Mia madre mi ha impedito di essere indipendente e adesso?

Discussione iniziata da oltrepo il 20-02-2018 - 527 messaggi - 30765 Visite

Like Tree612Likes
  1. oltrepo oltrepo è offline JuniorMessaggi 2,239 Membro dal Jul 2013
    Località pavia
    #1

    Predefinito Mia madre mi ha impedito di essere indipendente e adesso?

    Mio padre e mancato quando avevo solo 17 anni, mia madre estata traumatizzata da questo evento, subito dopo le scuole medie mia madre miobbligo ad andare subito a lavorare per guadagnare lo stipendio, non fecineanche le superiori


    da questo evento, lei non mi vedeva come figlio, ma comesostituto del marito mancato ma io noncapivo questa situazione, contribuivo a pagare tutte le spese di casa e nonpensando ad un mio eventuale futuro, per mia madre andava bene cosi in tanto iltempo passava.......


    col passare degli anni mia madre e diventata sempre piupossessiva oggi a 43 anni non so come uscirne........ lei adesso a 82 anni ed ilitigi sono giornalieri


    le ho gia detto che se dovessi trovarmi una compagnia me nevado devo farmi la mia vita, ma lei mi mette davanti mille scuse!! tipo........


    mi lasci qua sola? in una casa cosi grande?


    tu aiuti me ed io aiuto te!!! non puoi


    e chi mi cura? a chi mi paga le bollette? con la pensionenon riesco!!


    per non parlare che poi mi tratta come un ragazzo!!! ilsabato sera quando esco lei mi vuole aspettare alla finestra e cosi sentendo incolpa torno presto!!!


    ma se devo uscire con una ragazza cosa le dico torno prestoperche mia madre mi aspetta? a 43 anni? roba da matti!!!!


    scusate lo sfogo ma la vita me la gia rovinata!!!


    e poi lei involontariamente mi ha impedito di mettermi via isoldi per un futuro invece come fanno gli altri!!


    PINASO and norge like this.
     
  2. L'avatar di Hurrem

    Hurrem Hurrem è offline FriendMessaggi 3,106 Membro dal Aug 2017 #2

    Predefinito

    Io mai starei con un uomo che ha una madre così presente nella sua vita, renderebbe la mia esistenza un incubo. Già le suocere spesso sono delle arpie, figuriamoci una che ha usato il figlio come una specie di marito sostituto. Trovare una donna alla tua età già non è facile, ma con tua madre di mezzo diventa impossibile.
    oltrepo, Fedex09, susy84 and 2 others like this.
    Optimist : someone who figures out that taking a step backward after taking a step forward is not a disaster, it's more like the cha-cha-chá
     
  3. oltrepo oltrepo è offline JuniorMessaggi 2,239 Membro dal Jul 2013
    Località pavia
    #3

    Predefinito

    harem hai perfettamente ragione!! l,unica strada forse e andarsene lontano
    Tony59 likes this.
    Ultima modifica di oltrepo; 20-02-2018 alle 14:02
     
  4. L'avatar di giulianb

    giulianb giulianb è offline JuniorMessaggi 1,522 Membro dal Mar 2016 #4

    Predefinito

    tua madre la sua vita l'ha vissuta e tu dovresti iniziare a vivere la tua
    Fedex09 and the_witch like this.
     
  5. L'avatar di Pitonessa

    Pitonessa Pitonessa è offline MasterMessaggi 25,204 Membro dal Aug 2013
    Località Italia
    #5

    Predefinito

    Conoscevo uno che era nelle tue condizioni, anche a lui era morto il padre presto e per tutta la vita ha vissuto con la madre, sempre senza una compagna...ha avuto seri problemi psichici, problemi che si sono aggravati con la morte della mamma e col pensionamento di lui.....
    Bisogna voler bene a tutti ma non permettere ad altri che vivano la nostra di vita...
    oltrepo, Luce_Ombra and Tony59 like this.
    .........Hai in tasca una pistola o sei semplicemente felice di vedermi?

