Non mi ha detto che era già stato sposato

Discussione iniziata da Vale.c89 il 14-05-2019 - 21 messaggi - 713 Visite

Like Tree19Likes
  1. Vale.c89 Vale.c89 è offline PrincipianteMessaggi 4 Membro dal May 2019 #1

    Predefinito Non mi ha detto che era già stato sposato

    Ciao a tutti sono qui per chiedere un consiglio.Parto dal fatto che sto con questo uomo da 7 anni e che conviviamo da quasi 1 anno. Abbiamo sempre parlato di matrimonio e di figli, soprattutto ultimamente lui mi domanda spesso quasi come se fosse una battuta "allora quand'è che mi sposi" così dal nulla e io puntuale gli rispondo che me lo deve chiedere per bene altrimenti non avrà una risposta seria da parte mia.Tutto ciò per arrivare a dirvi che questo weekend siamo andati a casa dei suoi genitori che per motivi di distanza io non avevo mai conosciuto di persona ma solo parlato con loro per telefono e qualche videochiamata. Non vi dico la contentezza del padre di vederci insieme quasi commosso mi accarezzava il viso e ha detto una frase tipo "è proprio diversa da l'altra". Abbiamo tutti sorvolato ma durante la nostra permanenza lì continua a fare paragoni (a quanto pare non era molto contento di quest'altra famosa) finché non gli chiede in che anno si sono sposati.Non solo la sorella che era lì con noi ad un certo punto ci chiede se avavamo intenzione di sposarci e chiede al fratello se era ancora separato o aveva divorziato, lui ovviamente cerca di sviare e la sorella si rivolge a me pensando lo sapessi. ho lasciato correre lì per lì liquidando l argomento con un "non lo so" anche perché loro non potevano sapere che io non sapessi nulla. Con tutta la calma e la razionalità del mondo ho introdotto il discorso con lui quando eravamo soli spiegandogli che la cosa che mi faceva rimanere male è il fatto di non averne mai accennato nulla con me. Posso capire che è finita che è una storia vecchia e magari che sia stato anche un periodo doloroso e che lui, quando chiude con una persona, chiude punto non torna sui suoi passi (per farvi capire non parla Con la Sorella da anni per divergenze tra di loro) però non stiamo parlando di una storia delle tante, si sono sposati cavolo e penso di aver avuto il diritto di saperlo. Comunque parlandone e dicendogli cosa sentivo in quel momento mi sono sentita rispondere " sono cose passate e io non voglio vivere nel passato poi se voi volete vivere nel passato e fare paragoni (riferendosi al padre penso visto che dalla mia bocca non è mai uscito nulla nei riguardi di questa donna) fate voi". Ci sono rimasta malissimo, la notte ho dormito poco e niente e come se non bastasse la mattina poco prima di partire dalla casa dei suoi c era una foto in bella vista del matrimonio con loro due che tagliavano la torta. Ora premesso che io non sono una che è mai stata troppo gelosa o morbosamente attenta alle ex o cose del genere anzi, ho sempre vissuto la mia storia con molta tranquillità su questo punto di vista, ora però mi sembra come di non essere più la cosa più importante per lui, e so che non è una cosa sensata ma è come se nascondendomi questa cosa l abbia fatta diventare più importante di quello che poteva essere un realtà. Non so come spiegarvi ma è come se tutto quello che avevamo progettato perdesse di importanza. Non capisco se sono io che gli do troppo peso e che quindi devo solo metabolizzare la cosa o se realmente c è qualcosa che non quadra. Ho sempre in mente quella foto... E sapere che ha condiviso delle cose così importanti con un altra persona mi destabilizza...Scusate la lunghezza del messaggio spero di trovare in voi un po' di conforto.


     
  2. L'avatar di Berlin__

    Berlin__ Berlin__ è offline FriendMessaggi 3,570 Membro dal Jul 2018
    Località Italia
    #2

    Predefinito

    poteva anche dirtelo, tu per contro ne stai facendo una inutile tragedia
     
  3. L'avatar di Melite

    Melite Melite è offline FriendMessaggi 3,753 Membro dal Oct 2017 #3

    Predefinito

    Non ho ancora letto il testo, però Berlin via, un po' di sensibilità 😅
     
  4. L'avatar di Melite

    Melite Melite è offline FriendMessaggi 3,753 Membro dal Oct 2017 #4

    Predefinito

    Bisognerebbe capire il perché in sette anni non sia mai venuto fuori l'argomento.

    Tra l'altro va detto che anche la famiglia è stata molto maleducata.

    Si vede che lui non ha avuto un'educazione dal punto di vista dell'onestà, del rispetto e della sensibilità verso gli altri.

    Che dirti, non è che si può lasciare per questo una persona con la quale stai da sette anni, ma cercate almeno di parlare per risolvere il conflitto e capire ognuno le motivazioni dell'altro.
     
