Non è un film....

Discussione iniziata da DragoNero il 02-09-2009 - 23 messaggi - 2064 Visite

  1. DragoNero DragoNero è offline PrincipianteMessaggi 23 Membro dal Jan 2009 #1

    Predefinito Non è un film....

    Nel mondo d'oggi siamo ormai letteralmente bombardati da notizie, informazioni, pubblicità...non solo...ci vengono proposti canoni, ideali, figure da seguire, imprese da realizzare..Arriviamo addirittura al punto di essere rincitrulliti da quello che ci dicono anche se non ascoltiamo..naturalmente uno dei tanti argomenti che ogni giorno affrontiamo e ci viene presentato è l'amore..
    Ma avete mai pensato e riflettuto seriamente che è possibile che per qualcuno che conoscente, o che non conoscente o addirittura per voi, l'amore non possa esistere??!Cerco di spiegarmi meglio: ci vengono continuamente presentate, con film, telefilm, fiction, storie d'amore, amori impossibili, amori irrealizzabili, amori disperati e ognuno di noi(come è logico che sia) tende sempre a ricordare meglio o a voler ritrovare nella realtà le storie a lieto fine...e molto spesso ci scordiamo, anche non volendo, che la vita non è un film(come ha già detto qualcun'altro)
    Ci scordiamo che non andrà sempre a finire bene..anzi molto spesso finisce male..ci scordiamo che anche se finisce male non è detto che ci sarà qualcosa o qualcuno che ci consolerà o una lezione di vita da imparare che possa servirci in futuro..ci scordiamo che la vita non dovrà per forza darti qualcosa se prima ti ha tolto qualcos'altro.. E io vi richiedo: e se l'amore per qualcuno non fosse "destinato"?
    Io, come penso quasi ogni persona, parlo per esperienze personali, e alla non direi tanto giovane età di 23 anni(quasi 24) l'amore non l'ho ancora mai conosciuto..non sono un pessimista, nè uno che tende a vedere tutto nero per forza(ma non mi definisco nemmeno una persona positiva) ma mi è capitato di pormi questa domanda e di rifletterci sopra...
    Ora, so benissimo, che verrò ricoperto di frasi tipo "l'amore arriva per tutti" "arriverà il tuo momento""se non sarai tu a trovare l'amore sarà lui a trovare te"...oppure.."vuol dire che nn l'hai cercato veramente""se vuoi qualcosa nella vita vai e prenditela"...frasi che ormai non mi fanno neanche più venire la nausea..mi fanno solo rabbia...
    Invito comunque chiunque sia interessato a riflettere su qesta cosa...
    Accetto qualunque considerazione, idea, pensiero, di ogni tipo riguardo a questa mia "riflessione"...
    Grazie mille
    Ciao


     
  2. L'avatar di Allanon

    Allanon Allanon è offline SeniorMessaggi 11,697 Membro dal Mar 2008
    Località VR
    #2

    Predefinito

    sono sostanzialmente d'accordo, a parte su un paio di punti

    Citazione Originariamente Scritto da DragoNero Visualizza Messaggio
    ci scordiamo che anche se finisce male non è detto che ci sarà [...] una lezione di vita da imparare che possa servirci in futuro
    c'è SEMPRE qualcosa che si può imparare. non esistono eventi buoni o cattivi in sè, ogni evento è concatenato all'altro, e ad eventi della vita di altre persone, e contribuiscono nello scrivere la nostra esistenza. Inizia a togliere giudizi morali su ciò che ti capita o non ti capita e vorresti che capitasse. Guarda la vita nel suo insieme, usa l'esperienza per evitare di commettere sempre gli stessi errori. Se fallisci, non sentirti un fallito: in realtà la sconfitta non esiste, o si vince o...si impara.

