Mi ha lasciata, opinioni.

Discussione iniziata da Lilibeth il 14-07-2020 - 63 messaggi - 4053 Visite

Like Tree58Likes
  1. Lilibeth Lilibeth è offline PrincipianteMessaggi 57 Membro dal Jul 2020 #1

    Predefinito Mi ha lasciata, opinioni.

    Viste da fuori queste storie sono tutte uguali, ma per ognuno la propria è speciale, diversa. Per questo ho un po’ timore a raccontare la mia, ho paura di non essere capita.Sono stata lasciata ieri e ovviamente faccio persino fatica a respirare.
    La nostra era una storia extra, io ero l’amante e lui l’uomo impegnato. Convivente da circa 13 anni, una convivenza un po’ strana perché di fatto stanno insieme a cena e a dormire ma lui ha una sua casa, dove continua a fare tutto, lavare, stirare le sue cose eccetera. Abiti e tutto a casa di lei non ne lascia. Durante il Covid non hanno abitato insieme, è rimasto nella sua casa da solo.
    Premetto che non siamo due ragazzini, giriamo intorno ai 60 e che ne io ne lui abbiamo l’abitudine a questo tipo di relazioni. Non sono nemmeno una tendente alla dipendenza affettiva anzi, sono sempre stata molto risoluta anche nel chiudere storie se erano sbagliate.
    Ma veniamo al dunque: mi ha fatto una corte assidua per 2 anni, incurante delle battute e delle prese in giro di tutti, una corte da innamorato, quasi da adolescente, non da marpione. E io a dirgli no, non è cosa, sei impegnato, è una ca**ata...Alla fine un anno fa ho gli ho detto di sì e abbiamo iniziato questa relazione che mano a mano è cresciuta e mi sono ritrovata un uomo che mi ha letteralmente travolta d’amore, come non avevo mai provato in vita mia. Ha fatto cose incredibili che non sto a descrivere per brevità ma che davvero non ho mai vissuto prima.
    Mi ha sempre detto di essere legato e non mi ha mai promesso di lasciarla, ma mi ha anche spiegato che per lei non ha mai provato amore, che lui ci tiene a lei ma il loro è sempre stato un rapporto limitato per scelta sua (di lui) che non ha voluto sposarla, avere figli eccetera, che non le ha mai detto ti amo anche se lei questa cosa non l’ha mai digerita, peró stanno insieme e lui si è preso cura di lei e della sua famiglia eccetera. Non ci sono nemmeno legami di tipo economico, sono entrambi autonomi.
    Mi ha davvero dimostrato in mille modi il suo amore, mi ha protetta, accudita, aiutata, mi ha detto mille volte che mi ama, che sono la sua donna, che vorrebbe mandare tutto al diavolo e stare con me, ma poi...
    A febbraio mi aveva già lasciato dandomi come motivazione il fatto che non ce la faceva a gestire la cosa sia dal punto di vista pratico, perché non poteva darmi tutto quello che voleva e che “mi meritavo” sia dal punto di vista affettivo, perché non voleva affrontare le conseguenze emotive di un sentimento così forte, ma poi ci eravamo rimessi insieme e si era lasciato andare al sentimento che provava. Insomma, siamo arrivati a un anno di relazione...un amore infinito ma anche tanta sofferenza. L’ho visto piangere per me tante volte, come un bambino, l’ho sentito pregarmi di non lasciarlo per poi cercare di lasciarmi lui e dopo uno o due giorni tornare in lacrime, sfinito per non potermi sentire, per non poter sapere come stavo, cosa facevo. Ho visto il suo malessere, che ormai è forte e palese anche per chi lo conosce e non sa niente della nostra relazione, i suoi amici, i suoi parenti sono preoccupati, dicono che non lo riconoscono. Non sta bene, non dorme di notte, da di stomaco, non ride più, fa fatica a concentrarsi sul lavoro...tutto perché non può vivere la nostra storia. E io...è qui che impazzisco. Ma se sta così, perché non si mette con me e viviamo la nostra storia? Perché non può fare questa scelta? A volte sembra che sia io quella impegnata, quella che non vuole e lui quello che subisce. Cioè, lui vorrebbe darmi tutto, non lo può fare perché è impegnato, sta male, sta da cani letteralmente, ma di chiudere e stare con me non se ne parla.
    Fino a ieri mattina che mi ha detto che non ce la fa più, che non è più lui, che sta troppo male e mi ha chiuso, questa volta credo in modo definitivo.
    Oggi l’ho visto e non sta certo meglio, ha lo sguardo perso nel vuoto, gli occhi gonfi, le spalle curve, sembra invecchiato di colpo, insomma sta male più di prima. Io sto peggio di lui perché non mi do pace, continuo a chiedermi come sia possibile e non trovo un perché.
    Grazie se mi darete un parere.
    Pitonessa likes this.


