No-Vax sul piede di guerra - Pagina 23

Discussione iniziata da Tristaldo il 12-12-2020 - 273 messaggi - 11984 Visite

Like Tree384Likes
  1. trale trale è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 14,362 Membro dal Feb 2015 #221

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ItsOnlyLove Visualizza Messaggio
    I medici sono stati minacciati di essere radiati dall'albo se sconsigliano il vaccino.
    Non mi risulta questa cosa.
    Ad ogni modo la cosa è semplice. In deroga alla democrazia si può obbligare tutta la popolazione ad un TSO e prendersi però carico di pesanti risarcimenti per ogni paziente che dovesse sviluppare reazioni avverse. Stringendo se muoio a causa del vaccino, lo stato risarcisce i miei familiari.
    Diversamente da questa opzione poco percorribile, si viene vaccinati volontariamente perché si firma un modulo di consenso informato in cui c'è scritto che tutto quello che ci capiterà saranno ***** nostri e non avremo diritto ad alcun risarcimento.
    Chi ha 90 anni ha tutto l'interesse a vaccinarsi, il 30enne che potrebbe avere uno shock anafilattico è meglio che non lo faccia. E non vedo perché dovrebbe mettere a rischio la sua vita per la collettività. Leggetelo un modulo di consenso informato ... Poi potete anche dire: "sì vabbè le reazioni sono rare, sono anni che viene vaccinata la gente e speriamo bene" ... Ma in questo caso non lo si può dire. E comunque in un paese dove non sono state adeguatamente risarcite le attività colpite dalle restrizioni, aspettarsi che tutto fili liscio col vaccino lo trovo molto ingenuo, è giustissimo avere remore, ci mancherebbe altro.
    Comunque adesso vanno avanti sanitari e anziani e stiamo a vedere cosa succede.
    passerosolitario84 and flair like this.


     
  2. Berlin__ Berlin__ è offline BannedMessaggi 5,639 Membro dal Jul 2018
    Località Italia
    #222

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ItsOnlyLove Visualizza Messaggio
    Uno stato dittatoriale può fare quello che gli pare. Noi, in teoria, siamo una democrazia e abbiamo una costituzione. Anche se mi sento un po' ridicolo a scriverlo.
    abbiamo fatto due lockdown, ci impediscono di spostarci liberamente, mi sento un po' ridicolo a scriverlo, ma è accaduto tutto in regime democratico. Infatti ha funzionato meno bene che in Cina.
    Gigetta89, Hurrem and Tristaldo like this.
     
  3. ItsOnlyLove ItsOnlyLove è offline JuniorMessaggi 1,236 Membro dal Jan 2014 #223

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da trale Visualizza Messaggio
    Non mi risulta questa cosa.
    Ad ogni modo la cosa è semplice. In deroga alla democrazia si può obbligare tutta la popolazione ad un TSO e prendersi però carico di pesanti risarcimenti per ogni paziente che dovesse sviluppare reazioni avverse. Stringendo se muoio a causa del vaccino, lo stato risarcisce i miei familiari.
    Diversamente da questa opzione poco percorribile, si viene vaccinati volontariamente perché si firma un modulo di consenso informato in cui c'è scritto che tutto quello che ci capiterà saranno ***** nostri e non avremo diritto ad alcun risarcimento.
    Chi ha 90 anni ha tutto l'interesse a vaccinarsi, il 30enne che potrebbe avere uno shock anafilattico è meglio che non lo faccia. E non vedo perché dovrebbe mettere a rischio la sua vita per la collettività. Leggetelo un modulo di consenso informato ... Poi potete anche dire: "sì vabbè le reazioni sono rare, sono anni che viene vaccinata la gente e speriamo bene" ... Ma in questo caso non lo si può dire. E comunque in un paese dove non sono state adeguatamente risarcite le attività colpite dalle restrizioni, aspettarsi che tutto fili liscio col vaccino lo trovo molto ingenuo, è giustissimo avere remore, ci mancherebbe altro.
    Comunque adesso vanno avanti sanitari e anziani e stiamo a vedere cosa succede.
    Sai che ero sicuro che uno dei virologi da tv avesse detto qualcosa del genere? Ho ricercato l'articolo ma non l'ho trovato. Meglio così, spero di essermi sbagliato. Certo per chi è contro il vaccino non c'è un bel clima e due noti virologi che hanno espresso perplessità sono stati attaccati. Spero davvero che i medici possano serenamente consigliare o sconsigliare il vaccino ai loro pazienti.
    Per il resto sono d'accordo. Non è possibile costringere una persona a mettere a rischio la sua vita per la collettività. A maggior ragione se si rischia la vita di un giovane per togliere qualche rischio ad un ultra-ottantenne che magari muore l'anno dopo.
     
