Non ho nemmeno un'amica - Pagina 2

Discussione iniziata da Giu.88 il 24-08-2020 - 18 messaggi - 4994 Visite

Like Tree17Likes
  1. L'avatar di la-psicolabile

    la-psicolabile la-psicolabile è offline JuniorMessaggi 1,879 Membro dal Dec 2017 #11

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Giu.88 Visualizza Messaggio
    Si certo amici uomini ne ho! E a dirla tutta loro non mi hanno mai delusa....ma sai cos'è?! È che le chiacchiere con le femminucce sono un po' diverse 😉
    Allora di che ti lamenti , guarda che le amicizie maschili sono molto migliori , tienitele strette
    Maslow, norge and IsoldaCoeurDAnge like this.


    Quando sono andato a scuola, mi hanno chiesto cosa volessi diventare da grande. Ho risposto “felice”. Mi dissero che non avevo capito l’esercizio e io risposi che loro non avevano capito la vita.
    (John Lennon)
     
  2. Maslow Maslow è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 2,186 Membro dal Nov 2019
    Località Italy
    #12

    Predefinito

    È vero almeno in caso di bisogno hai un membro sul quale contare...
     
  3. L'avatar di Dexter

    Dexter Dexter è offline JuniorMessaggi 2,352 Membro dal Aug 2009
    Località attualmente Milano, ma un po' ovunque...
    #13

    Predefinito

    è passato un po' di tempo dall'ultimo commento su questa discussione, ci sono novità?
    Proviamo a vedere la situazione da un punto di vista differente: quali interessi/hobby/passioni hai? Magari hai un set limitato di interessi, e questo preclude nuove opportunità, rendendoti meno interessante agli occhi delle altre.
     
  4. L'avatar di Tony59

    Tony59 Tony59 è offline SeniorMessaggi 9,199 Membro dal Dec 2010
    Località Anywhere I can stay, I have no fear to go away. No need to mind, where people are of your own kind.
    #14

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Hannibal__Lecter Visualizza Messaggio
    A leggere alcuni post su questo forum, sembrerebbe che le amicizie tra donne, oltre ad essere rare come un Gronchi rosa, sono anche foriere solo di guai.
    Visto che non hai problemi con loro, buttati con gli uomini (cercando di non ingelosire il tuo fidanzato).
    E per quanto riguarda le 4 chiacchiere tra donne, buttati sul virtuale, qui sul forum hai solo l'imbarazzo della scelta
    Ho avuto l' impressione anch'io che le donne siano o possano essere tremende, tra loro.
    Sono tremendi i giudizi che fanno le une sulle altre. Ci possono essere anche riscontri artistici, sull'argomento. Ne e' un esempio "Babooshka", una canzone che cantava
    Kate Bush; una donna che, con disapprovazione, racconta i trucchi di un' altra che si camuffa per mettere alla prova il marito o suscitargli nuovo interesse. Babooska sarebbe l'espressione che l' uomo usa verso la moglie, in pratica riconoscendola e prendendola in giro. Molte volte ho colto involontariamente dialoghi tra donne, su altre..... altro che Kate Bush !
    Non sono sicuro pero' che le amicizie e le inimicizie .... diciamo anche, le amicizie che divengono vere e proprie ostilita', tra uomini, siano meno frequenti o meno pesanti.

    Anche nell' amicizia possono nascere gelosie, invidie e cose irrimediabili; purtroppo.
    Paesaggio di mare, a Capri. Rigorosamente dipinto in orario d'ufficio, tra un inserimento e un altro, ve piasa o no ve piasa.
     
  5. Epilepto Epilepto è offline PrincipianteMessaggi 1 Membro dal Apr 2021 #15

    Predefinito

    Great
     
  6. L'avatar di Tony59

    Tony59 Tony59 è offline SeniorMessaggi 9,199 Membro dal Dec 2010
    Località Anywhere I can stay, I have no fear to go away. No need to mind, where people are of your own kind.
    #16

    Predefinito

    Ho riletto il commento iniziale di Giu.
    Concordo, in particolare, con cio' che scrivono Rabe e SilentScream.
    Riguardo a cio' che dice la Psicolabile sulle donne, corrispondentemente, tra uomini non e' raro che molti siano, verso altri, come dei lupi.