    Citazione Originariamente Scritto da DragoNero Visualizza Messaggio
    alla non direi tanto giovane età di 23 anni(quasi 24) l'amore non l'ho ancora mai conosciuto..non sono un pessimista, nè uno che tende a vedere tutto nero per forza(ma non mi definisco nemmeno una persona positiva) ma mi è capitato di pormi questa domanda e di rifletterci sopra...
    se fai di questi discorsi, sei più vecchio te a 23 anni che io a 26. pure io non ho mai conosciuto l'amore di cui parli te. qualcosa del genere forse mi capitò quando avevo all'incirca la tua età, ma fu stroncato da una delusione piuttosto eclatante, che mi fece diventare piuttosto cinico per un bel po' di tempo. Quello che ti suggerisco di fare è di eliminare questo genere di pensieri dalla tua testa, e di goderti ogni istante della tua vita ed ogni emozione che riesci a provare. Prediligere l'azione alla paranoia. Non sta scritto da nessuna parte che ci si debba per forza innamorare entro una certa età, o che l'amore debba seguire per forza il percorso precostituito che ci inoculano i mass-media.
    ...ma in fondo la mia vita non è poi malaccio,
    con i casini che faccio,
    i guai in cui mi caccio,
    lo so che non è serio cambiare ogni sera,
    ma preferisco un'overdose di libertà che una dose di galera...

    We live in a free world
    I whistle down the wind
    Carry on smiling
    And the world will smile with you
    Life is a flower
    So precious in your hand
    Carry on smiling
    And the world will smile with you
     
  3. eolo eolo è offline BannedMessaggi 10,564 Membro dal Feb 2008
    Località sopratutto in cina
    #3

    Predefinito

    se nn esiste l'amore nn esistiamo neanche noi..
     
  4. lorevoid lorevoid è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 464 Membro dal Jan 2009
    Località Toscana
    #4

    Predefinito

    Sai sono daccordo con la tua disamina, e sopratutto anche a me fa molto arrabbiare,mi scoccia terribilmente sentire sopratutto frasi del tipo..."non ti buttare giù"..."devi lottare"..."dedicati a quello che ti piace"..."sorridi al mondo,e il mondo ti sorriderà"...

    Non è che non condivida la obbiettiva correttezza di queste frasi, è che mi sembrano consigli cosi campati per aria, roba fritta e rifritta giusto giusto simile a quella, per l'appunto , dei telefilm e dei film...

    Una delle cose che mi fa arrabbiare è quanto le persone ti guardino e pensino spesso a te come ad un povero so...
    Quelli che sembra abbiano il sesto senso per vedere che sei uno che non è fidanzato, che quasi non lo è mai stato...etc etc...
    Voglio dire che se loro sono fortunati di natura e per natura, ma perchè non si fanno i cavoli loro e non la smettono di farsi belli per le sfortune altrui???
    Intendo che se non ci fossimo noi brutti,noi timidi e inadeguati loro non potrebbero essere i belli cinici e navigati di turno...siamo noi la loro pietra di paragone al negativo...bella forza dico io!!!

    Mi rassegno ad aspettare di trovarmi prima o poi in un ambiente favorevole dove, purtroppo , penso che dovrei trovare persone di sesso opposto al mio,magari con i miei stessi problemi...
    Per fortuna mi rendo conto di non essere poi cosi messo male,ma il mio carattere diffidente e timido,mi fa spesso passare da antipatico,quando poi di fatto spesso le persone si ricredono...
    Le ragazze invece no il più delle volte, e so che è colpa mia ,del mio carattere...io non cela faccio a fare il marpione, a buttarmi come un maniaco e raccontare balle,fare il viscido per concupirle...sarei ridicolo, non credibile e poi non so, io ho cercato sempre di rispettarle le donne, ho sempre avuto un enorme pudore nei loro confronti...non so bene da dove mi venga,ma è cosi...

    Anche gli amici poi, che quando si fidanzano o conoscono la tipa di turno, dico io porco cane, ti guardano dall'alto in basso come se non ti avessero mai conosciuto...ormai so che questi non sono certo amici, e ne prendo atto e li frequento per semplice cameratismo come loro fanno con me...

    Scusa lo sfogo,ma almeno questo forum è uno dei pochi posti dove posso essere ascoltato e potermi confrontare...
     
