mio marito ha una amante virtuale

Discussione iniziata da erasolounsogno il 01-12-2020 - 27 messaggi - 2870 Visite

Like Tree27Likes
  1. erasolounsogno erasolounsogno è offline PrincipianteMessaggi 11 Membro dal Oct 2020 #1

    Predefinito mio marito ha una amante virtuale

    ciao a tutti, avevo scritto qualche settimana fa un post in merito alla mia crisi con mio marit, chi avesse voglia di capirne di piu se puo' vada a rileggerlo...comunque per farla breve dopo tanti litigi e discussioni che sembravano incentrati sulla gestione dei miei figli(sono divorziata e questi sono figli avuti con ex)il mio nuovo marito insomma dava di matto....fatto sta che ho scoperto che da mesi si scrive con una donna conosciuta nei siti di gioco online.Oramai le cose tra di loro hanno preso una piega di "amore" in quanto sono arrivati a dirsi ti amo(no comment!!)mi piaci , cucciola, espressioni sdolcinate, ecc....insomma io non so piu che pesci pigliare perche lui dice di non amarmi piu, almeno cosi diceva fino a qualche gionro fa, adesso dice che un pochino"vorrebbe riprovarci" ma lo vedo che e completamente diverso dall uomo che ho sposato.La mia domanda che vi pongo e' secondo la vostra "esperienza" si puo lottare contro un amore"virtuale" oppure gia si e perso in partenza?lei abita lontano quindi non si sonomai ancora potuti vedere ma io so per certo che sognano quel momento e che appena sara possibile si vedranno.Lui si e gia anche portato avanti con me anticipandomi che dovra piu avanti fare un paio di giorni"con un amico" in tal posto, mentre io so benissimo che se mai sara' sara' per andare da lei......che male fa!!!!Avete suggerimenti, consigli, oltre al fatto che razionalmente so che mi sta prendendo in giro ....ma io purtroppo o per fortuna lo amo ancora...grazie a tutti un abbraccio


     
  2. white74 white74 è offline JuniorMessaggi 1,869 Membro dal Aug 2019 #2

    Predefinito

    Sei in una situazione piuttosto difficile, combattere contro un amore VIRTUALE è difficile perché in realtà combatti contro delle aspettative che non si sono ancora realizzate, adesso la storia è al top, perfetta, perché in realtà è solo la proiezione di ciò che vorrebbe lui. Questo poi si inserisce in un quadro precedente molto più complicato. Sarei curiosa di capire da quanto la sua decisione di troncare con te fosse già presente nel suo cervello. Prima di questa storia? Si è sviluppata dopo?
    Evito di dilungarmi nel dire quanto mi sembri infantile il suo comportamento.
    Ora come ora l’unica cosa è che tu lo lasci andare dalla sua bella. È probabile che capisca che parole come AMORE non nascono da dietro a un videogioco. Anche perché finché sta lì a idealizzare sta cosa lei diventa come Beatrice per Dante.
    Capisco che sia difficile, ma il fatto che non abbiano consumato non cambia assolutamente nulla. È come se lo avesse fatto. Ma così, con l’amore perfetto che aleggia nel suo cervello, è assolutamente impossibile che possiate sedervi e analizzare il vostro matrimonio.
     
  3. L'avatar di petitenoir

    petitenoir petitenoir è offline Super FriendMessaggi 6,835 Membro dal Sep 2015
    Località Italia
    #3

    Predefinito

    Hai due strade (alla luce anche del topic precedente):
    - lo lasci
    - inizi a farti i fatti tuoi pure tu.
    Io comincerei con la seconda per poi passare alla prima.
    Non andartene docile in quella buona notte. Infuria, infuria, contro il morire della luce.
     
  4. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è offline FriendMessaggi 3,367 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #4

    Predefinito

    Virtuale o no è sempre un tradimento. Come se fosse una chat hot(potrebbe essere che hanno già fatto una cosa del genere) e non si esclude che in futuro non si sposti qualcosa sul piano "reale". In entrambi i casi, come dico sempre o divorzi o cerchi di perdonarlo ma in questo ultimo caso non avresti comunque fiducia e nulla vieti che lui non ripeta il fattaccio.
    "Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa"

    "Dove l'amore impera, non c'è desiderio di potere, e dove il potere predomina, manca l'amore. L'uno è l'ombra dell'altro"

    "Il progresso tecnologico è come dare un'ascia ad un pazzo criminale"
     
  5. L'avatar di trale

    trale trale è offline SeniorMessaggi 14,338 Membro dal Feb 2015 #5

    Predefinito

    Adesso come adesso, l'unico modo per fare capire a tuo marito la differenza tra reale e virtuale, è sbatterlo davanti alla concretezza, ovvero dirgli "vai, sei libero", non continuare a lasciargli la sicurezza accogliente della moglie mentre si vive questa storia.
    Anche perché una storia così può durare 2 o 3 anni prima di esaurirsi; o non la scoprivi oppure vedo molto difficile stare ad aspettare chissà che cosa.
    Io gli direi "ritrova te stesso, cerca di capire quello che vuoi, io cercherò di fare altrettanto, ma lontano da me". Niente "un pochino vorrei riprovarci", non devi farti tenere sul filo del rasoio, tanto se deve finire finisce comunque. Se invece è (come penso io) una infatuazione virtuale, ... Può farlo rinsavire una brutale immersione nella realtà che lo costringe a vedersi solo, separato da persone reali che ama. E tu preservi il tuo benessere mentale perché affronti in modo deciso la situazione e dai tu un indirizzo agli eventi invece di farti trascinare.
    antonio60 and Gigetta89 like this.
     
