Non capisco se devo lasciarlo

Discussione iniziata da Blackbird. il 29-11-2021 - 8 messaggi - 815 Visite

  1. Blackbird. Blackbird. è offline PrincipianteMessaggi 5 Membro dal Jun 2021 #1

    Predefinito Non capisco se devo lasciarlo

    Ciao a tutti!
    Sono in una situazione molto complicata che mi sta causando parecchia ansia.
    Sono stata tre anni con un ragazzo, mia storia più importante, che durante l'ultimo anno mi ha lasciata tre volte (due delle quali per una sua ex). L'ultima volta è stata a fine aprile e dopo un mese circa è tornato da me giurando di aver capito l'errore e che voleva stare con me sul serio.
    Io per diversi mesi ho lasciato la cosa un po' in sospeso sia perché avevo conosciuto un altro - con cui ho poi chiuso perché non ero coinvolta - sia per mancanza di fiducia nei suoi confronti; poi un mesetto fa ho ceduto e siamo tornati insieme. Relazione abbastanza segreta poiché tutte le persone attorno a me non approverebbero visto quanto mi ha fatta soffrire.
    Io in questo mese però non ho vissuto la relazione in modo sereno, anzi, si può dire che non sono felice. All'inizio pensavo dipendesse dal fatto che è appunto una relazione segreta e che non sono nella condizione mentale di affrontare tutte le discussioni che verrebbero fuori con la mia famiglia se lo dicessi (e purtroppo dovrebbero venire fuori a breve visto che non vivo da sola e non ce la faccio più a inventare scuse con loro quando devo vedere lui); col tempo però mi sono resa conto di diverse cose: non ho particolare voglia di vederlo o sentirlo, sono bloccata nel dirgli cose carine e penso spesso che dovrei lasciarlo. Insomma non sono più sicura dei miei sentimenti.
    Lui invece è presissimo e fa mille progetti, dice che tra 3-4 anni vorrebbe andare a convivere ma intanto mi manda già i link di case in affitto e mobili da comprare e questo mi genera un'ansia incredibile... Addirittura ha già prenotato per la cena di capodanno e mi parla anche spesso delle vacanze che vuole fare con me la prossima estate.
    Io non so più cosa fare perché da un lato vorrei lasciarlo visto che non sono più felice o coinvolta com'ero un tempo (e in più non mi fido), ma dall'altro sono un po' codarda e non riesco neanche ad affrontare il discorso. Vado nel panico e non so cosa fare, soprattutto perché vorrei starmene un po' per conto mio per fare chiarezza con me stessa.
    Poi però penso anche a tutti i nostri bei ricordi, al fatto che gli farei del male, a quello che penserebbe lui di me, a quello che penserebbero la sua famiglia e i suoi amici... E penso "Forse sto sbagliando e dovrei restarci insieme". Cosa dovrei fare? E' possibile che la mia sia una crisi passeggera?


     
  2. L'avatar di Ludwig80

    Ludwig80 Ludwig80 è offline ApprendistaMessaggi 245 Membro dal Jul 2020 #2

    Predefinito

    Si devi lasciarlo.
     
  3. L'avatar di Lovecroft789

    Lovecroft789 Lovecroft789 è offline ApprendistaMessaggi 376 Membro dal Oct 2021 #3

    Predefinito

    Cara Bird,

    La risposta l'ho trovata in questa tua frase
    " perché vorrei starmene un po' per conto mio per fare chiarezza con me stessa" .
    Ti auguro di trovare il coraggio e di seguire quello che senti,è quella la migliore decisione,impara ad ascoltarti :-).
     
  4. L'avatar di Fraxo

    Fraxo Fraxo è offline JuniorMessaggi 1,287 Membro dal Nov 2021 #4

    Predefinito

    Ecco come nascono gli infedeli

    A parte questo, 3 volte lasciata... cavolo sei coraggiosa.

    Quante pensi ce ne vogliono? 6? 10?

    Ne il tuo ne il suo è amore.

    Te hai smesso di amarlo nel momento che è andato con un'altra dopo averti lasciato.

    Lui ti sta usando, ti dice quello che ti piace sentire, fa credere che è tutto meglio di prima come se non fosse successo nulla. Secondo te mente? Secondo me si.

    C'è una cosa che molte donne fanno a un certo punto della relazione, ti prendono da parte e ti dicono: "Ho fatto il punto della situazione e ho capito che non ti amo più, non ho più voglia di discutere e litigare, proprio non mi interessa più stare con te."

    Però per dirla devi fare il punto sul serio altrimenti non funziona.(Pensa a quanto lui sia inaffidabile vista la sfiducia chiara che giustamente hai)
    Ultima modifica di Fraxo; 30-11-2021 alle 23:15
     
  5. Ajace78 Ajace78 è offline PrincipianteMessaggi 197 Membro dal May 2021 #5

    Predefinito

    Prendi un bilancino e soppesa pro e contro..da una parte non lo ami più dall'altra "lo farei soffrire ..amici..parenti.."...la risposta credo sia scontata...se ne farà una ragione ed anche gli amici.e parenti .non si soffre in eterno e non credo ti debba restare in una relazione che non senti più tua
     
  6. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è offline SeniorMessaggi 13,701 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #6

    Predefinito

    Ti ha lasciata più volte per un'altra , è tornato da te per ripiego non per amore , ti ha mancato di rispetto , non ti ama , non riesci più ad avere fiducia giustamente e vuole una relazione segreta che trovo assurdo . Secondo me devi lasciarlo anche per il fatto che hai perso i sentimenti giustamente o non lo vedi più come prima .

