Mi racconto

Discussione iniziata da soloD il 03-08-2009 - 26 messaggi - 3113 Visite

  1. L'avatar di soloD

    soloD soloD è offline PrincipianteMessaggi 185 Membro dal Jun 2009
    Località in una stanza nera
    #1

    Predefinito Mi racconto

    Tanta gente ha l'idea del gay come quello sereno che si atteggia e corre ovunque con il sorriso stampato in faccia....non è mai cosi.... E' un periodo no e ora piu che mai sento la pressione addosso non di quello che sono,ma della gente che punta il dito convinta che sia una scelta(chi sano di mente sceglierebbe di soffrire)quante bugie,quanti segreti per esser quel che siamo,solo perchè si ama una persona dello stesso sesso,quanty ne soffrono piu di me,non posso baciarla per strada perchè c'è sempre qualcuno che commenta o qualche ragazzo 'posso venire anchio' non posso tenerle la mano,come dirlo ai genitori sapendo di dare un grosso dispiacere,delusione,quanti omosessuali soffrono della loro situazione perchè etichettati come malati deviaty sbagliati......esser gay vuol dire nascondersi dal mondo nascondere se stessi......reprimere i sentimenti......ho un nodo in gola che non passa...vorrei dirlo ai miei genitori,per non mentire piu,ma so che sarebbe un duro colpa in una vita che ne ha gia dati molti,cerco di esser la figlia perfetta ma ora sento una cosa dentro che esplode e non so...la mandero giu e tornera su ancora piu grande piu pesante....scoprrsi omosessuali e un lungo percorso doloroso...che raccontero..sperando che possa aiutare magari qualcuno a non sentirsi solo e magari qualcuno a capire meglio noi...


     
  2. oldest oldest è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 5,706 Membro dal Apr 2009
    Località in un luogo estraneo alla massa
    #2

    Predefinito

    Credo che la scelta di raccontarti sia un gesto che richiede molto coraggio, nonostante l'anonimato, dietro quello schermo c'è una persona vera.
    Ti leggerò.
     
  3. L'avatar di soloD

    soloD soloD è offline PrincipianteMessaggi 185 Membro dal Jun 2009
    Località in una stanza nera
    #3

    Predefinito

    Grazie...Ero un po arrabbiata in quel momento
     
  4. oldest oldest è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 5,706 Membro dal Apr 2009
    Località in un luogo estraneo alla massa
    #4

    Predefinito

    Non vuoi più farlo?
     
  5. L'avatar di soloD

    soloD soloD è offline PrincipianteMessaggi 185 Membro dal Jun 2009
    Località in una stanza nera
    #5

    Predefinito

    Si si pero è una cosa lunga piano piano lo faro =)
    Ora o trovato un equilibrio & meglio tirar fuori piano piano...Ho costruito questo piccolo equilibrio e non vorrei farlo tremare
     
  6. causaeffetto causaeffetto è offline PrincipianteMessaggi 33 Membro dal Jul 2009 #6

    Predefinito

    ....ciao,io non ho mai condannato i gay e non voglio chiamarli cosi' ma semplicemente preferisco chiamarli omosessuali,mi risulta meno antipatico e le definisco persone normalissime!!non devi vergognarti di cio' che provi,se il tuo sentimento e' puro,per me non fa nessuna differenza se colui o colei che da te sia amato sia uomo o donna.....credimi.....parli con me che sono impegnata e adoro il mio uomo,ma purtroppo mi sto accorgendo di avere delle sfaccettature.......ossia di provare qualcosa di davvero forte verso una donna....e non e' da adesso.....anche io sto male e mi tengo tutto dentro denza riuscire a parlarne con qualcuno.....ringrazio chi in questo forum mi ascolta da un po' di tempo...so che ci stai male.....ma credo che ognuna di noi abbia quella piccola parte di omosessualita'.....ne sono convinta.....come tanti ne sono convinta....
     
  7. oldest oldest è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 5,706 Membro dal Apr 2009
    Località in un luogo estraneo alla massa
    #7

    Predefinito

    Ti aspetto.
     
  8. L'avatar di angelica73

    angelica73 angelica73 è offline ApprendistaMessaggi 281 Membro dal Nov 2008 #8

    Predefinito



    ! Angelica73

    Ti ricordi quando mi hai chiesto se avevo le pastiglie per la felicità?
    La pastiglia è la vita. Vivi, buttati, apriti, ascoltati. Le tue paure, le tue ansie
    sono dovute al fatto che tu esisti ma non vivi. Sei castrato nei sentimenti.
    Sei bloccato. Ti ricordi quella frase di Oscar Wilde?
    Diceva che vivere è la cosa più rara al mondo.
    La maggior parte della gente esiste, e nulla più

    Fabio Volo, da "E' una Vita che ti Aspetto"
     
  9. L'avatar di sele57

    sele57 sele57 è offline Super SeniorMessaggi 18,319 Membro dal Apr 2008
    Località nel paese dei sogni
    #9

    Predefinito

    prima di raccontare , aspetta che ne sei certa anche te, magari e solo una forma di bsessualità, ciao.
     
  10. L'avatar di soloD

    soloD soloD è offline PrincipianteMessaggi 185 Membro dal Jun 2009
    Località in una stanza nera
    #10

    Predefinito

    GRAZIE a tutti...ma io mi sono accettata e come solo che non potermi raccontare a volte mi pesa,non mi interessa sbandierarlo ai 4 ventio ma mentire mentire è pesante,anche perchè non mi sento di sbagliare pero per non aver discussioni o cose del genere evito...In generale il mondo d'oggi ancora non è pronto per gli omosessuali
     

AMANDO SOCIAL

AVVISO LEGALE


Le pagine seguenti contengono immagini e testi a carattere erotico la cui visione è assolutamente vietata ai minorenni.

Questo avviso verrà riproposto entro 24 ore agli utenti che non hanno effettuato il login (oppure in seguito al cambio di indirizzo IP)

Consigliamo ai genitori di utilizzare un software di protezione per impedire ai minorenni di accedere alle pagine di questo e altri siti per adulti:
www.netnanny.com - www.cyberpatrol.com
www.surfcontrol.com - www.cybersitter.com

Questa pagina di avviso costituisce un accordo con valore legale fra l'editore di questo sito web e l'utente.

Cliccando sul pulsante "Accetto e Continuo" dichiaro e certifico:

- di essere maggiorenne cioé di avere almeno 18 anni (21 per alcuni paesi) e che la legislazione del paese da cui sto accedendo mi consente la visione di immagini e testi a contenuto erotico e sessuale.

- di essere il solo responsabile di eventuali dichiarazioni false o di conseguenze legali relative alla visualizzazione, alla lettura o al download di qualsiasi materiale di questo sito.

- di non portare a conoscenza di nessun minore il contenuto di tale sito e di non utilizzare le pagine seguenti per poter contattare o adescare minori.

- che il materiale sessualmente esplicito che visualizzo è solo per mio uso personale e che non esporrò alcun minore alla visione di tale materiale.

- di non ritenere che la visione delle pagine seguenti possa turbarmi e di non ritenere offensive ne obiettabili le immagini e testi per soli adulti, di adulti che praticano sesso o altro materiale a contenuto sessuale.

- di sollevare da qualsiasi responsabilità l'editore del sito ed il provider che lo ospita.