Non si parla più di calcio .. - Pagina 16

Discussione iniziata da Spettrale il 21-12-2016 - 2217 messaggi - 254929 Visite

Like Tree527Likes
  1. L'avatar di crimar

    crimar crimar è offline Super FriendMessaggi 7,444 Membro dal Apr 2010
    Località Milano
    #151

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Spettrale Visualizza Messaggio
    Punti di vista Crimar
    Per me quel Napoli di Maradona
    poteva e doveva vincere tutto quello che c'era da vincere .. ma non aveva un allenatore all'altezza
    infatti nessuno li ricorda ..
    Vai a Napoli a chiedere se hanno dimenticato Ottavio Bianchi! Dopo l' "ammutinamento" della primavera 1988, che è costato lo scudetto, pur di non cambiare guida tecnica Ferlaino ha fatto fuori cinque giocatori, tra cui capitan Ferrario, Bagni e Carnevale. Poi è chiaro che, avendo in squadra un fenomeno come Maradona, tutti gli altri siano finiti in secondo piano. Del resto immagino che ben pochi ricordino chi era il C.T. verde-oro ai tempi di Pelé o l'allenatore dell'Ajax di Cruijff...

    Citazione Originariamente Scritto da Spettrale Visualizza Messaggio
    Confermo che la rosa dell'Inter e' di qualità ..solo che gli allenatori non sono stati all'altezza Mancini compreso..anche Pioli che non e' una cima ..ha migliorato la squadra
    Onore a Pioli per i buoni risultati ottenuti (che a mio avviso gli dovrebbero valere la riconferma, e spero che sarà così), ma se da sei stagioni oscilliamo tra la quarta e l'ottava posizione non sarà mica sempre colpa degli allenatori (ormai tre, escludendo l'esperienza troppo breve di De Boer: Mazzarri, Mancini, e lo stesso Pioli) che si sono avvicendati.


    CIAMBELLINA NON TI DIMENTICHERO' MAI!
    MEGLIO SOFFRIRE PER POI GIOIRE, CHE ILLUDERSI E POI MORIRE.
    Fiero di aver fischiato "La Marsigliese"!
    Il mondo è dei furbi, tutt'al più dei ricchi. Certo non degli onesti.
     
  2. L'avatar di Spettrale

    Spettrale Spettrale è offline MasterMessaggi 28,148 Membro dal Oct 2007
    Località dove capita
    #152

    Predefinito

    Trovo fuori luogo fare sempre paragoni ..con squadre e giocatori del passato .
    A proposito dell'Inter di Mourinho
    vorrei far presente che il suo ciclo vincente ..e' stato "agevolato" da una mancanza palese di avversari in Italia ..la Juve non era competitiva come ora ..il Napoli non era questo e la Roma (unica possibile avversaria ) era nettamente inferiore ..come il Milan
    migliorato poi con Ibra.e mister Alegri
    Non voglio sminuire il valore di quella squadra vincitrice in Europa con il triplete
    ma fare paragoni ...lascia il tempo che trova ..

    Questo per dire pure ..che l'allenatore e' stato l'artefice di quei successi e smonta la tesi di Crimar.
    Accidenti a te.👄Wowsiamo tutti bugiardini..Amore Sally toccami la mano... scopiamo pure su questo divano😋👄
     
  3. makabi makabi è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 3,422 Membro dal Mar 2016
    Località In fernem Land, unnahbar euren Schritten
    #153

    Predefinito

    Vabbè Spettrale, scusa eh ma ora come ora la Juventus quali avversari avrebbe in Italia? Così per dire...

    Premesso che le controprove non ci sono, ma non sono molto d'accordo con Crimar. Pur avendo gioito con l'Inter di Mourinho, non sono così fazioso (non me ne volere Crimar) per non vedere l'abisso che la separa da quel Milan. A livello di novità nel calcio che cosa avrebbe dato la nostra Inter? Per me la sola Inter che lasciò un segno indelebile fu quello di Herrera, perché dette un pensiero calcistico. Analogamente il Milan di Sacchi e Galliani (confermo che l'uomo che voleva scambiare Rijkaard con Borghi di calcio non capisce niente) ha lasciato un segno, un'idea di gioco (molto differente da quella di Herrera, erano pure tempi diversi) che resteranno per sempre, come patrimonio dello sport. Dopo il Milan, Arrigo non ha avuto i medesimi successi (anche se ha perso un mondiale per nazioni ai rigori e l'Italia del '96 fu semplicemente gestita male a livello di uomini e non di filosofia di gioco, ma era una signora squadra e subentrò la testardaggine romagnola dell'allenatore), questo è vero ma, per come la vedo io, resterà una persona che ha insegnato calcio, non un semplice motivatore.
    Sul confronto poi dei singoli, sono andato a rivedermi i giocatori delle finali 1989 e 2010. Tanto di cappello alla mia Inter, ma non ho problemi a dire che in quel Milan avrebbero potuto giocare solo Julio Cesar e Cambiasso al posto di Galli e Colombo e forse Maicon al posto di Tassotti (che era però nettamente meglio in fase difensiva), per gli altri credo che Milito (un grande) poteva forse portare la colazione a letto a Van Basten.
     