    Se vuoi continuare a rimanerci insieme potresti ma potresti ricevere l'ennesimo danno da una persona così e venire usata e gettata come un oggetto . Dovresti ascoltare il tuo io interiore che ti sta dicendo di fuggire da lui e avere più amor proprio
    Tanti di loro sono così assuefatti, così disperatamente dipendenti dal sistema, che combatterebbero per difenderlo. Mi stavi ascoltando, Neo, o guardi la ragazza col vestito rosso?
     
  7. Blackbird. Blackbird. è offline PrincipianteMessaggi 5 Membro dal Jun 2021 #7

    Predefinito

    Aggiornamento della situazione: da quando ho scritto questo post la mia situazione a livello di ansia è peggiorata molto e così ieri sera gli ho finalmente confessato tutti i miei dubbi... Tutto quello che ho scritto qui insomma.
    Gli ho detto che non so più cosa provo e mi ha risposto "La cosa che mi fa inca**are è che lo sai cosa provi, mi ami e vuoi stare con me perché se no mi avresti sfan*ulato subito. Ma la gente che hai attorno mi sputa addosso e tu vai in paranoia che abbiano ragione". Dice che mi ama sul serio e che spera che io mi renda conto che quello che c'è tra noi è troppo prezioso per perderlo, che mi da' la sua parola che insieme saremo felici e che se decido di lasciarlo definitivamente passerò tutta la vita a chiedermi come sarebbe andata se gli avessi dato un'altra possibilità.
    Alla fine abbiamo concordato una pausa di qualche giorno durante la quale io prenderò una decisione definitiva sul da farsi. Solo che se fino a ieri sera ero convintissima al 100% di quello che stavo facendo, adesso non ne sono più tanto sicura. Continuo a chiedermi "E se stavolta funzionasse? E se ci riprovassimo?", sento la sua mancanza e non riesco più a capire se davvero non lo amo più o se come dice lui sono influenzata dalle persone che mi stanno accanto, che mi dicono di chiudere. In fondo se TUTTI pensano che è assurdo riprovarci ci sarà un motivo, no?
     
  8. L'avatar di Fraxo

    Fraxo Fraxo è offline JuniorMessaggi 1,287 Membro dal Nov 2021 #8

    Predefinito

    e che se decido di lasciarlo definitivamente passerò tutta la vita a chiedermi come sarebbe andata se gli avessi dato un'altra possibilità.
    Questa è una cosa infelice da dire, per dirla bisogna avere il sangue freddo, uno innamorato direbbe:" Se decidi di lasciarmi ne soffrirò per il resto della mia vita." Invece così ti manipola per farti venire dubbi e sensi di colpa, ma questo lo sai perché succede? Perché te sei innamorata persa e non lo vuoi lasciare, speri che cambi ma questo non succederà e continuerai a riprovarci finché ne avrai la possibilità. Sei l'unica che ama in questo rapporto e ti va bene così. Sono felice per te che lo accetti e nulla ti potrà fermare dallo stare insieme a lui, amalo con tutta te stessa fino ai più alti livelli e spreca pure tutta la tua vita che solamente una, con il peggiore dei peggiori. Quello che conta è solamente quello che vuoi te, tutto il resto sono solo chiacchiere e chiacchierette, chi siamo noi per dirti che sbagli? Sei intelligente te no? Lo sai meglio di noi giusto? A te non ti interessa nemmeno che lui non ci tenga a te, l'importante è che sia presente, va benissimo, se ti piace questo, hai trovato l'uomo ideale no?

    Io di solito le persone tendo a non farle lasciare, ma con te sto facendo l'esatto opposto e lo sai perché?

    sono stata tre anni con un ragazzo, mia storia più importante
    Perché non stai distinguere importante da migliore. Ci stai attaccata come una cozza sullo scoglio anche se non ce ne sta motivo. Lo vedi come un cucciolo di cane che si è montato la cagna della vicina. Lo senti come se ti appartenesse e non riesci a vedere più in la del tuo naso e di quello che provi. La vita non è fatta solo di emozioni, ma è fatta anche di fatti e realtà. Te lo ripeto, te non lo ami per niente, quel dolore che senti è il fallimento che rifiuti tenendotelo ancora accanto e sperando che passi. Stai perdendo la sanità mentale lasciando comandare il dolore e la paura.

    Ricordati questo, se ti ci rimetti,

    significa che è quello che ti meriti
    L'amore è un sogno e chi lo possiede non potrà mai riceverlo, perché è solamente suo, quindi lo può solamente donare, tutto il resto sono solamente chiacchiere. (B y mE!)