Malattie Sessualmente Trasmesse - Pagina 29

Discussione iniziata da fantasticonov il 05-06-2021 - 590 messaggi - 35222 Visite

Like Tree484Likes
  1. Luce2020 Luce2020 è offline JuniorMessaggi 1,456 Membro dal Feb 2021 #281

    Predefinito

    Mah, sono scelte ti dirò
    fantasticonov likes this.


     
  2. victoria24 victoria24 è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 90 Membro dal Aug 2020 #282

    Predefinito

    certo. ma nel momento in cui scegli di tradire, il resto è una inevitabile conseguenza. è inutile nascondersi dietro un dito.
     
  3. Luce2020 Luce2020 è offline JuniorMessaggi 1,456 Membro dal Feb 2021 #283

    Predefinito

    Sicuramente, ma stiamo parlando di salute.
    Hai messo in secondo piano anche la salute di tuo marito, è non è poco.
    Ma vabbè sono opinioni diversi. Se stai bene con te stessa, di quello che possono pensar io o quelli che leggono poco importa, ma sono cose che non devono essere prese alla leggera ed essere giustificati dicendo semplicemente se tradisco viene tutto meno, perché la salute non deve venir mai meno.
    fantasticonov and Minsc like this.
     
  4. L'avatar di Ultima

    Ultima Ultima è offline Super ApprendistaMessaggi 892 Membro dal Dec 2020
    Località Italia
    #284

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Prize Visualizza Messaggio
    @Ultima:

    Se metti sul tavolo anche l’ipotesi di separati si... ma secondo te chi non parla e’ perche’ non ha niente da dire? O perche’ non ne ha per le balle di gestire una Fanta che gli dice :”quella e’ la porta”?
    Ciao Fanta, purtroppo non riesco ad avere contemporaneamente il tuo post e questo di Prize, cosa che mi servirebbe, perchè mi permetterebbe di sincronizzare meglio il discorso e di dover evitare di citare a memoria (sto perdendo lucidità...).

    Il mio post rispondeva a questo specifico post di Prize: quando ho detto "tutti noi ci saremmo comportati come Fanta" (non ricordo adesso le parole esatte che ho usato), facevo riferimento a quando Prize diceva "O perche’ non ne ha per le balle di gestire una Fanta che gli dice :”quella e’ la porta”?"

    Ovvero, che davanti ad un tradimento, scoperto e senza preavviso, tutti avremmo reagito come te, dove per "te", in effetti, si intende quello che ha detto Prize, cioè mettere alla porta il partner.

    In questo senso, hai perfettamente ragione nel ritenere che il mio post era non rispondente al tema del thread: non di meno (almeno spero!), dovresti perfettamente trovarlo rispondente al post di Prize. E, come dicevo, la mia intenzione era rispondere specificatamente a Prize, riguardo al fatto "ma secondo te chi non parla e’ perche’ non ha niente da dire? O perche’ non ne ha per le balle di gestire una Fanta che gli dice :”quella e’ la porta”?"

    In questo senso, il mio post precedente, era una specifica risposta a questa domanda di Prize: si tace perchè non si ha niente da dire, o perchè c'è qualcuno che ci dice "Quella è la porta!". O per meglio dire: io ho risposto non alla domanda descrittiva (si tace perchè non si ha niente da dire, o perchè c'è qualcuno che ci dice "Quella è la porta!"), ma a quella prescrittiva (si dovrebbe tacere perchè non si ha niente da dire, o perchè c'è qualcuno che ci dice "Quella è la porta!")

    Se Tempesta si riferiva a me col suo post precedente, cioè quello sullo stupore di chi non... Accidenti, non ricordo il testo esatto del suo post. Va beh, avrà capito. Insomma: se si riferiva a me, spero che questo post spieghi meglio il perchè del papiro, che era sostanzialmente fuori onda rispetto al thread, ma, credo (scusate se ripeto), non fuori onda rispetto allo specifico post di Prize.

    (Tra stanchezza e lentezza di connessione annaspo!)
    La vita è una favola: tutto sta nel capirne la morale.
     
