Questo sito contribuisce alla audience di

Mi ha lasciato perché non credeva che avessi il coraggio di lasciare mia moglie

Discussione iniziata da posterdati il 09-01-2018 - 167 messaggi - 8324 Visite

Like Tree183Likes
  1. posterdati posterdati è offline PrincipianteMessaggi 82 Membro dal Jan 2018 #1

    Predefinito Mi ha lasciato perché non credeva che avessi il coraggio di lasciare mia moglie

    Ciao a tutti, ho scoperto questo forum nel cercare sul web delle risposte al mio problema. Cerco di raccontare la mia storia io 40 anni sposato da 3. Mia moglie una donna straordinaria, sempre presente e sempre solare. subito dopo il matrimonio i rapporti sessuali sono praticamente finiti, o meglio lei cerca di accontentarmi ogni tanto ma io sentendo la meccanicità dell’atto non riesco a provare piacere. Gliene parlo lei riconosce il problema dicendo che lo ha sempre avuto anche con gli ex e che probabilmente dovrebbe andare a farsi vedere. Per me il sesso, inteso come desiderio reciproco della coppia è fondamentale, all’inizio tutto prosegue come prima fino a quando, un giorno conosco una ragazza di 23 anni, lei in crisi con il ragazzo, dopo poco finiamo per cadere in quello che sarà una passione travolgente un intesa sessuale mai avuta, tutto ciò diventerà un grande amore (almeno credo), cominciano le difficoltà, la poca sopportazione del non poterci vivere come vorremmo. Come tanti uomini prometto che lascerò mia moglie, perché pur adorandola non ho rapporti e non provo questa grande passione che ho per la nuova ragazza. Cominciano i sensi di colpa e non trovo il modo di finire la mia storia, il nuovo amore non crede che io non ho più rapporti con mia moglie dice che è impossibile, anche io al suo posto avrei pensato lo stesso. Comincia un calvario la nuova ragazza piange in continuazione, mia moglie a casa anche, io cerco di trovare più tempo libero possibile per il mio nuovo amore, rinuncio a tutte le ferie programmate con mia moglie con una serie di scuse. Con questo speravo di aver dato un segnale al mio nuovo amore ( non uso amante perché non mi piace ) passano i mesi e anche se l’unica persona con la quale ero sincero era la nuova, perché le buie le raccontavo solo a mia moglie, lei mi crede sempre meno dice che non lascerò mai mia moglie. Si avvicina il Natale lei mi dice che avrebbe aspettato fino a dopo le feste, io prometto come altre volte che dopo le feste saremmo andati a vivere insieme, mi parlava di figli di famiglia etc etc. Il 31 dicembre ci vediamo durante il giorno ma la sento strana, lei mi dice che non ce la fa più ma che mi ama e che mai potrebbe pensare ad una vita senza me avrebbe passato il capodanno a casa con i suoi genitori che non vedeva da tanto. L’1 gennaio la sento stranissima, mi scrive un messaggio dicendo che qualcosa si è rotto mi ringrazia di tutto ma lei deve riprendere in mano la sua vita perché non era più felice, dopo una serie di messaggi in cui ribadiva il fatto di non credere più alle mie parole, e che ormai era tardi, ho chiesto di non scrivermi più perché ogni suo messaggio era una pugnalata, lei continuava a scrivere e io l’ho bloccata. Sto davvero male perché in questi giorni sto
    preparando la mia partenza da casa e se contavo sul nuovo amore adesso mi ritrovo solo e non so più se sto facendo la cosa giusta. Mi manca da morire ma non la cerco perché è stata chiara, secondo voi tornerà ? Com’e possibile che in pochi giorni sia cambiata così tanto ? Help me please


     
  2. cla77 cla77 è offline JuniorMessaggi 1,457 Membro dal Mar 2017 #2

    Predefinito

    Dille chiaramente quali sono le tue intenzioni, è normale che lei non creda alle tue parole dato che non seguono i fatti, dato che hai già promesso e non mantenuto. Parlare chiaramente...niente ti assicura che la vostra storia andrà bene in futuro, questo devi tenerlo in conto.
    Elalunaeunapalla likes this.
     
