Mia madre mi ha impedito di essere indipendente e adesso? - Pagina 47

Discussione iniziata da oltrepo il 20-02-2018 - 1027 messaggi - 132822 Visite

Like Tree996Likes
  1. oltrepo oltrepo è offline FriendMessaggi 3,007 Membro dal Jul 2013
    Località pavia
    #461

    Predefinito

    quando e mancato mio padre lei aveva 51 anni,da quel momento si e chiusa in se stessa,non si e mai fatta curare la depressione,ha attaccato la catena a me, e niente vacanze per oltre 28 anni


     
  2. L'avatar di Ridiamo

    Ridiamo Ridiamo è offline SeniorMessaggi 11,459 Membro dal Mar 2016
    Località Milano città dell'anima mia.
    #462

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fausto62 Visualizza Messaggio
    Tra te e Spettrale ci si ritrova su quei rebus ... chi è nato prima, l'uovo o la gallina? E' più Spettrale ... Ridiamo o più Ridiamo ... Spettrale?
    Spettrale chi?
    Gershwin likes this.
     
  3. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline SeniorMessaggi 14,630 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #463

    Predefinito

    Suggerimento concreto: commetti un reato abbastanza grave da farti 3-4 anni di galera! Quando esci sicuramente i problemi con tua madre sono risolti, ne avrai altri ma se il proprietario dell'autofficina ti stima, il lavoro te lo mantieni. In gattabuia potresti trovare delle persone giuste per un corso accellerato di paraculaggine che a te potrebbe far comodo.

    Vista la cronaca di questi giorni, il reato giusto potrebbe essere dare un calcione nelle balle ad un giudice, da italiano bianco la condanna è assicurata ed anche abbastanza alta. E sarebbe un grosso favore all'Italia intera.
    ... sono vero come una moneta da 3 euri ...
     
  4. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline SeniorMessaggi 14,630 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #464

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da oltrepo Visualizza Messaggio
    ma sai quante volte le ho detto di farsi prescrivere dei tranquillanti o antidepressivi!!
    Non devi dirglielo, è anziana e rompiballe, devi andare dal suo medico e farli prescrivere, sarà sicuramente d'accordo anche lui perché la conosce. Di fatto tu sei il tutore di tua madre anziana anche se ti costrigi ad essere il ragazzetto di 15 anni prigioniero di una situazione più grande di lui. Hai 45 anni, rendetene conto, sei responsabile di tua madre, dei tuoi soldi e delle tua casa.
    Ridiamo likes this.
    ... sono vero come una moneta da 3 euri ...
     
  5. L'avatar di Ridiamo

    Ridiamo Ridiamo è offline SeniorMessaggi 11,459 Membro dal Mar 2016
    Località Milano città dell'anima mia.
    #465

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da oltrepo Visualizza Messaggio
    quando e mancato mio padre lei aveva 51 anni,da quel momento si e chiusa in se stessa,non si e mai fatta curare la depressione,ha attaccato la catena a me, e niente vacanze per oltre 28 anni
    Oltrepo, quando ti si dà un consiglio, tu rivanghi il passato.
    D'accordo, sappiamo che la morte del tuo papà ha stravolto la tua esistenza perché la tua mamma ha perso la propria stabilità mentale e tu ne hai pagato le conseguenze.
    Adesso però bisogna trovare un modo per limitare i danni che tua madre può farti. Quelli che sono stati fatti, ci sono e li conosciamo. Ma guardiamo al futuro per evitarne altri.

    Ora, l'idea di Fausto mi sembra buona.
    Rivolgiti al medico curante e spiegagli lo stato di agitazione della tua mamma, digli che non ti lascia dormire la notte e che durante il giorno è irascibile e monomaniacale. Mettila giù bella dura.
    Fatti prescrivere dei tranquillanti.
    Non dire nulla alla tua mamma.
    Glieli metti nel tè o in altro.

    È quello che fanno tutti i figli degli anziani che diventano difficilmente gestibili.
    Non significa tradire il genitore.
    Non è mancanza d'amore.

    È necessità dovuta.
    fausto62 likes this.
     
  6. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline SeniorMessaggi 14,630 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #466

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ridiamo Visualizza Messaggio
    Spettrale chi?
    L'uomo immenso dai mille thread ... immensi ... nonché brillante antipolitico ... nonché grande uomo di mondo (dello spettacolo) e cultura (e qui vi potreste ritrovare bene) ... nonché brillante guidatore di scooter ... etc. etc. ... immenso e brillante. Mica poco.
    ... sono vero come una moneta da 3 euri ...
     
  7. L'avatar di Ridiamo

    Ridiamo Ridiamo è offline SeniorMessaggi 11,459 Membro dal Mar 2016
    Località Milano città dell'anima mia.
    #467

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fausto62 Visualizza Messaggio
    L'uomo immenso dai mille thread ... immensi ... nonché brillante antipolitico ... nonché grande uomo di mondo (dello spettacolo) e cultura (e qui vi potreste ritrovare bene) ... nonché brillante guidatore di scooter ... etc. etc. ... immenso e brillante. Mica poco.
    So chi è.
    Molto più di quanto lui immagini.
    fausto62 likes this.
     
