Mi sono lasciata due mesi fa, ora mi piace un altro ragazzo e mi sento in colpa.

Discussione iniziata da Anonimadisperata il 15-12-2016 - 5 messaggi - 669 Visite

Like Tree4Likes
  • 1 Post By essegi1
  • 1 Post By bibi79
  • 1 Post By ghoster
  • 1 Post By Anonimadisperata
  1. L'avatar di Anonimadisperata

    Anonimadisperata Anonimadisperata è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 33 Membro dal Oct 2016 #1

    Predefinito Mi sono lasciata due mesi fa, ora mi piace un altro ragazzo e mi sento in colpa.

    Ciao ragazze/i, ho 20 anni e come ho scritto nei miei post precedenti ora frequento l'Università. Ho sempre avuto una passione fin da quando ero bambina e niente e nessuno è mai riuscito a far si che io rinunciassi a ciò. Fino a quando un bel giorno di 10 mesi fa ho conosciuto Matteo (nome di fantasia), 26 anni. Ci siamo conosciuti, ci siamo frequentati e abbiamo deciso di metterci insieme. E' stata la mia prima storia d'Amore. Lui è sempre stato protettivo nei miei confronti, forse un po' troppo. Abitavamo a 100 km di distanza ma nonostante ciò riuscivamo a vederci 2/3 volte a settimana visto che le sue condizioni economiche lo permettevano (era autonomo, con un bel lavoro e non aveva orari.. Ma io si!!!!). Nonostante fossimo innamorati aveva incominciato a farmi scenate su come mi dovevo vestire, sul fatto che non mi dovevo truccare se non per lui, che non potevo più andare in palestra, che non potevo uscire con le mie amiche se non c'era anche lui e che se dovevo andare da qualche parte per praticare la mia passione doveva esserci anche lui e dovevo concordare con lui se potevo andarci o meno in base ai suoi programmi.. Insomma ero cambiata completamente.. Non ero più io.. Ma a me queste cose andavano bene, perché a me bastava stare con lui. Io ero innamorata persa, e anche lui (o almeno credevo).. Alla mia famiglia piaceva (perché non sapevano tutte queste cose), con mio fratello andavano d'amore e d'accordo (avendo la stessa età).. Arriva l'estate e decidiamo che lui si sarebbe trasferito dove abitavo io per poter cominciare una vita INSIEME. Io pur di non litigare ero arrivata a smettere di praticare la mia passione, e addirittura avevo rinunciato all'Università perché lui ogni volta che ne parlavamo faceva scenate.. Io nell'ultimo periodo ero infelice e glielo dicevo perché a me mancavano le mie cose quotidiane, mi mancavano le mie amiche, i pomeriggi tra cugini.. NON POTEVO NEMMENO USCIRE A FARE SHOPPING CON MIA MAMMA perché mi tartassava di messaggi e chiamate.. Era geloso marcio, voleva sempre sapere dov'ero, voleva foto che testimoniassero dove fossi e con chi.. Io non ce la facevo piu'.. Ma un bel giorno trovai il coraggio di lasciarlo, ma spaventata dal suo comportamento continuai a starci insieme (mi minacciò dicendo che me l'avrebbe fatta pagare, dicendomi che mi avrebbe rovinato la vita e credetemi, è peggio di uno schiaffo).. Fatto sta che sta storia va avanti per un mese, non ne parlo con nessuno ma dentro di me sto scoppiando.. Una sera a cena esplodo, e litighiamo, lo mando via perché aveva incominciato a sparare cose senza senso del tipo che si sarebbe suicidato.. Ragazzi mi sono sentita una *****.. Ma io così mi stavo uccidendo da sola... I miei genitori erano senza parole e io con loro.. Mi sentivo in colpa per aver deluso tutti. Perché da fuori sembrava una storia bellissima, sempre appiccicati e sbaciucchiarci e a scambiarci carezze.. Io ero innamorata davvero.. Fatto sta che due mesi fa è finita la nostra storia, e ho deciso di iniziare l'università.. Solo che ora mi piace un ragazzo (leggete il post precedente se volete) ma nella mia testa ho l'immagine di Matteo che mi tartassa.. Lui si è fidanzato di nuovo ma io Non so cosa fare mi sento in colpa.. Mi viene da piangere e mi sento così sola..


