Mi manca il suo amore

Discussione iniziata da Antonio000 il 20-03-2020 - 22 messaggi - 995 Visite

Like Tree8Likes
  1. Antonio000 Antonio000 è offline PrincipianteMessaggi 11 Membro dal Mar 2020 #1

    Predefinito Mi manca il suo amore

    Buonasera sono Antonio ho 20 anni e sono un ragazzo timido , riservato ma soprattutto con bassa autostima e single da quando sono nato purtroppo...Potete immaginare la mia infanzia e parte della mia adolescenza buttate per colpa delle prese in giro riguardo la mia timidezza che tutt'ora ancora non l'ho superata...Alle superiori sotto questo punto di vista andava meglio avevo formato un gruppetto con cui socializzavo tranquillamente senza essere preso in giro ma erano 6/23 tutti gli altri per me erano quasi degli sconosciuti e non tanto perché non li volevo conoscere ma soprattutto sempre per colpa della mia riservatezza e timidezza che mi faceva essere asociale...spesso non socializzavo nemmeno con quei 6 con cui parlavo di più e a ricreazione capitava che stavo seduto tutto il tempo...con le ragazze praticamente non ho mai socializzato in modo più "intimo" diciamo...Alle elementari e alle medie non ne parliamo proprio venivo messo solo da paete e alle superiori nella mia classe eravamo solo maschi quindi non c'era la possibilità di socializzare con qualche femmina...l'unica possibilità l'ho avuta fuori scuola con una ragazza che abita lontano da me ma che spesso viene in vacanza nel mio paese dove ha i nonni...tutto è iniziato quando lei mi vide in giro e decise di contattarmi...la rispondevo in modo freddo conoscendola solo di vista ma poi dopo 2 appuntamenti tutto è cambiato...non posso raccontarvi gli appuntamenti altrimenti mi dilungherei troppo quindi vi dico solo in breve che a me lei esteticamente non tanto piaceva ma di lei fui colpito sopratutto , oltre che dalla sua dolcezza , dal fatto che nonostante io avessi delle evidenti difficoltà nel confrontarmi a 4 occhi con lei , perché inutile dirvi che morivo di ansia e non mi uscivano argomenti di cui parlare ero in grossa difficoltà , ma nonostante questo lei mi accettò così com'ero e nessuno mi aveva accettato così prima nemmeno io stesso mi accettavo per quello che ero , nessuno mi dedicava tutto quel tempo che mi dedicava lei in chat...i suoi messaggi partivano con il buongiorno la mattina e finivano con buonanotte la sera...ma poi...d'improvviso lei mi confessò di amarmi e io come un ******** non ero convinto di amarla dato l'aspetto estetico che non era paragonabile nella mia testa alla ragazza che mi piaceva del mio paese con la quale mi sentivo ogmi tanto ma non avevo tanta confidenza...lì feci l'errore più grande della mia vita che ancora oggi non mi perdono , lei nonostante tutto continuava ad amarmi e lo faceva apertamente , ogni giorno mi confessava che ci stava male e soffriva per me e io non riuscivo proprio a vederla in quel modo e arrivai addirittura a piangere la notte pensando a lei che stava male e rileggendo i messaggi che mi scriveva...ci misi tempo ma alla fine capii che lei era la ragazza giusta per me e capii che non stavo cercando altro allora le confessai che adesso qualcosa demtro me era cambiato...adesso anche io provavo veri sentimenti per lei però ormai era troppo tardi lei mi disse che per me non provava più nulla e io da lì in poi non feci altro che soffrire...per farvela breve adesso siamo arrivati a tal punto che non ci odiamo ma non ci sentiamo più e io ci ho sofferto per mesi...non leggo i nostri vecchi messaggi perché altrimenti piango ma li ho tutti salvati sul cell e quando la vedo in giro mi inizia a battere forte il cuore...Adesso va molto meglio per fortuna ma cmq sarebbe folle dire che ho superato tutto questo perché io non l'ho superato...ancora oggi sento che mi manca qualcosa...in qualche modo lei era la mia metà ovvero quella che mi completava e quella di cui io adesso sento la mancanza...oggi sono arrivato alla conclusione che mi manca quello che io ero quando stavo con lei e da voi vorrei dei consigli su come superare questo inferno...cosa fareste voi al mio posto ? E se avete vissuto qualcosa di simile come ne siete usciti ? Un'altra domanda che mi pongo , la più importante , Dato che io adesso sento di provare ancora sentimenti nei confronti di quella ragazza di cui vi ho parlato ma ho solo imparato a controllarli un po' di più quindi ci sto meno male secondo voi vale la pena scriverla o devo continuare così finché non la dimenticherò ? (Sempre se ci riuscirò perché non sarà facile) Vi prego di aiutarmi...Grazie in anticipo a chi lo farà ve ne sono veramente grato


     
  2. L'avatar di antonio60

    antonio60 antonio60 è offline Super ApprendistaMessaggi 730 Membro dal Mar 2020 #2