  8. oltrepo oltrepo è offline FriendMessaggi 3,007 Membro dal Jul 2013
    Località pavia
    #468

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ridiamo Visualizza Messaggio
    Oltrepo, quando ti si dà un consiglio, tu rivanghi il passato.
    D'accordo, sappiamo che la morte del tuo papà ha stravolto la tua esistenza perché la tua mamma ha perso la propria stabilità mentale e tu ne hai pagato le conseguenze.
    Adesso però bisogna trovare un modo per limitare i danni che tua madre può farti. Quelli che sono stati fatti, ci sono e li conosciamo. Ma guardiamo al futuro per evitarne altri.

    Ora, l'idea di Fausto mi sembra buona.
    Rivolgiti al medico curante e spiegagli lo stato di agitazione della tua mamma, digli che non ti lascia dormire la notte e che durante il giorno è irascibile e monomaniacale. Mettila giù bella dura.
    Fatti prescrivere dei tranquillanti.
    Non dire nulla alla tua mamma.
    Glieli metti nel tè o in altro.

    È quello che fanno tutti i figli degli anziani che diventano difficilmente gestibili.
    Non significa tradire il genitore.
    Non è mancanza d'amore.

    È necessità dovuta.
    A mia madre ho gia fatto fare una visita lo scorso anno le hanno dato l,ivalidita 100% con legge 104 senza accompagnamento perche e ancora autosufficiente
     
  9. L'avatar di JokerMatt

    JokerMatt JokerMatt è offline Super ApprendistaMessaggi 882 Membro dal Mar 2017 #469

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ridiamo Visualizza Messaggio
    Ciao, Oltre.

    Non ho l'età per essere la tua mamma, ma potrei tranquillamente essere la tua sorella maggiore. Ed è così che mi pongo adesso nei tuoi confronti.
    So che hai fede e ti riassumo una lunga conversazione che ho avuto proprio in questi giorni con mia figlia, ventitreenne.
    Hai presente il quarto comandamento? Onora il padre e la madre.
    Da sempre è stato frainteso e tradotto in modo del tutto fuorviante, nel senso di "riverisci tuo padre e tua madre".
    No.
    La moderna teologia, con a capo Ratzinger, il nostro Pontefice Emerito, interpreta e traduce correttamente il verbo "onorare" con "dare il giusto peso" (da onus=peso, e non ha honor=onore).

    Dai il giusto peso a tuo padre e tua madre.

    Significa che devi apprezzare il valore di tua madre, il suo amore, il suo sacrificio...
    MA
    devi anche tenere presente che è altro rispetto a te, che non sei tenuto a vivere aggrappato a lei, che la vita che ti ha donato... è un dono, appunto. E come dono, è tua. Ti appartiene.

    Il Vangelo dice testualmente: "lascia tuo padre e tua madre e seguimi".
    Possiamo quindi collegarci a quanto sopra e dire "lascia tuo padre e tua madre e segui la tua vita".

    Parlane con il tuo parroco, caro Oltre, se non hai questa forza.
    Ma trovala.
    In qualsiasi modo, trovala.

    Non è nel Giusto vivere così.

    Un abbraccio.
    Questo è uno dei messaggi più belli che abbia mai letto qui sopra.
    Volevo solo dirti grazie, Ridiamo.
    E fossi in Oltrepo, lo stamperei e attaccherei al frigorifero. E lo leggerei ad alta voce tutti i giorni.
    passerosolitario84 likes this.
     
  10. L'avatar di Ridiamo

    Ridiamo Ridiamo è offline SeniorMessaggi 11,459 Membro dal Mar 2016
    Località Milano città dell'anima mia.
    #470

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da oltrepo Visualizza Messaggio
    A mia madre ho gia fatto fare una visita lo scorso anno le hanno dato l,ivalidita 100% con legge 104 senza accompagnamento perche e ancora autosufficiente
    Quella è la visita davanti alla Commissione Medica che poi stila (come è avvenuto) il verbale per l'invalidità.
    La Commissione Medica valuta la documentazione prodotta (sicuramente avrai portato la dichiarazione del medico curante) e certifica l'invalidità.
    Ma la Commissione Medica NON PRESCRIVE FARMACI.

    La prescrizione dei farmaci spetta al medico curante.

    Oltre, tu devi far visitare periodicamente (almeno due volte all'anno) la tua mamma al medico di base. È lui il tuo appoggio, capito? È con lui che devi sfogarti e spiegare le manie e le escandescenze di tua madre.
    Il Servizio Sanitario ti offre un aiuti.

    USALO.
    oltrepo likes this.