No-Vax sul piede di guerra - Pagina 21

Discussione iniziata da Tristaldo il 12-12-2020 - 273 messaggi - 11984 Visite

Like Tree384Likes
  1. L'avatar di Tony59

    Tony59 Tony59 è offline SeniorMessaggi 8,310 Membro dal Dec 2010
    Località Anywhere I can stay, I have no fear to go away. No need to mind, where people are of your own kind.
    #201

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Hurrem Visualizza Messaggio
    La nostra vita si è fermata da quasi un anno. Quindi continuare a mettere sulle stesso piano influenza e coronavirus è ridicolo oltre ad essere ignorante.
    Diciamo pure che ci e' stata ridotta di un anno; quest' anno e' stato sottratto alla nostra vita.

    I no-vax hanno i loro motivi, quanto meno in apparenza. Continuo a pensare che questi motivi siano, in realta', pretesti. Il loro atteggiamento e' troppo determinato e decisamente a priori; in altre parole.... cosa c'e' di intelligente?
    Inoltre, cio' puzza sempre piu' di bruciato: le forze politiche cosiddette (immaginiamo che lo siano) che li spalleggiano, in tutto hanno dimostrato l' onesta' dei ladri, l'affidabilita' dei truffatori.
    Puo' bastare? Per ora forse si'.... non voglio dilungarmi con questo commento.


    Leva el mariner l' ormeggio, con lesta mano. Salpa repente il battello; lascia il pontile di Burano, rotta fa verso Torcello. Oh, che bello !
     
  2. L'avatar di Tony59

    Tony59 Tony59 è offline SeniorMessaggi 8,310 Membro dal Dec 2010
    Località Anywhere I can stay, I have no fear to go away. No need to mind, where people are of your own kind.
    #202

    Predefinito

    Scusate l'off topic?

    Hurrem,
    abiti negli USA?
    Leva el mariner l' ormeggio, con lesta mano. Salpa repente il battello; lascia il pontile di Burano, rotta fa verso Torcello. Oh, che bello !
     
  3. ItsOnlyLove ItsOnlyLove è offline JuniorMessaggi 1,236 Membro dal Jan 2014 #203

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Hurrem Visualizza Messaggio
    Risparmieresti soldi? Non ho mai letto tante stupidaggini tutte insieme.
    Vivo in un paese dove funziona così da qualche anno e di soldi ne spendi, altro che risparmiare rispetto all’Italia. Perché un’assicurazione, per quanto premium, non ti copre al 100% ma copre una percentuale che spesso va dal 50 al 75%. E parlo di cose di base tipo andare dal medico di famiglia, una prescrizione di antibiotici se ne hai bisogno, analisi del sangue di routine ecc. Cose per cui in Italia non paghi niente, al massimo il ticket per la prescrizione che costa una miseria.
    Prova prima a vivere in un paese così per vedere come funzionano le cose, e poi parla di risparmi.
    Si, magari l’assicurazione ti copre al 100% per cose terribili che non auguro a nessuno tipo il cancro. Ma per cure di base di cui la maggior parte delle persone usufruiscono non sarai mai coperto del tutto e dovrai sborsare.
    Sai che viviamo in uno dei paesi con la pressione fiscale più alta al mondo? Chiaramente se le persone dovessero pagare di tasca loro queste cose la pressione fiscale sarebbe più bassa. Ergo risparmierei soldi, usando molto poco il sistema sanitario. Godrei di grossi risparmi fiscali e spenderei comunque molto poco. Una persona malata spenderebbe molto di più, ma, secondo il vostro ragionamento, magari è malato perchè è obeso o fuma, quindi se lo merita. A me il vostro ragionamento delle cure secondo le scelte personali non piace, ma se volete escludere i no-vax dalle cure in questo modo potreste farlo, perchè i no-vax dovrebbero pagare di più assicurazione, insieme a fumatori, cardiopatici, obesi, gente che fa sport pericolosi....
     
