Morire di fame per non morire di covid - Pagina 27

Discussione iniziata da Baal il 25-10-2020 - 353 messaggi - 20676 Visite

Like Tree375Likes
  1. L'avatar di francesco983

    francesco983 francesco983 è offline FriendMessaggi 3,085 Membro dal Oct 2019
    Località Italia
    #261

    Predefinito

    Ho letto di 3 mesi per soli alcuni milioni di vaccini.
    Aveva ragione Trale, dovevo chiudere tutto subito e darmi alla pesca d'altura.


     
  2. L'avatar di francesco983

    francesco983 francesco983 è offline FriendMessaggi 3,085 Membro dal Oct 2019
    Località Italia
    #262

    Predefinito

    Nel 2020 sono fallite esclusivamente per le restrizioni dovute al coronavirus 240.000 aziende (fonte confcommercio).
    La rabbia è tanta, l'incredulità ancora maggiore.
    Nel mio gruppo di amicizie attuali, siamo 4 coppie, età abbastanza varia, dai 21 fino ed i 40 anni.
    7 con lavoro in proprio ed una dipendente.
    Tutti ed 8 abbiamo subito danni altissimi. Quella "messa meglio", è in cassa integrazione da mesi, e probabilmente appena sarà possibile verrà licenziata.
    Gli altri hanno visto l'attività lavorativa creata in anni ed anni di sacrifici andare in fumo.

    Sempre nel 2020 il covid ha causato la morte di 737 persone entro i 50 anni.
    Ci hanno venduto "il ****", il futuro oltre che anni, quando non decenni di lavoro e sacrifici.
    passerosolitario84 and DMband like this.
     
  3. L'avatar di cime

    cime cime è offline SeniorMessaggi 8,527 Membro dal Mar 2016
    Località Mae cyrn gany mynach
    #263

    Predefinito

    Francesco,
    Mio padre aveva 77 anni, certo per te poteva crepare, ma per me no.
    Ho visto come si muore per covid e non lo auguro a nessuno!

    Pensateci quando date numeri del ca@@o

    Ho un pub
    Siamo chiusi
    Non abbiamo lavorato nel 2020
    Non abbiamo lavorato full capacità.a dicembre

    Ho ringraziato dio per aver chiuso!!
    E forse staremo chiusi fino ad Aprile!

    In UK 50.000 casi giornaliero 990 morti al giorno
    Ospedali in stato d'emergenza
    E c'è ancora chi la mena con:
    "Ma è un influenza un pò più forte"
    "Ma a crepare solo gli anziani "

    Ma andate tutti a quel paese!!
    Gigetta89, Tristaldo and Tony59 like this.
    Don't eat the jellow snow
     
  4. L'avatar di francesco983

    francesco983 francesco983 è offline FriendMessaggi 3,085 Membro dal Oct 2019
    Località Italia
    #264

    Predefinito

    Ognuno ha la sua opinione in base a quanto gli "pesa" questa situazione.
    Se parli con dipendenti pubblici nel 99% dei casi ti diranno che è giusto chiudere tutto.
    Se parli con chi ha subito lutti in famiglia ti dirà che è giusto chiudere tutto.
    Così come chi ha paura di ogni cosa.
    Io ho avuto il covid e nemmeno in forma lieve, così come entrambi i miei soci.
    Eppure nessuno dei tre è favorevole a queste chiusure, che uccidono il lavoro ed il sacrificio di anni. Ho rischiato la vita innumerevoli volte lavorando, guidando in strade assassine alle 4 di notte dopo 20 ore di lavoro consecutive e senza aver dormito, o ancora prima facendo lavori rischiosi senza alcuna tutela.
    Morire di Covid è un rischio come un altro.
    Trovo peggiore l'umiliazione di vedere il sacrificio di anni andare in fumo.
    Sentire dementi al tranquillo del loro posto da dipendente pubblico preso grazie a qualche raccomandazione, carriera lavorativa passata tra malattie inventate, permessi e giornate lavorative passate al bar oppure a passeggiare sul corso, fare battutine.

    Non nego di certo l'esistenza del covid o la sua pericolosità. Penso come chi ha aperto questo topic che per risolvere un problema se ne è creato uno molto peggiore, soprattutto sulle spalle di una fetta della popolazione in particolare.
    passerosolitario84 and DMband like this.
     
  5. L'avatar di Tristaldo

    Tristaldo Tristaldo è offline JuniorMessaggi 1,678 Membro dal Apr 2017 #265

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da francesco983 Visualizza Messaggio
    Sempre nel 2020 il covid ha causato la morte di 737 persone entro i 50 anni.
    Non è un buon risultato, molti paesi hanno ottenuto meno perdite umane con danni economici molto inferiori. Inutile dire che sono altri popoli, molto diversi da noi.

