Malattie Sessualmente Trasmesse - Pagina 18

Discussione iniziata da fantasticonov il 05-06-2021 - 590 messaggi - 36243 Visite

Like Tree484Likes
  1. L'avatar di erendil

    erendil erendil è offline FriendMessaggi 3,755 Membro dal Dec 2016 #171

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Colibri89 Visualizza Messaggio
    Ma non si usa più il termine fare l'amore o fare sesso? Sto bombare l'ho scoperto nei post di Etta la prima volta...
    Non ho mai preso una pillola in 31 anni e di sicuro non inizio adesso onestamente.
    Eh, ma se lo diciamo noi siamo maestrine inacidite.


     
  2. fantasticonov fantasticonov è offline BannedMessaggi 4,702 Membro dal Jan 2020 #172

    Predefinito

    Principali compicanze delle malattie veneree

    • Sterilità tubarica
    • Ipofertilità
    • Gravidanza ectopica
    • Endometrite post-partum
    • Parto pretermine
    • Stenosi uretrali
    • Aborto e morte pre e perinatale
    • Oftalmia neonatorum
    • Sifilide congenita
    Malattia Infiammatoria Pelvica
    Minsc likes this.
     
  3. fantasticonov fantasticonov è offline BannedMessaggi 4,702 Membro dal Jan 2020 #173

    Predefinito

    Oggi le Malattie a Trasmissione Sessuale (MTS) costituiscono un vasto gruppo di malattie infettive
    molto diffuse e le cui cure assorbono ingenti risorse finanziarie. In Europa le MTS sono la
    manifestazione delle infezioni più diffuse dopo quelle respiratorie; negli Stati Uniti cinque tra le
    prime dieci infezioni per numero di casi causano delle MTS.
    Oggi si conoscono circa trenta MTS diverse, provocate da oltre venti diversi microrganismi tra
    batteri, virus, protozoi e parassiti (Tabella 1). Il controllo e la prevenzione delle MTS rappresentano
    oggi obiettivi di salute pubblica prioritari, viste anche le numerose complicazioni che queste
    infezioni possono provocare all’apparato riproduttivo maschile e femminile (Tab. 2). Alcune
    malattie a trasmissione sessuale impiegano tempi lunghi di comparsa dopo il contagio, come
    l’infezione da HPV o quella da HIV. Altre invece hanno tempi di incubazione brevi, come la
    gonorrea o la sifilide ed è facile, se vengono riconosciute, curarle tempestivamente. La cura
    tempestiva è molto importante, perché riduce l’infettività del paziente e limita i contagi. Purtroppo
    molte di queste infezioni tendono a ricomparire nello stesso soggetto (recidive) oppure,
    specialmente quelle asintomatiche o che si manifestano con sintomi non ben definiti, tendono
    frequentemente a non essere diagnosticate o ad essere scambiate per altre malattie. Sono queste le
    ragioni che rendono molto facile la loro diffusione, l’istaurarsi delle complicazioni e a condizionare
    ampiamente la loro prevenzione.
    Un’altra caratteristica di queste infezioni è quella di mostrare una maggiore diffusione in gruppi di
    popolazione con una maggiore frequenza di comportamenti sessuali.

    (.....)
    La diffusione delle MTS in ItaliaIn Italia la diffusione delle MTS è valutata da un Sistema di Sorveglianza, attivo presso l’IstitutoSuperiore di Sanità, sulla base delle diagnosi effettuate da una Rete di Centri specialistici pubblici.Dai dati sugli oltre 95.000 nuovi casi di MTS raccolti fino al 31 Dicembre 2004, emerge che oltre il90% dei pazienti è eterosessuale, che oltre il 40% dei pazienti sono donne, che circa il 15% deipazienti non è italiano e che un paziente su cinque (21,4%) ha già avuto almeno una MTS nelpassato. Gli andamenti delle singole malattie mostrano una generale stabilità del numero dei casinel tempo, fatta eccezione per la sifilide infettiva e in misura minore per la gonorrea, che dal 2000al 2004 mostrano un aumento del numero di malati. L’aumento della sifilide in Italia è visibileanche dai dati delle notifiche di malattia infettiva, riportate dal 1999 al 2004 al Ministero dellaSalute, secondo il D.M. 15/12/90 e trasmesse all’ISTAT, che ne ha raffigurato graficamentel’andamento (Figura 1). Nel grafico si evidenzia come tale l’aumento, mai rilevato in Italia dalla 3fine degli anni settanta, si sia registrato soprattutto nelle Regioni ad elevata densità urbana come laLombardia, il Lazio, il Piemonte e l’Emilia Romagna. Questo aumento è stato segnalato anche indue articoli scientifici, che hanno descritto due focolai separati della malattia; uno registrato aMilano alla fine del 2002, l’altro a Roma nell’anno successivo. Un altro dato allarmante,proveniente dal Sistema di Sorveglianza MTS italiano, è quello di un costante aumentodell’infezione da HIV tra i pazienti che contraggono un’altra MTS. Dal 1993 in poi la proporzioneannua di pazienti con una MTS e contemporanea infezione da HIV è aumentata progressivamente inentrambi i sessi, ma particolarmente nelle donne e tra i maschi omosessuali. Recentemente, questodato è stato confermato da uno studio, condotto a Roma su una popolazione di omosessuali maschi.