    Mae West
     
  6. L'avatar di rabe

    rabe rabe è offline MasterMessaggi 26,552 Membro dal Aug 2010 #6

    Predefinito

    Caro Oltrepo,
    la tua indipendenza inzia nella tua testa, quindi metti tua mamma da parte, perdonala per quello che ha fatto che comunque ha fatto il meglio che poteva.
    Poi nel momento in cui tua mamma é al caldo, nutrita, pulita e vestita, che é questo il compito tuo, tu fai la tua vita, esci e torni alle 4 del mattino oppure non torni proprio; direi che puoi uscire il venerdí sera e chiamare il sabato mattina dicendo che pensi di stare fuori almeno fino a domenica sera.
    Tua mamma strepiterá, stará malissimo, molto probabilmente cadrá dalla sedia e tenderá a rompersi un femore, inoltre non si scalderá le cose che tu le hai preparato da mangiare e dormirá per due notti vestita sulla sedia alla finestra chiamandoti ogni 5 minuti. Prenditi la libertá di rispondere la prima volta dopo un'ora, la seconda dopo 2 ore e via cosí.
    Trovo che non sia mai troppo tardi per imparare, nemmeno a 82 anni, e anche a quella etá si fanno delle scelte e ci si adegua alle novitá.

    Se vuoi che tua mamma ti molli, mollala tu per primo.

    Se hai dei parenti ogni tanto rifilala a qualcun altro tanto per vedere che effetto che fa.

    Muta il destino lentamente,

    ad un'ora precipita.




    (U.Saba)
     
  7. oltrepo oltrepo è offline JuniorMessaggi 2,239 Membro dal Jul 2013
    Località pavia
    #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Pitonessa Visualizza Messaggio
    Conoscevo uno che era nelle tue condizioni, anche a lui era morto il padre presto e per tutta la vita ha vissuto con la madre, sempre senza una compagna...ha avuto seri problemi psichici, problemi che si sono aggravati con la morte della mamma e col pensionamento di lui.....
    Bisogna voler bene a tutti ma non permettere ad altri che vivano la nostra di vita...
    ma poi lui e andato al ricovero?
     
  8. L'avatar di 68love

    68love 68love è offline Super ApprendistaMessaggi 789 Membro dal Sep 2017 #8

    Predefinito

    secondo me dovresti dirle: cara mamma, tu hai fatto la tua vita, io devo farmi la mia. Se esco torno quando mi pare a 43 anni e non hai niente da dire, mi sono sacrificato a sufficienza. Essere duri in questo caso è lecito.
    susy84 and PINASO like this.
    No one knows what it's like To be the bad man To be the sad man Behind blue eyes
     
  9. L'avatar di susy84

    susy84 susy84 è offline JuniorMessaggi 1,086 Membro dal Jul 2016
    Località Italia
    #9

    Predefinito

    A parte che io sarei comunque uscita di casa prima, accertandomi che mia madre avesse tutto. Magari andando fissa il sabato a pranzo o la domenica... ora è più difficile sicuramente, ma lei la sua vita l’ha fatta e purtroppo l’unico che può vivere la tua vita sei tu. Quindi spiega a tua madre che così non va e ciò di cui hai bisogno. Ma per esperienza personale finché non esci di casa i rapporti non miglioreranno. In primis concordo che devi tagliare il cordone nella testa e poi nella realtà.
    68love likes this.
     
  10. oltrepo oltrepo è offline JuniorMessaggi 2,239 Membro dal Jul 2013
    Località pavia
    #10

    Predefinito

    si avete ragione dovrei essere uscito prima,il problema che mia madre dopo la morte di mio padre ha intestato tutto a me luce ,gas, acqua arrivano tutte intestate a me e se dovessi andare a vivere da solo mi ritrovere delle bollette doppie sia della casa nuova che vecchia impossibile fare fronte a tutto sebra che lo faccia apposta cosi non me ne vado
    PINASO and norge like this.
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]