  3. Brent Brent è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 4,437 Membro dal Sep 2016 #3

    Predefinito

    23 anni? e tu 40? ma stiamo scherzando? su dai siamo seri per favore
     
  4. L'avatar di 68love

    68love 68love è offline Super ApprendistaMessaggi 774 Membro dal Sep 2017 #4

    Predefinito

    non per farmi gli affari tuoi, ma dici di essere sposato con una donna stupenda e che è pronta a "farsi vedere" per risolvere la sua scarsa libido e per te finisce l'amore per i pochi rapporti sessuali? dopodichè tu ti trovi una ragazza di 17 anni piu' giovane e dici di amarla. Io non mi permetto di giudicare, ma forse credo che tu non abbia questo gran legame con tua moglie a prescindere dalla ragazza. Se ami una persona credo che i problemi sessuali si affrontano insieme.
    No one knows what it's like To be the bad man To be the sad man Behind blue eyes
     
  5. fiorediciliegio fiorediciliegio è offline ApprendistaMessaggi 449 Membro dal Oct 2017 #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da 68love Visualizza Messaggio
    non per farmi gli affari tuoi, ma dici di essere sposato con una donna stupenda e che è pronta a "farsi vedere" per risolvere la sua scarsa libido e per te finisce l'amore per i pochi rapporti sessuali? dopodichè tu ti trovi una ragazza di 17 anni piu' giovane e dici di amarla. Io non mi permetto di giudicare, ma forse credo che tu non abbia questo gran legame con tua moglie a prescindere dalla ragazza. Se ami una persona credo che i problemi sessuali si affrontano insieme.
    Concordo con 68love. Scegliere una ragazza alla moglie solo per una questione di sesso? Prendi e lasci tua moglie così? Ti chiedi come un bambino, come mai la ragazza all'improvviso ci abbia ripensato...
    Ti comporti, appunto, in maniera piuttosto infantile, scusa se te lo dico. Io penso che dovresti recuperare il rapporto con tua moglie e se proprio non ci riesci... oh! Sarò cinica e fredda... ti fa l'amante ma cercatla impegnata vista l'esperienza già vissuta
    In bocca al lupo
     
  6. Regolarefollia Regolarefollia è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 4,290 Membro dal Jun 2015
    Località Deep north east
    #6

    Predefinito

    Mi lasciano perplessa tutti i dubbi che esprimi. Lasciare tua moglie perché è scaduto il rapporto o per soddisfare la richiesta della ventenne?
    Mercury3000 and latraviata like this.
     
  7. posterdati posterdati è offline PrincipianteMessaggi 82 Membro dal Jan 2018 #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cla77 Visualizza Messaggio
    Dille chiaramente quali sono le tue intenzioni, è normale che lei non creda alle tue parole dato che non seguono i fatti, dato che hai già promesso e non mantenuto. Parlare chiaramente...niente ti assicura che la vostra storia andrà bene in futuro, questo devi tenerlo in conto.
    Cla77 penso sia troppo tardi, non scrivo e non la cerco perché forse ha trovato qualcuno e non sarebbe giusto metterla ancora in crisi, spero si faccia viva lei, mi chiedo come possa essere cambiato tutto così all’improvviso, forse non era poi un amore così grande da parte sua.
     
  8. L'avatar di 68love

    68love 68love è offline Super ApprendistaMessaggi 774 Membro dal Sep 2017 #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da posterdati Visualizza Messaggio
    Cla77 penso sia troppo tardi, non scrivo e non la cerco perché forse ha trovato qualcuno e non sarebbe giusto metterla ancora in crisi, spero si faccia viva lei, mi chiedo come possa essere cambiato tutto così all’improvviso, forse non era poi un amore così grande da parte sua.
    ma tentare di recuperare con tua moglie...no?
    No one knows what it's like To be the bad man To be the sad man Behind blue eyes
     
