E' molto critico e l'amore sta lasciando posto al fastidio che ho di averlo intorno! - Pagina 10

Discussione iniziata da Cuoreinfranto80 il 20-04-2021 - 131 messaggi - 5795 Visite

Like Tree121Likes
  1. L'avatar di Gigetta89

    Gigetta89 Gigetta89 è offline Super SeniorMessaggi 15,759 Membro dal Nov 2012
    Località Toscana
    #91

    Predefinito

    Ovviamente devi decidere tu, in base a quello che desideri.

    Non è che lui essendo padre debba necessariamente essere anche il tuo partner.
    Anzi, potrebbe essere un'ottima occasione per tenerti il bambino e decidere fin da subito di liberarti di lui.
    Minsc and IsoldaCoeurDAnge like this.


     
  2. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è online SeniorMessaggi 9,330 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #92

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Adanyy Visualizza Messaggio
    @ Minsc
    Legalmente è un obbligo il mantenimento anche se il figlio nasce fuori dal matrimonio.
    Le agevolazioni da parte dello stato non esistono (o sono irrisorie).
    Anche se il padre fosse disponibile a prendersi cura affettivamente del figlio (non solo economicamente), in ogni caso darebbe un supporto veramente limitato anche in ordine di tempo dedicato (è sempre la madre che fa tutto o quasi e ancor di più finchè il bambino non incomincia a crescere almeno un pò). Figurati cose succede se al padre non frega nulla.

    Minsc, non volermene, non è un argomento che conosci data la tua giovane età e mancanza di esperienza diretta o indiretta in tal senso (non è una colpa, ma è evidente che manchi di pragmatismo su questo argomento).
    In questi casi quello che dovrebbe avvenire filosoficamente parlando non corrisponde PER NULLA a quello che avviene SEMPRE nella realtà.

    E la nostra amica, in questo momento, ha bisogno di avere una visione pratica della realtà delle cose e non una visione filosofica farcita di "se" e "ma".
    Poi, ovviamente, ogni decisione tra l'altro non semplice sarà esclusivamente sua.
    È vero che non sono tantissimo come aiuti quelli dello stato soprattutto se stai al Nord ma al Sud è sempre qualcosa poi dipende dalla situazione della madre, che lavoro ha e quanto guadagna
    Siamo, infatti, nati per la cooperazione, come i piedi, le mani, le palpebre, i denti in fila sopra e sotto. L’agire gli uni contro gli altri è dunque contro natura, ed è agire siffatto lo scontrarsi e il detestarsi.
     
  3. IsoldaCoeurDAnge IsoldaCoeurDAnge è offline BannedMessaggi 12,259 Membro dal Aug 2017
    Località Francia
    #93

    Predefinito

    Io al posto tuo, terrei il bambino.
    Hai 41,se fai un aborto,non potrai più avere bambini dopo o rimanere incinta,è fortemente probabile che finisca cosi.
    Non posso consigliarti di uccidere un essere,sono contro l'aborto e pro contraccezione.
    Pero non glielo direi che aspetto un bambino,tanto non sarebbe un buon padre per il bimbo,non dopo quello che hai raccontato.

    Non so se la legge lo può obbligare avere cura finanziaria del bimbo,io non lo considero coretto,per me si ha cura per affetto e non per obbligo,ma io sento e penso in un modo diverso.

    Dirgli del bimbo e poi tentare di aggiustare le cose,non lo vedo come una soluzione.

    Un bambino quando arriva,succedono 2 cose ranforza una coppia che già funziona bene o proprio conduce alla distruzione di questa coppia che ha già dei problemi.
    Molte donne pensano che la nascita di un bambino può risolvere i problemi di coppia,non funziona mai.

    Non riesco consigliarti l'aborto,è sempre un trauma fisico e psicologico.
    Conosco donne che l'hanno fatto e tutte si pentono,molte hanno sofferto problemi fisici(sterilità ed altri problemi ginecologici)ma la maggior parte dice che è stata una scelta sbagliata ,che forse la situazione non era ideale in quel momento ma che potevano trovare altre soluzioni.
    Conosco donne che hanno voluto abortire e alla fine hanno tenuto il bambino.
    Ti posso assicurare che oggi sono molto felici di aver scelto la vita e non la morte per il loro bambino e sono delle madri molto amorevoli e orgogliose dei loro figli.
    Pensalo bene,ma veramente tanto!
    Minsc and Treemax like this.
     
