anche io lavoro tantissimo, e non ho nemmeno i week end liberi, la mia fidanzata non mi ha mai detto di pretendere di uscire 3-4 sere a settimana, per me sarebbe assolutamente impossibile, certo vuole che gli dedico del tempo, delle uscite insieme da soli, qualche serata con amici, qualche giornata di svago.. ma compatibilmente con i mie impegni. O almeno rinunciando solo ad una parte minima dei miei impegni lavorativi per poter lasciare spazio anche per noi.
    Ma se la sua richiesta fosse quattro uscite fuori casa a settimana... sarebbe per me infattibile.
    Ovviamente beato chi puo' permettersi di fare questa vita qui.
    Hurrem likes this.
     
  4. Melite Melite è offline SeniorMessaggi 8,608 Membro dal Oct 2017 #64

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Alessia91 Visualizza Messaggio
    L'anno sabbatico mi è stato regalato dai miei genitori, non perché fossi stanca, ma perché loro erano e sono fieri di me. Ho girato un po' il mondo con la mia migliore amica in quell'anno. Non è stata una mia richiesta, non ci pensavo neanche all'anno sabbatico.

    Secondo me non ti devi giustificare di nulla, quelli che ti danno addosso sono probabilmente invidiosi perché nessuno ha permesso loro di fare un anno sabbatico e probabilmente non hanno mai frequentato la facoltà di medicina per arrivare a dirti che sei in ritardo con gli studi. Salutali con la manina.

    Per quanto riguarda il problema che hai col tuo ragazzo, dovresti specificare cosa intendi per "vorrei mi dedicasse più tempo", perché ho letto che vi vedete più di due volte la settimana e mi sembra una frequenza normale per qualcuno che ha degli impegni lavorativi, questo lo dovresti comprendere anche se ancora non lavori (perché anche tu avrai i tuoi impegni).

    Mi sembra invece che più che altro il tuo disappunto stia nel fatto che hai la sensazione di essere divisa con altri e pertanto tu non ti senta per lui una persona speciale. Questo non dipende dal tempo che lui ti dedica ma dalla qualità e da come è capace di farti sentire amata e speciale. Se tu gli parlassi di questo piuttosto che delle volte a settimana che vorresti vederlo, magari risolvereste.
    Ultima modifica di Melite; 04-09-2020 alle 11:58
     
  5. Melite Melite è offline SeniorMessaggi 8,608 Membro dal Oct 2017 #65

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Romance Visualizza Messaggio
    E' una colpa approfittare della situazione fino a quasi trent'anni suonati

    Ma veramente vi permettete di giudicare come una famiglia gestisce i propri soldi?

    Poi dite che non è invidia la vostra, ok ci crediamo.
    Ultima modifica di Melite; 04-09-2020 alle 12:02
     
  6. Hafsa Hafsa è offline FriendMessaggi 3,677 Membro dal Oct 2015 #66

    Predefinito

    Mi sembra di sentire mia madre, nel senso che pure lei per l’intera vita matrimoniale si è lamentata del fatto che mio padre lavorasse troppo e che fosse sempre pronto ad aiutare chiunque, lasciano lei all’ultimo posto.
    Le analogie finiscono qui però, nel senso che lei effettivamente per anni l’ha visto mezza giornata a settimana (da moglie) e, nonostante questo, alla fine ha sempre capito e sempre accettato e l’ha sempre amato anche per questo suo altruismo esagerato.
    Ora che tu abbia il coraggio di lamentarti perché non lo vedi 5 giorni su 7 o perché per una volta interrompe un'uscita per aiutare un amico è una roba da fuori di testa.. io mi chiedo come faccia, con i suoi ritmi, a riuscire a vederti 3-4 volte, cioè, deve essere tipo Superman o qualcosa del genere.
    Sicuramente la tua realtà da favola sarà questa, ma il fatto che tu non ti renda conto che la vita della gente normale è un’altra è preoccupante.

    Per quanto mi riguarda non è un problema che tu stia ancora studiando, che i tuoi ti mantengano e che faccia una vita comoda, ognuno si regola come crede e penso uno possa benissimo vivere da privilegiato pur non essendo viziato, il problema è che non è questo il caso, non per la vita che fai, ma per come ti esprimi.
    Le tue parole mi trasmettono un’immaturità, una superficialità e un egocentrismo imbarazzanti, lo sarebbero per un’adolescente, figuriamoci a 29 anni.
    Tu e questo ragazzo siete profondamente incompatibili, come indole proprio, la cosa migliore per lui sarebbe se la storia finisse (ma ho paura che sia troppo buono e che alla fine continuerà a sopportare ed assecondare i tuoi capricci), perché temo che questa relazione possa causargli problemi sempre più grossi in futuro (anche se spero di sbagliarmi, ovviamente).