     
  2. L'avatar di Pitonessa

    Pitonessa Pitonessa è offline MasterMessaggi 29,347 Membro dal Aug 2013
    Località Torino
    #2

    Predefinito

    le relazioni devono essere condivise, se per qualche motivo, dichiarato o nascosto, non vuole portare avanti la relazione con te, meglio chiudere, ti rimarrà il ricordo positivo di una relazione che vi ha permesso di percorrere 2 anni di strada insieme....coraggio, volta pagina...
    .........Si vive una volta sola, ma se lo fai bene, una volta sola è abbastanza

    Mae West
     
  3. L'avatar di fantasticonov

    fantasticonov fantasticonov è offline JuniorMessaggi 1,602 Membro dal Jan 2020 #3

    Predefinito

    Una persona di cui non mi fiderei. Volubile, immaturo.
    Ti ama ma non ti sceglie? O semplicemente non ti ama? Gli piace avere più di una donna e se ha la sua casa evidentemente vuole godere di massima libertà e soprattutto non vuole impegnarsi. Un Peter Pan sessantenne. Ma davvero pensi valga la pena farsi tutte queste domande?
    Chissà se è proprio vero che all’altra non ha mai detto di amarla e a te in poco tempo sí.
    Personalmente la prenderei come una benedizione che ti abbia lasciata. Blocca il suo numero e impediscigli di torturarti con i tira e molla di una persona egoista che finge di essere indeciso.
    Ultima modifica di fantasticonov; 14-07-2020 alle 11:28
     
  4. L'avatar di Ultimo_dei_Mohicani

    Ultimo_dei_Mohicani Ultimo_dei_Mohicani è offline ApprendistaMessaggi 435 Membro dal Apr 2020
    Località Italy
    #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Lilibeth Visualizza Messaggio
    Grazie se mi darete un parere.
    Difficile fornire un suggerimento ad una coppia di sessantenni, senza figli, senza legami vincolanti ed impedimenti economici.

    L'unica cosa che, a mio parere, emerge leggendo quanto hai scritto è che lui si comporta con la compagna più o meno come fa con te. Vive sentimenti contrastanti che non sa risolvere: vi vuole, ma non vi vuole, non sa prendere decisioni e non sa neanche accettare compromessi.

    Non mi sembra che tu lo hai posto nella condizione di prendere una decisione, corretto?
     
  5. L'avatar di Tristan22

    Tristan22 Tristan22 è offline PrincipianteMessaggi 87 Membro dal Mar 2020 #5

    Predefinito

    Come scritto sopra, sembra una persona in difficoltà nel prendersi il peso di una decisione, e nel goffo tentativo di non far soffrire nessuno ottiene l'esatto contrario, anche su se stesso.
    Non è capace neanche di abbandonare la sua abitazione....
    Forse se fossi in te lo aiuterei a prendere la sua decisione, mettendolo alle strette.
    O io o lei!
    Se scegli me, molla tutto e vieni a casa mia.
    Se scegli lei non mi cercare più.
    Tanto, cos'hai da perdere?
     