    Se avessimo lasciato correre il virus come se nulla fosse, le perdite umane sarebbero state molto superiori, anche per l'impossibilità di ricevere le cure. Sarebbe stata una vera catastrofe umanitaria, probabilmente anche peggiore di quella bergamasca. Sei sicuro che le attività non avrebbero subito danni comunque?
    Gigetta89 and cime like this.
    Date parole al vostro amore se non volete che il vostro cuore si spezzi! (William Shakespeare)
     
  6. DMband DMband è offline PrincipianteMessaggi 6 Membro dal Jan 2021 #266

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cime Visualizza Messaggio
    Francesco, Mio padre aveva 77 anni, certo per te poteva crepare, ma per me no.Ho visto come si muore per covid e non lo auguro a nessuno!Pensateci quando date numeri del ca@@oHo un pubSiamo chiusiNon abbiamo lavorato nel 2020Non abbiamo lavorato full capacità.a dicembre Ho ringraziato dio per aver chiuso!!E forse staremo chiusi fino ad Aprile!In UK 50.000 casi giornaliero 990 morti al giorno Ospedali in stato d'emergenza E c'è ancora chi la mena con:"Ma è un influenza un pò più forte""Ma a crepare solo gli anziani "Ma andate tutti a quel paese!!
    Pensa che a me e molti non frega nulla dei 70enni morti. Anzi ti dirò che fa bene all'economia e l'inps sta facendo le capriole dalla gioia. Soprattutto i baby pensionati che sono andati in pensione a 40 anni e li dobbiamo campare noi per altri 40. E adesso dobbiamo pure chiudere per loro? No grazie. Io resto aperto ogni secondo che posso e ho festeggiato sia natale che capodanno con gli amici. Il covid l'ho avuto a marzo e non ho sentito odori e sapori per una settimana ma sono stato bene.MODERAZIONE: Post sanzionato per atteggiamento provocatorio che crea disordine.
    Ultima modifica di Maurice78; 01-01-2021 alle 22:53
     
  7. L'avatar di francesco983

    francesco983 francesco983 è offline FriendMessaggi 3,085 Membro dal Oct 2019
    Località Italia
    #267

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Tristaldo Visualizza Messaggio
    Non è un buon risultato, molti paesi hanno ottenuto meno perdite umane con danni economici molto inferiori. Inutile dire che sono altri popoli, molto diversi da noi.

    Se avessimo lasciato correre il virus come se nulla fosse, le perdite umane sarebbero state molto superiori, anche per l'impossibilità di ricevere le cure. Sarebbe stata una vera catastrofe umanitaria, probabilmente anche peggiore di quella bergamasca. Sei sicuro che le attività non avrebbero subito danni comunque?
    Dei danni ci sarebbero stati comunque, qualunque decisione presa.
    Ma l'incertezza, i cambiamenti, le indecisioni, il tutto aperto/tutto chiuso non ha fatto altro che creare ancora più danni.
    Inoltre la situazione andava in qualche modo compensata, invece è stato fatto di tutto per danneggiare chi aveva una attività coinvolta nelle chiusure.

    Ti faccio 2 esempi, dopo la prima chiusura di marzo, alla riapertura, è stato "aperto tutto" in modo da stimolare i trasferimenti per motivi di turismo, leggi ad esempio bonus vacanze.
    Questo ha fatto si che anche qui al sud dopo essere stati chiusi per mesi con un numero di casi bassissimi, ci siamo ritrovati con una percentuale di casi di covid molto piu' alta.
    Poi certo l'incoscienza delle persone non ha aiutato, svariati i casi di persone che pur sapendo di star male, avendo sintomi, appena tornati in città dal nord si sono lanciati in aperitivi, cene e pranzi con amici poi infettati, qui ha fatto notizia una ragazza che appena tornata da bergamo, con chiari sintomi di covid è andata a fare un aperitivo/festicciola in un locale infettando praticamente tutti.
    E conosco personalmente chi ha fatto cose simili.
    D'altro canto ricordo benissimo quando in estate quando si stava provando a ripartire, cercando di fare le cose con giudizio, ad un locale è stato permesso di fare un evento con 5000 persone presenti, e lo sapevano tutti, nessuno è andato lì a dire nulla, forse che chi ha organizzato l'evento è ben ammanigliato con qualche politico?
    Fatto sta che un altra decisione sbagliata ha portato ad una stretta locale aggiuntiva.
    Nel frattempo i tg bombardavano con notizie che tutte le prenotazioni annullate per motivi di covid dovevano essere rimborsate, creando ulteriori casini, lavoro, perdite di tempo e soldi. Con decine di persone che dopo aver fatto perdere ore ed ore di lavoro volevano tutto rimborsato cash, in svariati casi anche quando l'evento non era ostacolato da chiusure covid, ma dovuto a decisioni personali.
    A fine estate si è deciso di richiudere tutto, quindi altri investimenti vanificati, lavoro perso, tempo perso.
    Ed infine la ciliegina sulla torta, si è prima aperto tutto per natale, per poi a pochi giorni dalle feste natalizie riportare tutti i festivi e prefestivi in zona rossa, quando ormai svariate attività avevano nuovamente investito per lavorare in queste feste.
    Inoltre il ridurre i giorni di shopping ed in generale le date libere, ha portato ad un sovraffollamento assurdo. Non vedevo la strada principale della mia città così piena ed affollata da almeno 10 anni, non si riusciva a camminare.
    Infine visto che è stato chiuso tutto più volte, e per tanti mesi, perchè non è stato dato modo di recedere tutti i contratti di affitto immobili e mobili, tutti i noleggi, rate e quote di ogni tipo.
    Ci hanno costretto a pagare tutto, impedendoci di lavorare, il tutto in un clima di incertezza continuo.
     