  4. L'avatar di Baal

    Baal Baal è offline JuniorMessaggi 1,391 Membro dal Aug 2019 #224

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da trale Visualizza Messaggio
    Diversamente da questa opzione poco percorribile, si viene vaccinati volontariamente perché si firma un modulo di consenso informato in cui c'è scritto che tutto quello che ci capiterà saranno ***** nostri e non avremo diritto ad alcun risarcimento.
    Il consenso informato non è uno scarico di responsabilità. E' un documento che attesta che il paziente è consapevole dei rischi di una cura e accetta di sottoporvisi. In caso di danni si ha comunque diritto a un risarcimento nei casi e nei modi previsti dalla legge. Se bastasse una firmetta a essere immuni, i tribunali non sarebbero pieni di cause per malasanità.
    Il mito del gender wage gap: https://forum.amando.it/mito-gender-wage-gap-147666/
     
  5. L'avatar di Baal

    Baal Baal è offline JuniorMessaggi 1,391 Membro dal Aug 2019 #225

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ItsOnlyLove Visualizza Messaggio
    Per il resto sono d'accordo. Non è possibile costringere una persona a mettere a rischio la sua vita per la collettività. A maggior ragione se si rischia la vita di un giovane per togliere qualche rischio ad un ultra-ottantenne che magari muore l'anno dopo.
    Piccolo appunto fuori tema. Le società, nella lunga e travagliata storia dell'uomo, sono progredite e sopravvissute soprattutto grazie al sacrificio degli uomini giovani e forti. Il sistema previdenziale, tanto per prendere un esempio contemporaneo, prevede il sacrificio di una parte del nostro reddito per dare da vivere a chi non può produrne.
    Berlin__ and Hurrem like this.
    Il mito del gender wage gap: https://forum.amando.it/mito-gender-wage-gap-147666/
     
  6. L'avatar di jonesthecat

    jonesthecat jonesthecat è offline FriendMessaggi 4,267 Membro dal Apr 2016 #226

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ItsOnlyLove Visualizza Messaggio
    Non è difficile. Le cure sono state pagate con le tasse. Le tasse sono state pagate da tutti. Tutti i contribuenti hanno pagato per curare i tuoi genitori.
    .
    tu dallo stato hai dei servizi che paghi con le tasse, i miei hanno pagato le tasse, io al tempo gia' lavoravo e pagavo le tasse, e se i servizi li vuoi vuoi diversi o migliori allora paghi di tasca tua..questa cosa esiste da quando esiste uno stato..i tributi, le decime, le tasse, gli oboli..ci sono sempre stati..vuoi uno stato senza tasse? non esiste. vuoi una forma di anarchia? non esiste nemmeno l'anarchia in quanto, se ci fosse un governo basato anche sulla totale anarchia, esso sarebbe una contraddizione in termini, visto che la stessa anarchia assumerebbe consistenza di governo, quindi in contrasto con se stessa..non ti va bene questo stato? puoi andare, supponenendo che tu abbia un passaporto (rilasciato dallo stato), in ogni paese che abbia un sistema che tu ritieni migliore..
    Berlin__ and Hurrem like this.
    The Wood is lovely, dark and deep,
    But I have promises to keep
    And miles to go before I sleep,
    And miles to go before I sleep.

    (Stopping by Woods on a Snowy Evening - R. Frost)
     
  7. L'avatar di jonesthecat

    jonesthecat jonesthecat è offline FriendMessaggi 4,267 Membro dal Apr 2016 #227

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ItsOnlyLove Visualizza Messaggio
    Infatti, allora non si può decidere di non curare qualcuno se non vuole farsi il vaccino. E' quello che sto cercando di dire.
    non ho detto di non curare, ma di assumersi le proprie responsabilita', e di pagare per quello che ricevi..perche' dovrei pagare qualcosa per qualcuno che potendo evitarlo, o limitarlo, non l'ha fatto? se uno ha un tumore in gola per il fumo, questo non lo puo' trasmettere ad altri.. una epidemia, invece, ha connotati diversi..non credo sia giusto che tu occupi un posto che avresti potuto lasciare libero per chi non poteva vaccinarsi, avendo anche contagiato altre persone e quindi creando ulteriore disagio, solo perche' non sei favorevole ai vaccini..non solo, non ritengo che tu possa pretendere delle cure quando queste ti arrivano da uno stato al quale non riconosci l'autorita'..detto questo, continua pure ad opporti, io continuero' a cercare di pretendere che tu debba pagare per avere il servizio...punti di vista diversi.
    Berlin__ likes this.
    The Wood is lovely, dark and deep,
    But I have promises to keep
    And miles to go before I sleep,
    And miles to go before I sleep.

    (Stopping by Woods on a Snowy Evening - R. Frost)
     
  8. L'avatar di Tony59

    Tony59 Tony59 è offline SeniorMessaggi 8,312 Membro dal Dec 2010
    Località Anywhere I can stay, I have no fear to go away. No need to mind, where people are of your own kind.
    #228

    Predefinito

    Mettere a repentaglio la vita di un giovane per salvare quella di un anziano....