  9. SilviaDoc SilviaDoc è offline PrincipianteMessaggi 22 Membro dal Nov 2017 #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da posterdati Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti, ho scoperto questo forum nel cercare sul web delle risposte al mio problema. Cerco di raccontare la mia storia io 40 anni sposato da 3. Mia moglie una donna straordinaria, sempre presente e sempre solare. subito dopo il matrimonio i rapporti sessuali sono praticamente finiti, o meglio lei cerca di accontentarmi ogni tanto ma io sentendo la meccanicità dell’atto non riesco a provare piacere. Gliene parlo lei riconosce il problema dicendo che lo ha sempre avuto anche con gli ex e che probabilmente dovrebbe andare a farsi vedere. Per me il sesso, inteso come desiderio reciproco della coppia è fondamentale, all’inizio tutto prosegue come prima fino a quando, un giorno conosco una ragazza di 23 anni, lei in crisi con il ragazzo, dopo poco finiamo per cadere in quello che sarà una passione travolgente un intesa sessuale mai avuta, tutto ciò diventerà un grande amore (almeno credo), cominciano le difficoltà, la poca sopportazione del non poterci vivere come vorremmo. Come tanti uomini prometto che lascerò mia moglie, perché pur adorandola non ho rapporti e non provo questa grande passione che ho per la nuova ragazza. Cominciano i sensi di colpa e non trovo il modo di finire la mia storia, il nuovo amore non crede che io non ho più rapporti con mia moglie dice che è impossibile, anche io al suo posto avrei pensato lo stesso. Comincia un calvario la nuova ragazza piange in continuazione, mia moglie a casa anche, io cerco di trovare più tempo libero possibile per il mio nuovo amore, rinuncio a tutte le ferie programmate con mia moglie con una serie di scuse. Con questo speravo di aver dato un segnale al mio nuovo amore ( non uso amante perché non mi piace ) passano i mesi e anche se l’unica persona con la quale ero sincero era la nuova, perché le buie le raccontavo solo a mia moglie, lei mi crede sempre meno dice che non lascerò mai mia moglie. Si avvicina il Natale lei mi dice che avrebbe aspettato fino a dopo le feste, io prometto come altre volte che dopo le feste saremmo andati a vivere insieme, mi parlava di figli di famiglia etc etc. Il 31 dicembre ci vediamo durante il giorno ma la sento strana, lei mi dice che non ce la fa più ma che mi ama e che mai potrebbe pensare ad una vita senza me avrebbe passato il capodanno a casa con i suoi genitori che non vedeva da tanto. L’1 gennaio la sento stranissima, mi scrive un messaggio dicendo che qualcosa si è rotto mi ringrazia di tutto ma lei deve riprendere in mano la sua vita perché non era più felice, dopo una serie di messaggi in cui ribadiva il fatto di non credere più alle mie parole, e che ormai era tardi, ho chiesto di non scrivermi più perché ogni suo messaggio era una pugnalata, lei continuava a scrivere e io l’ho bloccata. Sto davvero male perché in questi giorni sto preparando la mia partenza da casa e se contavo sul nuovo amore adesso mi ritrovo solo e non so più se sto facendo la cosa giusta. Mi manca da morire ma non la cerco perché è stata chiara, secondo voi tornerà ? Com’e possibile che in pochi giorni sia cambiata così tanto ? Help me please
    Anche per me l'intimità è una delle cose più importanti nella vita di coppia. Se non c'è intimità, puoi avere accanto la donna migliore del mondo ma, prima o poi, sentirai il bisogno di ottenere in qualche modo ciò che manca.Io proverei ancora a risolvere il problema, magari con l'aiuto di un esperto ma, se le cose non si risolvessero, specie se per mancanza di impegno da parte di tua moglie, metterei seriamente in discussione il matrimonio, indipendentemente dalla pressione esercitata dal "nuovo amore". Sei troppo giovane per rinunciare ad un rapporto appagante ma, se non ti attivi, rischi di far passare troppo tempo e, a quel punto, sarebbe difficile sia per te che per tua moglie rifarvi una vita con nuovi compagni.Agisci!
    latraviata likes this.
     
  10. fiorediciliegio fiorediciliegio è offline ApprendistaMessaggi 449 Membro dal Oct 2017 #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da posterdati Visualizza Messaggio
    Cla77 penso sia troppo tardi, non scrivo e non la cerco perché forse ha trovato qualcuno e non sarebbe giusto metterla ancora in crisi, spero si faccia viva lei, mi chiedo come possa essere cambiato tutto così all’improvviso, forse non era poi un amore così grande da parte sua.
    Ribadisco! Sei molto insicuro ed infantile. Scusa ancora la mia freddezza. Vorresti lasciare tua moglie (la donna straordinaria) solo perché la vita sessuale non è gratificante (come lo è invece con la 20enne). Ti stai arrovellando su questo inutile quesito: ''perché la ragazzina non mi ama più'' (scusami ma sembri un 15enne in lacrime) però la blocchi perché forse ha trovato un altro e quindi meglio così per lei?
    A me sembra una storia di ragazzini in una comitiva di 15enni.
    Ti ripeto: lascia perdere tutto, stattene con tua moglie e ringrazia che non abbia scoperto tutto questo teatrino che hai messo in piedi... un bel calcione nel sedere non te lo risparmia, te lo dico io
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]