Il mio lui non si decide a convivere - Pagina 35

Discussione iniziata da Fiona87 il 30-03-2018 - 341 messaggi - 34949 Visite

Like Tree310Likes
  1. michelino123 michelino123 è offline JuniorMessaggi 1,905 Membro dal May 2019 #341

    Predefinito

    Una persona vergine non etichetterà in modo negativo un’altra persona vergine.
    Una persona povera non etichetterà in modo negativo un’altra persona povera.
    Una persona disoccupata non etichetterà in modo negativo un’altra persona disoccupata.

    ...perché...?

    Perché ha vissuto quell’esperienza.
    Se si tratta di etichettare e giudicare a parole, allora potrebbe essere vero però se si tratta di scegliere, le cose cambiano, dipende dalle alternative che si hanno, come al solito.
    Una ragazza disoccupata potrebbe pretendere un ragazzo con un lavoro, una ragazza senza patente potrebbe pretendere un ragazzo con la macchina, una ragazza che vive con i genitori potrebbe pretendere un ragazzo che vive da solo.
    Quindi una ragazza potrebbe non giudicare in modo negativo esplicitamente i ragazzi che non hanno queste caratteristiche ma semplicemente non li sceglie.

    Poi scatta la classica domanda: "perchè se tu sei disoccupata, vivi con i tuoi e non hai la patente, pretendi un ragazzo con la macchina, che vive da solo e ha un buon lavoro? Non è giusto".

    La risposta è semplicissima: perchè in amore non c'è giustizia e se sei una donna, hai la possibilità di puntare uomini migliori di te. fine.

    Non esiste giusto o sbagliato. "Tu sei brutta non puoi avere un bel ragazzo", e come lo impedisci? se lo trova non puoi farci niente.
    .