No-Vax sul piede di guerra - Pagina 15

Discussione iniziata da Tristaldo il 12-12-2020 - 273 messaggi - 11978 Visite

Like Tree384Likes
  1. L'avatar di 5ht2807

    5ht2807 5ht2807 è offline JuniorMessaggi 1,514 Membro dal Mar 2018 #141

    Predefinito

    E sono d'accordo con ciò che dice hannibal...
    Se non ci si vaccina si è liberi di farlo ma se ci si becca il covid e si finisce in ospedale le spese sanitarie saranno a carico del cittadino.
    L'Italia è forse l unico paese al mondo con un servizio sanitario nazionale che paga per il cittadino anche le cure più costose. La il popolo italiano non capisce ciò, da tutto per scontato.
    Minsc, cime, Gigetta89 and 2 others like this.


     
  2. L'avatar di LedZ

    LedZ LedZ è offline ApprendistaMessaggi 274 Membro dal Nov 2019 #142

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ItsOnlyLove Visualizza Messaggio
    Se non sono presenti reinfezioni (e finora i casi certificati di reinfezione si contano sulle dita di una mano, forse due), il virus calerà da sè fino a sparire. La seconda ondata in Italia ha avuto più o meno l'entità della prima, ma le zone come Bergamo e Brescia sono state risparmiate. Per ora l'immunità sembra tenere, quindi è lecito ipotizzare che il virus si trovi davanti sempre meno persone da infettare man mano che passa il tempo.

    Però ripeto, qui parlo per ipotesi.
    boh.. se i casi totali in italia risultano 2 milioni su 60 di popolazione a me dire che siamo vicini all'immunita pare una cosa buttata li senza capo ne coda.

    forse a bergamo e brescia hanno capito che qualche parente morto è sufficiente a convincerli a mettere la mascherina, stare un attimo attenti ed evitare assembramenti.
     
  3. L'avatar di LedZ

    LedZ LedZ è offline ApprendistaMessaggi 274 Membro dal Nov 2019 #143

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da kekw Visualizza Messaggio
    perché sarebbe stato più responsabile mantenere le restrizioni di novembre (uniformate in tutta Italia, eh, che lo schema a semaforo è una cavolata divisiva che genera solo polemiche, confusione
    ma va, invece secondo me lo schema a semaforo è stata una delle cose più azzeccate, perchè mai si dovrebbe chiudere in zone dove ospedali e terapie sono abbastanza liberi, solo perchè altrimenti qualcuno si lamenta?

    intanto almeno a strati si manda avanti l'economia dove possibile, tanto i lamentoni che hanno sempre la soluzione in tasca ci saranno sempre e comunque.
    Ultima modifica di LedZ; 15-12-2020 alle 14:56
     
  4. kekw kekw è offline ApprendistaMessaggi 245 Membro dal Dec 2020 #144

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da LedZ Visualizza Messaggio
    ma va, invece secondo me lo schema a semaforo è stata una delle cose più azzeccate, perchè mai si dovrebbe chiudere in zone dove ospedali e terapie sono abbastanza liberi, solo perchè altrimenti qualcuno si lamenta?

    intanto almeno a strati si manda avanti l'economia dove possibile, tanto i lamentoni che hanno sempre la soluzione in tasca ci saranno sempre e comunque.
    Perché vivendo in Toscana ed avendo un coinquilino che lavora in ospedale ho vissuto a 360 gradi sta presa per il **** del balletto fra zona rossa ed arancione, prima, e quello fra arancione e gialla, ora, vedendo che regioni con le pezze al **** come la Lombardia passavano tranquillamente in zona gialla. Oltretutto, essendo originario del Veneto, so che lì, nonostante la zona gialla, ci fossero restrizioni più stringenti di tante regioni passate in zona arancione, e la trovo una cosa assurda; l'emergenza va affrontata a livello nazionale, non regionale.
    Poi sarò lamentone, perché evito di fare come mi pare, senza approfittare della mancanza di controlli, o perché ho vissuto negli ultimi due mesi con molta meno libertà di movimento rispetto ad altri italiani, senza alcun motivo ragionevole. Immagino che sia più facile parlare ed accettare le cose se si hanno le chiappe parate.
     
  5. kekw kekw è offline ApprendistaMessaggi 245 Membro dal Dec 2020 #145

    Predefinito

    Specifico che a Firenze non c'è mai stata una effettiva zona rossa, i negozi son sempre rimasti aperti, ed ora, in zona arancione, al posto di chiudere alle 18, chiudono tranquillamente la sera tardi. Non che a me freghi qualcosa sul personale, dato che esco solo per fare la spesa, la vera scocciatura di ste zone sono i divieti di spostamento, che non mi permettono di vedere una persona di un'altra città o regione; e non oso immaginare lo strazio di chi non può vedere parenti stretti o affetti (stabili e non), perché colyone come me a rispettare il divieto di spostamento in zona arancione.
     
  6. ItsOnlyLove ItsOnlyLove è offline JuniorMessaggi 1,236 Membro dal Jan 2014 #146

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da LedZ Visualizza Messaggio
    boh.. se i casi totali in italia risultano 2 milioni su 60 di popolazione a me dire che siamo vicini all'immunita pare una cosa buttata li senza capo ne coda.

    forse a bergamo e brescia hanno capito che qualche parente morto è sufficiente a convincerli a mettere la mascherina, stare un attimo attenti ed evitare assembramenti.
    Dubito fortemente che i casi rilevati corrispondano ai casi reali.
     