    Massimo Giuliani e Barbara Suligoi
    Reparto di Epidemiologia
    Dipartimento Malattie Infettive Parassitarie e Immunomediate. Istituto Superiore di Sanità
    Minsc and olograf like this.
    Ultima modifica di fantasticonov; 07-06-2021 alle 18:55
     
  4. L'avatar di Colibri89

    Colibri89 Colibri89 è offline Super ApprendistaMessaggi 536 Membro dal Sep 2020 #174

    Predefinito

    Bombare è un termine completamente inventato per quanto mi riguarda... Sarà che non mi dà nessuna sensazione, sembra uno di quei vocaboli che usano i ragazzini che si vergognano a dire "sesso". Poi ovvio, ognuna parla come vuole. Io non bombo comunque 😂
    occhiverdi74 likes this.
     
  5. Luce2020 Luce2020 è offline JuniorMessaggi 1,643 Membro dal Feb 2021 #175

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Colibri89 Visualizza Messaggio
    Devo ammettere che io e il mio amante non stiamo molto attenti... La maggior parte delle volte usiamo il preservativo (anche perché io non prendo nulla, né pillole né altro), ma è capitato che lui arrivasse senza e l'abbiamo fatto ugualmente. L'altro giorno è uscito pure all'ultimo lo scemo!! Per adesso sono più in pensiero per altro......

    Se mi accorgessi di essere infettata da qualcosa mi inventerei qualche cosa con mio marito, tanto lo facciamo di rado.
    Che schifo!
    Dopo questo davvero io penso che tu sia una persona orrenda, ma nel vero senso della parola, ma davvero.
     
  6. fantasticonov fantasticonov è offline BannedMessaggi 4,702 Membro dal Jan 2020 #176

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Colibri89 Visualizza Messaggio
    Bombare è un termine completamente inventato per quanto mi riguarda... Sarà che non mi dà nessuna sensazione, sembra uno di quei vocaboli che usano i ragazzini che si vergognano a dire "sesso". Poi ovvio, ognuna parla come vuole. Io non bombo comunque 😂
    Nella zona di Roma si usa. Non so tu dove vivi.
    olograf likes this.
     
  7. L'avatar di Colibri89

    Colibri89 Colibri89 è offline Super ApprendistaMessaggi 536 Membro dal Sep 2020 #177

    Predefinito

    Ti ringrazio cara Luce. Si è vero, sono davvero orribile. L'avevo già capito che io e te viaggiamo su due binari completamente differenti.
    5ht2807 and cavalletto like this.
     
  8. fantasticonov fantasticonov è offline BannedMessaggi 4,702 Membro dal Jan 2020 #178

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luce2020 Visualizza Messaggio
    Che schifo!
    Dopo questo davvero io penso che tu sia una persona orrenda, ma nel vero senso della parola, ma davvero.
    Se puoi cerca di giudicare il comportamento. La persona può cambiare. Ma quel comportamento tale è e tale rimane se lo si ripete.
    Colibri89 likes this.
     
  9. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline Super SeniorMessaggi 20,722 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #179

    Predefinito

    ... Fanta ... forse è che sono leggero su tali malattie ma cerco di gestire attentamente la mia alimentazione per evitare diabete e malattie cardiache prima di pensare alla sifilide ...

    "Nel 2017, si è osservato un aumento di circa il 60% dei casi di sifilide I-II rispetto al 2015, che sono passati da 345 casi segnalati nel 2015 a 537 casi del 2017. I casi di sifilide latente sono rimasti stabili tra il 2013 (367 casi) e il 2016 (349 casi) e nel 2017 sono lievemente diminuiti (301 casi)."

    "Nel 2016 sono oltre 3 milioni 200 mila in Italia le persone che dichiarano di essere affette da diabete, il 5,3% dell’intera popolazione (16,5% fra le persone di 65 anni e oltre)."

    "In Italia la prevalenza di cittadini affetti da invalidità cardiovascolare è pari al 4,4 per mille (dati Istat). Il 23,5% della spesa farmaceutica italiana (pari all'1,34 del prodotto interno lordo), è destinata a farmaci per il sistema cardiovascolare (Relazione sullo stato di salute del Paese, 2000)."
    Milkyway and 5ht2807 like this.
    ... another perspective ...
     
  10. Luce2020 Luce2020 è offline JuniorMessaggi 1,643 Membro dal Feb 2021 #180

    Predefinito

    Su due pianeti direi, per sentirmi apprezzata non ho bisogno di farmi venire dentro da altri. Fortunatamente.
    fantasticonov likes this.