Non lo rivedevo da un anno, è normale che abbia reagito così?

Discussione iniziata da giolu94 il 14-08-2012 - 13 messaggi - 2060 Visite

  1. giolu94 giolu94 è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 82 Membro dal Sep 2011 #1

    Predefinito Non lo rivedevo da un anno, è normale che abbia reagito così?

    Allora, vi spiego un po'! Ieri pomeriggio ero in un centro commerciale (che non è nel mio paese) e ad un certo punto ho visto l'amico del ragazzo che mi piace con altri due ragazzi! Sia lui che il ragazzo che mi piace non li vedevo da un anno ormai, perché sono di un altro paese (anche se vicino al mio). Li vedevo quando frequentavo il 3° superiore (quest'anno io devo frequentare il 5° superiore), mentre loro frequentavano il 5° anno, perciò quello sarebbe stato l'ultimo anno che li vedevo.

    Tornando a ieri, quando ho visto il suo amico sono rimasta SORPRESA perché credevo che non li avrei mai più rivisti per tutta la mia vita, e invece...! Cmq, il mio sguardo e quello del suo amico si sono incrociati per un secondo (ma per puro caso), poi io ho distolto lo sguardo perché mi vergognavo. Quindi non sono riuscita a vedere chi erano gli altri due ragazzi che erano con lui. Dopo un po', quando ormai erano già lontani, mi giro, appunto per vedere chi fossero e...uno dei ragazzi sembrava proprio quello che mi piace!!!
    Io non ero sicura che fosse lui, ma in quel momento ha incominciato a battermi forte il cuore e a venirmi l'ansia! Poi, girovagando per il centro commerciale, non li ho visti più, perché io andavo per i fatti miei in altri negozi. Dopo un'oretta mi sono fermata in un negozio, quando mi giro e...vedo che c'erano loro in un altro negozio!!! E ho visto di sfuggita quello che sembrava essere il ragazzo che mi piace!!! (anche se di spalle). Allora in quel momento mi sono detta: ''E' lui, è lui!!!!!!!!'' Ero troppo agitata, era come se mi sentissi male, il mio cuore fece un salto, mi venne il mal di stomaco ecc...non capivo più niente, sembravo una rimbambita!! xD

    Poi, uscita dal centro commerciale e tornata a casa, ho incominciato ad essere triste...avevo ancora l'ansia, nonostante fossi a casa, non avevo neanche voglia di mangiare, infatti poi vomitai perché dovevo prendere dei farmaci per il mal di testa e li presi a stomaco vuoto, per questo vomitai... Poi, quando tornai a casa, andai subito in camera mia e mi misi a piangere, a pensare...ero TRISTE...pensavo a lui, mi sono fatta mille complessi perché speravo che al centro commerciale lui non mi avesse vista, perché ero uno zombie, in quanto non stavo bene ieri...e poi stavo vestita male... A casa ho pianto perché non mi aspettavo proprio di vederlo, anche se di sfuggita e di spalle... io non sono sicura al 100% che fosse lui, ma era identico da dietro!! Perciò...Poi anche stamattina presto mi sono svegliata e pensavo a lui e a questo episodio...non riuscivo più ad addormentarmi...mi veniva da piangere, c'era qualcosa che mi metteva ansia ed ero triste... Il mio desiderio era di quello di rivederlo un giorno, però non è stato come avrei voluto io... Ora sto male...ma da un lato non riesco a spiegarmi perché...In tutto quest'anno che non l'ho visto ho sofferto per lui, l'ho pensato tantissimo, perché mi mancava troppo e ora...mi manca ancora!!! Penso sempre a ciò che mi è successo e a lui da ieri... Secondo voi perché ho avuto questa reazione e ora sto così?? E' una cosa normale?? Cmq io non lo conosco questo ragazzo, ma so alcune cose su di lui, come si chiama ecc...ma lui mi piaceva TANTO...! :,-(


     
  2. L'avatar di satin04

    satin04 satin04 è offline PrincipianteMessaggi 22 Membro dal Jan 2012 #2

    Predefinito

    Forse hai vissuto tutto questo in maniera molto adolescenziale...non hai mai tentato un minimo approccio?
     