  4. annieee annieee è offline PrincipianteMessaggi 33 Membro dal Jul 2018 #94

    Predefinito

    Io L ho lasciato un mese fa proprio per questi motivi. La situazione era diventata insostenibile
    Cuoreinfranto80 likes this.
     
  5. Adanyy Adanyy è offline JuniorMessaggi 1,859 Membro dal Dec 2020
    Località Italia
    #95

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da IsoldaCoeurDAnge Visualizza Messaggio
    Non so se la legge lo può obbligare avere cura finanziaria del bimbo,io non lo considero coretto,per me si ha cura per affetto e non per obbligo,ma io sento e penso in un modo diverso.
    Assolutamente si, è un obbligo di legge il mantenimento del figlio (oltre che morale, anche se questo non conta).
     
  6. Adanyy Adanyy è offline JuniorMessaggi 1,859 Membro dal Dec 2020
    Località Italia
    #96

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da IsoldaCoeurDAnge Visualizza Messaggio
    Ti posso assicurare che oggi sono molto felici di aver scelto la vita e non la morte per il loro bambino e sono delle madri molto amorevoli e orgogliose dei loro figli.
    Conosco tante donne separate (chi non lo è al giorno d'oggi) che si sono allevate i figli praticamente da sole.
    Posso però assicurarti una cosa: questi bambini, soprattutto se maschi, saranno degli uomini adulti ipercomplessati.
    Far crescere un figlio senza la componente maschile (padre) non è naturale e non è nelle corde della nostra specie.
    La madre sarà anche orgogliosa, il figlio sarà problematico.
     
  7. Adanyy Adanyy è offline JuniorMessaggi 1,859 Membro dal Dec 2020
    Località Italia
    #97

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da IsoldaCoeurDAnge Visualizza Messaggio
    Hai 41,se fai un aborto,non potrai più avere bambini dopo o rimanere incinta,è fortemente probabile che finisca cosi.
    Ci sta ma lo vedo un ragionamento opportunistico nonché egoistico.
    A 40 anni non si può cadere dal pero restando incinta, ma nemmeno a 30 e forse nemmeno a 20.
    Ultima modifica di Adanyy; 26-04-2021 alle 09:30
     
  8. Cuoreinfranto80 Cuoreinfranto80 è offline ApprendistaMessaggi 246 Membro dal Mar 2013 #98

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da annieee Visualizza Messaggio
    Io L ho lasciato un mese fa proprio per questi motivi. La situazione era diventata insostenibile
    Cosa faceva il tuo partner?
     
  9. IsoldaCoeurDAnge IsoldaCoeurDAnge è offline BannedMessaggi 12,259 Membro dal Aug 2017
    Località Francia
    #99

    Predefinito

    Spesso le donne che fanno aborti,arrivano ad essere sterili dopo,quindi se lei vuole un bambino,mi sembra sciocco fare un aborto ora,potrebbe pentirsi più tardi ma appunto sarà troppo tardi.
    E poi ha 41 anni,età dove molte donne hanno problemi per restare incinte.
    In che senso lo trovi un ragionamento egoistico?
    Sarebbe meglio fare un aborto e poi subire dei traumi fisici /psicologici?
    Un corpo che subisce un aborto ha dei traumi.
    L'ideale sarebbe stato non rimanere incinta,in una situazione del genere con uno che ti fa vivere la vita con ansia,non è che ti metti a tentare di restare incinta.
    Una gravidanza non risolve i problemi.
    Forse l'autrice si immagina che una gravidanza può risolvere problemi insurmontabili e cambiare le persone.
    Io so che non li risolve,li ingigantisce.
    Pero ora il fatto è accaduto.
    Lei è incinta e dovra prendere una decisione.
    Non vorrei essere al suo posto,è molto complicata come situazione.
    Minsc likes this.
     
  10. IsoldaCoeurDAnge IsoldaCoeurDAnge è offline BannedMessaggi 12,259 Membro dal Aug 2017
    Località Francia
    #100

    Predefinito

    Le donne che hanno cresciuto dei figli da sole non hanno cresciuto dei figli complessati,in quanto hanno rifatto la loro vita sentimentale e il loro nuovo partner è diventato padre del loro figlio avuto in precedente,quindi non ha mancato una figura maschile.
    Una figura maschile di referenza puo essere anche uno zio o un nonno,non è obbligatorio che sia un padre.
    Meglio un padre assente che un padre che maltratta.
    Minsc likes this.