Non bevo più alcol ma sto male

Discussione iniziata da Hugh il 14-02-2017 - 47 messaggi - 6995 Visite

Like Tree41Likes
  1. L'avatar di Hugh

    Hugh Hugh è offline PrincipianteMessaggi 51 Membro dal Feb 2017 #1

    Predefinito Non bevo più alcol ma sto male

    Non bevo da 3 settimane, da quando mi hanno diagnosticato una brutta epatopatia... Mi sono reso conto che l'effetto dell'alcol é un potente sedativo contro l'ansia e lo stress, non un semplice vizio... E ora basta un niente per rendermi teso con una corda di violino... In questi casi prendo le gocce di EN... Ora faccio una vita da recluso onde evitare queste crisi di nervi, mi sento debole e non riesco neanche a prepararmi le tisane... Per questo tra qualche giorno mi ricoverano in una clinica psichiatrica... non riuscirei a sopportare tutto quello stress... Mi immagino nel letto imbottito di farmaci... E ho paura!


     
  2. gunnera gunnera è offline BannedMessaggi 630 Membro dal Oct 2016
    Località dove sono i marò (India)
    #2

    Predefinito

    che tisane?
     
  3. Solarz Solarz è offline JuniorMessaggi 1,768 Membro dal Mar 2013 #3

    Predefinito

    Ciao. è giusto che tu abbia paura, è un percorso difficile ma saggio da seguire se pensi a quanto siano devastanti gli effetti dell'alcool. comunque sia, tieni sempre la tua lucidità mentale, non perdere di vista gli obiettivi che hai una volta che sarai uscito da lì e soprattutto pensala come una 'prova finale' e non una tortura. non diventare schiavo dei farmaci e finché riesci a gestire le emozioni negative con la tua testa senza stare troppo male, allora sopporta.
    Succede anche in alcuni corpi militari, dove ti portano allo stremo corpo e mente finché arrivato ad un certo punto rinasci, non torni più alle tue vecchie debolezze. allora pensa che stai affrontando adesso la parte più difficile, che però ti salva la vita e ti insegna ad essere forte anche senza dovere assumere sostanze quotidianamente.
    Per quanti giorni dovresti restare ricoverato?
    Intanto che rispondi, ti mando un abbraccio e un in bocca al lupo. sii forte.
     
  4. L'avatar di Hugh

    Hugh Hugh è offline PrincipianteMessaggi 51 Membro dal Feb 2017 #4

    Predefinito

    Ciao,
    Sono Tisane depurative alle erbe che ho comprato in erboristeria...
    In clinica ci dovrò rimanere massimo 2 mesi, almeno così dicono...
    Si, é dura, pensavo di aver risolto i miei problemi interiori, invece erano solo assopiti dall'effetto dell'alcol... Ho perso tutto: Il lavoro, la mia compagna e la maggior parte di coloro che chiamavo amici, tutto nel giro di poco tempo... Per fortuna c'è mia madre che mi sta vicino... Ma anche per lei deve essere un duro colpo vedere il figlio trentenne ridotto così...
    Ora che ho toccato il fondo, voglio rinascere, per me e per chi mi sta vicino... Cerco di non pensarci troppo e vivo il presente, ma ho paura di non farcela... É dura
    gunnera, cime, Solarz and 1 others like this.
     
  5. L'avatar di mystyrya

    mystyrya mystyrya è offline FriendMessaggi 2,849 Membro dal Mar 2016
    Località Italia
    #5

    Predefinito

    Certo che non e' un vizio, e' una tossicodipendenza. Il motivo per cui l'alcol da' dipendenza e' proprio dovuto al suo ineguagliabile potere sedativo dello stress. Ma le gocce di EN proprio no, ma chi te le ha prescritte? Non sostituire una dipendenza con un' altra. Immagino che il ricovero non si risolva in una sedazione farmacologica di due mesi, ma che sia piuttosto un percorso in cui avrai modo di parlare con psicologi ed esperti. Ecco, cerca di prendere il massimo che puoi da questa prossima "avventura". Non farmaci, ma parole, qualcuno che ti ascolti, che ti aiuti a "sputare il rospo" e ad affrontare i tuoi mostri interiori. Li abbiamo tutti quei mostri, sai?
    E tua madre ti stara' vicino perche' l'amore di una madre per un figlio e' infinito....sara' con te nel tuo percorso di rinascita. Abbi fiducia in te stesso. Credi in te, e nel fatto che se sei qui , al mondo, c'e' un motivo. Auguri, di cuore.
    Hugh and emmaLainz like this.
     
  6. L'avatar di Hugh

    Hugh Hugh è offline PrincipianteMessaggi 51 Membro dal Feb 2017 #6

    Predefinito

    Le EN me li ha prescritte lo psichiatra del csm, insieme ad altri farmaci in capsule... Non ne faccio abuso, ma molte volte la tensione é ingestibile...
     
  7. gunnera gunnera è offline BannedMessaggi 630 Membro dal Oct 2016
    Località dove sono i marò (India)
    #7

    Predefinito

    io ho cominciato direttamente con le benzo... altri tempi
     
  8. gunnera gunnera è offline BannedMessaggi 630 Membro dal Oct 2016
    Località dove sono i marò (India)
    #8

    Predefinito

    l'alcol come le benzo agumenta l'effetto del GABA, no?
     
  9. L'avatar di Hugh

    Hugh Hugh è offline PrincipianteMessaggi 51 Membro dal Feb 2017 #9

    Predefinito

    Non so cosa sia il gaba, so solo che la mancanza di alcol mi rende teso, io lo assumevo per stare meglio con me stesso e con la gente... Aiutava anche per affrontare il lavoro in cantiere... Ora é già tanto che sto in piedi...
     
  10. L'avatar di sele57

    sele57 sele57 è online Super SeniorMessaggi 18,563 Membro dal Apr 2008
    Località nel paese dei sogni
    #10

    Predefinito

    bisogna toccare il fondo per riemergere...non prendere psicofarmaci ...perche ti porteranno ad un'altra dipendenza ...vai fuori a correre scarica la tua tensione nella corsa..vai in montagna..e cercati un hobby per passare il tempo...depressione di mancanza d'affetto e lavoro...
    emmaLainz likes this.
    Al ul bighe no cjavei

    e ognun al bale con so agne

    "A vê il morôs 'e jè una crôs, a no vêlu a' son dôs"

    Une biele femine 'e jè il paradîs dai vôi, l'infiâr da l'anime e il purgatori dal tacuìn"