     
  7. L'avatar di antonio60

    antonio60 antonio60 è offline JuniorMessaggi 1,813 Membro dal Mar 2020 #67

    Predefinito

    @Melite
    No, non si sta giudicando come si gestiscono i propri soldi. Stiamo parlando di una ragazza viziata e dichiaratamente egoista che si lamenta perchè il suo ragazzo pensa a lavorare e farsi una posizione anzichè frequentarla di più. Ammette che si vedono 3-4 volte alla settimana e nonostante sia normale per la maggioranza delle persone, non le basta.
    Vorrei vedere se lui fosse studente (a 29 anni!) e lei si dovesse guadagnare da vivere, se la penserebbe ancora così.
    Azzy, Hurrem and Gigetta89 like this.
     
  8. L'avatar di Azzy

    Azzy Azzy è offline Super FriendMessaggi 7,309 Membro dal Dec 2015 #68

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Soldatojoker Visualizza Messaggio
    Anche mia moglie mi rinfacciava gli orari di lavoro troppo lunghi che a suo dire erano volutamente dilatati per non stare con lei. Ma di fatto era invidia perché io faccio un lavoro che mi piace mentre lei no. Poi quando i soldi del mio lavoro sono serviti per prenderle casa allora andava bene che lavorassi anche di notte. Adesso che il lavoro è diminuito e sono a casa molto di più, rimpiange i bei tempi in cui oltre a essere fuori dai maroni , ogni mese portavo a casa il bel malloppo.

    Autrice, porta pazienza, quando i suoi soldi verranno anche nelle tue saccocce, ringrazierai il cielo per averti donato un compagno gran lavoratore e fuori dai piedi 😉
    Che tristezza.
    Welcome Home
     
  9. Melite Melite è offline SeniorMessaggi 8,608 Membro dal Oct 2017 #69

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da antonio60 Visualizza Messaggio
    @Melite
    No, non si sta giudicando come si gestiscono i propri soldi.

    Certo che lo si sta facendo, nello specifico il quote al quale ho risposto è molto chiaro in merito. Cioè lo decide l'utente di Amando.it come è giusto che la famiglia spenda i soldi. Ci poteva stare se la ragazza si approfittasse di una famiglia che di soldi non ne ha molti, allora sì, ci poteva stare dirle che non era giusto, ma se questi sono benestanti e consapevolmente mantengono la figlia agli studi non mi pare un dramma.

    Citazione Originariamente Scritto da antonio60 Visualizza Messaggio
    Stiamo parlando di una ragazza viziata e dichiaratamente egoista che si lamenta perchè il suo ragazzo pensa a lavorare e farsi una posizione anzichè frequentarla di più.

    Mi spiace offendere la vostra intelligenza, ma nessuno qui ha capito di cosa la ragazza si lamenta davvero. Lei sente di non essere importante per lui più di quanto non lo siano i suoi amici, i suoi clienti e i suoi familiari, e non perché lui dedica molto tempo al lavoro ma evidentemente perché in qualche modo avranno dei problemi diversi. Non sto dando tutta la colpa a lui, che probabilmente è stanco per il lavoro, ma non sappiamo davvero se lui ha un comportamento che la fa sentire amata.

    Citazione Originariamente Scritto da antonio60 Visualizza Messaggio
    Vorrei vedere se lui fosse studente (a 29 anni!) e lei si dovesse guadagnare da vivere, se la penserebbe ancora così.

    Ce ne sono molti di ragazzi che a 29 anni studiano ancora, perché non tutti scelgono la triennale o la facoltà di filosofia.

    Lei non è a casa a grattarsi la pancia, sta studiando medicina all'università.
    passerosolitario84 likes this.
    Ultima modifica di Melite; 04-09-2020 alle 13:04
     
  10. L'avatar di Hurrem

    Hurrem Hurrem è offline FriendMessaggi 4,837 Membro dal Aug 2017 #70

    Predefinito

    Melite, lei parla chiaramente del numero di uscite. Ne ha fatto riferimento tantissime volte ormai. Si vedono 3-4 volte e questo non le basta.
    Non ha detto che lui durante le uscite è distante e non se la fila di pezza (che sarebbe un problema vero). L’episodio del ragazzino rimasto per strada ai 16 anni dove lei ha sbattuto i piedi per terra perché lui lo è andato a prendere a me ha provocato forte imbarazzo per la reazione di lei. Perché a lei non frega nulla, secondo lei doveva ignorarlo.

    Mi dispiace, ma nessuna persona sarà più importante del proprio futuro. Così come gli amici meritano di essere aiutati in un momento di emergenza e non ignorati perché si è a cena con la ragazza, come voleva lei.
    Già secondo me lui fa dei sacrifici enormi per vederla così spesso. Nel suo settore se non ci sei tu rischi che la persona vada da un altro e perdi un potenziale cliente. Quindi lei dovrebbe apprezzare il tempo che già le viene dedicato invece non le sta bene perché non capisce proprio in virtù del suo stile di vita agiato che la realtà è un’altra.
    antonio60, Hafsa and Gigetta89 like this.
    Optimist: Someone who figures that taking a step backward after taking a step forward is not a disaster, it's more like a cha-cha.​