Lui vuole convivere, ma io no!

Discussione iniziata da fraameliis il 12-12-2015 - 33 messaggi - 9301 Visite

Like Tree36Likes
  1. fraameliis fraameliis è offline PrincipianteMessaggi 5 Membro dal Dec 2015
    Località Italia - Olbia
    #1

    Predefinito Lui vuole convivere, ma io no!

    Stiamo insieme da 2 anni, e qualche giorno fa mi ha chiesto di andare a convivere...che vorrebbe sposarmi e in futuro avere dei bambini con me... Abbiamo entrambi 24 anni.
    io però... non mi sento pronta. Oddio io lo amo, è vero, ma ho paura di spingermi oltre.. attualmente studio ma non lavoro, apparte 400 euro al mese per l'affitto di un locale.. ma per il resto vivo in famiglia e ho la mia libertà: amicizie, università, e lui.
    Dice che sarebbe disposto a mantenermi e pagare tutto lui, ma io così mi sento inferiore e non voglio fare la mantenuta... però non riesco a dirglielo chiaramente e ho rimandato la questione. Non so come dirglielo perchè si arrabbierebbe o mi lascerebbe La verità è che non credo nè nel matrimonio e non voglio nemmeno avere figli... Come farglielo capire senza che si offenda? Mi trovo nel panico perchè non mi sento ancora pronta, ma allo stesso tempo non voglio perderlo! Che ne pensate?


     
  2. mantainer mantainer è offline JuniorMessaggi 2,092 Membro dal Oct 2014 #2

    Predefinito

    Dille quello che hai detto nel 3D. Se ti ama davvero capirà.
     
  3. L'avatar di trale

    trale trale è offline SeniorMessaggi 13,983 Membro dal Feb 2015 #3

    Predefinito

    Ci sono cose su cui non è possibile un compromesso. Se tu non vuoi né sposarti né avere figli, vi conviene lasciarvi perché lui non rinuncerà ai sui progetti di vita per amore tuo. Per poter stare insieme bisogna avere gli stessi progetti. Per una persona che ti ama e che sta facendo progetti di vita immaginandosi di stare con te, non è posibile farsi passare il tempo da findanzati così come avete fatto finora. E se tu, dopo 2 anni, non desideri che la vostra storia evolva in alcun modo vuol dire che non lo ai poi così tanto.
     
  4. ameliadespel ameliadespel è offline BannedMessaggi 8,015 Membro dal Nov 2015
    Località italia
    #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fraameliis Visualizza Messaggio
    Stiamo insieme da 2 anni, e qualche giorno fa mi ha chiesto di andare a convivere...che vorrebbe sposarmi e in futuro avere dei bambini con me... Abbiamo entrambi 24 anni.
    io però... non mi sento pronta. Oddio io lo amo, è vero, ma ho paura di spingermi oltre.. attualmente studio ma non lavoro, apparte 400 euro al mese per l'affitto di un locale.. ma per il resto vivo in famiglia e ho la mia libertà: amicizie, università, e lui.
    Dice che sarebbe disposto a mantenermi e pagare tutto lui, ma io così mi sento inferiore e non voglio fare la mantenuta... però non riesco a dirglielo chiaramente e ho rimandato la questione. Non so come dirglielo perchè si arrabbierebbe o mi lascerebbe La verità è che non credo nè nel matrimonio e non voglio nemmeno avere figli... Come farglielo capire senza che si offenda? Mi trovo nel panico perchè non mi sento ancora pronta, ma allo stesso tempo non voglio perderlo! Che ne pensate?
    secondo me è meglio che vi separiate, la vita prima o poi presenta il conto e queste sono diversità imprescindibili.

    o cederai e sarai una madre infelice, oppure rinucerà al suo sogno di paternità e sarà infelice lui.
    Dr.jena and Platypus77 like this.
     