  7. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è online Super FriendMessaggi 7,403 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #147

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da 5ht2807 Visualizza Messaggio
    Non sono riuscita a leggere tutte le pagine troppo lunghe.
    Lavoro nel campo della sperimentazione clinica e se volete posso darvi qualche chiarimento su come funziona un trial clinico in condizioni standard e cos è successo in condizioni di emergenza. Perché io sottolineerei che siamo in EMERGENZA. Se volevate che le varie aziende (non solo pfizer) prolungassero la fase III per gli anni che normalmente sn necessari avremmo avuto il vaccino tra 5 anni.
    Hanno accelerato le varie fasi appunto per l emergenza.
    Ad ogni modo ognuno è libero di decidere di vaccinarsi o meno , ma metterei dei paletti per lo svolgimento di alcune attività che potrebbero essere a rischio contagio : andare in palestra/piscina; viaggiare etc..
    Ovviamente le persone più fragili devono essere protette cosi come gli operatori sanitari. Probabilmente sarò una delle prime a sottopormi a vaccinazione. Vi farò sapere
    In effetti forse sei l'unica esperta qui dentro 5ht, speriamo bene in ogni caso!
    "Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa"

    "Dove l'amore impera, non c'è desiderio di potere, e dove il potere predomina, manca l'amore. L'uno è l'ombra dell'altro"

    "Il progresso tecnologico è come dare un'ascia ad un pazzo criminale"

    "Il cambiamento non viene mai senza dolore"

    "Anche nei momenti bui, non possiamo rinunciare alle cose che ci rendono umani"

     
  8. L'avatar di Tony59

    Tony59 Tony59 è offline SeniorMessaggi 8,307 Membro dal Dec 2010
    Località Anywhere I can stay, I have no fear to go away. No need to mind, where people are of your own kind.
    #148

    Predefinito

    E' interessante cio' che scrive quella bella ragazza - a giudicare dall'avatar e detto senza ironia - sui paletti che sarebbero da mettere, per chi va in piscina o simili.
    Mi sembra di aver capito che, secondo lei, non si dovrebbe lasciar passare, in quegli ambiti, la gente che non ha voluto vaccinarsi, per la sicurezza degli altri. Ho inteso che la nuova amica ci voglia dire questo, poiche' poi manifesta la sua intenzione di sottoporsi al vaccino appena possibile.

    Non ho messo il "like"

    Perche' non son sicuro di aver capito bene;

    Nel caso, perche' credo che non mi sia consentito di dare - piu' di - un solo "like".
    Leva el mariner l' ormeggio, con lesta mano. Salpa repente il battello; lascia il pontile di Burano, rotta fa verso Torcello. Oh, che bello !
     
  9. L'avatar di Tony59

    Tony59 Tony59 è offline SeniorMessaggi 8,307 Membro dal Dec 2010
    Località Anywhere I can stay, I have no fear to go away. No need to mind, where people are of your own kind.
    #149

    Predefinito

    Una volta non sopportavo chi si riempiva la bocca di luoghi comuni, "L' America l'abbiamo qui", altre idee un po' troppo patriottiche.
    Pero', quando vedo il "modus agendi" di molti italiani, davanti all'attuale circostanza, bisogna dire che molti sono stati, a lungo, come dei bambini viziati. Non vogliono intendere ragioni. Davvero, molta gente dev'essere stata abituata troppo bene.
    Chi preferisce credere che il coronavirus sia una balla....sarebbe percio' necessario, presto diverra' irrinunciabile, che i loro 'mentori' parlino chiaro, dicano tutto cio' che sanno.....C'e' la gente che si comporta come niente fosse, qui a Padova molti si accumulano "nelle piazze"; io, una volta, credevo che lo 'spritz' fosse un uso da pensionati, molto pensionati... invesse....

    Non so se le presenti cautele servano a qualcosa. Pero', perche' non osservarle per un po'? Altrimenti, se qualcuno osa lamentarsi....dovrebbe solo vergognarsi.
    Leva el mariner l' ormeggio, con lesta mano. Salpa repente il battello; lascia il pontile di Burano, rotta fa verso Torcello. Oh, che bello !
     
  10. L'avatar di 5ht2807

    5ht2807 5ht2807 è offline JuniorMessaggi 1,514 Membro dal Mar 2018 #150

    Predefinito

    La mia era solo un'idea , ma non sarebbe male se il governo facesse un simile provvedimento.
    A mio avviso però, inizialmente non ci sara nessun obbligo e il governo confidera nella buon senso civico e di responsabilità del popolo italiano.

    Non sono la classica persona che si riempie la bocca di paroloni, ma lavorando nel campo mi fa rabbia leggere in giro certi commenti da gente che non ha la minima idea di cosa ci sia negli ospedali.
    Ad ogni modo,io lavoro in ospedale quindi in quanto operatore sanitario credo che dovrò comunque vaccinarmi.
    Minsc, Tony59, cime and 3 others like this.