  3. giolu94 giolu94 è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 82 Membro dal Sep 2011 #3

    Predefinito

    No...ma perché sono molto timida in queste cose e non ho il coraggio e poi sono molto insicura di me stessa...quindi ho paura di non piacergli (ma infatti non credo che ricambi) e di un suo rifiuto...e di fare una BRUTTA figura! Ho PAURA di tutte queste cose...!!
     
  4. L'avatar di satin04

    satin04 satin04 è offline PrincipianteMessaggi 22 Membro dal Jan 2012 #4

    Predefinito

    Innanzitutto,dovresti prima trovare il modo per conoscerlo...non e'semplice come si dice ma un modo ci sara'?
    Non devi pensare di fare brutte figure,tutti le hanno incassate (io in primis!) e anche io come te evitavo di espormi troppo per non voler essere presa in giro...Adesso (vedendo l'eta'dal nick) non preoccuparti molto per i ragazzi,nella realta'di tutti i giorni hai a che fare con coetanei nella maggior parte dei casi un po'bambinoni e non devi temere che tutti si comportino come loro
    L'ansia nel relazionarsi con ragazzi ci sta tutta,e' normalissima,ma una volta che ti senti a tuo agio vedrai che sarai sciolta e l'ansia sparira'!
    Il mio consiglio e'quindi di conoscerlo prima di poterti fidare e aprirti davvero con lui,per una persona un po'timida e'molto importante conoscere e non buttarsi a capofitto per evitare di rimanere delusi subito.Che sia con questo ragazzo che ti piace,o con qualunque altro ragazzo
     
  5. giolu94 giolu94 è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 82 Membro dal Sep 2011 #5

    Predefinito

    Ma lui non è un mio coetaneo...è più grande di me di 3 anni. Poi tu non puoi immaginare quante volte mi sono detta che lo avrei aggiunto su Facebook quando ancora lo vedevo, ma poi per una serie di motivi e di paure non l'ho più fatto...Poi, come ho detto, sono timida e non ho il coraggio, ma vorrei tanto farlo...però ho paura anche che lui mi prenda in giro e tutto il resto che ti ho detto nell'altra risposta... Lo so che ti sembrerò una bambina o cmq un'adolescente come tutte le altre, ma io ho 18 anni e ormai, anche se lo sarò ancora per 2 anni, forse sono troppo grande per ''innamorarmi'' di una persona che non conosco affatto...e invece... :-( Io non dico che questo è innamoramento, sicuramente non lo è e non può esserlo perché appunto non lo conosco, ma mi sento una stupida a trovarmi in questa situazione...Io non riesco a dimenticarlo... :-( Non avevo mai provato una cotta così per nessun ragazzo..
     
  6. L'avatar di satin04

    satin04 satin04 è offline PrincipianteMessaggi 22 Membro dal Jan 2012 #6

    Predefinito

    Rileggendo alcuni messaggi che hai scritto in passato,ho trovato un passaggio chiave:
    secondo voi sto soffrendo perchè è proprio lui come ragazzo che mi manca davvero (visto che mi piaceva troppo),oppure è solo la nostalgia di poter vedere e di sentire in qualche modo ''accanto'' a me una persona che mi piace?io ho pensato anche a questa ipotesi..che potrebbe essere anche solo l'idea di essere innamorata di qualcuno e di avere nostalgia di provare quelle emozioni che provavo quando vedevo lui
    Credimi,secondo me se dici anche cosi'forse e'perche' ti rendi conto che possa essere cosi'...cullarsi in una "certezza" sapendo di non soffrire per rifiuti...anche io ci sono passata (nonostante io provassi a conoscere le persone che mi piacevano) e diventa quasi un rifiuto alla vita,perche'col senno di poi si pensa al tempo sprecato
    Ultima modifica di satin04; 16-08-2012 alle 13:54
     
  7. giolu94 giolu94 è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 82 Membro dal Sep 2011 #7

    Predefinito

    Ricordo benissimo di aver scritto quelle cose...ma non ricordo se è stato su questo forum. Dove le hai trovate?
     