  5. victoria24 victoria24 è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 90 Membro dal Aug 2020 #285

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luce2020 Visualizza Messaggio
    Sicuramente, ma stiamo parlando di salute.
    Hai messo in secondo piano anche la salute di tuo marito, è non è poco.
    Ma vabbè sono opinioni diversi. Se stai bene con te stessa, di quello che possono pensar io o quelli che leggono poco importa, ma sono cose che non devono essere prese alla leggera ed essere giustificati dicendo semplicemente se tradisco viene tutto meno, perché la salute non deve venir mai meno.
    vabbè, il solito ritornello per cercare di farci sentire delle m e r d e, ma non attacca... io non ho messo in secondo piano niente, perchè conoscevo perfettamente l'uomo con cui andavo, il suo stile di vita ecc ecc: non sono andato col primo bellimbusto conosciuto in discoteca o online. con lui non ho rischiato più di quanto non abbia rischiato tutte le volte che sono andata dal dentista, che ti piaccia o no. certo, non è rischio 0: un minimo c'è sempre. in ogni caso, col senno di poi posso dire che il rischio è stato davvero 0 e tutto è andato liscio e questo è quello che conta, no? quindi no: non ho messo in secondo piano niente!
     
  6. Luce2020 Luce2020 è offline JuniorMessaggi 1,456 Membro dal Feb 2021 #286

    Predefinito

    Io non sto cercando di fare passare nessuno per la beata m***nchia di nulla. Anzi il mio era un tono molto calmo e sereno, a differenza del tuo.
    Buona serata.
    fantasticonov and Minsc like this.
     
  7. Tempestaperfetta Tempestaperfetta è offline JuniorMessaggi 1,682 Membro dal Mar 2019 #287

    Predefinito

    @Ultima, non mi riferivo a te, né a tuoi messaggi.
    Bensì ad un paio di post a me specificamente indirizzati, giusto poco sopra.
    Del resto, tu stavi dialogando con un'utente, e io non sono solita mettermi in mezzo ed interrompere.
    Ho parafrasato @Soldato per...esercizio stilistico nel voler replicare, in punta di ironia, a chi desume artatamente dalle mie parole dei concetti che non ho espresso per niente, e anzi, è proprio il contrario...
    Tutto qua.
     
  8. victoria24 victoria24 è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 90 Membro dal Aug 2020 #288

    Predefinito

    @luce: si certo ok. buona serata anche a te.
     
  9. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline Super SeniorMessaggi 20,089 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #289

    Predefinito

    FATTORI DI RISCHIO

    Le situazioni e le caratteristiche che aumentano il rischio di contrarre una malattia trasmissibile sessualmente sono :

    l’età al di sotto dei 25 anni, in particolare per le ragazze;
    l’aver avuto il primo rapporto sessuale prima dei 17 anni;
    il numero dei partner sessuali avuti nella vita;
    avere un partner che ha o ha avuto una malattia sessualmente trasmissibile;
    l’uso di droghe e alcol;
    la violenza sessuale.
    Milkyway likes this.
    ... another perspective ...
     
  10. L'avatar di Ultima

    Ultima Ultima è offline Super ApprendistaMessaggi 892 Membro dal Dec 2020
    Località Italia
    #290

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fantasticonov Visualizza Messaggio

    ...

    @Ultima

    Hai scritto, "Ciao Fanta, un dubbio per chiarire: a cosa ti riferisci quando dici "nemmeno mi prenderei la responsabilità delle mie azioni ma prenderei ancora più per il c u l o le persone con cui vivo e che ho scelto liberamente?". Nella discussione c'è stato chi ha dichiarato che non si prenderebbe la responsabilità di aver trasmesso una MST e che proverebbe a fare arrampicate sugli specchi per colpevolizzare l'altro insinuando che l'avrà presa altrove e per me con una dichiarazione del genere siamo proprio a dei livelli infimi di rapporti umani, non relazioni d'amore, ma meri rapporti umani. E stiamo parland di gente che nonha dichiarato di odiare il proprio compagno di vita eh...