  8. L'avatar di Tristaldo

    Tristaldo Tristaldo è offline JuniorMessaggi 1,678 Membro dal Apr 2017 #268

    Predefinito

    Guarda, io penso che si è sbagliato tutto sin dall'inizio, a partire dalla Cina per poi parlare dell'Europa, e poi a scendere in particolare nell'Italia. Ma anche in altri paesi come UK e Belgio non è stata una favola. Non penso proprio che in una posizione di potere sarei riuscito a fare di meglio, anche se allora mi chiedevo perché non si fossero ancora messi in atto dei piani precisi. Pensavo fosse tutto pronto per un contenimento mediante tracciamento. Mi sbagliavo. L'uscita infelice della Gismondo ci ha fatto capire che non poteva essere così. Vi fu una sottovalutazione del problema da parte di tutti e quei pochi che gridarono all'allarme non vennero ascoltati. Come dici tu anche le persone singole hanno avuto la loro responsabilità. Anzi, penso che ad un certo punto, quando la politica aveva già fallito, la responsabilità dei singoli è stata determinante. Il comportamento dei singoli emerge inevitabilmente in un effetto collettivo, e sappiamo bene che tutti gli infettati di oggi sono riconducibili a pochi casi dei mesi scorsi. Questa è la matematica dell'evoluzione di una epidemia, ma è anche il principio di Pareto. Ci metto pure la responsabilità di alcuni figuri che hanno parlato in TV a nome delle scienza, convincendo (quasi) tutti che il virus era morto.
    Io sto al nord e non si è mai vista così tanta neve nei campi da sci come quest'anno. Ovviamente proprio ora che è tutto chiuso. Ti puoi immaginare la disperazione dei gestori. Non so che dire, so solo che a questo punto, qualsiasi decisione presa è una decisione sbagliata. Se concedi le aperture ti becchi un'accusa per epidemia colposa (La procura di Bergamo la sta istituendo e ne ha anche per l'OMS), se chiudi troppo strozzi le attività e le vite che le sostengono. Temo che chi ha scampato il covid, poi se la dovrà vedere con le cartelle che l'agenzia delle entrate sta preparando per il 2021 e 2022.
    Poteva andare peggio di così?
    Si, ad esempio il virus poteva mutare. ...ehm!
    cime, Gigetta89 and Berlin__ like this.
    Date parole al vostro amore se non volete che il vostro cuore si spezzi! (William Shakespeare)
     
  9. L'avatar di Tony59

    Tony59 Tony59 è offline SeniorMessaggi 8,446 Membro dal Dec 2010
    Località Anywhere I can stay, I have no fear to go away. No need to mind, where people are of your own kind.
    #269

    Predefinito

    Leggendo le ultime righe del commento di Tristaldo,, mi viene ulteriormente da osservare che la faccenda ci ha messo in una spirale, non solo dal punto di vista sanitario. Cio' ha creato pure difficolta' economica, anche instabilita' politica e sociale.
    Mi riesce sempre meno di credere che questa pandemia abbia avuto un'origine accidentale. I tipi che soffiano sul fuoco, sapete chi sono e di chi sono servi, nel contesto internazionale.
    Anche le pandemie.... arrivano sempre dalla direzione del sole mattutino, anzi dal paese della seta.....
    Oberdrauburg, a 20 Km da Lienz e primo paese della Carinzia. 12-09-2020; c' era un tempo meraviglioso.
     
  10. L'avatar di Tony59

    Tony59 Tony59 è offline SeniorMessaggi 8,446 Membro dal Dec 2010
    Località Anywhere I can stay, I have no fear to go away. No need to mind, where people are of your own kind.
    #270

    Predefinito

    Vi chiedo pazienza,
    sulle iene, sciacalli, condor e altri beccamorti, per intenderci, che a mio avviso creano difficolta' per trarne qualche vantaggio, ecco, su questa gente voglio sfogarmi, con un'invettiva in veneto:

    "Ghe vegna el colera !"


    PS
    "Colera" l'ho spesso sentito, in veneto, nel senso piu' generico di malattia contagiosa.
    Oberdrauburg, a 20 Km da Lienz e primo paese della Carinzia. 12-09-2020; c' era un tempo meraviglioso.