    Predefinito

    Caro Antonio, ci mancava pure l'omonimia per rivedere in te quello che ero io quarant'anni fa.
    A volte, soprattutto a quell'età, capita di avere in testa un ideale di donna che corrisponde essenzialmente ad un canone estetico e ci impedisce di approfondirne la conoscenza capendo se magari ci sia dell'altro dentro, oltre che fuori. Bravo tu, che questo concetto l'hai imparato subito.
    Per quanto riguarda lei, se è una persona matura (si può esserlo anche a vent'anni) e davvero ha provato un sentimento per te, non rifiuterà di parlarti e tu potrai spiegarle meglio ciò che provi, farle capire che ci hai messo un po' a renderti conto dei tuoi veri sentimenti (non esiste solo l'amore a prima vista) ecc.. Insomma, parlale col cuore in mano, se ci tieni davvero. Se è sensibile potrebbe accettare di "riprovarci", quanto meno non avrai lasciato nulla di intentato. Ah dimenticavo: se siete nello stesso paese parlale di persona, non via whasapp o altri strumenti. Mettici la faccia.
     
  3. L'avatar di Markitto91

    Markitto91 Markitto91 è offline ApprendistaMessaggi 464 Membro dal Nov 2009 #3

    Predefinito

    Al tuo posto le tenterei tutte, davvero tutte. Se sei veramente convinto che sia lei la persona con cui vuoi scoprire l'amore, buttati, so che è tanto difficile. Aiutati con questo pensiero: quanto sarà grande il rimorso più avanti? E sono certo come dice antonio60 che se ti apri davvero, se le fai capire che ci stai mettendo tutto te stesso, lei tornerà. Se ti ha notato nonostante i tuoi problemi relazionali significa che sa guardare attraverso di te, e lo farà ancora.
    Antonio000 likes this.
     
  4. Baal Baal è offline ApprendistaMessaggi 475 Membro dal Aug 2019 #4

    Predefinito

    Inizierei col cancellare i vecchi messaggi. Che cosa li tieni a fare? Per stare male leggendoli?

    Poi, non sentirti superficiale perché l'hai rifiutata per l'aspetto fisico. L'attrazione fisica è imprescindibile.
    Il mito del gender wage gap: https://forum.amando.it/mito-gender-wage-gap-147666/
     
  5. L'avatar di SilentScream

    SilentScream SilentScream è offline FriendMessaggi 3,756 Membro dal Dec 2017 #5

    Predefinito

    No vabbè scusate se sembrerò cattiva ma a me da tanto l'impressione ora che l'ha persa magicamente ti manca e ti sei convinto che ti possa piacere.
    Io la vedo più come un'idealizzazione e giusto con il titolo ti manca il suo amore, non lei...quello che lei vedeva in te, il sentirti accettato.
    Mi sembra molto strano che ora la desideri fisicamente... perché per quanto bello sia...se non ti piace fisicamente una non può funzionare.
    Non sto dicendo che ti deve piacere da subito... però la vedo molto strana, se avesse iniziato a piacerti, quanto ti piaceva caratterialmente ti incoraggerei...ma così mi sembra un po' una presa per il kyulo...o sei davvero un po' scemo (pardon) e te ne sei davvero accorto solo ora? Sono scettica perché se il problema era solo l'attrazione fisica e non è nata durante tutto il tempo che vi siete, visti, parlati ecc dubito che sia nata all'improvviso quando non hai più avuto le sue attenzioni.
    Ti consiglio di pensarci bene prima di fare qualcosa che ferisca sia te che lei...pensa lucidamente e poi vedi.
    In ogni caso impara e mettiti d'impegno per superare le tue difficoltà...in bocca al lupo
     
  6. Antonio000 Antonio000 è offline PrincipianteMessaggi 11 Membro dal Mar 2020 #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da antonio60 Visualizza Messaggio
    Caro Antonio, ci mancava pure l'omonimia per rivedere in te quello che ero io quarant'anni fa.
    A volte, soprattutto a quell'età, capita di avere in testa un ideale di donna che corrisponde essenzialmente ad un canone estetico e ci impedisce di approfondirne la conoscenza capendo se magari ci sia dell'altro dentro, oltre che fuori. Bravo tu, che questo concetto l'hai imparato subito.
    Per quanto riguarda lei, se è una persona matura (si può esserlo anche a vent'anni) e davvero ha provato un sentimento per te, non rifiuterà di parlarti e tu potrai spiegarle meglio ciò che provi, farle capire che ci hai messo un po' a renderti conto dei tuoi veri sentimenti (non esiste solo l'amore a prima vista) ecc.. Insomma, parlale col cuore in mano, se ci tieni davvero. Se è sensibile potrebbe accettare di "riprovarci", quanto meno non avrai lasciato nulla di intentato. Ah dimenticavo: se siete nello stesso paese parlale di persona, non via whasapp o altri strumenti. Mettici la faccia.
    Ok grazie mille per la risposta , il mio problema è che essendo sensibile potrebbe ferirmi se si comporterebbe male nei miei confronti perché da quando il nostro rapporto è cessato mi ha ferito diverse volte perché non voleva più capire i sentimenti che provavo per lei...ora però è passato un po' di tempo e se il suo in quel momento era un "momento no" della vita (tutti li abbiamo) allora adesso vuol dire che potrei riprovarci...come dici tu l'ideale sarebbe di persona in modo da fargli capire perfettamente quello che provo ma per farlo dovrei aspettare l'estate perché lei viene in vacanza d'estate adesso visto anche il problema coronavirus ma aspettare tutto questo tempo secondo me non vale la pena dovrei provare almeno a tornare in buoni rapporti con lei in questo momento tu cosa pensi ? Ti ringrazio perché mi dai una grande mano visto che io come già detto faccio fatica a prendere decisioni perché temo siano sempre decisioni sbagliate...
     
