Mancare per tre volte il matrimonio

Discussione iniziata da Alexisp il 07-11-2014 - 8 messaggi - 726 Visite

Like Tree4Likes
  • 1 Post By Alexisp
  • 2 Post By Gigetta89
  • 1 Post By Gigetta89
  1. Alexisp Alexisp è offline PrincipianteMessaggi 34 Membro dal Feb 2014 #1

    Predefinito Mancare per tre volte il matrimonio

    Quest'anno sto vivendo un momento della mia vita non molto bello: la continua ed estenuante ricerca del lavoro da un lato e dall'altro la tristezza di sapere che 3 delle donne che ho incontrato nel corso della mia vita (per le quali ho provato un fortissimo sentimento senza arrivare al fidanzamento, visto che poi sono stato rifiutato) si sono sposate nel corso del 2014 (l'ultima di queste ragazze tra breve).
    Specialmente di questa ragazza quì che sono triste: sapevamo di piacerci però ha scelto un altro (che per di più mi assomiglia, so che non vuol dire niente ma mi fà uno stranissimo effetto) e mi fa soffrire tantissimo l'idea di non poter essere io quell'uomo che camminerà assieme a lei all'altare. L'ho saputo giusto ieri ed è stato come ricevere un cazzotto allo stomaco, come se mi avesse riaperto le ferite che mi ero procurato con le altre 2 ragazze.
    In soldoni è che, anche se mi sono fatto una ragione del 2 di picche, ci sono rimasto così per la questione del matrimonio (tutte e tre si sposano con quello per cui sono stato bidonato): ci è mancato tanto così che magari pure io potevo vivere quest'esperienza così bella; cosa può significare tutto questo? Che forse, anche se non erano per me, sono sulla buona strada? Boh...non è per essere veggenti.
    Lo so che devo farmene una ragione, che se non hanno scelto me è perchè non ero sufficiente: vedete, il fatto di ritrovarmi senza una stabilità lavorativa e senza una stabilità affettiva mi fà sentire vuoto, senza argomenti, senza niente da offrire. Ho 28 anni (ho avuto altre storie in precedenza) ed è da sempre che ho creduto e desiderato ardemente costruire un rapporto con una donna ma senza stabilire i tempi (entro tot tempo...); sia ben chiaro, non sono uno che va a cercarsele le cose e certe situazioni come se una cosa MI DEVE accadere. No, mi sono capitate naturalmente e ho sempre creduto che se una cosa deve accadere, che accada con tutta la spontaneitá e la naturalezza di questo mondo.

    Non faccio discorsi del tipo "entro tot anni mi DEVO sistemare con tizia...." oppure "gli altri si stanno sistemando e io sono ancora così...", ripeto credo che se una cosa deve accadere, che accada con tutta la spontaneitá e la naturalezza di questo mondo, senza forzare niente enessuno.
    Ed eccoci, tutte queste cose nel solo corso di quest'anno...volevo sapere se quello che mi è capitato e che sto rivivendo adesso sia da anticamera per qualcosa di più grosso e bello che deve arrivare, ma ho il timore di illudermi costruendomi un enorme castello di carte.

    Perdonate la lunghezza del testo, ma è che sono tanto triste e solo a pensare che ho perso l'occasione di vivere questa cosa per ben 3 VOLTE e di camminare mano nella mano con la mia sposa mi fà star male: c...o ero così vicino.

    Grazie in anticipo
    erik555 likes this.


     
  2. L'avatar di Gigetta89

    Gigetta89 Gigetta89 è offline SeniorMessaggi 14,516 Membro dal Nov 2012
    Località Toscana
    #2

    Predefinito

    Ventotto anni,quindi giovanissimo,e già tre donne con le quali avresti visto un futuro.
    E poi quella frase 'c'ero così vicino'...

    Non è che vuoi il matrimonio,più di quanto vuoi la persona?
    Mi sembra che tu veda l'andare all'altare come un traguardo ed è una cosa comune a molti.
    Solo che invece che una fine,il matrimonio è un inizio,non è che una volta che si è camminato mano nella mano e si è andati all'altare,tac,si è sistemati e 'assicurati' per tutta la vita.

    Magari hai perso l'occasione di andare all'altare,ma ti sei chiesto se oltre l'altare con queste persone la vita familiare sarebbe stata soddisfacente? E se veramente erano adatte a te? Tutte e tre?
    Perchè mi pare una roba fantascientifica trovare tre mogli perfette o tre anime gemelle (nella visione romanticheggiante dell'ammmmore) nell'arco di 28 anni di vita.
    erik555 and MadWalker like this.
     
  3. L'avatar di erik555

    erik555 erik555 è offline Super FriendMessaggi 5,548 Membro dal Oct 2012
    Località una grande città in mezzo alla pianura
    #3

    Predefinito

    se già fai tua questa concezione fatalista dell'esistenza sei sulla buona strada, ciò che invece potresti fare da subito è impegnarti nel fare tabula rasa di ciò che indebitamente valuti come insuccessi, superare falsi timori e superare tutti quegli ostacoli...che sono tutti in te!
    Sono paure inibizioni, pretese inconsce poco realistiche e "fossilizzate" tanto che credia siano ovvie e naturali. Invece no, le puoi ridiscutere e adottare una nuova migliore e realistica visione della vita, cercare insomma un nuovo "adattamento" all'ambiente.
    In sostanza puoi ricominciare da te stesso e chiederti "ma io so amare? quanto so amare? come esprimo la mia affettività?" questo è il punto di partenza perchè una donna valuta esattamente questo. D'accordo non avrai i soldi per sposarla domattina, però lavoro e il matrimonio rappresentano obiettivi e progetti esecutivi della tua esistenza; la tua futura fidanzata li può condividere e realizzare assieme a te.
    Oggi comunque anche se non puoi sposarla la puoi amare, puoi cioè rispondere alla sua ricerca di affetto e di sessualità, e potete insieme gettare le basi del vostro futuro.
    Allora basta piagnistei e paure! Come primo step pulizia da tutte le paure, un re-boot completo, obiettivi chiari e raggiungibili giorno per giorno e motivazione per raggiungerli, pensare positivo e saper amare, intendere l'amore come slancio verso la vita e affetto nei confronti di te stesso e degli altri. Su, non perdere tempo!
    Ultima modifica di erik555; 07-11-2014 alle 09:52
     