    Non c'e' la vita di qualcuno piu' importante di quella di qualcun altro; chi l'ha, altrimenti, detto ?
    Ah, ecco ! Chi ama dire cose vere per chi le crede tali; non me lo sarei spiegato, diversamente.
    Una persona giovane, essendo piu' resistente a una malattia, sarebbe piu' vulnerabile a un vaccino; anche questo:
    chi l'ha detto ?

    Sto indubbiamente imparando un tipo di logica e di ragionamenti, di cui avevo appreso solo un accenno, in prima liceo.
    Non e' cosa da poco, dagli anni Settanta ad oggi....!
    Dove sono il signor Gorgia e il signor Protagora ...? .....
    Leva el mariner l' ormeggio, con lesta mano. Salpa repente il battello; lascia il pontile di Burano, rotta fa verso Torcello. Oh, che bello !
     
  9. L'avatar di flair

    flair flair è offline FriendMessaggi 3,313 Membro dal Jul 2015
    Località Ruttalia - Flairburg
    #229

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da trale Visualizza Messaggio
    Non mi risulta questa cosa.
    Ad ogni modo la cosa è semplice. In deroga alla democrazia si può obbligare tutta la popolazione ad un TSO e prendersi però carico di pesanti risarcimenti per ogni paziente che dovesse sviluppare reazioni avverse. Stringendo se muoio a causa del vaccino, lo stato risarcisce i miei familiari.
    Diversamente da questa opzione poco percorribile, si viene vaccinati volontariamente perché si firma un modulo di consenso informato in cui c'è scritto che tutto quello che ci capiterà saranno ***** nostri e non avremo diritto ad alcun risarcimento.
    Chi ha 90 anni ha tutto l'interesse a vaccinarsi, il 30enne che potrebbe avere uno shock anafilattico è meglio che non lo faccia. E non vedo perché dovrebbe mettere a rischio la sua vita per la collettività. Leggetelo un modulo di consenso informato ... Poi potete anche dire: "sì vabbè le reazioni sono rare, sono anni che viene vaccinata la gente e speriamo bene" ... Ma in questo caso non lo si può dire. E comunque in un paese dove non sono state adeguatamente risarcite le attività colpite dalle restrizioni, aspettarsi che tutto fili liscio col vaccino lo trovo molto ingenuo, è giustissimo avere remore, ci mancherebbe altro.
    Comunque adesso vanno avanti sanitari e anziani e stiamo a vedere cosa succede.
    Guarda Trale è proprio quello che è successo a me.
    Ho fatto una terapia particolare, che tra l'altro non pensavo fosse così invasiva, e ho avuto una reazione pesante che sto pagando ancora adesso a distanza di anni e sul consenso informato che ho firmato, la patologia che mi è sorta, c'era.
    Ho passato due anni d'inferno senza sapere se ce l'avrei fatta e specifico che sono sempre stata di sana e forte costituzione.

    Anche io preferisco aspettare e vedere come si evolvono le cose.
    passerosolitario84 and trale like this.
     
  10. L'avatar di Tristaldo

    Tristaldo Tristaldo è offline JuniorMessaggi 1,668 Membro dal Apr 2017 #230

    Predefinito

    Se qualcuno ha timore del vaccino e vuole prima vedere come va sugli altri, mi faccio avanti molto volentieri perché la ritengo una cosa molto importante. Un vaccino deve essere sicuro e questo deve essere dimostrato.

    I vaccini BioNTech & Pfizer e Moderna hanno maggiore probabilità di fornire reazioni allergiche
    ma hanno molti più punti a favore.

    Una curiosità: in fase di studio la Pfizer ha testato il vaccino su un campione di circa 44.000 volontari. Le reazioni allergiche hanno coinvolto lo 0.63% del gruppo che ha ricevuto il vaccino e lo 0.51% del gruppo che ha ricevuto il placebo.

    Vorrei ricordare che i rischi della vaccinazione sono enfatizzati da una situazione di grande apprensione collettiva e dalla comunicazione mediatica (senza contare la propaganda antivax).

    In questo contesto ci dimentichiamo dei rischi quotidiani che sono molto maggiori e allora non vedo perché non dovremmo considerarli con la stessa preoccupazione: un bacio può comportare reazioni allergiche, anafilassi e in rari casi shock anafilattico. Un bacio può trasmettere virus molto comuni con possibili effetti oncogeni (tra il 20% ed il 30% dei tumori sono da attribuire a virus). Passeggiare all'aria aperta procura punture di zanzara che possono comportare reazione allergiche (sindrome di Skeeter), anafilassi, shock anafilattico, encefalite virale, infezione neuroinvasiva (West Nile), febbre emorragica (Degue), parassitosi, filarosi linfatica e più comunemente tularemia (ho riportato solo la casistica italiana).

    Non mi dilungo su altri rischi quotidiani altrimenti non si finisce più. Mi limito a dire che l'uso del monopattino nuoce gravemente alla salute.
    Date parole al vostro amore se non volete che il vostro cuore si spezzi! (William Shakespeare)