Ma voi la iniziereste una relazione con un ossessivo compulsivo?

Discussione iniziata da Amiami885 il 29-12-2020 - 16 messaggi - 684 Visite

Like Tree3Likes
  1. Amiami885 Amiami885 è offline PrincipianteMessaggi 69 Membro dal Jul 2020 #1

    Predefinito Ma voi la iniziereste una relazione con un ossessivo compulsivo?

    Ho intrapreso una relazione da qualche mese con un malato di doc, cosa che mi ha detto dopo ovviamente. Leggendo mi sono un po spaventata anche perché lui stesso mi ha confermato che spesso compulsa arrivando ad essere stanco morto. Sono un po' preoccupata


    Ultima modifica di stellafalc; 30-12-2020 alle 09:11 Motivo: adeguamento titolo discussione/testo
     
  2. erik555 erik555 è offline BannedMessaggi 6,086 Membro dal Oct 2012
    Località una grande città in mezzo alla pianura
    #2

    Predefinito

    Se te ne sei accorta solo perché lui te l’ha rivelato significa che finora lui è riuscito a tenere fuori dalla relazione il suo problema
    Certo nessuno può garantire che lui in futuro gestisca al meglio il suo disturbo come ha fatto finora...non ti rimane purtroppo che “navigare a vista”...lasciarlo adesso significherebbe “scappare” sfiduciandolo ancora di più e se lui ti volesse davvero bene non meriterebbe tale trattamento. Parlagli lealmente e digli che se la relazione diventasse difficoltosa e poco vivibile a causa del suo comportamento...non ti sentiresti di portare la sua croce, ma se tutto andasse come adesso...si può continuare...
     
  3. L'avatar di Soldatojoker

    Soldatojoker Soldatojoker è offline FriendMessaggi 2,724 Membro dal Nov 2019 #3

    Predefinito

    Ah, così il tuo nuovo compagno teneva la "magagna" ben nascosta? Vabbè, dai, dipende in cosa compulsa... per arrivare a essere stanco morto che sarà mai? 🤔🥺
    "Dato che tutti gli altri posti erano già occupati, ci siamo seduti dalla parte del torto" (B. Brecht - G. Meloni - L. Ciampolillo)
     
  4. L'avatar di fantasticonov

    fantasticonov fantasticonov è online FriendMessaggi 3,743 Membro dal Jan 2020 #4

    Predefinito

    Dipende come il problema si manifesta. Ci sono persone che vivono solo in case perfettamente ordinate e si affannano a ottenere quella precisione esagerata in casa che è appunto esagerata ma credo ci si possa vivere. Infatti conosco due mamme così e le loro case sembrano delle case da esposizione: tutto sempre perfetto, dalla cantina ai cassetti. Ma sono persone sensibili ed empatiche e si parla davvero volentieri con loro e quindi dove è il problema?
    Ho invece visto una ragazza consumarsi le mani sotto il rubinetto e lavarsi le mani tutto il giorno: quello lo vedo già più difficile da accettare (pelle arida perché sempre bagnata).
    Se queste persone, a seconda della gravità, si sottopongono a terapia credo che le possibilità di successo siano abbastanza alte. Certo, dipende dal tipo di compulsione.
     
  5. Amiami885 Amiami885 è offline PrincipianteMessaggi 69 Membro dal Jul 2020 #5

    Predefinito

    @fantasticonov


    Lui mi ha confessato che in passato arrivava a lavarsi le mani anche 30 50 volte al giorno.
    Insieme ci stiamo poco perché viviamo distanti, ho capito che è esageratamente pulito in tante cose.
    Non posso neanche dirgli come ha scritto l altro utente che non posso prendermi la sua croce altrimenti lo ferirei a morte, ma in sostanza i fatti stanno così.
    Ora abbiamo avuto una discussione, il suo problema è ricomparso a causa di mie parole poco carine e lui si è bloccato tanto da non riuscire più a venire da me.
    Non so se sono in grado di portare avanti un rapporto del genere
    Ultima modifica di stellafalc; 30-12-2020 alle 14:21 Motivo: eliminazione quote non necessario del messaggio precedente
     
  6. L'avatar di SunsetLimited

    SunsetLimited SunsetLimited è offline Super ApprendistaMessaggi 758 Membro dal Jan 2017
    Località La più grande delle isole italiane
    #6

    Predefinito

    Direi di vedere il film con Julia Roberts: A letto con il nemico
    "Se ad una certa età una donna è single, un motivo ci sarà. Forse converrebbe abbassare la cresta e tirarsela meno, perché nessuna è perfetta e l'orologio fa tic tac"
     
  7. L'avatar di stellafalc

    stellafalc stellafalc è offline Super SeniorMessaggi 20,526 Membro dal Jan 2009
    Località Salento....ma vivo in un mondo tutto mio...di follia! Altrove...! Sono felice qui!
    #7

    Predefinito

    Ciao, secondo me è importante che lui ti abbia parlato del suo problema e di come si esplica, che sia stato sincero con te, perché dei propri problemi non se ne parla con tutti e/o subito, quando di essi si è consapevoli tanto da riuscire a gestirli. Dovresti comprendere se vuoi/riesci/vorrai/riuscirai a vivere la relazione che hai appena intrapreso e queste decisioni dipendono solo da te, da quel che provi per la persona che hai accanto.
    Ultima modifica di stellafalc; 30-12-2020 alle 14:31
     
  8. L'avatar di Firecatcher

    Firecatcher Firecatcher è offline FriendMessaggi 2,818 Membro dal Sep 2015 #8

    Predefinito

    @ SunsetLimited
    Oppure Attrazione fatale.
    Cmq sono paragoni eccessivi, anche perchè parliamo in entrambi i casi di border-line con dipendenze affettive, il DOC è Di Caprio in The Aviator ... e usare una fiction per suggestionare la realtà non è proprio il modo migliore per valutare.
    Ultima modifica di stellafalc; 30-12-2020 alle 14:46 Motivo: eliminazione quote non necessario
     
  9. white74 white74 è online JuniorMessaggi 2,145 Membro dal Aug 2019 #9

    Predefinito

    Il problema di questa malattia è che ci possono essere periodi veramente neri, e in quel caso la convivenza diventa un incubo.
    Altro problema è che può associarsi in un quadro di ansia e depressione, anche questo oscillante e quindi magari ora non te ne accorgi perché è un buon periodo ma poi..
    Presta attenzione e se vuoi stargli vicino sappi che dovrai essere molto paziente e molto motivata. Può essere un grossissimo problema
     
  10. L'avatar di la-psicolabile

    la-psicolabile la-psicolabile è offline JuniorMessaggi 1,608 Membro dal Dec 2017 #10

    Predefinito

    Io conosco 2 persone con DOC . Una ha il doc da contaminazione e persecutorio , l’altra ha il doc superstizioso . Quando ho a che fare con queste sue persone mi ci vuole un botto di pazienza , a volte saltano i nervi perché’ devi aspettare che facciano le loro azioni compulsive oppure mi chiedono continue rassicurazioni . Io stessa a periodi soffro di disturbi ossessivi compulsivi dovuti alla mia estrema ansia e ti posso dire che non è facile gestire la cosa , è un disturbo molto stancante . Dovresti provare a frequentare in maniera più assidua questo ragazzo e poi valutare se riesci a sostenere un rapporto con lui .Rimanendo superficiale la conoscenza non puoi nemmeno valutare bene anzi potrebbe quasi sembrarti che non abbia nessun problema
    Ultima modifica di la-psicolabile; 30-12-2020 alle 15:17