Non rimorchi perchè sei troppo "impostato"... anzi no, sei troppo "selvaggio"!!!!!!

Discussione iniziata da Adinur il 10-12-2015 - 33 messaggi - 3017 Visite

Like Tree21Likes
  1. L'avatar di Adinur

    Adinur Adinur è offline JuniorMessaggi 2,108 Membro dal May 2015
    Località Sud Italia
    #1

    Predefinito Non rimorchi perchè sei troppo "impostato"... anzi no, sei troppo "selvaggio"!!!!!!

    E' un tema che mi sta particolarmente a cuore, e a distanza di moltissimi anni non sono ancora riuscito a venirne a capo. C'è qualcuno che dice che bisogna stare nel mezzo, in equilibrio tra l'accettarsi e l'intraprendere un cambiamento, ma dove sta questo mezzo?

    Non ho avuto un'adolescenza difficilissima, ma in materia di relazioni sociali con le donne, come sapete, sono un disastro. Già finite le scuole superiori, pur non interessandomi ai temi della seduzione, mi sono impegnato a cambiare il mio comportamento. In che modo vi chiederete voi? Studiando ed applicandomi, facendo corsi, corsetti, stage e compagnia varia. Ho studiato un po' di PNL, un po' di Linguaggio Corporeo, un po' di Persuasion Engineering, ho frequentato una marea di discipline orientali (Ashtanga Yoga, Meditazioni buddhiste, etc...). Diciamo che per ogni anno della mia vita ho seguito una pseudoscienza nuova, cercando di trovare non so che o non so cosa. Quel qualcosa non è mai arrivato ovviamente, e il mio arricchimento interiore è stato molto modesto, in quanto la mia personalità non è cambiata, e nel mondo del lavoro le mie peculiarità di organizzazione, disciplina e diplomazia non servono quasi a nulla (nel mio ambiente bisogna essere scaltri, arroganti e minacciosi).
    Una sera come tante, in una discoteca, con alcuni amici, conoscemmo delle ragazze... io presi subito la parola e feci i miei soliti discorsoni (religione, astrologia sumera, paranormale, etc...) ma nessuna poi ebbe interesse verso di me. Un mio amico mi disse: "Adinur, tu non rimorchi perchè sei troppo impostato, quello che dici lo hai letto in qualche inutile libro dei tuoi, sembri finto".

    Aveva ragione, per cercare di piacere agli altri, per essere accettato nel lavoro e anche dall'altro sesso, ho fatto enormi sforzi, tanti esercizi, che hanno portato alla creazione, alla soglia dei trenta anni, di un essere del tutto innaturale. Premetto che in quel periodo ho letto anche qualcosa sulla seduzione (Mystery, De Angelo, Stussi ed altri ancora), forse peggiorando la situazione già di per suo compromessa. Non ho mai fatto stage sulla seduzione o conferenze, come invece alcuni nel forum hanno ipotizzato, e non ho speso che poche decine di euro per libri ed e-book.

    Stufo di studiare, e conscio di vari insuccessi professionali e ovviamente sentimentali, quasi di colpo, sette anni fa, ho mollato qualsiasi disciplina mentale, pseudomentale, esoterica (premetto che non ho mai fatto parte di sette nè ho mai accettato alcuna guida), dedicandomi solo al lavoro e cercando di sopravvivere in un ambiente di pazzi. Sono cambiato, a mio modo di vedere in meglio, perchè non ho più pressioni interiori mentali sul "dover essere"... ma sono migliorato solo interiormente, in quanto, alcuni miei amici mi hanno detto: "Adinur, sei troppo selvaggio, strampalato, non rimorchi perchè le donne ti vedono strano, nel tuo lavoro ninoltre bisogna essere concentrati e seri, tu sei un co.glio.ne" ( You are " new weird" mi disse il mio amico neozelandese)...

    Ha ragione anche lui, il mio fregarmene di tutto e di tutti, negli ultimi anni, mi ha isolato ed emarginato nei confronti di molti aspetti della vita, e le donne, per giunta, stanno da me alla larga. Tuttavia lo facevano anche prima, quando facevo il bravo ragazzo e saccente professorino...