  5. armando09 armando09 è offline PrincipianteMessaggi 94 Membro dal Aug 2009
    Località Toscana
    #5

    Predefinito

    DragoNero, trovo il tuo ragionamento molto interessante.
    E' verissimo, secondo me: non è detto che nella vita tutti conoscano l'amore. Può sembrare strano, o inconcepibile per gli ottimisti a oltranza, ma credo davvero che si possa vivere (male o bene) senza mai innamorarsi o venire ricambiati, dunque senza sperimentare una classica storia d'amore.
    Come giustamente sottolinei, la vita è sempre più imprevedibile di come la melassa mediatica ce la mostra ogni giorno.
    Detto questo, permettimi di sorridere benignamente quando porti ad esempio te stesso: hai 23 anni, e pensi di aver visto tutto?
    Riparliamone tra quindici-vent'anni, almeno, e intanto lasciati vivere. Se la vita di ognuno è misteriosa, è pur sempre ricca di imprevisti capaci di dare una svolta a quello che crediamo sia, una volta per tutte, il nostro "destino".
    Auguri, ciao.
     
  6. L'avatar di scarletlove

    scarletlove scarletlove è offline Super ApprendistaMessaggi 503 Membro dal Jun 2009
    Località su una stella....
    #6

    Predefinito

    ma secondo me innanzitutto bisogna chiarire cosa intendi per amore,nel senso che ti riferisci ad un vero rapporto tra 2 persone oppure anche ad un amore non corrisposto??
    sinceramente neanche a me piacciono le ***da fuilm,perchè credo che rispecchino molto poco la realtà però credo che è molto difficile non amare ed essere amati almeno una volta nella vita,soprattutto perchè il non amare non è una cosa che ci imponiamo di non fare ma è una cosa che se capita capita e per quanto si possa razionalizzare,esiste....
    È dura stare ai margini della vita di chi ami, quando l'unica cosa che desidereresti fare è tuffarti nel suo mare, per poi riemergere al centro del suo mondo.
     
  7. lorevoid lorevoid è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 464 Membro dal Jan 2009
    Località Toscana
    #7

    Predefinito

    Bah...poveri uomini, giovani od adulti...
    Sempre a lamentarsi ben più delle donne, che forse, ne avrebbero anche più motivo...

    Dov'è la crepa???Dove il crepaccio si palesa, e l'altra sponda si vede,ma non si può raggiungere???

    O forse è solo la solita storia che lo stato di normalità che tutti vorremmo,in realtà non e poi cosi raggiunto da tutti??
    Che vergogna, che vergogna....
     
  8. Sabrinasorriso Sabrinasorriso è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 2,460 Membro dal Sep 2008
    Località Brindisi
    #8

    Predefinito

    Sono una tua coetanea..e neppure io ho mai conosciuto l'amore di cui parli.
    ti dirò.. ho pensato seriamente a quel che dici più volte in passato e forse continuo a pensarlo ancora,(non do mai nulla per scontato) nonostante stia vivendo una bella storia da poco, che però pensavo fosse conclusa e mi ha fatto soffrire fino a 10 giorni fa.
    pensavo fosse tutto finito ed invece...

    Ho sempre pensato e detto che non per tutti c'è il lieto fine, non è detto che l'amore (inteso di coppia) sia per tutti ed io, ottimista per natura, ho sempre pensato di rientrare nella categoria.. ma non per auto-commiserarmi ma per essere realista e pronta all'evenienza

    ma credo che tutti, almeno una volta nella vita, abbiano la possibilità di vivere una forte emozione.. anche per un giorno.

    la vita stupisce e io ne so qualcosa.
    magari tutto può finire domani o non finire mai.
    abbiamo solo 23 anni, c'è chi vive un amore a 50.
    ognuno ha il suo percorso.
    io non ci ho mai sofferto..anzi a volte penso che ho sofferto più per amore che per la sua assenza.
    e quando pensavo che tutto potesse finire.. beh sono stata smentita.

