Meglio casanova che vergine?

Discussione iniziata da Gnunez il 26-04-2020 - 320 messaggi - 12446 Visite

Like Tree179Likes
  1. L'avatar di Gnunez

    Gnunez Gnunez è offline JuniorMessaggi 1,649 Membro dal Mar 2017 #1

    Predefinito Meglio casanova che vergine?

    Leggendo un po' su alcune discussioni si discuteva dell'impressione che un uomo dà a una ragazza a seconda di quello che è stato il suo passato sentimentale. Nel mondo di oggi in cui le dinamiche di scelta del proprio compagno sono molto cambiante, soprattutto con l'avvento dei social, in cui le donne si trovano di fronte a una vasta scelta di partner da poter viste le numerose proposte da parte del mondo maschile e di conseguenza una maggior concorrenza tra gli uomini con conseguenza di incremento di fallimento da parte dei meno portati. Queste due figure di uomini:Il ragazzo vergine che fa fatica a trovare e una compagna e quello invece che passa senza problemi da una all'altra sono sempre più diffuse.Ovviamente se due persone sono in queste situazioni è abbastanza logico che il casanova abbia dalla sua parte un vantaggio fisico e una maggior bellezza che lo facilita nella "conquista" delle donne, ma se proviamo ad escludere questo particolare.Se analizziamo soloni due tipi di persona due ragazzi di 30 anni entrambi con una vita sociale normale, un lavoro entrambi sportivi con vari hobbies e passioni. Alla fine dei conti per una donna sarà sempre considerata scelta migliore quella del casanova, anche se quest'ultimo nel corso della sua vita ha avuto poche storie durature spesso finite in tradimento da parte sua ed è spesso interessato solo al divertimento rispetto all'uomo senza esperienza.Sbaglio nel credere che a prescindere dall'aspetto fisico, una ragazza si sentirebbe più sicura con un uomo che è già stato desiderato da altre (perché anche questo è un fatto importante per una donna, quello che pensano le altre) e che abbia già una certa esperienza relazionale anche se non di reale vita di coppia?Quali sono le cose che possono spaventare una donna venendo a conoscenza della verginità di un trentenne (ovviamente escludendo credenze religiose ondi altro tipo) ?


    "And I don't want to see another night Lost inside a lonely life While I'm here "
     
  2. L'avatar di IsoldaCoeurDAnge

    IsoldaCoeurDAnge IsoldaCoeurDAnge è offline JuniorMessaggi 1,444 Membro dal Aug 2017
    Località Francia
    #2

    Predefinito

    "Si comincia la vita sentimentale con una persona con esperienza e si può finire scegliendo una persona senza ,a cui trasmettere tutta la sapienza"😁.
    Sto scherzando,è difficile dire a chi sceglierei,perché proponi proprio gli opposti.
    Il Casanova non mi è mai piaciuto se parliamo del tipo bello che a 50 donne al anno,l'ho sempre scaricato perché è il tipo che tenta con tutte fine che una gli cade nella rete e poi non avrei cosa fare con uno cosi.
    Poi se il casanova sarebbe un uomo super affascinante ,che mi stuzicherebbe troppo mentalmente e fosse sincero,là me lo penserei se gli do una chance.
    Il vergine di solito è disperato scappare della verginità e vuole utilizzarti.
    Poi se trovassi uno che ha un bel carattere e con cui mi intendo di meraviglia,di cui veramente mi innamoro ed e sincero con me,sarei onorata di essere io la prima.
    Ma la condizione per tutti e 2 i tipi è di essere sinceri e diretti,se mi mente sperando che non lo capisco,là non ho nessuna pietà!
    stranita likes this.
    Isot ma drue, Isot m’amie, En vos ma mort, en vos ma vie! (Gottfried von Strassbourg)
     
  3. L'avatar di Azzy

    Azzy Azzy è offline Super FriendMessaggi 7,081 Membro dal Dec 2015 #3

    Predefinito

    Che ritornello molesto @Gnunez!!!!

    Preoccupati del contrario semmai: che una si metta insieme a te solo per interesse, senza apprezzarti per quel che sei.
    Welcome Home
     
  4. liz23 liz23 è offline JuniorMessaggi 1,644 Membro dal Jan 2013 #4

    Predefinito

    Quello che può spaventare una donna di un trentenne vergine potrebbe essere da un lato una eventuale incapacità di gestire il rapporto a livello fisico, che può creare imbarazzo. Ma sinceramente mi sembra qualcosa di assolutamente superabile con un buon dialogo e un buon livello di confidenza nella coppia.

