Matrimonio con uomo maturo - Pagina 5

Discussione iniziata da Camomille il 22-02-2021 - 93 messaggi - 4628 Visite

Like Tree51Likes
  1. Camomille Camomille è offline PrincipianteMessaggi 99 Membro dal Feb 2021 #41

    Predefinito

    Fosse per me partirei ora per le vacanze! Magari una bella crociera sul Mediterraneo... però si i tempi sono quelli che sono... e niente vacanza scaccia malelingue.
    Oggi comunque, (ultim'ora) in negozio, è venuta "una delle regine delle malelingue" e mi ha detto: Come sta Domenico? (mio marito), io inizialmente non ho risposto, poi, mi è partita la rabbia e ci ho litigato bene bene. Lei è sempre stata zitta, forse ha capito quanto mi ha fatto soffrire?
    Io lo spero...


     
  2. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è offline SeniorMessaggi 8,075 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #42

    Predefinito

    Perdona la battuta ma fossi stato al posto della signora ti avrei detto di prendere una camomilla..
    norge likes this.
    "Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa"

    "Dove l'amore impera, non c'è desiderio di potere, e dove il potere predomina, manca l'amore. L'uno è l'ombra dell'altro"

    "Il progresso tecnologico è come dare un'ascia ad un pazzo criminale"

    "Il cambiamento non viene mai senza dolore"

    "Anche nei momenti bui, non possiamo rinunciare alle cose che ci rendono umani"

     
  3. L'avatar di Ultima

    Ultima Ultima è offline PrincipianteMessaggi 191 Membro dal Dec 2020 #43

    Predefinito

    Camomille, un problema non si risolve facendo finta che non esiste: e con ciò non intendo dire che la soluzione al tuo problema sia facile.

    Anzi, credo che una soluzione al tuo problema non esista: puoi tamponare, per es. evitando più che puoi il contatto con le varie malelingue, puoi far sentire la tua, come nel caso da te ricordato, ma ben poco di più.

    Un accettazione sociale e comunitaria non l'avrete mai: hai visto anche qui (in questo, i forum sono perfetti: non essendoci il faccia a faccia, ti si dice quello che si pensa, senza girarci troppo intorno).
     
  4. Camomille Camomille è offline PrincipianteMessaggi 99 Membro dal Feb 2021 #44

    Predefinito

    Sì, ai problemi non si sfugge, però dovevo in qualche modo reagire!
    Almeno farmi valere!
    E no... in quel momento la camomilla non serviva proprio!
     
  5. Ladyligheia84 Ladyligheia84 è offline PrincipianteMessaggi 158 Membro dal Aug 2019 #45

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Camomille Visualizza Messaggio
    Diciamo, in poche parole che, sono stata isolata nell'intimo delle mie amicizie, senza un apparente motivo. Le mogli degli amici di mio marito, non tutte... ma alcune, mi dicono sempre che sono una bambina cretina, attaccata ai soldi ed al buon cognome di mio marito.!
    Secondo me, il problema di "far capire agli altri che ami davvero tuo marito" non esiste. Nella tua storia, io di problema ne vedo un altro, veramente importante. Cioè, mi sembra che sia tu che tuo marito viviate isolati, senza legami solidi (familiari e, soprattutto, di amicizia) al di fuori della vostra coppia. Questo è un male per lui, ma soprattutto è un male per te, sia perché adolescenza e prima giovinezza vanno vissute tra pari, secondo me, e tu non l'hai fatto né lo stai facendo, sia perché soprattutto tu, senza uno "zoccolo duro" di amicizie sincere, sei alla mercé delle malelingue, difendendoti solo con la tua rabbia.
    Ed è male anche perché, realisticamente: io auguro a tuo marito di vivere altri cento anni ma, realisticamente, la sua aspettativa di vita è di una ventina d'anni. Ok: tra vent'anni tu ne avrai 45: non sarai anziana, ma certo ricostruire una vita sociale a 45 è più complicato che a 25, o anche a 35. Pensaci: tu hai una vita intera davanti, e rischi di trascorrerne la metà da sola, se non avrai più lui. Prenditi almeno una sera a settimana per coltivare amicizie con persone della tua età, facendo le cose che fanno i ragazzi della tua età. Ne hai bisogno, e ne hai diritto. Anche per il futuro...
     
