La morte può non separare?

Discussione iniziata da binobj il 19-02-2020 - 40 messaggi - 2045 Visite

Like Tree53Likes
  1. binobj binobj è offline PrincipianteMessaggi 17 Membro dal Oct 2019 #1

    Predefinito La morte può non separare?

    Salve a tutti,
    argomento molto delicato. Sarò breve per non tediare.

    Ho conosciuto una ragazza con cui c'è un feeling intenso, contatti, sguardi, etc, ci sarebbero tutti gli ingredienti perché si possa progredire verso qualcosa di più.

    Lei mi ha fatto capire che in realtà non può esserci più di un'amicizia. Perché? La questione è semplice, condivisibile o meno.
    Mi ha detto che ha perso il marito 2 anni fa, e di fatto lei è si ritiene ancora sposata. L'evento immediato e traumatico che l'ha colpita lasciandola sola con un figlio di pochi anni, è sicuramente un qualcosa che sconvolge nella vita. Dopo aver investito tutto su una relazione e la costruzione di una famiglia, in un attimo è tutto spazzato. E' comprensibile quanto questo possa essere difficile rimettersi in gioco. Il tempo passato non è ancora molto.

    Tuttavia è ancora giovane, 37 anni, una vita ancora da vivere, pezzi sicuramente da ricucire, etc.
    Quello che un po' mi fa pensare, è la sua presa di posizione per cui, mai più nella vita ha intenzione di legarsi nuovamente in quanto lei è sposata, e ha un marito, anche se suo marito fisicamente non c'è.

    Cosa ne pensate di questa presa di posizione? Io questo lo rispetto molto per cui sono piuttosto inibito con lei, nel senso che non mi azzarderei a provare un bacio o qualcosa, perché sarebbe come rompere questo suo legame con il passato, e mi crea disagio.
    Tuttavia la sua è una posizione molto forte che le impedirebbe probabilmente di vivere delle nuove emozioni. Dalla mia posizione, invece, rischio di finire in una forte friendzone, per cui credo che sia saggio allontanarsi. Entrambi non ci faremmo male. Sbaglio?

    Vi ringrazio per l'ascolto


     
  2. L'avatar di Melite

    Melite Melite è offline SeniorMessaggi 8,059 Membro dal Oct 2017 #2

    Predefinito

    Non penso che la sua sia una presa di posizione, ma certamente un lutto non si supera in due anni. Se ti ha detto che tra di voi non ci potrà essere nulla, non ci sarà nulla per il momento, lei è in lutto. Penso sia più facile per te fartene una ragione, rispetto a lei che deve superare il dolore di questa perdita, non credi?

    La buona educazione consiste nel nascondere quanto bene pensiamo di noi stessi e quanto male degli altri.

    (Mark Twain)



     
  3. L'avatar di Dedelind

    Dedelind Dedelind è offline JuniorMessaggi 1,280 Membro dal Apr 2017
    Località Come fu che Masuccio Salernitano fuggendo con le brache in mano riuscì a conservarlo sano
    #3

    Predefinito

    Pósto che ognuno vive il lutto a suo modo (più o meno), la presa di posizione la capisco e va rispettata. Forse (ma non è detto) riuscirà a superare questa situazione col tempo. Per dirla in soldoni: sei nel posto giusto nel momento sbagliato.

    Quello che mi domando (da ingenuo, probabilmente) è : dici che c'è un feeling "intenso" (che poi magari lo percepisci solo tu) ma sei pronto a sparire nel caso tu non riesca a "quagliare" con lei (per dirla un po' in perifrasi) ; ecco, davvero sei pronto a rinunciare ad un ipotetico bel rapporto tra persone adulte solo perché non vedi la prospettiva di portartela a letto? (mo' l'ho detto).
    norge, Azzy, Melograna and 4 others like this.
    Spazio in allestimento
     
  4. L'avatar di Mielezenzero

    Mielezenzero Mielezenzero è offline FriendMessaggi 4,816 Membro dal May 2017 #4

    Predefinito

    Cosa intendi per feeling intenso?...

    Ad ogni modo, sta ancora elaborando il lutto, quindi l' unica cosa che tu possa fare in questo momento è rispettare assolutamente la sua scelta.
    fantasticonov likes this.
     
  5. L'avatar di norge

    norge norge è offline Super SeniorMessaggi 24,564 Membro dal Jan 2019 #5

    Predefinito

    Concordo con quanto detto sopra.... sono stati esaurienti e la penso anche io così. Devi rispettare la sua decisione.
    fantasticonov likes this.
    Ultima modifica di norge; 19-02-2020 alle 22:46
     
  6. L'avatar di Melograna

    Melograna Melograna è offline JuniorMessaggi 2,207 Membro dal Aug 2019 #6

    Predefinito

    Due anni sono pochi per elaborare un lutto. A me stupiscono piuttosto certe persone che conosco, che a 6 mesi dalla perdita del marito, si rimettono in gioco in fretta e furia, e sembrano quasi essere ringiovanite e pronte a far festa. Rimango realmente basita.
    Questa donna, lutto o non lutto, ti ha rifiutato, quindi non ti resta che accettare la cosa ed evitare pensieri romantici.
    Melite, la-psicolabile and Hurrem like this.
    La cattiveria ha due genitori: l'ignoranza e la sofferenza.
     
  7. L'avatar di rabe

    rabe rabe è offline MasterMessaggi 29,367 Membro dal Aug 2010 #7

    Predefinito

    Melograna, non é che muoiono solo quelli con cui vai d'accordo...
    Campionessa
    Megatorneo Panamandiano
    Covid - 19

    Muta il destino lentamente,

    ad un'ora precipita.




    (U.Saba)
     
  8. L'avatar di Melite

    Melite Melite è offline SeniorMessaggi 8,059 Membro dal Oct 2017 #8

    Predefinito

    Anche rimanendo nell'ambito della separazione e non del lutto, diciamo che ci sono donne che sembrano tanto depresse e disperate per la perdita di un amore "tanto importante", e poi dopo nemmeno un anno si sono già disamorate ed hanno trovato un nuovo amore della loro vita. Fa un po' ridere questa cosa.
    la-psicolabile and Melograna like this.

    La buona educazione consiste nel nascondere quanto bene pensiamo di noi stessi e quanto male degli altri.

    (Mark Twain)



     
  9. L'avatar di rabe

    rabe rabe è offline MasterMessaggi 29,367 Membro dal Aug 2010 #9

    Predefinito

    Da fuori fanno ridere un sacco di cose.
    Campionessa
    Megatorneo Panamandiano
    Covid - 19

    Muta il destino lentamente,

    ad un'ora precipita.




    (U.Saba)
     
  10. L'avatar di Azzy

    Azzy Azzy è offline Super FriendMessaggi 7,299 Membro dal Dec 2015 #10

    Predefinito

    Beh uno ci rimane male. Meglio andare avanti dopo una separazione. Con quella scopri fatti e aspetti dell'altra persona che ti fanno cambiare visione. L'amore resta per il ricordo, non per quello che è il presente.
    Un lutto cristallizza tutto il bene di quel momento e fino a quel momento: o decidi di rimanere legata alla persona che conoscevo, oppure scegli di continuare a vivere, dipenderà dal carattere. Anche se il confronto si continua a farlo.
    E poi...sarà che il lutto è un evento ineluttabile, prima o poi ci tocca a tutti di finire, non ci puoi fare nulla. La separazione può non dipendere da te.

    @rabe

    Cosa ti fa ridere?
    Welcome Home