    Sarà che come genitori abbiamo passato la vita a insegnare ai nostri figli che si può sbagliare, che non siamo perfetti, ma che ci si deve assumere piena responsabilità delle proprie scelte, che non si aggiungono altre bugie a errori già commessi e certe frasi, addirittura pronunciate da gente anagraficamente adulta, mi fanno venire i brividi.
    E' un segreto di Pulcinella che alcuni abbiano teorizzato, fin dalla notte dei tempi, che l'essere umano tendesse per natura alla conservazione ed all'accrescimento del proprio essere: se preferisci, più papale papale, possiamo affermare che l'essere umano tende naturalmente a farsi i ca77i propri. Io sono d'accordo con ciò, Fanta.

    Non di meno, ho capito che è non meno necessario aggiungere un ulteriore distinzione: alcuni esseri umani, tendono a perseguire il proprio interesse sostanzialmente a danno dell'interesse altrui: altri, invece, tendono a perseguire il proprio interesse sostanzialmente in maniera compatibile con l'interesse altrui.

    Sentimenti ed emozioni (assimilo il "non voler male al partner principale" ad una questione di sentimento ed emozione provata verso il partner, quindi) sono un cattivo modo per valutare un rapporto, Fanta.
    E tutti ben sappiamo che, alla fine, quello a cui si guarda, è se riceviamo vantaggio o svantaggio dall'altra persona.

    Ok, allunghiamo il brodo, perchè forse potrebbe valerne la pena: come faccio a non voler male al mio partner se ammetto chiaro e tondo che, in caso di malattia sessuale presa dall'amante e trasmessa al partner principale, io mento e cerco di fare scaricabarile?

    Mi viene in mente chi una volta mi disse che quando mi aveva detto che mi voleva bene, intendeva dire che tutto consisteva nel chiedersi fra se e se come stavo.
    Nuova rivoluzionaria teoria dell'affetto: non richiede due persone, ma una sola; non va da se all'altro, ma parte da sè e torna a se stessi!
    Sarcasmo a parte, Fanta, questo ti fa capire dove sta il problema: questa che mi ha detto una cosa del genere, sarebbe perfettamente stata in grado di avere un patema d'animo riguardo la mia situazione, e non smuovere un dito neanche per sapere di persona in che condizioni potevo stare.

    Ennesimo problema di rapporti basati sulle emozioni: mi ami/mi vuoi bene perchè fai determinate cose per me, come io a te, oppure perchè provi certe emozioni e stati d'animo, tu verso di me, io verso di te? L'ultima opzione è molto gettonata, ma ha il grosso problema su esposto: e ne trovi conferma nel caso che tu hai riportato, di chi non odia il partner, ma non avrebbe problemi a fare scaricabarile in caso di problemi con MST. E vuoi sapere la verità? Non sono obiettabili.

    Intendo dire che, assumendo un presupposto del tipo "mi ami/mi vuoi bene perchè provi certe emozioni e stati d'animo", il loro comportamento è completamente coerente con l'assunto di partenza: fintanto che c'è il sentimento, o un generico stato di preoccupazione del prossimo, la coerenza c'è di fatto e di diritto, ulteriomente favorita dalla sostanzialmente mancanza di intenzionalità nel trasmettere le MST (io ho volutamente deciso di tradirti, non di passarti la MST). Capisci il perchè io batto pesantemente su un discorso esplicito di dare e ricevere.

    Nell'utima frase, cioè "Sarà che come genitori abbiamo passato la vita a insegnare ai nostri figli...", mi sembra quasi di sentire una amarezza anche come genitore, del tipo: abbiamo detto ai nostri figli questo, ma noi per primi non lo abbiamo fatto. Siamo realmente delle valide figure genitoriali? Non sono in grado di darti una risposta a questo specifico punto, per una visione del rapporto genitori-figli che ritengo eccessivamente influenzata, ancora, da eventi che mi sono accaduti (ammesso che, direttamente o indirettamente, a questo pensassi).

    (Naturalmente, anche questo post è completamente slegato dal tema del thread: il legame lo ha solo e soltanto con lo specifico post di Fanta che ho citato; in sostanza è un OT, me ne rendo conto, almeno fino ad un certo punto - vogliate perdonare la parziale divagazione)
    fantasticonov likes this.
    La vita è una favola: tutto sta nel capirne la morale.