    Poi c'è il lato dell'inesperienza relazionale che è molto più importante.
    I problemi possono essere dati dal non essere tanto capaci di stabilire un dialogo, dall' essere troppo timidi e introversi e non abituati alla condivisione.
    Sono tutte cose superabili. Tanto una relazione va per gradi, quindi anche un inesperto ha modo di abituarsi e allenarsi e piano piano prendere confidenza con la relazione. Fino a qui siamo comunque nell'ambito delle persone "normali" che sono arrivati senza relazioni a 30 anni per caso e che hanno queste caratteristiche perché inesperti e non viceversa.

    Il vero problema è se uno arriva a 30 anni senza relazioni perché non in grado di relazionarsi col prossimo per nulla o con timidezza a livelli patologici o con una personalità poco o nulla sviluppata. Su queste cose bisogna lavorarci prima di pensare a instaurare una relazione. (Però tu parlavi di ragazzi normali)

    Sinceramente faccio sempre fatica a dire chi sceglierei tra A e B. Se mi piace il ragazzo inesperto, non è che scelgo il casanova solo perché l'inesperto è vergine. Non esiste il caso di due persone uguali che differiscono solo per una caratteristica. È inevitabile che ci saranno nel caso altri elementi a farmi propendere per l'uno o per l'altro. O magari per l'opzione C che può anche essere rimango sola, che tanto non si muore.
    stranita likes this.
     
  5. L'avatar di francesco983

    francesco983 francesco983 è online Super ApprendistaMessaggi 997 Membro dal Oct 2019
    Località Italia
    #5

    Predefinito

    Mah il problema è che non puoi escluderlo.
    Se uno ha moltissime relazioni, è perchè evidentemente ha qualcosa in piu'. Che sia bellezza, soldi, status, fascino, coraggio, capacità di rapportarsi con l'altro sesso.
    Così come chi non ne ha nessuna, escludendo le casistiche di cui si è parlato mille volte, evidentemente ha qualcosa in meno.

    Se al tipo che ha tantissime relazioni, togli i suoi punti di forza, semplicemente smetterà di avere relazioni, i suoi vantaggi caratteriali sfioriranno, verranno percepiti molto meno forti ed interessanti, e tanti suoi aspetti del suo carattere che prima andavano bene verranno visti come un difetto.

    Se prendi un seduttore e gli togli tutte le cose per cui piace e gli lasci solo i difetti ed i ricordi di un passato in cui se le sco pava tutte, e prendi uno che non è mai piaciuto, secondo me realisticamente una donna non si prende nessuno dei 2.
    Ultima modifica di francesco983; 26-04-2020 alle 08:30
     
  6. oltrepo oltrepo è offline FriendMessaggi 2,659 Membro dal Jul 2013
    Località pavia
    #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da liz23 Visualizza Messaggio
    Quello che può spaventare una donna di un trentenne vergine potrebbe essere da un lato una eventuale incapacità di gestire il rapporto a livello fisico, che può creare imbarazzo. Ma sinceramente mi sembra qualcosa di assolutamente superabile con un buon dialogo e un buon livello di confidenza nella coppia.

    Poi c'è il lato dell'inesperienza relazionale che è molto più importante.
    I problemi possono essere dati dal non essere tanto capaci di stabilire un dialogo, dall' essere troppo timidi e introversi e non abituati alla condivisione.
    Sono tutte cose superabili. Tanto una relazione va per gradi, quindi anche un inesperto ha modo di abituarsi e allenarsi e piano piano prendere confidenza con la relazione. Fino a qui siamo comunque nell'ambito delle persone "normali" che sono arrivati senza relazioni a 30 anni per caso e che hanno queste caratteristiche perché inesperti e non viceversa.

    Il vero problema è se uno arriva a 30 anni senza relazioni perché non in grado di relazionarsi col prossimo per nulla o con timidezza a livelli patologici o con una personalità poco o nulla sviluppata. Su queste cose bisogna lavorarci prima di pensare a instaurare una relazione. (Però tu parlavi di ragazzi normali)

    Sinceramente faccio sempre fatica a dire chi sceglierei tra A e B. Se mi piace il ragazzo inesperto, non è che scelgo il casanova solo perché l'inesperto è vergine. Non esiste il caso di due persone uguali che differiscono solo per una caratteristica. È inevitabile che ci saranno nel caso altri elementi a farmi propendere per l'uno o per l'altro. O magari per l'opzione C che può anche essere rimango sola, che tanto non si muore.
    Mi ritrovo in quello che e scritto in questo post ma di anni ne ho 46
     
  7. L'avatar di Gnunez

    Gnunez Gnunez è offline JuniorMessaggi 1,649 Membro dal Mar 2017 #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Azzy Visualizza Messaggio
    Che ritornello molesto @Gnunez!!!!

