Non mi sento più apprezzata e desiderata...come affrontare tutto ciò?

Discussione iniziata da diamondscorpio il 30-11-2018 - 14 messaggi - 596 Visite

Like Tree12Likes
  1. diamondscorpio diamondscorpio è offline PrincipianteMessaggi 7 Membro dal Nov 2018 #1

    Predefinito Non mi sento più apprezzata e desiderata...come affrontare tutto ciò?

    Ciao a tutti, mi scuso per la lunghezza del post ma credo sia necessario per farvi capire in che situazione mi trovo.Ho 36 anni e sto con il mio compagno da quasi 4, lui ha un figlio di 10 anni ma questo non comporta alcun problema, per carità.Il fatto è che da diverso tempo non abbiamo più rapporti, se non sporadici. Ho provato di tutto, organizzare serata romantica con completino sexy...si è girato dall’altra parte e si è messo a dormire. Ho provato a proporgli di andare in un sexy shop e...niente! Ho affrontato l’argomento (sempre io...lui mai) e riconosce il problema ma si nasconde dietro al fatto che lui prende un blando psicofarmaco che gli riduce la libido. Ma oltre a quello non si va.Ho pensato avesse un’altra e gli ho detto che se così fosse, sarei disponibile a parlarne in modo civile per capire come gestire la chiusura della nostra storia in modo decente. Ma niente, non sortisco alcun effetto! Ormai si litiga per qualsiasi cosa e non ci si calcola per altro. Zero coccole. Zero attenzioni...Mi lega a lui l’amore che comunque non mi basta, io voglio un’emozione!! È il fatto che nella nostra casa ho investito tutto...so che è un argomento terribile ma economicamente io adesso non me ne posso andare.All’inizio la casa dovevamo prenderla insieme ma poi ha deciso di comprarla da solo perché un domani vuole lasciarla al figlio e io sono rimasta col sedere per terra, perché in quella casa ci ho investito anche io e parecchio! Non sono una che si fa mantenere, faccio 3 lavori e non sto mai ferma, è solo che se dovessi andarmene dovrei comunque resistere finché non avrò messo da parte un quota per poter ripartire da zero...ma questa è un’altra storia.non so cosa fare, se continuare a provarci oppure chiuderla e basta. Io so bene che sarà durissima, che mi mancherà da far paura ma con lui non sto bene...non mi sento desiderata/apprezzata...nulla. C’È un uomo (anche lui impegnato) che ho incontrato dopo diversi anni e ci siamo sempre piaciuti ma non è mai successo niente...ci sentiamo tramite messaggi e questa cosa per me è una boccata d’ossigeno...aiutatemi, sono nella confusione più totale!


     
  2. roma_amor roma_amor è offline JuniorMessaggi 1,678 Membro dal Dec 2015 #2

    Predefinito

    sei tu che ti sei trovata un nuovo amichetto, lui sembra di no e non lo lasci perchè non hai soldi.

    fatti rimborsare le spese che hai sostenuto per le casa e lasciatevi
    Alberich likes this.
     
  3. L'avatar di Gigetta89

    Gigetta89 Gigetta89 è offline SeniorMessaggi 13,042 Membro dal Nov 2012
    Località Toscana
    #3

    Predefinito

    Non capisco perchè investire soldi in una casa non tua,scelte veramente scellerate.

    Dubito che lui sarà ben diposto a renderti i tuoi soldi una volta lasciato,molto probabilmente dovrai farti assistere da un avvocato per questo.
    Quindi magari inizia a preparare il terreno fin da subito e chiedi un parere legale.

    Inizia a risparmiare soldi.
    E magari invece che frequentare gente impegnata,guardati intorno in cerca di uomini single,che possano farti da punto di appoggio una volta presa la decisione di lasciare lui.
     
  4. L'avatar di trale

    trale trale è offline SeniorMessaggi 11,298 Membro dal Feb 2015 #4

    Predefinito

    Non puoi civilmente chiedere al tuo compagno di liquidarti una parte del denaro che hai utilizzato in casa sua? State insieme da troppo poco tempo perché si possa affermare che l'utilizzo di mobili e ristrutturazione tu te li sia goduti.
    Se hai speso per comprare i mobili, quelli sono effettivamente tuoi e te li puoi portare in una casa tua senza dover chiedere niente. Così come tutto ciò che hai comprato tu, dai piatti alle lenzuola. Per quanto riguarda eventuali ristrutturazioni, se lui é onesto, ti potrebbe restituire il denaro che hai speso.
    È successo ad una mia amica recentemente di spendere soldi suoi nella ristrutturazione della casa di lui. Si sono "separati" dopo 2 anni e lui le ha restituito i soldi.
    Alla fine è solo questione di guardarsi negli occhi e mettersi d'accordo in modo che tu non sia costretta a continuare una convivenza che ti sei pentita di aver iniziato solo perché non hai i soldi.
    Per quanto riguarda l'altro, forse non è il momento di iniziare una relazione in salita con uno impegnato ... non aggiungerei altra confusione.
    Alberich and Spriz66 like this.
     