  7. Antonio000 Antonio000 è offline PrincipianteMessaggi 11 Membro dal Mar 2020 #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da SilentScream Visualizza Messaggio
    No vabbè scusate se sembrerò cattiva ma a me da tanto l'impressione ora che l'ha persa magicamente ti manca e ti sei convinto che ti possa piacere.
    Io la vedo più come un'idealizzazione e giusto con il titolo ti manca il suo amore, non lei...quello che lei vedeva in te, il sentirti accettato.
    Mi sembra molto strano che ora la desideri fisicamente... perché per quanto bello sia...se non ti piace fisicamente una non può funzionare.
    Non sto dicendo che ti deve piacere da subito... però la vedo molto strana, se avesse iniziato a piacerti, quanto ti piaceva caratterialmente ti incoraggerei...ma così mi sembra un po' una presa per il kyulo...o sei davvero un po' scemo (pardon) e te ne sei davvero accorto solo ora? Sono scettica perché se il problema era solo l'attrazione fisica e non è nata durante tutto il tempo che vi siete, visti, parlati ecc dubito che sia nata all'improvviso quando non hai più avuto le sue attenzioni.
    Ti consiglio di pensarci bene prima di fare qualcosa che ferisca sia te che lei...pensa lucidamente e poi vedi.
    In ogni caso impara e mettiti d'impegno per superare le tue difficoltà...in bocca al lupo
    Hai capito male...come già detto io purtroppo ho 20 anni ma le ragazze le sto imparando a conoscere da soli 2 anni perché prima venivo trattato male per colpa della mia timidezza ed ero chiuso in me stesso...adesso grazie a lei ho scoperto cos'è l'amore , ho scoperto che l'estetica conta ma conta anche il suo carattere e sopratutto conta io come sto con lei perché se io vivo in ogni suo messaggio allora c'è qualcosa che va oltre un semplice volersi bene...io sono sicuro di amarla , lo so che è tardi ma purtroppo io parte dei 20 anni per colpa un po' del mio carattere e un po' di chi mi prendeva in giro li ho sprecati e adesso mi è toccato recuperare tutto è un po' quello il senso non so se riesci a capirmi...
     
  8. Antonio000 Antonio000 è offline PrincipianteMessaggi 11 Membro dal Mar 2020 #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Markitto91 Visualizza Messaggio
    Al tuo posto le tenterei tutte, davvero tutte. Se sei veramente convinto che sia lei la persona con cui vuoi scoprire l'amore, buttati, so che è tanto difficile. Aiutati con questo pensiero: quanto sarà grande il rimorso più avanti? E sono certo come dice antonio60 che se ti apri davvero, se le fai capire che ci stai mettendo tutto te stesso, lei tornerà. Se ti ha notato nonostante i tuoi problemi relazionali significa che sa guardare attraverso di te, e lo farà ancora.
    Grazie mille per la risposta
     
  9. Antonio000 Antonio000 è offline PrincipianteMessaggi 11 Membro dal Mar 2020 #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Baal Visualizza Messaggio
    Inizierei col cancellare i vecchi messaggi. Che cosa li tieni a fare? Per stare male leggendoli?

    Poi, non sentirti superficiale perché l'hai rifiutata per l'aspetto fisico. L'attrazione fisica è imprescindibile.
    Ma lei è bella solo che io semplicemente prima non sapevo apprezzare la sua bellezza , sono stato un ******** ma ora che ho imparato a guardarla fino in fondo in lei vedo quello che mi manca
     
  10. L'avatar di antonio60

    antonio60 antonio60 è offline Super ApprendistaMessaggi 730 Membro dal Mar 2020 #10

    Predefinito

    Se la puoi vedere solo d'estate non ti resta che provare a contattarla e chiederle di poterla chiamare, meglio ancora una videochiamata, Skype o Whatsapp. Cercando di chiarire, facendole capire che si cambia, a volte.
    Per quanto riguarda le decisioni, anch'io ero un eterno indeciso poi, soprattutto per questioni lavorative, ho imparato a decidere, col risultato che oggi prendo decisioni veloci sulle cose importanti e sono indeciso su quelle futili. In questo caso, buttati e contattala: anche una non-decisione è, in fondo, una decisione, ma è la peggiore.

    In un'altra risposta scrivi "parte dei 20 anni per colpa un po' del mio carattere e un po' di chi mi prendeva in giro li ho sprecati": a 20 anni cosa vuoi aver "sprecato", non preoccuparti, hai appena cominciato a vivere ed hai una vita davanti e non lo dico come luogo comune.
    Antonio000 likes this.
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]