     
  2. essegi1 essegi1 è offline SeniorMessaggi 9,378 Membro dal Jun 2011 #2

    Predefinito

    Non piangere non hai colpe anzi dovresti essere contenta ti sei salvata il futuro.
    ghoster likes this.
     
  3. bibi79 bibi79 è offline JuniorMessaggi 1,093 Membro dal Aug 2016 #3

    Predefinito

    Ma scusa perché piangi?perché ti manca uno che ti voleva rendere la vita impossibile e che ora già sta con un'altra? O ti dispiace per come é finita?
    In ogni caso,io credo che sia molto sano che ti interessi ad un altro ragazzo. Pensa al futuro.
    ghoster likes this.
     
  4. ghoster ghoster è offline BannedMessaggi 707 Membro dal Nov 2016
    Località Italia del nord
    #4

    Predefinito

    Capisco la situazione perché non ti è piaciuto veder soffrire una persona alla quale vuoi ancora bene.
    Sembri una ragazza molto dolce e sensibile e il tuo stato d'animo l'ho provato anch'io alla tua età.
    Adesso ne ho 29 e questi anni in più mi hanno indurito, ma l'animo buono rimane...
    Che dire... Io penso che ti dovresti perdonare e dovresti perdonare anche lui...
    Soprattutto da giovanissimi si fa fatica a vedere con chiarezza le cose che abbiamo intorno. Avete vissuto il vostro rapporto per quello che è stato ma alla fine le acque si sono calmate...
    E tu non hai colpa, credimi.
    Se ha una nuova fidanzata chiodo schiaccia chiodo! Dovresti pensare che ciò aiuta a cambiare vita! E sai già che un giorno i ricordi si faranno sempre più piccoli quindi tanto vale pensare ora alla propria vita
    Non farti problemi. Non è successo nulla di grave
    Anonimadisperata likes this.
     
  5. L'avatar di Anonimadisperata

    Anonimadisperata Anonimadisperata è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 33 Membro dal Oct 2016 #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ghoster Visualizza Messaggio
    Capisco la situazione perché non ti è piaciuto veder soffrire una persona alla quale vuoi ancora bene.
    Sembri una ragazza molto dolce e sensibile e il tuo stato d'animo l'ho provato anch'io alla tua età.
    Adesso ne ho 29 e questi anni in più mi hanno indurito, ma l'animo buono rimane...
    Che dire... Io penso che ti dovresti perdonare e dovresti perdonare anche lui...
    Soprattutto da giovanissimi si fa fatica a vedere con chiarezza le cose che abbiamo intorno. Avete vissuto il vostro rapporto per quello che è stato ma alla fine le acque si sono calmate...
    E tu non hai colpa, credimi.
    Se ha una nuova fidanzata chiodo schiaccia chiodo! Dovresti pensare che ciò aiuta a cambiare vita! E sai già che un giorno i ricordi si faranno sempre più piccoli quindi tanto vale pensare ora alla propria vita
    Non farti problemi. Non è successo nulla di grave
    Non so cosa dire, ci penso ancora e forse come hai detto tu non mi è piaciuto veder soffrire una persona alla quale voglio ancora bene.. Pensa il caso ha voluto che nel week end io abbia visto una ragazza che lavora nel negozio della madre (io ora abito a 400 Km da dove abitavo a Settembre, quindi era improbabile che potessi incontrarla), appena ci siamo viste sono scoppiata a piangere, perchè mi sono resa conto che ancora sono legata a lui e alla sua famiglia.. E' così difficile dover ricominciare da capo, pensavo che sarebbe stato più facile.. Invece mi sto rendendo conto che sta passando più velocemente si, è vero, ma è molto più difficile..
    Comunque Grazie per questa risposta sei stato davvero molto carino.
    Ti auguro tante cose belle, e che tu possa essere felice.
    Un abbraccio e grazie ancora..
    ghoster likes this.
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]