    Dove sta la via di mezzo? Voi lo sapete? Io no, non lo so, e se lo sapessi non la prenderei comunque, una via di mezzo è una mezza vita.

    Ady


    Lanonimo, rabe, trale and 1 others like this.
     
  2. L'avatar di Lanonimo

    Lanonimo Lanonimo è offline FriendMessaggi 2,956 Membro dal May 2013 #2

    Predefinito

    consigli tecnici 0 (non so che dirti), ma per 'sti tuoi post piaci molto (ahahah, adesso ti becchi le dichiarazioni maschili ) (no sono ironico, anyway)
    trale likes this.
     
  3. ameliadespel ameliadespel è offline BannedMessaggi 8,015 Membro dal Nov 2015
    Località italia
    #3

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Adinur Visualizza Messaggio
    E' un tema che mi sta particolarmente a cuore, e a distanza di moltissimi anni non sono ancora riuscito a venirne a capo. C'è qualcuno che dice che bisogna stare nel mezzo, in equilibrio tra l'accettarsi e l'intraprendere un cambiamento, ma dove sta questo mezzo?

    Non ho avuto un'adolescenza difficilissima, ma in materia di relazioni sociali con le donne, come sapete, sono un disastro. Già finite le scuole superiori, pur non interessandomi ai temi della seduzione, mi sono impegnato a cambiare il mio comportamento. In che modo vi chiederete voi? Studiando ed applicandomi, facendo corsi, corsetti, stage e compagnia varia. Ho studiato un po' di PNL, un po' di Linguaggio Corporeo, un po' di Persuasion Engineering, ho frequentato una marea di discipline orientali (Ashtanga Yoga, Meditazioni buddhiste, etc...). Diciamo che per ogni anno della mia vita ho seguito una pseudoscienza nuova, cercando di trovare non so che o non so cosa. Quel qualcosa non è mai arrivato ovviamente, e il mio arricchimento interiore è stato molto modesto, in quanto la mia personalità non è cambiata, e nel mondo del lavoro le mie peculiarità di organizzazione, disciplina e diplomazia non servono quasi a nulla (nel mio ambiente bisogna essere scaltri, arroganti e minacciosi).
    Una sera come tante, in una discoteca, con alcuni amici, conoscemmo delle ragazze... io presi subito la parola e feci i miei soliti discorsoni (religione, astrologia sumera, paranormale, etc...) ma nessuna poi ebbe interesse verso di me. Un mio amico mi disse: "Adinur, tu non rimorchi perchè sei troppo impostato, quello che dici lo hai letto in qualche inutile libro dei tuoi, sembri finto".

    Aveva ragione, per cercare di piacere agli altri, per essere accettato nel lavoro e anche dall'altro sesso, ho fatto enormi sforzi, tanti esercizi, che hanno portato alla creazione, alla soglia dei trenta anni, di un essere del tutto innaturale. Premetto che in quel periodo ho letto anche qualcosa sulla seduzione (Mystery, De Angelo, Stussi ed altri ancora), forse peggiorando la situazione già di per suo compromessa. Non ho mai fatto stage sulla seduzione o conferenze, come invece alcuni nel forum hanno ipotizzato, e non ho speso che poche decine di euro per libri ed e-book.

    Stufo di studiare, e conscio di vari insuccessi professionali e ovviamente sentimentali, quasi di colpo, sette anni fa, ho mollato qualsiasi disciplina mentale, pseudomentale, esoterica (premetto che non ho mai fatto parte di sette nè ho mai accettato alcuna guida), dedicandomi solo al lavoro e cercando di sopravvivere in un ambiente di pazzi. Sono cambiato, a mio modo di vedere in meglio, perchè non ho più pressioni interiori mentali sul "dover essere"... ma sono migliorato solo interiormente, in quanto, alcuni miei amici mi hanno detto: "Adinur, sei troppo selvaggio, strampalato, non rimorchi perchè le donne ti vedono strano, nel tuo lavoro ninoltre bisogna essere concentrati e seri, tu sei un co.glio.ne" ( You are " new weird" mi disse il mio amico neozelandese)...