    Per superare il panico e altri disagi, e' necessario convincersi dell' ovvio; possiamo vivere bene per noi stessi, senza bisogno di nessuno. Cio' va detto, piu' in generale anche sull' amore, a coloro che soffrono di essere single.
    Non di meno e' valido in questo topic, riferito alla mancanza di amicizie.
    Poter interagire con altri, sarebbe indubbiamente meglio. Se la gente e' cosi', tuttavia, cosa si puo' fare?
    Viviamo in un mondo - oggi - in cui essere ignoranti o dei veri mone, da taluni sembra considerato essere intelligenti davvero. Si tratta di soggetti che, nella loro ignoranza, loro luoghi comuni e balle consuete, si sentono come in una "safe zone". Si sentono anche liberi come l' aria, per questo. Con tale gente, a fatica puoi parlare sensatamente anche di argomenti banali. Cio' che esula dalle loro certezze (non importa se vere o fondate) e' per loro come una lingua che non impareranno mai. Ci sono anche molti che, soprattutto sulle banalita' , sono refrattari a dire cio' che pensano veramente, per dei loro complessi ancestrali o perche' temono di sfigurare, non allineandosi al "dire e sentire comune". Parecchi esempi li ho gia' fatti.
    Questa gente e' molta, e' inaffidabile gia' nelle piccole cose, figurarsi se si tratta di altre che richiederebbero maggior affidabilita'. Con questo modo di essere, non va in cerca di ampliare i propri orizzonti, quindi neanche i propri contatti e le proprie frequentazioni.
    Non hai niente da perdere.
    Talune amicizie presunte, meglio perderle che trovarle.
    Girasole10. likes this.
    Paesaggio di mare, a Capri. Rigorosamente dipinto in orario d'ufficio, tra un inserimento e un altro, ve piasa o no ve piasa.
     
  7. wlaceka wlaceka è offline BannedMessaggi 6 Membro dal Aug 2021 #17

    Predefinito

    IO AVEVO UN AMICO CHE SI CHIAMAVA STORM MA è MORTO DI VECCHIAIA
     
  8. L'avatar di meryoc

    meryoc meryoc è offline Super ApprendistaMessaggi 869 Membro dal Jul 2009
    Località MI
    #18

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Giu.88 Visualizza Messaggio
    ...e non capisco il perché. Sto cercando di convincermi che il problema sia io, perché dev'essere per forza così.Purtroppo ho dovuto affrontare una serie di gravi problemi, nonostante tutto, pian piano sono riuscita a ricostruire una quotidianità tutte le volte in cui il mondo mi è crollato addosso. Avevo delle amiche storiche, ma credetemi....io non ho fatto niente per farle scappare. È solo che da un momento all'altro mi sono vista rispondere NO! alla domanda Caffè?....e sempre così, per mesi e anni, fin quando poi ho smesso di farlo.Oggi non ho più nessuno...nessuna conversazione Whatsapp (solo fidanzato e famiglia), il mio telefono non squilla mai.Il mio fidanzato si preoccupa, perché ovviamente se non sono con lui, se non parlo con lui, non ho la possibilità di farlo con nessuno. L'anno scorso ho iniziato a soffrire di ansia e attacchi di panico, ho intrapreso un percorso psicologico, ma nonostante tutto sento che ciò che mi manca sono solo quattro chiacchiere in compagnia. Le uniche persone che frequento sono le fidanzate degli amici del mio fidanzato, con le quali ho cercato di instaurare un rapporto al di fuori della solita pizzata di comitiva, ma tutte hanno le loro amicizie e purtroppo non mi è stato permesso di farne parte. Questo problema mi fa sentire davvero insicura. Così insicura che ho paura anche a prendere il treno, finendo così per ingigantire ancor di più i miei problemi d'ansia.Mi fa molto male quando me lo fanno notare....ma è la realtà....io non ho amiche.Scusate se sono stata patetica, ma sentivo il bisogno di dirlo per la prima volta a qualcuno.
    Tanto tempo fa, forse due anni fa ho scritto anche io un simile post , abbiamo una storia simile , perche' in realta' chi si trova senza amicizie importanti dopo i 30 anni e' perche' ha avuto dei problemi nel mezzo del cammino , di solito almeno che non sei un tipo assai problematico e' difficile arrivare in eta' adulta con un 'anoressia in campo dei rapporti sociali . Detto questo ti dico . Se scavi a fondo in realta' il bisogno di amicizia specie con una persona del nostro sesso risponde a un particolare e importante bisogno . IL bisogno di essere visti e di sicurezza . Ahime' arrivare in eta' adulta con questo bisogno ovviamente e certamente provoca ansia . Il vuoto che puo' provocare questo tipo di bisogno fa agire nei rapporti sociali in modo ansioso e di conseguenza piu avresti bisogno di amicizia e piu la gente percepisce questo bisogno in modo ansioso e piu scappano .
    Mettersi a cercare le amicizie in eta' adulta' secondo la mia modesta opinione e' energia sprecata perche' al limite puoi trovare delle conoscenze sincere se hai buona fortuna ma sempre tenendo presente che nulla e' per sempre e non aspettarti mai niente , quindi come vedi il concetto cozza un po tanto con la definizione di amicizia , che prevede la fiducia e il poter contare su un amico o amica in caso di bisogno .
    passerosolitario84 likes this.