  5. Dr.jena Dr.jena è offline BannedMessaggi 3,920 Membro dal Nov 2015
    Località Toscana
    #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fraameliis Visualizza Messaggio
    Stiamo insieme da 2 anni, e qualche giorno fa mi ha chiesto di andare a convivere...che vorrebbe sposarmi e in futuro avere dei bambini con me... Abbiamo entrambi 24 anni.
    io però... non mi sento pronta. Oddio io lo amo, è vero, ma ho paura di spingermi oltre.. attualmente studio ma non lavoro, apparte 400 euro al mese per l'affitto di un locale.. ma per il resto vivo in famiglia e ho la mia libertà: amicizie, università, e lui.
    Dice che sarebbe disposto a mantenermi e pagare tutto lui, ma io così mi sento inferiore e non voglio fare la mantenuta... però non riesco a dirglielo chiaramente e ho rimandato la questione. Non so come dirglielo perchè si arrabbierebbe o mi lascerebbe La verità è che non credo nè nel matrimonio e non voglio nemmeno avere figli... Come farglielo capire senza che si offenda? Mi trovo nel panico perchè non mi sento ancora pronta, ma allo stesso tempo non voglio perderlo! Che ne pensate?
    Scusami ma quanto hai scritto mi sembra incoerente... e con incoerente sono stato anche troppo gentile...
    ascoltati
    LO AMI...... ma non vuoi spingerti oltre..... Bah... lo ami o no??
    studi.... e non ho capito i 400 € per l'affitto del locale.... hai un locale??? spiega meglio nel caso potresti usare quelli per l'affitto di casa no?
    Hai le tue libertà
    la tua famiglia
    le tue amicizie.... ....................................qualcosa ti impedisce di non continuare ad averle se stai con lui?? o le tue libertà ti servono per altro??

    Non credi nel matrimonio......e a quanto sembra neppure nella convivenza......
    lui vorrebbe sposarti TU NO....
    Lui vorrebbe dei figli...... TU NO.....

    non pensi che al momento che gli dici tutte queste cose..... lui non si senta preso per i fondelli???

    domanda:
    Ma cosa ci state a fare insieme????
     
  6. polinares polinares è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 954 Membro dal May 2014
    Località Roma
    #6

    Predefinito

    Che tu adesso non voglia subito andare a convivere perché vorresti prima renderti indipendente è un conto... Che però vogliate cose diverse nel futuro è un problema reale, e mi sembra assurdo che in due anni di relazione non lo abbiate mai trattato!
     
  7. L'avatar di rubria

    rubria rubria è offline Super FriendMessaggi 7,467 Membro dal Oct 2013 #7

    Predefinito

    Certo magari dirgli che non vuoi sposarti né avere figli nel momento in cui lui ne parla sarebbe corretto... Diglielo, e digli anche che non vuoi andare a convivere perché sei troppo giovane. Valuterà lui. Se ti ama penso che resterà con te, se invece la questione di principio per lui è più importante, forse ti lascerà e per te sarà tutto di guadagnato (ma non credo che ti lascerà, di solito si pensa sempre di riuscire a "convertire" il partner).
     
  8. fraameliis fraameliis è offline PrincipianteMessaggi 5 Membro dal Dec 2015
    Località Italia - Olbia
    #8

    Predefinito

    ... la paura mi blocca...è straziante
    Ultima modifica di fraameliis; 13-12-2015 alle 09:00
     
  9. fraameliis fraameliis è offline PrincipianteMessaggi 5 Membro dal Dec 2015
    Località Italia - Olbia
    #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da polinares Visualizza Messaggio
    Che tu adesso non voglia subito andare a convivere perché vorresti prima renderti indipendente è un conto... Che però vogliate cose diverse nel futuro è un problema reale, e mi sembra assurdo che in due anni di relazione non lo abbiate mai trattato!
    Si, ne abbiamo parlato spesso anche l'anno scorso, ma io non credevo facesse sul serio e gli ho detto che vorrei prima aspettare ad avere le idee chiare... ma la verità è che le avevo anche prima, ora però sono su un bivio che mi rende terrorizzata e ansiosa. Credevo di farmene una ragione pensando "sposarsi e avere figli è normale, altrimenti la vita sarebbe vuota" ma ora la paura mi blocca su TUTTO...Non so come spiegare! ...
     
  10. fraameliis fraameliis è offline PrincipianteMessaggi 5 Membro dal Dec 2015
    Località Italia - Olbia
    #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da trale Visualizza Messaggio
    Ci sono cose su cui non è possibile un compromesso. Se tu non vuoi né sposarti né avere figli, vi conviene lasciarvi perché lui non rinuncerà ai sui progetti di vita per amore tuo. Per poter stare insieme bisogna avere gli stessi progetti. Per una persona che ti ama e che sta facendo progetti di vita immaginandosi di stare con te, non è posibile farsi passare il tempo da findanzati così come avete fatto finora. E se tu, dopo 2 anni, non desideri che la vostra storia evolva in alcun modo vuol dire che non lo ai poi così tanto.
    Che lo amo è sicuro non al 100 ma al 1000%... Comunque lo so. Mi hanno sempre ripetuto "l'amore è guardare insieme nella stessa direzione" ma io per amore suo lo farei, solo che ho paura di non essere felice in futuro... Ora sono troppo innamorata per riuscire dopo 2 anni a buttare al vento una storia che, da tutti i punti di vista e dico proprio TUTTI, va a gonfie vele... Ma allo stesso tempo ho paura e insicurezza. Mi fa stare malissimo questa cosa...E' difficile da spiegare...
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]