  4. Alexisp Alexisp è offline PrincipianteMessaggi 34 Membro dal Feb 2014 #4

    Predefinito

    Non è che vedo l'altare come un traguardo e poi punto e basta e visserro per sempre....io non ho detto questo.
    Infatti ho scritto "Non faccio discorsi del tipo "entro tot anni mi DEVO sistemare con tizia...." oppure "gli altri si stanno sistemando e io sono ancora così..." o "c'ero così vicino" perché era un sentimento corrisposto, ovviamente le ho conosciute in periodi diversi e quando mi hanno scaricato me ne sono fatto una ragione e non le ho più cercate. Il fatto che si siano sitemate proprio con quello per cui sono stato lasciato che mi ha tramortito. Cioè sembra una smacco...

    Poi se è successo vuol dire che doveva accadere, che magari potevo anche arrivare al matrimonio e poi passare una vita infelice...Comunque non è una roba fantascientifica, è che l'ho saputo nell'arco di poco tempo...magari se fosse successo in modo un po più dilazionato nel tempo l'avrei presa diversamente (conoscendomi sò che è così)
     
  5. L'avatar di Gigetta89

    Gigetta89 Gigetta89 è offline SeniorMessaggi 14,516 Membro dal Nov 2012
    Località Toscana
    #5

    Predefinito

    Beh,la reazione di 'tramortimento' come la definisci tu nel sapere che tre persone che per te sono state significative sono andate avanti con un altro (e per di più quello per il quale eri stato lasciato),credo che sia assolutamente umana e naturale.

    Ma da come dici è più uno scatto di orgoglio che un rimpianto riguardo a quelle specifiche persone,dato che le rotture le avevi già metabolizzate e superate brillantemente.
    Quindi,come dice erik,una volta superato questa sensazione destabilizzante,potrai tornare a vedere le cose in modo positivo e fatalista.
     
  6. Alexisp Alexisp è offline PrincipianteMessaggi 34 Membro dal Feb 2014 #6

    Predefinito

    Vedete ragazzi, come ho scritto prima le ho conosciute in periodi del tutto diversi e quando ero all'università, non lavoravo quindi non è che potevo pretendere chissà cosa (non a caso le persone che stanno con le "tre spose" erano al lavoro già da un pò: che non abbiamo pensato "chi me lo fa fare?" Potrò anche sbagliarmi)
    Ora ho finito con gli studi e sto cercando lavoro (e quì mi unisco alla valanga di gente che a stento riesce a trovare un occupazione...vabbè...come sappiamo tutti, il periodo è quello che è). Mi sento privo di mezzi. Tutto quì. Vorrei ma non posso. Come persona sono molto propositivo, ho sempre affrontato la vita con reattività... non sono del tipo "me misero". E che non potendone parlare con qualcuno, dato che ci sono amici in comune, non voglio neanche fare la figura dell'avvoltoio, di quello che vuole seminare discordia e sfasciare le coppie (LUNGI DA ME)
    Comunque una cosa è certa: quando mi hanno detto no, ho accettato e non le ho più cercate. Le ho conosciute a distanza di circa 2 anni l'una dall'altra quindi la cosa era più che metabolizzata: il fatto del matrimonio di loro tre l'ho saputo nel giro di quest'anno.
     
  7. L'avatar di Gigetta89

    Gigetta89 Gigetta89 è offline SeniorMessaggi 14,516 Membro dal Nov 2012
    Località Toscana
    #7

    Predefinito

    Beh,se avessero pensato 'chi me lo fa fare' dovresti stappare una bottiglia per non essere tu il fortunato vincitore di una cercamaritoabbiente!

    Se una ti vuole,se ne frega se lavori,non lavori,non trovi lavoro,sei precario e via così.
    Anche perchè di solito la base di una vita in comune è la voglia di costruire qualcosa INSIEME.
    Il resto è interesse.

    Per adesso sei privo di mezzi economici?Bene,vorrà dire che attirerai persone senza avere il dubbio che siano in cerca del pollo da spennare!
    C'è sempre il lato positivo in ogni situazione negativa!
    Alexisp likes this.
     
  8. Alexisp Alexisp è offline PrincipianteMessaggi 34 Membro dal Feb 2014 #8

    Predefinito

    Concordo pienamente con tutto quello che hai scritto. La mia è la VOGLIA DI COSTRUIRE qualcosa di fruttuoso, e ovviamente senza fretta o scadenze varie (dato che non siamo come degli yogurt)...infatti non mi sono posto alcun limite. Comunque, sì è vero che se mi vogliono mi accettino con tutto il pacchetto come io posso fare per loro...la mia situazione al momento è questa e se per loro dovesse passare il messaggio che sono uno che è ha tutti i bellissimi propositi di questo mondo ma poi al dunque non può perché al momento è così, allora è meglio che mi lascino stare. Come hai detto "attirerai persone senza avere il dubbio che siano in cerca del pollo da spennare!"
    Ultima modifica di Alexisp; 07-11-2014 alle 10:59