Ma a volte noi donne dove abbiamo la testa??

Discussione iniziata da Aurora93 il 20-05-2013 - 28 messaggi - 2005 Visite

Like Tree18Likes
  1. L'avatar di Aurora93

    Aurora93 Aurora93 è offline Super ApprendistaMessaggi 872 Membro dal Sep 2012 #1

    Predefinito Ma a volte noi donne dove abbiamo la testa??

    Le violenze e gli abusi sulle donne aumentano sempre di più.
    Un ultimo caso di cronaca è stato quello dell'ex miss Rosaria Prea, pestata e presa a calci dal ragazzo, ha subito due operazioni in poche ore, una per asportare la milza e una per fermare un'emorragia all'addome e ora che fa? Perdona il fidanzato, dicendo che LUI LA AMA e che non si è reso conto di quello che ho fatto, pensa addirittura ad una convivenza e ritira la denuncia!
    Voglio capire il perdono, ma come si fa a tornare con una persona così o addirittura andarci a vivere insieme? A dire di essere amate? Ma dove ce l'abbiamo a volte la testa noi donne???


    trilli772 and Daenerys like this.
    Ma poi pian piano tutto passerà, senza accorgermene tutto passerà!

    Max Pezzali
     
  2. L'avatar di trilli772

    trilli772 trilli772 è offline Super ApprendistaMessaggi 718 Membro dal Oct 2008 #2

    Predefinito

    Non lo so dove abbiamo la testa o cosa speriamo di ottenere.
    Ci sono passata anche io, non violenze fisiche ma morali. Mi sono umiliata tantissimo, ho pianto ,implorato di non essere lasciata , mi sono inginocchiata davanti a chi rideva dei miei attacchi di panico . Oggi mi chiedo la stessa cosa ! E l'unica cosa che mi rispondo è che non avevo la forza di reagire,mi dava fastidio tutto quello che succedeva ma proprio non riuscivo a dire basta. Oggi per fortuna ci sono riuscita ,ma spesso mi chiedo se rispettandomi un po' in più non fossi riuscita a farmi rispettare anche da lui e a salvare il mio matrimonio.
     
  3. L'avatar di Aurora93

    Aurora93 Aurora93 è offline Super ApprendistaMessaggi 872 Membro dal Sep 2012 #3

    Predefinito

    Forse la violenza mentale è per certi aspetti peggiore di quella fisica perchè si entra nel tunnel della dipendenza affettiva che dal mio punto di vista non è amore.
    Ma come si fa a stare con una persona che ci fa del male? A non avere un minimo di amor proprio e chiudere una situazione del genere? E il rispetto verso se stesse, dove lo mettono queste donne?
    Ricordo che il mio primo ragazzo in uno dei suoi tanti scleri dovuti alla gelosia cercò di darmi uno schiaffo, fortunatamente un mio amico intervenne e la cosa si fermò lì. Da quel momento qualcosa in me cambió profondamente e poco dopo lo lasciai anche per altri motivi.
    Non si perdonano secondo me certe cose, un uomo che ti picchia una volta lo farà sempre.
    trilli772 likes this.
    Ultima modifica di Aurora93; 20-05-2013 alle 20:08
    Ma poi pian piano tutto passerà, senza accorgermene tutto passerà!

    Max Pezzali
     
  4. L'avatar di trilli772

    trilli772 trilli772 è offline Super ApprendistaMessaggi 718 Membro dal Oct 2008 #4

    Predefinito

    Poi arriva e quando succede si scatena l'inferno dentro e fuori .
     
  5. L'avatar di Aurora93

    Aurora93 Aurora93 è offline Super ApprendistaMessaggi 872 Membro dal Sep 2012 #5

    Predefinito

    Sì ma secondo me è meglio vivere per un po' un inferno ma essere certi di uscirne che restare per sempre lì
    ongaccam likes this.
    Ma poi pian piano tutto passerà, senza accorgermene tutto passerà!

    Max Pezzali
     
  6. L'avatar di lucase

    lucase lucase è offline JuniorMessaggi 2,355 Membro dal Apr 2013 #6

    Predefinito

    Usare violenza sulle donne è la cosa più spregevole ed abominevole che possa esserci. Più schifoso di un tradimento dove almeno c'è per così dire un'altra donna che ti prende o ti fa il filo. Picchiare una donna invece è imperdonabile perché da una parte c'è una persona che per natura è più debole e sa poco difendersi e nel contempo si è in due, mentre nel tradimento tu lo concretizzi direttamente con un'altra persona e non con tua moglie o donna compagna.
    Ultima modifica di lucase; 20-05-2013 alle 21:01
     
  7. L'avatar di Aurora93

    Aurora93 Aurora93 è offline Super ApprendistaMessaggi 872 Membro dal Sep 2012 #7

    Predefinito

    Ma quello che mi chiedo è perchè le donne non chiudono tutto al primo allarme? Perché continuano a stare al fianco di un uomo che sarebbe capace di picchiarle, mandarle in ospedale o addirittura ucciderle?
    Ma poi pian piano tutto passerà, senza accorgermene tutto passerà!

    Max Pezzali
     
  8. rex_91 rex_91 è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 4,265 Membro dal Dec 2011 #8

    Predefinito

    E io mi chiedo come si fa a perdonare il proprio fidanzato/marito dopo aver subito più di una volta gravi violenze? Lo trovo assurdo! Cioè come si fa ad amare e perdonare sempre uno che ti picchia ogni giorno? mah!
     
  9. L'avatar di Aurora93

    Aurora93 Aurora93 è offline Super ApprendistaMessaggi 872 Membro dal Sep 2012 #9

    Predefinito

    Ci chiediamo le stesse cose Rex! Tra le tante cose in una relazione pretendo assoluto rispetto! E' una cosa che da donna non riesco proprio a concepire
    Ma poi pian piano tutto passerà, senza accorgermene tutto passerà!

    Max Pezzali
     
  10. rex_91 rex_91 è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 4,265 Membro dal Dec 2011 #10

    Predefinito

    E' una cosa che mi fa rabbia, non tanto perchè certe donne vengono picchiate anche se non è una bella cosa, quanto il fatto che sono disposte a perdonare, ma perchè?! siamo pazzi?! non riesco a concepirlo
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]