Niente sesso, mi separo - Pagina 9

Discussione iniziata da kalinka il 07-12-2009 - 87 messaggi - 41111 Visite

Like Tree10Likes
  1. L'avatar di Bartolino

    Bartolino Bartolino è offline PrincipianteMessaggi 168 Membro dal Jun 2017 #81

    Predefinito

    Per tutti quelli in questa situazione e vedo che ce ne sono tanti, le cose sono 2, o ci si cerca un amante per solo sesso o ci si separa. Io anni fa, scelsi la prima e poi di conseguenza e' arrivata la seconda e cioe' la separazione. Ora ho una compagna e lo facciamo poco, pero' mi va bene cosi a 54 anni.


     
  2. L'avatar di noidue6674

    noidue6674 noidue6674 è offline ApprendistaMessaggi 200 Membro dal Nov 2017
    Località Italia
    #82

    Predefinito

    lo facciamo poco fa tanto tristezza, tu sei contento?
     
  3. L'avatar di Spettrale

    Spettrale Spettrale è offline MasterMessaggi 27,088 Membro dal Oct 2007
    Località dove capita
    #83

    Predefinito

    Dipende cosa s'intende "farlo poco"
    Per fare sesso ..prima di tutto deve esserci il desiderio ..per entrambi
    altrimenti diventa solo una pratica da sbrigare..


    Per cui "farlo poco" rientra nel contesto del mancato desiderio sessuale.
    Poi dipende pure dall'età.
    Accidenti a te.👄Wowsiamo tutti bugiardini..Amore Sally toccami la mano... scopiamo pure su questo divano😋👄
     
  4. Imocore Imocore è offline PrincipianteMessaggi 7 Membro dal Apr 2017 #84

    Predefinito

    Ciao ninfeaalfa. Davvero hai sofferto o stai soffrendo come me? Vorrei tanto sapere anche io di te. Vorrei sapere se almeno tu sei riuscita a venirne fuori. Vorrei che qualcuno mi dicesse che ci è riuscito. E come.
    Io sono sempre qui, sono le tre di notte, e lui russa qui disteso a fianco a me. Io non riesco più a dormire. La mia sopportazione al limite.
    Ho avuto , nel frattempo, un anno meraviglioso ovvero un anno in cui pensavo di essere riuscita a rinascere. Come qualcuno di voi disse un mio collega si è innamorato di me. Grande dolore però , anche lui sposato e pure lui con una donna che gli rifiuta il sesso, e con cui non ha neppure un legame affettivo. Lei , a differenza di mio marito, che ammette che il nostro matrimonio è finito, è soddisfatta in questo modo. Ho vissuto con lui momenti indimenticabili, lui è una persona educata, colta, sensibile. All' inizio sembrava deciso a stare con me ma ora ho capito che lui non lascerà mai la sua famiglia per me e devo rassegnarmi ad amarlo a distanza. Abita a mille km di distanza... forse una volta al mese, se va bene. Posso accettare questo in nome dell' amore che sento per lui? Della gioia che mi ha portato , del calore che ho ricevuto.. con la paura imminente di poterlo perdere..
    Ecco cosa mi hanno portato questi anni di separazione in casa con mio marito.. mi sono innamorata di chi inevitabilmente mi farà soffrire. E lui continua a dormire.. e russare pure..
    Puoi raccontarmi cosa ti ho ricordato. Come sei riuscita a reagire. Grazie . Se puoi.
     
  5. Genzale Genzale è offline PrincipianteMessaggi 152 Membro dal Nov 2020 #85

    Predefinito

    Fiducia e sintonia....e pompini con amore..vedrai che serate
    luca9028 and Navigatore1 like this.
     
  6. IsoldaCoeurDAnge IsoldaCoeurDAnge è offline SeniorMessaggi 11,886 Membro dal Aug 2017
    Località Francia
    #86

    Predefinito

    Avete pescato una discussione da 2009.
     
  7. robinson_crusoe robinson_crusoe è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 91 Membro dal Feb 2021 #87

    Predefinito

    Ma perchè arrovellarsi il cervello con pippe mentali tipo "lui è gay", "ha un basso dosaggio ormonale", oppure "io non sono abbastanza attraente per lui" ecc?
    Secondo me la spiegazione è molto più semplice: la nostra biologia fa in modo che l'attrazione per una donna da parte dell'uomo svanisca dopo qualche tempo, perchè è nel suo interesse andarsi a riprodurre altrove anche con altre femmine. Tutto qui.
    Lo so che vi siete sposati, avete un figlio e avete progettato la vita insieme, ma per la biologia maschile le parole "matrimonio", "accudimento della prole a lungo termine", "progetto di vita" sono parole totalmente prive di significato, perchè sono un costrutto sociale e culturale, non un istinto.
    Ultima modifica di robinson_crusoe; 24-02-2021 alle 16:20