  4. L'avatar di jonesthecat

    jonesthecat jonesthecat è offline FriendMessaggi 4,267 Membro dal Apr 2016 #204

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ItsOnlyLove Visualizza Messaggio
    Vuoi dirmi che finora le aziende hanno aspettato anni prima di commercializzare i farmaci (perdendo decine di milioni di profitto), perchè aspettavano qualche burocrate assonnato?
    Se va male ti viene una crisi allergica e ci lasci le penne. Se fai parte delle categorie che rischiano di più per il Covid si può anche assumere il rischio, non dico di no. Ma imporlo a giovani sani è criminale. Io sono per la libera scelta, a patto che si faccia informazione seria, come NON si sta facendo. Magari facendo un bel confronto tra un medico pro ed uno contro, invece di radiarlo. O lasciando liberi i medici di dare consigli in base al paziente che hanno davanti, cosa che dovrebbe essere assolutamente scontata ma non lo è più.
    le azienda non aspettano anni per introdurre nuovi farmaci, semplicemente sperimentano e non li mettono in commercio, in attesa che ci sia una domanda adeguata..io non imporrei niente, ne' a giovani, ne' ad anziani, ne' ad altri MA semplicemente, pensando che ci sono persone che non possono essere vaccinate e che non possono farlo, disporrei che, per esempio, se sei un dottore non puoi esercitare nel servizio PUBBLICO (in quello privato e' una libera scelta del datore di lavoro), se sei un insegnante non potresti insegnare nella scuola pubblica (per le private vedi sopra), se lavori in una pubblica amministrazione, il tuo servizio verrebbe sospeso fino a vaccinazione avvenuta (con i tempi necessari, ovviamente: se e' previsto che ti debba vaccinare tra 2 anni, puoi continuare a farlo fino a che non arrivi il tuo turno, poi resti a casa), non puoi partecipare a pubbliche manifestazioni (una specie di daspo sanitario), e cosi' via..oltre al fatto che se ti ammali di covid 19 o malattie riconducibili al covid19, paghi le prestazioni..se si infettassero consapevolmente altre persone vorrei la denuncia penale per lesioni gravi o gravissime, ed in caso morte l'accusa di omicidio colposo (cioe' per una COLPA), senza nemmeno pensare alla preterintenzionalita'..non mi interessa se uno si vaccina o meno, ma che vorrei che se ne assumesse tutte le responsabilita'..
    ovviamente, se si morisse o si restasse lesi a seguito del vaccino, vorrei che lo stato indennizzasse la famiglia, o che comunque lo stato si assumesse le spese mediche senza franchigia..
    Berlin__ and Gigetta89 like this.
    The Wood is lovely, dark and deep,
    But I have promises to keep
    And miles to go before I sleep,
    And miles to go before I sleep.

    (Stopping by Woods on a Snowy Evening - R. Frost)
     
  5. ItsOnlyLove ItsOnlyLove è offline JuniorMessaggi 1,236 Membro dal Jan 2014 #205

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da jonesthecat Visualizza Messaggio
    le azienda non aspettano anni per introdurre nuovi farmaci, semplicemente sperimentano e non li mettono in commercio, in attesa che ci sia una domanda adeguata..io non imporrei niente, ne' a giovani, ne' ad anziani, ne' ad altri MA semplicemente, pensando che ci sono persone che non possono essere vaccinate e che non possono farlo, disporrei che, per esempio, se sei un dottore non puoi esercitare nel servizio PUBBLICO (in quello privato e' una libera scelta del datore di lavoro), se sei un insegnante non potresti insegnare nella scuola pubblica (per le private vedi sopra), se lavori in una pubblica amministrazione, il tuo servizio verrebbe sospeso fino a vaccinazione avvenuta (con i tempi necessari, ovviamente: se e' previsto che ti debba vaccinare tra 2 anni, puoi continuare a farlo fino a che non arrivi il tuo turno, poi resti a casa), non puoi partecipare a pubbliche manifestazioni (una specie di daspo sanitario), e cosi' via..oltre al fatto che se ti ammali di covid 19 o malattie riconducibili al covid19, paghi le prestazioni..se si infettassero consapevolmente altre persone vorrei la denuncia penale per lesioni gravi o gravissime, ed in caso morte l'accusa di omicidio colposo (cioe' per una COLPA), senza nemmeno pensare alla preterintenzionalita'..non mi interessa se uno si vaccina o meno, ma che vorrei che se ne assumesse tutte le responsabilita'..
    ovviamente, se si morisse o si restasse lesi a seguito del vaccino, vorrei che lo stato indennizzasse la famiglia, o che comunque lo stato si assumesse le spese mediche senza franchigia..
    Le due cose mi sembrano in contrasto. Perchè bisogna rispondere delle conseguenze di non essersi fatto il vaccino e non di quelle di esserselo fatto?
     
