Mio marito ha avuto un flirt

Discussione iniziata da Babyxx il 24-06-2019 - 35 messaggi - 1271 Visite

Like Tree17Likes
  1. Babyxx Babyxx è offline PrincipianteMessaggi 37 Membro dal Jun 2019 #1

    Predefinito Mio marito ha avuto un flirt

    Ciao à tutti. Vi racconto brevemente la mia storia. Quasi un anno fa ormai, mio marito ha avuto un flirt con una collega, si sentivano tutte le sere in chat mentre lui era fuori con il cane, si vedevano e si vedono tutti i giorni al lavoro, e alla fine si sono baciati. Tutto è iniziato con delle confidenze, noi stavamo attraversando davvero un periodo difficile e lui si è lasciato trasportare. È stato lei a cercarlo e lui ci è cascato con tutte le scarpe. Poi lei si è tirata indietro, è sposata ed ha una figlia. E lui mi ha detto che quando si sono baciati, lui non ha sentito quello che credeva di sentire per lei. Ma apparte questo, si sono scambiati parole d'amore, di trasporto affettivo, parole che a me non ha mai detto. Mi sono trovata di fronte una persona che non conoscevo per nulla. Abbiamo parlato, abbiamo discusso, discutiamo ancora à volte, anche se molto meno, ma abbiamo scelto di recuperare insieme. Sono qui a scrivervi perché alle volte non ce la faccio. Il pensiero che passino le giornate insieme a volte mi logora. Penso che lei è più bella di me, più alta, più magra, e inoltre hanno gli stessi interessi. So che non è lei il problema, ma la mia insicurezza, in primis verso me stessa. Mi sono data un anno di tempi, che scadrà a settembre. E se continuo così, forse l'unica cosa da fare sarà andar via. Nel frattempo ho intrapreso una terapia con uno psicologo, perché ho necessità di ritrovare me stessa. Lui l'ho perdonato, pensare a quello che è successo non mi genera più brutte sensazioni. Quello che mi preoccupa è il pensiero del qui e ora. A prescindere da cosa fa lui, io vorrei solo essere spensierata. Vorrei sapere se qualcuno di voi nella mia situazione, o simile, ce l'ha fatta... E dopo quanto tempo. Vi ringrazio davvero.


     
  2. L'avatar di JohnDoe1986

    JohnDoe1986 JohnDoe1986 è offline FriendMessaggi 3,916 Membro dal Jul 2012 #2

    Predefinito

    il qui e ora è proprio un discorso da psicologi..

    Io credo che lui non starà mai ufficialmente con lei, perchè lei ha la sua famiglia, il contatto fisico con lei lo ha deluso, quindi alla fine bisogna effettivamente vedere come si comportano al lavoro.. sarebbe diverso per te se lui cambiasse lavoro?

    Per il resto non so dirti, non ho una relazione.
    Io vedo il cielo sopra noi
    che restiamo qui, abbandonati
    come se, se non ci fosse più
    niente, più niente al mondo.
     
  3. L'avatar di toshio27

    toshio27 toshio27 è offline FriendMessaggi 3,734 Membro dal Feb 2013 #3

    Predefinito

    Il fatto stesso che lui abbia ammesso ti abbia detto che non ha provato ciò che pensava credo sia già una grande prova del fatto che scelga TE.
    Detto questo (che non è poco, pensaci!!) Io credo che sia in definitiva una richiesta sua per te, di smetterla con le tue insicurezze e aumentare la tua autostima. Due cose che purtroppo logorano i rapporti !
    Un abbraccio stretto stretto stretto e riprenditi la tua vita e il tuo matrimonio sul quale hai sicuramente investito molto della tua, delle vostre, vite!
    norge, JohnDoe1986, Babyxx and 1 others like this.
     
  4. L'avatar di Melite

    Melite Melite è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 4,531 Membro dal Oct 2017 #4

    Predefinito

    Mah, secondo me il perdono non implica il fatto che potremo tornare ad avere fiducia in chi ci ha tradito, e l'insicurezza è lui che gliel'ha innescata. Cioè per quanto lei possa avere autostima, è chiaro che questo tradimento è stato un colpo basso, non è che lei può sentirsi diversamente.

