Una moschea in ogni angolo delle citta' gestite dalla sinistra - Pagina 60

Discussione iniziata da Alexy il 29-08-2011 - 598 messaggi - 27043 Visite

  1. L'avatar di IMPERATORE86

    IMPERATORE86 IMPERATORE86 è offline Super ApprendistaMessaggi 549 Membro dal Sep 2011
    Località Liguria,provincia di Genova.
    #591

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sandyanna Visualizza Messaggio
    reputi il burqa una forma di invadenza di una società maschilista, che ancora impone una "libertà" controllata per le donne, oppure una libera scelta di costume, che non cambia l'identità o la libertà della donna?
    noi non abbiamo nessun diritto per andare ad imporre i nostri valori tra altro molto opinabili a chi non la pensa come noi chi ha detto che la fantomatica "civiltà occidentale" sia migliore di altre?...ognuno si faccia gli stramaledetti affaracci suoi nel proprio paese... In arabia saudita se nomini male il re vieni fustigato con 50'000 frustate? non abbiamo nessun diritto di cambiare la loro legge... Vai sexxo con una e poi sei costretto a sposartela? bene lo sai prima e ci pensi per bene prima di farlo...è un loro potere emanare leggi che valgano entro i loro confini..e quelle leggi possono prevedere qualsiasi cosa...non stà a noi immischiarci...i concetti di libertà sono solo nostre idee...molto relative... Se le loro donne sono chiuse in casa e vengono imposte cose per noi non accettabili non abbiamo nessun diritto di cambiare la situazione nelle loro nazioni... In fondo chi dice che il nostro sistema corrotto e decadente sia migliore del loro? spesso ho molti dubbi a riguardo...anzi risultano spesso migliori di noi...
    sbaglio o la sovranità nazionale esiste ancora?
    Citazione Originariamente Scritto da desierto Visualizza Messaggio
    uno stato che si comporta da schiavo degli stati uniti. Io sono scettico verso l'atteggiamento del governo saudita che non permette di costruire chiese, non verso dio.
    si vero siamo ormai diventati dei servi del padrone americano...una cosa indegna... Sulla seconda affermazione non concordo..è giusto che arabia saudita essendo un paese sovrano possa impedire di costruire chiese...è legittimo..noi non abbiamo nessuna ragione per imporgli il nostro stile di vita/abitudini/cultura/idee "democratiche" ...cosi come dovremmo fare anche noi altrettanto nei confronti di chi viene qui da noi...


    Si vis pacem, para bellum <"Se vuoi la pace, prepara la guerra">.

    L’amore è un fiore bellissimo che però bisogna avere il coraggio di cogliere sull’orlo di un terribile precipizio. Stendhal

    L’amore coniugale, che persiste attraverso mille vicissitudini, mi sembra il più bello dei miracoli, benché sia anche il più comune. Mauriac

    Se l'amore non ti ha fatto commettere mai neanche la più piccola follia, vuol dire che non hai mai amato

    (W. Shakespeare)
     
  2. sandyanna sandyanna è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 17,129 Membro dal Mar 2008
    Località tunisia
    #592

    Predefinito

    Imperatore , come ho scritto, è stato un errore riportare il messaggio del bruqa qua in questa sezione, perchè infatti c'è già l'altro post aperto da alexy sul burqa(ho confuso i messaggi delle due sezioni) si parlava del burqa in Italia, non nei loro paesi!

    la discussione originale, come puoi ben leggere, parla del fatto che si costruiscano nuove moschee in Italia(tralascio volutamente l'aspetto politico, perchè come ho già ribadito, non mi interessa !)...rileggi qualche pagina indietro se ti va, ok?
    Ultima modifica di sandyanna; 03-10-2011 alle 14:04
     
  3. Alexy Alexy è offline BannedMessaggi 280 Membro dal Dec 2007
    Località Catania
    #593

    Predefinito

    Speriamo lo faccia e si renda conto che aver preso un granchio!!!
     
  4. L'avatar di IMPERATORE86

    IMPERATORE86 IMPERATORE86 è offline Super ApprendistaMessaggi 549 Membro dal Sep 2011
    Località Liguria,provincia di Genova.
    #594

    Predefinito

    Sandyanna sisi ma il mio è un ragionamento indipendente dal burqa qui o altrove...
    comunque ho letto abbastanza, certo non tutte le 60 pagine..ma abbastanza
    se leggi il mio commento parlo in modo equivalente del loro diritto a fare come gli pare a casa loro,come noi abbiamo il nostro sacrosanto diritto di negare qualsiasi cosa vogliamo (ergo nessuna costruzione di moschee in italia) a casa nostra..proprio per il principio della sovranità nazionale ognuno si regola come desidera e non può essere ostacolato dall esterno da presunte organizzazione dei cosidetti "diritti umani" organismi internazionali,dal "costume occidentale" ecc ecc... dalla cosidetta libertà e altra roba affine...
    Ultima modifica di IMPERATORE86; 03-10-2011 alle 22:22
    Si vis pacem, para bellum <"Se vuoi la pace, prepara la guerra">.