  8. giolu94 giolu94 è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 82 Membro dal Sep 2011 #8

    Predefinito

    Cmq, io ti ringrazio per il fatto che tu stia seguendo la mia discussione e che mi stia rispondendo...e mi dispiace che tu stia perdendo tempo con me...quindi ti dico ancora una volta grazie. Per me è importante poterne parlare con qualcuno, anche se non lo conosco...ma almeno così posso sfogarmi in qualche modo e dire tutto ciò che penso di questa mia storia a qualcuno che mi capisce e che non mi critica. Cmq, volevo dirti che tu puoi dirmi liberamente quello che pensi di questa storia...io sono aperta ormai ad ogni tipo di critica, perché me ne sono state fatte un bel po' finora e sono consapevole ed abituata ormai...e forse le persone che me le fanno hanno anche le loro ragioni in fondo...forse sono davvero io quella sbagliata...
    Ultima modifica di giolu94; 17-08-2012 alle 20:16
     
  9. L'avatar di satin04

    satin04 satin04 è offline PrincipianteMessaggi 22 Membro dal Jan 2012 #9

    Predefinito

    Si'hai scritto proprio in questo forum quelle cose un forum e'fatto proprio per questo,per sfogarsi e trovare consigli da parte di persone che possono aver avuto la tua stessa esperienza.Non mi sento di farti critiche ma di dare consigli si'...anzi suona quasi piu'come un ordine:dimentica quel ragazzo.Non puoi soffrire cosi'se non lo conosci,poi finisci davvero con il rovinarti la tua giovinezza cosi',nel rimpianto dei "se lo potessi conoscere".O trovi il modo per conoscerlo,cosi'provi davvero la situazione,altrimenti devi andare avanti in qualunque maniera ma devi esserne convinta tu di dimenticarlo.
    Pensa a quello che ti ho scritto nell'altro post sopra:ti piace lui o il pensiero di essere semplicemente infatuata di qualcuno?Penso sia impossibile che in un intero anno in cui non l'hai visto non hai conosciuto o visto qualcuno che te lo facesse un pochino dimenticareNon sentirti rifiutata da chiunqueNon fai qualche attivita'o interessi da coltivare cosi'puoi conoscere persone nuove?Immagino che tu abbia paura di essere derisa in tutto il contesto in cui ora ti trovi...In quei casi e'meglio rimettersi in gioco altrove,ma avere anche il coraggio di farlo
    Ultima modifica di satin04; 17-08-2012 alle 21:07
     
  10. giolu94 giolu94 è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 82 Membro dal Sep 2011 #10

    Predefinito

    So bene che dovrei dimenticarlo, non sei l'unica a dirmelo...ma non credere che io non ci abbia provato, ci ho provato davvero...credimi! La scorsa estate, da quando non l'ho visto più, mi sono subito messa con il pensiero che DOVEVO assolutamente dimenticarlo, ma poi tutti i ricordi di quei mesi riaffioravano nella mia mente e soprattutto il suo ricordo...e questo mi faceva stare male e pensare troppo a lui. E' INCREDIBILE, ma lui, pur essendo uno sconosciuto per me, è stato il primo ragazzo per cui ho versato lacrime ecc...e a volte anche nelle situazioni più impensabili (non ti sto a spiegare)...Forse da un lato è vero che potrebbe essere semplicemente l'idea di essere infatuata di qualcuno, ma forse dall'altro lato è anche perché mi piaceva e in fondo mi piace ancora lui, anche solo esteriormente...perché non credo che lui mi piacerebbe se non mi avesse colpita...Io credo che potrebbe essere tutta una serie di cose che mi impedisce di dimenticarlo...come il fatto che quando lo vedevo stavo bene, ero felice...poi quando non l'ho più visto avevo nostalgia di quei mesi...e la nostalgia mischiata alle emozioni, al fatto che mi piaceva, ma che poi, poco dopo, sono stata costretta a non vederlo più, l'attrazione fisica verso di lui, la curiosità che provavo nei suoi confronti, anche quella di scoprire che ragazzo è, che carattere ha (soprattutto questa), cosa che non è stata possibile, mi impedisce di non pensare proprio più a lui e, quindi, di dimenticarlo... Tu cosa ne pensi? Secondo te potrebbe essere così? E secondo te, da quello che ti sto dicendo e che ti ho detto in questo messaggio, lui come ragazzo non mi piace neanche un po'?
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]