    Preoccupati del contrario semmai: che una si metta insieme a te solo per interesse, senza apprezzarti per quel che sei.
    Il ritornello è la parte della canzone che tutti ricordano.
    Comunque non vedo ragione di perché una possa volermi solo per interesse. Non esiste interesse possibile per una cosa del genere.
    "And I don't want to see another night Lost inside a lonely life While I'm here "
     
  8. L'avatar di Gnunez

    Gnunez Gnunez è offline JuniorMessaggi 1,649 Membro dal Mar 2017 #8

    Predefinito

    Sono due casi opposti, ma casi che stanno diventando più frequenti, quello del casanova conosco una persona che è così.
    Comunque ovviamente nella vita reale il casanova avrà una marcia in più dal punto di vista estetico e non solo forse. Quello che volevo capire e che il passato di queste due persona completamente diverso, ma comunque con in comune il fatto di non avere di per sé avuto vere e proprie relazioni durature abbia due pesi molto diversi. Nel caso di vergine questo passato è visto come più incisivo sulla sua personalità mentre spesso la donna penso di poter fare cambiare il casanova, di "mettergli la testa a posto"
    Ovviamente parlo di una donna in cerca di una relazione e non di un' avventura
    Gershwin likes this.
    "And I don't want to see another night Lost inside a lonely life While I'm here "
     
  9. L'avatar di francesco983

    francesco983 francesco983 è online Super ApprendistaMessaggi 997 Membro dal Oct 2019
    Località Italia
    #9

    Predefinito

    Il punto non è il cuore da crocerossina secondo me. Uno di cui si sa che se le scopa tutte e poi scompare, puo' trovare chi vuole fargli mettere la testa a posto, sono d'accordo che è piu' probabile che trovare quella che vuole iniziare il 30 enne al sesso ed alle relazioni.
    Ma non penso sia quello a fare la differenza, la differenza è che lui è figo.
    Se per assurdo gli venisse levato tutto, secondo me non rimorchierebbe piu' nulla, perchè quello che fino e ieri funzionava, di punto in bianco non funzionerebbe piu'.
     
  10. L'avatar di Azzy

    Azzy Azzy è offline Super FriendMessaggi 7,081 Membro dal Dec 2015 #10

    Predefinito

    @Gnunez
    Sei di coccio.

    Perché una donna dovrebbe volere un casanova? Uno che ha avuto mille donne vuol dire che non è stato capace di fermarsi, che gli va bene così, che sta bene senza un legame o che uno vale l'altro, che gli basta avere una donna ma è pronto a cambiare quando pensa di aver trovato di meglio o che non ha nessun reale motivo di stare solo con quella. La vita è fatta anche di scelte.
    Se considero una donna come un paio di scarpe, assolutamente intercambiabile, e ho la possibilità di comprarne all'infinito, ora acquisto quel paio, ma tra un po' lo cambierò con uno nuovo, più bello. E getterò via quello attuale.

    Uno "vergine": perché non ha mai avuto nessuna? Non è solo bruttezza o LMS basso. E comunque non è il tuo caso, in ogni caso. Se uno non ha mai avuto relazioni qualche problema ce l'ha, nella testa magari. Visto che la vita di coppia è anche adattamento, che comporta il sacrificio di una parte di sé per andare incontro ai desideri dell'altro, chi è stato sempre da solo i dubbi te li fa venire. E non per la verginità. Ripeto, un rapporto sessuale non richiede training o diplomi. Perché ti formalizzi su questo?
    Racconti che hai portato un'amica a vedere il tramonto e hai provato a baciarla. Subito. Un goffo tentativo da morto di fame, nella mia lettura, senza offesa eh.
    Fanno ridere quelli che dicono alla 4' uscita non me l'ha data, friendzonato ecc ecc. Se uno non esce col pallino della trombata ma perché quella persona un po' ti piace (altrimenti non ci saresti uscito) è bello anche conoscerla. Se capisci che ti piace allora parti da una base un microqualcosa un po' più solida. Se non ti piace amen, amici come prima perché non c'è stata un'intimità che può mettere fine all'amicizia.

    Se per te è più facile, comodo, accettabile pensare che non trovi nessuna perché sei vergine, allora continua su questa strada e continua a chiedere, chiedere, chiedere. Per altro su un forum. E senza riuscire a distinguere il reale da questo forum
    Ricordati che chi è felice e ha una vita completa, nel 99% dei casi non viene a scrivere su un forum.
    O per fare un esempio: è come se per trovare lavoro andassi a chiedere consigli su un forum di disoccupati, da anni. E (in aggiunta, non in alternativa) è pure come se tu per curare un paziente andassi a cercare le terapie sulla salute di Oggi piuttosto che su una rivista scientifica. Insomma, possibile che ti vuoi bere tutto quello che ti dicono qui??
    IsoldaCoeurDAnge likes this.
    Welcome Home
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]