    Ha ragione anche lui, il mio fregarmene di tutto e di tutti, negli ultimi anni, mi ha isolato ed emarginato nei confronti di molti aspetti della vita, e le donne, per giunta, stanno da me alla larga. Tuttavia lo facevano anche prima, quando facevo il bravo ragazzo e saccente professorino...

    Dove sta la via di mezzo? Voi lo sapete? Io no, non lo so, e se lo sapessi non la prenderei comunque, una via di mezzo è una mezza vita.

    Ady
    dove sta il mezzo non lo so, ma so una cosa, ti preoccupi troppo di quello che pensano gli altri, quindi sei innaturale anche quando "sei troppo selvaggio", quando magari smetterai di preoccuparti di quello che pensano i tuoi amici, le tue amiche, le ragazze che incontri... insomma, fregatene di tutto!

    in realtà, il tuo fregartene mi sembra "costruito", smetti di pensare a come devi comportarti.
     
  4. beatrice80 beatrice80 è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 789 Membro dal Sep 2015 #4

    Predefinito

    Allora, diciamo che io per "ritrovare me stessa" (paroloni) cioè quella me bambina di otto anni con la sua personalità non ancora influenzata da tonnellate di informazioni di qualsiasi genere, la vera me, insomma, ho moderato sia il lavoro sia gli studi, e mi sono dedicata a ciò che mi mette in contatto con la mia parte più intima: la scrittura e i viaggi.
    Una volta che si ritrova il vero io, e non è facile, sarà più facile essere se stessi e relazionarsi meglio esattamente con le persone con cui si vuole farlo.
     
  5. Eirwen Eirwen è offline BannedMessaggi 7,604 Membro dal Mar 2015
    Località ItaGlia
    #5

    Predefinito

    Io te lo ridico: secondo me, è impossibile che tu abbia tutte queste difficoltà nel rimorchiare.
    rabe and trale like this.
     
  6. L'avatar di Adinur

    Adinur Adinur è offline JuniorMessaggi 2,108 Membro dal May 2015
    Località Sud Italia
    #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Eirwen Visualizza Messaggio
    Io te lo ridico: secondo me, è impossibile che tu abbia tutte queste difficoltà nel rimorchiare.
    Ciao Lady Piton, tu mi hai duepiccato malamente, ricordi?
     
  7. L'avatar di syncorn

    syncorn syncorn è offline Super FriendMessaggi 6,944 Membro dal May 2013 #7

    Predefinito

    A me la mia faccia credo non mi aiuti molto , per il resto non saprei
     
  8. Eirwen Eirwen è offline BannedMessaggi 7,604 Membro dal Mar 2015
    Località ItaGlia
    #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Adinur Visualizza Messaggio
    Ciao Lady Piton, tu mi hai duepiccato malamente, ricordi?

    Eh? Ma quando?
     
  9. L'avatar di Adinur

    Adinur Adinur è offline JuniorMessaggi 2,108 Membro dal May 2015
    Località Sud Italia
    #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Eirwen Visualizza Messaggio
    Eh? Ma quando?
    Ti ho scritto una lunga lettera d'amore, che forse tu non hai mai letto... l'hai cestinata insieme al mio cuore.

    Ricordo solo che mi hai scritto:

    "Io sono una vera pitonessa, sensuale, decisa, femminile... ma tu non sei un pitone. Anzi, forse un pitone nemmeno ce l'hai."
     
  10. Eirwen Eirwen è offline BannedMessaggi 7,604 Membro dal Mar 2015
    Località ItaGlia
    #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Adinur Visualizza Messaggio
    Ti ho scritto una lunga lettera d'amore, che forse tu non hai mai letto... l'hai cestinata insieme al mio cuore.

    Ricordo solo che mi hai scritto:

    "Io sono una vera pitonessa, sensuale, decisa, femminile... ma tu non sei un pitone. Anzi, forse un pitone nemmeno ce l'hai."
    A me non è mai giunta nessuna lettera d'amore!

    AHAHHAHA, hai una fantasia incredibile!
    rabe and trale like this.
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]