  6. Camomille Camomille è offline PrincipianteMessaggi 99 Membro dal Feb 2021 #46

    Predefinito

    Io sono figlia unica. I miei genitori però non mi hanno mai voluto bene, mi menavano e mi dicevano sempre le brutte parole. Mi sono mancate le cure parentali da bambina. Nessuno mi aiutava.
    Non ho amici, e ho passato la mia adolescenza e la mia giovinezza fra le braccia di mio marito. Lui era l'unico che si prendeva cura di me. Senza di lui non so che vita avrei fatto!
    Avevo stretto un legame fortissimo con la sorella di mio marito, ma purtroppo è morta 4 anni fa e da quel momento in poi mi sono sentita più sola visto che a me è sempre mancata una figura di riferimento femminile.
    Come faccio a coltivare le amicizie? Io a parte mio marito ho come amico un mio ex compagno di scuola che tra l'altro era l'unico che parlava con me in classe. Fa il prete, l'hanno ordinato circa 2 anni e mezzo fa, ha celebrato le mie nozze e spesso ci vediamo per parlare un po'...
     
  7. fantasticonov fantasticonov è offline BannedMessaggi 4,220 Membro dal Jan 2020 #47

    Predefinito

    Non lavori?
    Io non voglio fare la psicologa ma il tuo rapporto con tuo marito non è equilibrato perché è stato il tuo salvatore, la figura paterna che ti mancava.

    Capisco il periodo di pandemia ma ti conviene coltivarti le tue amicizie anche con persone più della tua età. Non stare in simbiosi con tuo marito. Non ti fa bene dipendere da lui in tutto e per tutto. Prima di tutto sei un individuo.
    norge likes this.
     
  8. astoria astoria è offline PrincipianteMessaggi 124 Membro dal Feb 2021 #48

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Camomille Visualizza Messaggio
    Fosse per me partirei ora per le vacanze! Magari una bella crociera sul Mediterraneo... però si i tempi sono quelli che sono... e niente vacanza scaccia malelingue.
    Oggi comunque, (ultim'ora) in negozio, è venuta "una delle regine delle malelingue" e mi ha detto: Come sta Domenico? (mio marito), io inizialmente non ho risposto, poi, mi è partita la rabbia e ci ho litigato bene bene. Lei è sempre stata zitta, forse ha capito quanto mi ha fatto soffrire?
    Io lo spero...
    Sinceramente avrei usato la strategia opposta, ossia di risponderle molto gentilmente:"bene, grazie e il tuo"?- soprattutto se non è ancora sposata, e questo ti avrebbe messo in posizione dominante nei suoi confronti.
    Se sono male lingue sono malvagie dentro, e se ti fanno soffrire sono felici, rafforzano la loro ortodossia e ti indeboliscono.

    Non ti preoccupare che troppa la gente difficilmente aiuta, ma vive soltanto per schiacciare gli altri
     
  9. Camomille Camomille è offline PrincipianteMessaggi 99 Membro dal Feb 2021 #49

    Predefinito

    Fantasticonov io lavoro ho una merceria, che per una serie di motivi tengo aperta solo di mattina.
    Ma io mio marito lo amo! E lui ama me!
    E poi non ce la facevo a risponderle bene a quella là...
     
  10. L'avatar di Navigatore1

    Navigatore1 Navigatore1 è offline Super FriendMessaggi 6,675 Membro dal Apr 2015
    Località Torino
    #50

    Predefinito

    Sarò sincero: questa storia mi pare molto poco verosimile a meno che tuo marito sia del calibro di Berlusconi o Briatore
    Comunque, ammettendo che sia vera, sono già tanti 15-20 anni di differenza (ho un amico che sta con una ragazza che ha 18 anni in meno e la relazione va avanti da 6-7 anni che ricordi), 40 sono proprio un abisso. Possono andare bene per una relazione tra amanti quello sì, quando non si guarda il lato pratico e la passione prende il sopravvento. Io sono diventato padre a 35 anni, a 65 (quando ci arriverò) non mi passerebbe nemmeno per la testa.
    Concludo dicendo che mi auguro che la tua storia sia l'eccezione che conferma la regola e che quando riapriranno possiate farvi la crociera che desiderate tanto
    norge likes this.