  5. L'avatar di NewHorizons

    NewHorizons NewHorizons è offline ApprendistaMessaggi 275 Membro dal Apr 2019
    Località Italia, Emilia Romagna
    #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Melite Visualizza Messaggio
    Non ho ancora letto il testo, però Berlin via, un po' di sensibilità 😅
    Berlin....sensibilità....eh?
    Stessa sensazione di quando mi propongono un menù Mari e Monti.
    Sto a scherzà, La Casa de Papel ha il suo stile
     
  6. L'avatar di Melite

    Melite Melite è offline FriendMessaggi 3,753 Membro dal Oct 2017 #6

    Predefinito

    Se manca qualche giorno poi deve recuperare 😁
     
  7. L'avatar di norge

    norge norge è offline FriendMessaggi 4,482 Membro dal Jan 2019 #7

    Predefinito

    ...mah bisognerebbe capire perché ha omesso in 7 anni una cosa così importante.
    Certo che avrebbe dovuto immaginare che presentandoti i genitori lo avresti scoperto... quindi o è un frescone oppure un furbetto ( in senso buono) non sapeva come dirtelo e lo ha fatto dire da altri..

    Però se tu ci stai bene con questa persona continua per la tua strada...forse era per lui un argomento doloroso...🙄
     
  8. Vale.c89 Vale.c89 è offline PrincipianteMessaggi 4 Membro dal May 2019 #8

    Predefinito

    È quello che volevo capire anche io, sapere come mai non sia mai uscito fuori quest argomento ma non sono riuscita ad avere una risposta.
    Lasciarlo non era un opzione perché buttare all aria 7 anni di rapporto tra l altro bellissimo non mi sembra il caso.. Forse come dice Berlin "ne sto facendo una tragedia" (se l avessi detto un maniera più garbata magari non l avrei recepito così bene) xD
    Forse sono solo mie insicurezze e devo solo guardare avanti magari fare una bella chiacchierata con lui sulla cosa e metterci una pietra sopra.
    norge likes this.
     
  9. elis14 elis14 è offline PrincipianteMessaggi 100 Membro dal Mar 2019 #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Vale.c89 Visualizza Messaggio
    ma è come se nascondendomi questa cosa l abbia fatta diventare più importante di quello che poteva essere un realtà.
    Io ho colto perfettamente il tuo stato d'animo, invece. Sei stata razionale nel modo di reagire, ma le sensazioni non troppo positive che esponi sono totalmente lecite. Non dico che abbia commesso un crimine non parlandotene, ma a mio avviso non avrebbe dovuto nascondere così a lungo un qualcosa che prima o poi avresti saputo. Lasciartelo scoprire così davanti ai discorsi dei familiari, con una modalità tale che per forza di cose ti avrebbe causato dubbi e domande (non corretto da parte sua). Forse in parte per lui era doloroso parlarne, ma in una relazione la trasparenza e il dialogo vengono prima di tutto, non avrebbe dovuto aver paura della tua reazione, in quanto avresti compreso il suo passato. Non c'é niente di male nell'avere alle spalle un matrimonio finito (sono errori di valutazione che possono capitare), l'importante é essere sempre chiari con la persona che ci sta accanto ed esserlo a tempo debito. Fossi in te in ogni caso ne parlerei in calma con lui, esponendo le stesse cose che hai scritto qui.
    Vale.c89 and Gershwin like this.
     
  10. Vale.c89 Vale.c89 è offline PrincipianteMessaggi 4 Membro dal May 2019 #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da elis14 Visualizza Messaggio
    Io ho colto perfettamente il tuo stato d'animo, invece. Sei stata razionale nel modo di reagire, ma le sensazioni non troppo positive che esponi sono totalmente lecite. Non dico che abbia commesso un crimine non parlandotene, ma a mio avviso non avrebbe dovuto nascondere così a lungo un qualcosa che prima o poi avresti saputo. Lasciartelo scoprire così davanti ai discorsi dei familiari, con una modalità tale che per forza di cose ti avrebbe causato dubbi e domande (non corretto da parte sua). Forse in parte per lui era doloroso parlarne, ma in una relazione la trasparenza e il dialogo vengono prima di tutto, non avrebbe dovuto aver paura della tua reazione, in quanto avresti compreso il suo passato. Non c'é niente di male nell'avere alle spalle un matrimonio finito (sono errori di valutazione che possono capitare), l'importante é essere sempre chiari con la persona che ci sta accanto ed esserlo a tempo debito. Fossi in te in ogni caso ne parlerei in calma con lui, esponendo le stesse cose che hai scritto qui.
    In effetti potrebbe anche essere stata la modalità "brusca" con cui sono venuta a saperlo che mi ha lasciata con quello stato d animo.
    Alla fine il problema in sé per sé non è il matrimonio è il fatto che mi avrebbe fatto piacere sapere una cosa così importante da lui e non dai suoi famigliari e non così. Tutto qui.
    Comunque ci parlerò senz'altro come dite voi è l unico modo per andare avanti senza rancori e problemi
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]