    Io credo che ci sono persone che sono più o meno inclini a dimenticare e ricominciare, mentre altre che pensano sempre al passato e che non superano mai davvero un avvenimento.

    Sarebbe molto importante sapere da quanto dura questo vostro matrimonio ed in generale la vostra storia, quanta vita avete condiviso insieme.

    Io non so se ce la farei a portare avanti una relazione dopo un tradimento, per mia fortuna io non ho mai scoperto di essere stata tradita. Credo onestamente che non riuscirei. Però se ci fosse in gioco una famiglia, un matrimonio con figli, ci proverei.

    Quindi se lo ritieni giusto anche tu fai bene a provarci, ma sii consapevole che non è detto che torni col tempo tutto come prima, lì devi vedere tu che cosa e quanto puoi sopportare.

    Una buona idea secondo me sarebbe anche quella di separarti temporaneamente, senza interrompere i contatti ma prendere un attimo le distanze, in modo da riflettere e capire meglio il da farsi da sola. Non è una decisione che dovete prendere insieme, ma tu sola puoi decidere che cosa fare.
     
  5. L'avatar di natopervincere

    natopervincere natopervincere è offline Super FriendMessaggi 6,599 Membro dal Sep 2011 #5

    Predefinito

    “o non so se ce la farei a portare avanti una relazione dopo un tradimento, per mia fortuna io non ho mai scoperto di essere stata tradita. Credo onestamente che non riuscirei. Però se ci fosse in gioco una famiglia, un matrimonio con figli, ci proverei”

    Ottima considerazione Melite, ti sto valutando per una storia seria.
    Ma che sia seria, famiglia e figli.
    Poi ho anche il bonus tradimento.
    Ti tradirò solo una volta, ma con quella giusta, non con la prima che passa.
    Mica voglio passare per un MDF ai tuoi occhi.
    Ti tradirò con un strafiga.
    Tu mi perdonerai e io risponderò che non lo farò più.
     
  6. L'avatar di Melite

    Melite Melite è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 4,531 Membro dal Oct 2017 #6

    Predefinito

    Non sei tanto in bolla, eh.

    Prima di tutto, è impossibile che tu possa trovare una più strafiga di me.

    Secondo poi, io non ti perdonerei mai, specie perché potresti solo tradirmi con una più cessa.

    Attenzione che non sto giudicando, sono solo obiettiva.
    Alberich, Ridiamo and Numerozero like this.
     
  7. L'avatar di natopervincere

    natopervincere natopervincere è offline Super FriendMessaggi 6,599 Membro dal Sep 2011 #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Melite Visualizza Messaggio
    Non sei tanto in bolla, eh.

    Prima di tutto, è impossibile che tu possa trovare una più strafiga di me.

    Secondo poi, io non ti perdonerei mai, specie perché potresti solo tradirmi con una più cessa.

    Attenzione che non sto giudicando, sono solo obiettiva.
    Melite: come hai potuto tradirmi dopo tutto quello che ho fatto per te? Sono anche la madre dei tuoi figli

    NPV: è stato un momento di debolezza, quando...

    Melite: quando è morto Fuffy? Il nostro amato gatto?

    NPV: sì, mi sentivo solo, non poter più accarezzare il suo pelo, sentire i suoi miagolii quando voleva la pappa

    Melite: potevi dirmelo, invece che tradirmi

    NPV: ti sentivo così lontana, non sei nemmeno venuta al suo funerale

    Melite: lo sai che avevo la messa in piega quel giorno...

    NPV: ho incontrato lei al funerale di Fuffy, le era morto Ciappy, il suo adorato coniglietto e così ci siamo sostenuti a vicenda. E poi è successo, senza volerlo.
    Ma sei tu la donna del mio cuore ❣

    Melite: baciami

    E vissero felici e contenti...

    THE END*

    *prossimamente nei migliori cinema
     
  8. L'avatar di natopervincere

    natopervincere natopervincere è offline Super FriendMessaggi 6,599 Membro dal Sep 2011 #8

    Predefinito

    “Penso che lei è più bella di me, più alta, più magra, e inoltre hanno gli stessi interessi”

    Babyxx, se la casa è tua, dagli il foglio di via...e sbattilo fuori di casa.
    Fallo strisciare un po’...quando ha strisciato abbastanza deciderai se è il caso di farlo rientrare.
    Melite likes this.
     