    L’amore è un fiore bellissimo che però bisogna avere il coraggio di cogliere sull’orlo di un terribile precipizio. Stendhal

    L’amore coniugale, che persiste attraverso mille vicissitudini, mi sembra il più bello dei miracoli, benché sia anche il più comune. Mauriac

    Se l'amore non ti ha fatto commettere mai neanche la più piccola follia, vuol dire che non hai mai amato

    (W. Shakespeare)
     
  5. sandyanna sandyanna è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 17,129 Membro dal Mar 2008
    Località tunisia
    #595

    Predefinito

    si ma Imperatore, se dici no alle moschee allora metti il veto anche sulle sinagoghe, e sui templi e quanto altro sia luogo di culto...mi risulta che l'Italia per quanto "invasa' dal Vaticano, sia ancora uno stato laico quindi perchè no moschee? se mi dici in Italia hanno fatto la legge e loro non la rsipettano, ti do ragione, ma non c'è una legge, (si direbbe di no!) che proibisca la costruzione di un luogo di culto da parte di una comunità in espansione!
    diciamocelo se c'erano si e no 10 musulmani in tutto il territorio italiano vedrai che si sarebbero accontenti (come fanno molti del resto) di una semplice stanca con tappeti in terra rivolti alla Mecca, data invece l'esigenza di migliaia di persone e data l'assenza di proibizioni, insomma dimmi perchè no?
    perchè ti da fastidio? non è una scusa! sarebbe un elenco di cose che danno fastidio agli italiani, altro che codice!!!
    Ultima modifica di sandyanna; 04-10-2011 alle 06:59
     
  6. Alexy Alexy è offline BannedMessaggi 280 Membro dal Dec 2007
    Località Catania
    #596

    Predefinito

    Quella che manca e' la reciprocita'...
    Vogliono fare moschee in Italia..bene,,
    Si i costruiscano Chiese in Arabia Saudita, Iran, Marocco, etc etc... e fare anche noi i missionari della Nostra Religione.. ?
    Invece sai che fanno? Se un musulmano passa alla religione cattolica, se non abiura lo impiccano.
    In Italia abbiamo un personaggio ,noto giornalista del Corriere della sera, Magdi Allam.. un ex musulmano convertitosi al cattolicesimo e battezzato da Giovanni Paolo II.. ebbene quest'uomo deve essere protetto da una scorta... perche' e' stato condannato a morte dai mullah.

    E mi parli di moschee..
    Ma siamo seri.
     
  7. L'avatar di mugsy_gollum

    mugsy_gollum mugsy_gollum è offline MasterMessaggi 25,681 Membro dal Mar 2011
    Località Salottino
    #597

    Predefinito

    sandy rispondigli tu
    Sono programmato per esprimere 102 diverse sfumature di sarcasmo
     
  8. sandyanna sandyanna è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 17,129 Membro dal Mar 2008
    Località tunisia
    #598

    Predefinito

    conosco Magdi (non personalmente) e seguo spesso cosa dice e scrive...
    conosco anche Cheb Khaled noto cantante algerino "condannato a morte perchè le sue canzoni sono troppo libere"....e tra i miei preferiti....
    spesso sono minacce, quasi a voler riaffermare il loro potere di vita e morte sugli altri contrari alle loro ideologie estremiste....
    il discorso del "tu fai, allora io faccio" potrebbe essere rivoltato in senso positivo, ovvero "siccome vedi che ai tuoi connazionali concendo in territorio italiano di avere libero culto e libero luogo di culto, segui il mio esempio, usa la tolleranza come arma vincente," per cancellare il razzismo ,e non l'arma del ricatto...
    che poi ci siano paesi che non tollerano nulla, che il tempo scorre su di loro lasciando inalterate menti ottuse e giogo alla libertà è vero....ma come ogni processo di sensibilizzazione che si rispetti, ci vuole ampio margine di tempo a disposizione per "convertire" imposizioni, che ancora oggi prevedono la morte come male minore, perchè vivere costretti, non liberi, obbligati, schiavizzati è una lunga agonia...