  6. Lilibeth Lilibeth è offline PrincipianteMessaggi 57 Membro dal Jul 2020 #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ultimo_dei_Mohicani Visualizza Messaggio
    Difficile fornire un suggerimento ad una coppia di sessantenni, senza figli, senza legami vincolanti ed impedimenti economici.

    L'unica cosa che, a mio parere, emerge leggendo quanto hai scritto è che lui si comporta con la compagna più o meno come fa con te. Vive sentimenti contrastanti che non sa risolvere: vi vuole, ma non vi vuole, non sa prendere decisioni e non sa neanche accettare compromessi.

    Non mi sembra che tu lo hai posto nella condizione di prendere una decisione, corretto?
    Corretto. Non l’ho mai messo con le spalle al muro. È stato lui piuttosto a parlarne per primo dicendomi che è un asino, che non sa prendere una scelta e poi è ovvio che nel momento in cui si affronta l’argomento anch’io ne ho parlato e diciamo che ho perorato la mia causa...anche con foga a volte, ma sempre perché vedevo lui in questo stato d’animo
     
  7. Lilibeth Lilibeth è offline PrincipianteMessaggi 57 Membro dal Jul 2020 #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fantasticonov Visualizza Messaggio
    Una persona di cui non mi fiderei. Volubile, immaturo.
    Ti ama ma non ti sceglie? O semplicemente non ti ama? Gli piace avere più di una donna e se ha la sua casa evidentemente vuole godere di massima libertà e soprattutto non vuole impegnarsi. Un Peter Pan sessantenne. Ma davvero pensi valga la pena farsi tutte queste domande?
    Chissà se è proprio vero che all’altra non ha mai detto di amarla e a te in poco tempo sí.
    Personalmente la prenderei come una benedizione che ti abbia lasciata. Blocca il suo numero e impediscigli di torturarti con i tira e molla di una persona egoista che finge di essere indeciso.
    Per quanto possa valere si, è credibile quella cosa del “ti amo” perché conosco la sua vita e le cose che ha alle spalle che ovviamente non descrivo per brevità e discrezione. Il fatto è che questo è solo un particolare, non il punto centrale, voglio dire “ti amo” è solo una frase, certo me l’ha detto ma contano soprattutto i fatti...
     
  8. Lilibeth Lilibeth è offline PrincipianteMessaggi 57 Membro dal Jul 2020 #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Tristan22 Visualizza Messaggio
    Come scritto sopra, sembra una persona in difficoltà nel prendersi il peso di una decisione, e nel goffo tentativo di non far soffrire nessuno ottiene l'esatto contrario, anche su se stesso.
    Non è capace neanche di abbandonare la sua abitazione....
    Forse se fossi in te lo aiuterei a prendere la sua decisione, mettendolo alle strette.
    O io o lei!
    Se scegli me, molla tutto e vieni a casa mia.
    Se scegli lei non mi cercare più.
    Tanto, cos'hai da perdere?
    Beh lui la decisione l’ha presa: mi ha lasciata! E comunque non lo avrei mai messo con le spalle al muro “o me o lei”. Non si può obbligare a fare una scelta del genere
     
  9. white74 white74 è offline JuniorMessaggi 1,383 Membro dal Aug 2019 #9

    Predefinito

    E chi l’ha detto che non si può? Tu puoi chiedere tutto quello che vuoi. All’altro sta decidere cosa rispondere.
    flair likes this.
     
  10. Lilibeth Lilibeth è offline PrincipianteMessaggi 57 Membro dal Jul 2020 #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da white74 Visualizza Messaggio
    E chi l’ha detto che non si può? Tu puoi chiedere tutto quello che vuoi. All’altro sta decidere cosa rispondere.
    Si, ok certo che “si può” ma oramai mi ha mollata lui, sono fuori tempo massimo. Forse se l’avessi fatto qualche mese fa gli avrei dato uno scossone, ma alla luce degli ultimi fatti dubito che sarebbe venuto da me. In fin dei conti l’ultimatum è come se se lo fosse dato da solo e il risultato è palese.