    Non pensarci, vivi tutto quello che vuoi vivere.. ama la tua vita, goditi ogni momento.
    e se l'amore arriverà buttati, se ci sarà una bella emozione da vivere, vivitela..segui la tua testa e le tue sensazioni, non pensare a quello che sarà.
    Spesso a pensare, si rischia solo di far danni!
    detto da una persona razionale fa quasi ridere.. ma è così
     
  9. L'avatar di ThisFireBurns

    ThisFireBurns ThisFireBurns è offline FriendMessaggi 4,138 Membro dal Apr 2009
    Località lombardia
    #9

    Predefinito

    non hai mai trovato l'amore perchè non senti il bisogno di avere accanto una persona, oppure ti piacerebbe provare amore ma nessuna ti ha mai incuriosito a tal punto di approfondire la conoscenza?
    Ho deciso
    di perdermi nel mondo
    anche se sprofondo
    lascio che le cose
    mi portino altrove..
    non importa dove...
     
  10. DragoNero DragoNero è offline PrincipianteMessaggi 23 Membro dal Jan 2009 #10

    Predefinito

    Ringrazio infinitamente tutti per i vostri commenti e le vostre considerazioni..
    Allora..cercando di rispondere un po’ a tutti… Quando dico amore lo intendo nel più classico dei modi..l’amore è quello, sia fisico che psicologico, tra 2 persone che si rispettano e hanno fiducia una dell’altra(e naturalmente sono felici di stare insieme)..Vorrei sottolineare inoltre una cosa che mi sta molto a cuore: io non intendo un innamoramento(specialmente se non ricambiato) come amore; detto meglio io credo che il vero amore, quello degno di essere chiamato amore, può esistere solo tra 2 persone che stanno insieme..non può esserci amore da una parte sola..o almeno io non lo definirei così..io credo che all’inizio di ogni storia ci sia “invaghimento””passione””coinvolgimento”..ma l’amore..2 persone sono innamorate una dell’altra quando hanno passato parecchi momenti insieme e si conoscono e si accettano(e soprattutto si piacciono)per come sono..pregi o difetti..poi naturalmente a ognuno nella vita sarà capitato di innamorarsi…So che questa mia visione sarà criticata e non condivisa da molti
    Quindi…rispondendo a This FireBurns…io non ho mai trovato l’amore perché non sono mai stato corrisposto..ho avuto due cotte(di quelle veramente pesantissime) per due ragazze ed entrambe non corrispondevano(quindi per la mia considerazione precedente non ho mai provato l’Amore)…
    Io,come lorevoid, sono veramente timido..io preferisco definirmi un incapace totale con le donne..sono impacciatissimo e mi vergogno un sacco..se anche volessi non saprei nemmeno da che parte rifarmi per provarci con una ragazza, mai vista o conosciuta, in discoteca , in un locale, in un qualsiasi posto..colpa mia sicuramente..ma sono fatto così..sono riservato,schivo..questo però non significa che non mi interessi l’amore o voglia rinunciare ad esso…
    Rispondendo a Allanon…sono d’accordo con il fatto che probabilmente ho sbagliato col dire che non si impara niente..e sono anche d’accordo col tuo discorso che non esiste un’età per l’amore..però capirai(o almeno cerca di capire il mio punto di vista) che se ti ritrovi in una situazione del genere a una certa età(e dicendo così non voglio certo dire che sia una cosa ridicola o da “rimproverare”) è normale, specialmente guardandosi intorno, vedendo amici e conoscenti, farsi domande come la mia…
    Io personalmente sono relativamente tranquillo…accetto il fatto di essere così..di non essere un don giovanni o comunque uno che riscuote molto successo con le donne..(direi per niente)Dico relativamente perché comunque vorrei anche io avere “una persona accanto”(credo sia proprio di ogni essere umano)..ma rifletto anche su questo fatto che,forse, l’amore non è per tutti..
    Grazie ancora per i commenti(e altri ancora sono graditissimi)
    Ciao