  5. L'avatar di Navigatore1

    Navigatore1 Navigatore1 è offline FriendMessaggi 4,929 Membro dal Apr 2015
    Località Torino
    #5

    Predefinito

    Lui si è comportato decisamente male intestando solo la casa a se stesso. Ora è chiaro che se lui ha investito il 95 e tu il 5 è un conto, se è 50 e 50 un altro.
    Nel frattempo, non avendo voi rapporti, non vedo perchè la tua relazione con l'impegnato non possa svilupparsi.
     
  6. L'avatar di Alberich

    Alberich Alberich è online SeniorMessaggi 9,270 Membro dal Jul 2009 #6

    Predefinito

    La soluzione migliore è mollarlo.
    La questione casa invece è più complicata, devi sperare che lui sia onesto e sia disposto a restituirti i soldi sennò rischi di dover passare per vie legali.
    "L'inverno del nostro scontento si è mutato in una calda estate di gloria grazie
    a questo sole di York"

    "Un cavallo! Un cavallo! Il mio regno per un cavallo!"
     
  7. diamondscorpio diamondscorpio è offline PrincipianteMessaggi 7 Membro dal Nov 2018 #7

    Predefinito

    Innanzitutto ringrazio tutti per avermi dato retta, mi preme precisare che con l’altro non è mai successo nulla e non ne ho la minima intenzione seppur mi piace, mi fa sentire donna...cosa che il mio compagno non fa da tempo. Di questa cosa ne soffro parecchio, ne ho parlato con lui aprendo sempre io il discorso. Senza successo purtroppo.
    Per quanto riguarda la casa gli ho detto chiaramente che se le cose stanno così è giusto che mi dia il tempo di trovare un’altra sistemazione. Vedremo cosa succederà...
     
  8. diamondscorpio diamondscorpio è offline PrincipianteMessaggi 7 Membro dal Nov 2018 #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da roma_amor Visualizza Messaggio
    sei tu che ti sei trovata un nuovo amichetto, lui sembra di no e non lo lasci perchè non hai soldi.

    fatti rimborsare le spese che hai sostenuto per le casa e lasciatevi
    Uno che esce venerdì e sabato sera sempre da solo...che non mi cerca anche quando gli propongo qualsiasi cosa...secondo te non ha altro???

    Io con l’amichetto non ho fatto nulla, mi ha solo fatto sentire apprezzata!
    Non è che non lo lascio perché non ho soldi...ho solo bisogno di tempo per mettere da parte ciò che mi serve per andarmene, visto che tutto quello che avevo l’ho investito in questa casa
     
  9. L'avatar di rosablu1972

    rosablu1972 rosablu1972 è offline Super ApprendistaMessaggi 550 Membro dal Jan 2013
    Località Lombardia
    #9

    Predefinito

    Non solo un'altra sistemazione, lui ti dovrebbe liquidare i soldi che hai speso. Cmq non capisco davvero perché fare queste cose. Spender soldi in una casa non tua.
    trale and Gigetta89 like this.
    L'amore non è vivere per sempre felici e contenti.....quella è una favola.

    L'amore è saper affrontare insieme la vita, in tutti i suoi aspetti....sbagli compresi
    .
     
  10. diamondscorpio diamondscorpio è offline PrincipianteMessaggi 7 Membro dal Nov 2018 #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Navigatore1 Visualizza Messaggio
    Lui si è comportato decisamente male intestando solo la casa a se stesso. Ora è chiaro che se lui ha investito il 95 e tu il 5 è un conto, se è 50 e 50 un altro.
    Nel frattempo, non avendo voi rapporti, non vedo perchè la tua relazione con l'impegnato non possa svilupparsi.
    Guarda a conti fatti mi sa che ho investito di più io!!! Ma sei soldi poco mi importa...è solo che ora per andarmene devo attendere di potermelo permettere e la cosa mi manda in bestia
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]