  6. ItsOnlyLove ItsOnlyLove è offline JuniorMessaggi 1,236 Membro dal Jan 2014 #206

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Hurrem Visualizza Messaggio
    Risparmieresti soldi? Non ho mai letto tante stupidaggini tutte insieme.
    Vivo in un paese dove funziona così da qualche anno e di soldi ne spendi, altro che risparmiare rispetto all’Italia. Perché un’assicurazione, per quanto premium, non ti copre al 100% ma copre una percentuale che spesso va dal 50 al 75%. E parlo di cose di base tipo andare dal medico di famiglia, una prescrizione di antibiotici se ne hai bisogno, analisi del sangue di routine ecc. Cose per cui in Italia non paghi niente, al massimo il ticket per la prescrizione che costa una miseria.
    Prova prima a vivere in un paese così per vedere come funzionano le cose, e poi parla di risparmi.
    Si, magari l’assicurazione ti copre al 100% per cose terribili che non auguro a nessuno tipo il cancro. Ma per cure di base di cui la maggior parte delle persone usufruiscono non sarai mai coperto del tutto e dovrai sborsare.
    PS evita il tono sarcastico. Una che crede che le cure pagate dallo stato siano gratis, non credo possa permetterselo.
     
  7. L'avatar di Hurrem

    Hurrem Hurrem è offline Super FriendMessaggi 5,488 Membro dal Aug 2017 #207

    Predefinito

    Ripeto che tu non sai di cosa parli. Ho tre tipi di imposte sul reddito qui, altro che pressione fiscale ridotta. Quella più sostanziosa non ha cinque scaglioni come in italia, ma solo due quindi automaticamente parte del mio reddito va sottoposto alla percentuale più alta.
    Se pensi che la pressione fiscale nei paesi dove l’assistenza sanitaria non è gratuita come in Italia sia minore stai proprio delirando e non sai di cosa parlo. Quindi si, mi permetto il tono perché parli di aria fritta.
    Berlin__, Gigetta89 and Tristaldo like this.
    Optimist: Someone who figures that taking a step backward after taking a step forward is not a disaster, it's more like a cha-cha.​
     
  8. L'avatar di jonesthecat

    jonesthecat jonesthecat è offline FriendMessaggi 4,267 Membro dal Apr 2016 #208

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ItsOnlyLove Visualizza Messaggio
    Le due cose mi sembrano in contrasto. Perchè bisogna rispondere delle conseguenze di non essersi fatto il vaccino e non di quelle di esserselo fatto?
    strana questa domanda, ma la risposta e' evidente: io da solo, senza vaccino, posso contagiare molte persone, alcune delle quali in modo letale; se scelgo il vaccino, eventualmente ed in casi molto rari (indiscutibili ed incontrovertibili, ma rarissimi), faccio del male a me stesso, ma non ad altri.
    The Wood is lovely, dark and deep,
    But I have promises to keep
    And miles to go before I sleep,
    And miles to go before I sleep.

    (Stopping by Woods on a Snowy Evening - R. Frost)
     
  9. L'avatar di jonesthecat

    jonesthecat jonesthecat è offline FriendMessaggi 4,267 Membro dal Apr 2016 #209

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ItsOnlyLove Visualizza Messaggio
    PS evita il tono sarcastico. Una che crede che le cure pagate dallo stato siano gratis, non credo possa permetterselo.
    mio padre e mia madre sono stati ricoverati per mesi e non abbiamo pagato una lira (letteralmente, era ancora prima dell'euro)..o vuoi contestare anche questo?
    Firecatcher, Hurrem and Gigetta89 like this.
    The Wood is lovely, dark and deep,
    But I have promises to keep
    And miles to go before I sleep,
    And miles to go before I sleep.

    (Stopping by Woods on a Snowy Evening - R. Frost)
     
  10. ItsOnlyLove ItsOnlyLove è offline JuniorMessaggi 1,236 Membro dal Jan 2014 #210

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da jonesthecat Visualizza Messaggio
    strana questa domanda, ma la risposta e' evidente: io da solo, senza vaccino, posso contagiare molte persone, alcune delle quali in modo letale; se scelgo il vaccino, eventualmente ed in casi molto rari (indiscutibili ed incontrovertibili, ma rarissimi), faccio del male a me stesso, ma non ad altri.
    Ma tu hai detto che uno che non fa il vaccino deve pagarsi le sue cure personali. Uno che lo fa invece no. C'è un'evidente contraddizione logica.

    Lasciamo perdere il contagio verso altre persone visto che non si sa ancora se i vaccinati potranno comunque infettarsi in modo asintomatico e contagiare (vedi FAQ dell'AIFA).