  6. L'avatar di CaosCalmo

    CaosCalmo CaosCalmo è offline FriendMessaggi 3,211 Membro dal Dec 2017
    Località .Ruttalia
    #6

    Predefinito

    Trale...
    Più che dirgli "Vai sei libero"..., funzionerebbe molto meglio, ti assicuro, la formula: "Fatti la valigia che ti accompagno alla porta..."
    L'erotismo è una corsa ad ostacoli. L'ostacolo più seducente e più popolare è la morale. KK
     
  7. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è offline FriendMessaggi 3,367 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #7

    Predefinito

    Secondo me se lo lascia fare ci sarà di più, è comunque un tradimento eh.
    "Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa"

    "Dove l'amore impera, non c'è desiderio di potere, e dove il potere predomina, manca l'amore. L'uno è l'ombra dell'altro"

    "Il progresso tecnologico è come dare un'ascia ad un pazzo criminale"
     
  8. rob221 rob221 è offline JuniorMessaggi 1,233 Membro dal Jun 2020 #8

    Predefinito

    Non è molto importante se sia una persona che ha incontrato oppure no, il fatto che conta, per me, è che ha riversato tutta la sua capacità di provare dei sentimenti su questa persona. Dovrebbe capire perché si è buttato così in questo rapporto, ma lo può fare solo lui.
    A mio parere, non devi "combattere", al limite restare disponibile se lui, dopo avere fatto una bella analisi su di te e su di voi, vuole ridiscutere seriamente il vostro rapporto. Ma fino a quel momento, io prenderei le distanze.
    erasolounsogno and white74 like this.
     
  9. L'avatar di Mielezenzero

    Mielezenzero Mielezenzero è offline Super FriendMessaggi 6,176 Membro dal May 2017 #9

    Predefinito

    A me la cosa che farebbe inca**are maggiormente è quel "non ti amo più" detto tre giorni prima e poi un volerci riprovare, ma solo un pochino.

    Ora secondo me la cosa migliore da fare è , come dice Rob, prendere le distanze e riflettere.su tutto.
    La vostra storia la conosci solo tu.

    Anche a me verrebbe da dirti guardati in giro e tromba il più possibile, ma so che non è facile specialmente se stai soffrendo.
    Come non è facile separarsi così di botto. se poi ci sono figli è veramente tutto più complicato.

    Però posso dirti che un gioco virtuale talvolta può essere intenso tanto quanto una relazione reale.
    Dipende

    Domanda: ma a lui hai detto che sai?
    5ht2807 and Lorylara75 like this.
     
  10. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline Super SeniorMessaggi 15,748 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #10

    Predefinito

    Erasolounsogno,
    se non ricordo male l'altro thread, con lui non hai figli e lui combatteva con i tuoi figli nel "tentativo" di educarli, riuscendo solo a elargia sfiducia e malessere. Tutto questo è normale per un uomo che, appunto, non è effettivamente padre perché è già difficile che un uomo sia un padre responsabile ed equilibrato con figli suoi. E di conseguenza, da un uomo già in difficoltà di suo nel ruolo difficile di genitore che non è, non saprei che aspettarmi come marito. Qui mi viene di suggerirti di iniziare una tua analisi introspettiva per capire in te cosa ti aspettavi accasandoti con lui. Razionalmente, usando la logica pratica che ci permette di avere un minimo di soddisfazione nel quotidiano, la sola cosa che puoi aspettarti che lui faccia sufficientemente bene è il ruolo del trombatore, cioè non mi affiderei a lui né per ciò che può apportare come marito né come padre. Perché? Perché è comunque un elemento aggiunto che dovrebbe essere di una maturità ed equilibrio eccezionale per potersi integrare. Di uomini eccezionali ne esistono poche decine su 3,5 miliardi, la probabilità che tu possa averlo azzeccato è inesistente, per cui devi accettare che lui sia un uomo medio-mediocre e usarlo per ciò che può far comunque a livello accettabile: trombare. Per il resto sopportalo per ciò che ti conviene.
    Poi, lascia perdere il discorso sentimenti, lui non sa minimamente che cosa possano essere i sentimenti, pensa se sa che può significare amare.
    Mio consiglio spassionato: prendilo per ciò che è, un uomo che bazzica siti di gioco on line.

    PS: qualche volta esorto qualche donna che scrive di delusioni laceranti a vedere gli uomini nella vita quotidiana in modo pratico, l'astrazione del sentimento non è minimamente considerabile per il 95% dei maschi italici. Basatevi su ciò che di normale il maschio medio italiano può "darvi", se siete adulte e con figli, avviatevi su di un percorso pratico reale, quelle due o tre cose che sto meschino può concretamente dare: una casa, un reddito e del sesso quotidiano. È triste questo discorso? No è un discorso aderente alla realtà.
    Fatina456, Prize and Gigetta89 like this.
    ... another perspective ...