  9. L'avatar di Melite

    Melite Melite è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 4,531 Membro dal Oct 2017 #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da natopervincere Visualizza Messaggio
    Melite: lo sai che avevo la messa in piega quel giorno...
    Effettivamente questo avrei potuto dirlo
     
  10. Babyxx Babyxx è offline PrincipianteMessaggi 37 Membro dal Jun 2019 #10

    Predefinito

    [QUOTE=Melite;4102859]Mah, secondo me il perdono non implica il fatto che potremo tornare ad avere fiducia in chi ci ha tradito, e l'insicurezza è lui che gliel'ha innescata. Cioè per quanto lei possa avere autostima, è chiaro che questo tradimento è stato un colpo basso, non è che lei può sentirsi diversamente.

    Io credo che ci sono persone che sono più o meno inclini a dimenticare e ricominciare, mentre altre che pensano sempre al passato e che non superano mai davvero un avvenimento.

    Sarebbe molto importante sapere da quanto dura questo vostro matrimonio ed in generale la vostra storia, quanta vita avete condiviso insieme.

    Io non so se ce la farei a portare avanti una relazione dopo un tradimento, per mia fortuna io non ho mai scoperto di essere stata tradita. Credo onestamente che non riuscirei. Però se ci fosse in gioco una famiglia, un matrimonio con figli, ci proverei.

    Quindi se lo ritieni giusto anche tu fai bene a provarci, ma sii consapevole che non è detto che torni col tempo tutto come prima, lì devi vedere tu che cosa e quanto puoi sopportare.

    Una buona idea secondo me sarebbe anche quella di separarti temporaneamente, senza interrompere i contatti ma prendere un attimo le distanze, in modo da riflettere e capire meglio il da farsi da sola. Non è una decisione che dovete prendere insieme, ma tu sola puoi decidere che cosa fare.[/QUOTE

    Ciao... Ti ringrazio per le tue considerazioni... Noi stiamo insieme da 10 anni e mezzo... E ci siamo sposati nel 2017...quindi da due anni dopo una convivenza di circa 6 anni... Il nostro rapporto è sempre stato "particolare" in un certo senso.... Abbiamo sempre avuto problemi di comunicazione... Nel senso che abbiamo davvero formazioni e vissuti molto diversi... Io estroversa, solare sorridente dinamica... Lui molto tranquillo, metodico, ordinario, testardo, organizzato... Molto settoriale e razionale nei ragionamenti, tutt'altro che farfallone, romantico poco... Una di quelle persone da cui tutto ti aspetteresti tranne questo. Sono d'accordo quando scrivi che si può perdonare senza ritrovare la fiducia... È quello che capita a me... A volte mi fido, altre no... Non ho specificato che loro sono anche amici di vecchia data, compagni di università... E la cosa che mi scompensa è il loro contatto quotidiano, lui è il suo capo, lavorano a stretto contatto per necessità... Lui è in piena carriera, cambiare ora non è possibile. Ma il fatto di saperli tutti i giorni tutto il giorno insieme non è facile. Per niente. Ho deciso di restare con lui, perché ho riconosciuto anche i miei errori e quelli nel mostro rapporto, e perché ritenevo giusto dare un'altra possibilità all'uomo che ho sposato, che non è quello che era l'anno scorso in quel periodo. Sono convinta che non fosse amore tra loro, perché l'amore ti rende migliore, sempre... E lui in quel periodo tutto era fuorché una bella persona. Però le parole restano, e lei è lì. Lei intanto fa la sua vita, il marito non sa niente e lei è bella e spensierata. È una di quelle gatte morte che appare santa agli occhi di tutti, eppure se sapessero... Ma non è questo che mi interessa... Anche se a volte credo che anche lei debba avere la giusta "punizione" per quello che ha fatto. Perché il dolore che anche lei ha provocato ora lo stanno pagando altre persone, ma la ruota gira e prima o poi toccherà anche a lei. Vi ringrazio per le vostre risposte. Certo è che se non lavorassero insieme forse, le cose sarebbero più semplici. Grazie ancora
    Melite likes this.
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]