  4. L'avatar di Spettrale

    Spettrale Spettrale è offline MasterMessaggi 28,148 Membro dal Oct 2007
    Località dove capita
    #154

    Predefinito

    Makabi

    Vincere non e' mai facile per nessuna squadra ..nei campionati che si rispettano e rivincere in continuazione come sta facendo la Juve in questi anni ..rimane qualcosa di grandioso ..
    Se non ha avversari ..come dici tu..
    e' perché sono di alta qualità tutti i componenti del Club nel rinnovare ogni anno la squadra e migliorarla sempre..
    Faccio presente che tutte le squadre che affrontano la Juve giocano con il coltello tra i denti ..come se l'unico obiettivo della stagione fosse solo batterla.

    A differenza di quella Inter di Mourinho pero' .,che ha chiuso un ciclo ed e' in seconda fascia ..forse pure in terza .. La Juve rimane ai vertici nella top play internazionale ..e non mi sembra di poco conto

    Per quanto riguarda Sacchi sono d'accordo con te ..adesso si autocelebra con le tv di Berlusconi .
    Ma la sua carriera senza ifuoriclassi olandesi e italiani ..sarebbe rimasto uno dei tanti.
    Accidenti a te.👄Wowsiamo tutti bugiardini..Amore Sally toccami la mano... scopiamo pure su questo divano😋👄
     
  5. makabi makabi è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 3,422 Membro dal Mar 2016
    Località In fernem Land, unnahbar euren Schritten
    #155

    Predefinito

    Spettrale, senza vittoria della Champions il ciclo di questa Juventus non potrà dirsi completo.
    passerosolitario84 likes this.
     
  6. L'avatar di alther57

    alther57 alther57 è offline JuniorMessaggi 1,445 Membro dal Dec 2015 #156

    Predefinito

    Cari utenti,ma vi rendete di che razza di campionato parliamo?a 10 partite dalla fine l'unico dubbio e se l'Inter riuscira'(per me impossibile)ad arrivare terza.Del resto i giochi sono fatti e da un pezzo....i terz'ultimi viaggiano alla media di mezzo punto partita,e cosi'Empoli si permette di perderne 6 di fila,senza alcun problema.
    Il livello e'molto basso...vedi la fine di Roma e Napoli nelle coppe
     
  7. L'avatar di crimar

    crimar crimar è offline Super FriendMessaggi 7,444 Membro dal Apr 2010
    Località Milano
    #157

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Spettrale Visualizza Messaggio
    A proposito dell'Inter di Mourinho
    vorrei far presente che il suo ciclo vincente ..e' stato "agevolato" da una mancanza palese di avversari in Italia ..la Juve non era competitiva come ora ..il Napoli non era questo e la Roma (unica possibile avversaria ) era nettamente inferiore ..come il Milan
    migliorato poi con Ibra.e mister Alegri
    ...
    Questo per dire pure ..che l'allenatore e' stato l'artefice di quei successi e smonta la tesi di Crimar.
    Non vedo in che modo la presunta mancanza di avversari "smonterebbe la mia tesi". Ognuno gioca contro gli avversari che gli si pongono davanti; del resto non mi pare che l'attuale Juventus si faccia problemi ad asfaltare la concorrenza e lo stesso vale per il Milan di Capello negli Anni Novanta. Se gli altri non sono all'altezza peggio per loro! Che si rimbocchino le maniche per migliorare! Come peraltro ha fatto egregiamente proprio la Juventus resuscitata dopo farsopoli.
    Poi, se proprio vogliamo dare meriti all'allenatore per il ciclo nerazzurro, questi vanno a Mancini che ha trasformato un gruppo che "non vinceva mai" in una macchina da calcio quasi perfetta. Mourinho ha semplicemente apportato qualche correttivo, apponendo la ciliegina, ma la torta l'ha trovata già bell'è che pronta cucinata dal suo predecessore.
    CIAMBELLINA NON TI DIMENTICHERO' MAI!
    MEGLIO SOFFRIRE PER POI GIOIRE, CHE ILLUDERSI E POI MORIRE.
    Fiero di aver fischiato "La Marsigliese"!
    Il mondo è dei furbi, tutt'al più dei ricchi. Certo non degli onesti.
     
  8. NeverGiveUp94 NeverGiveUp94 è offline SeniorMessaggi 11,358 Membro dal Oct 2015 #158

    Predefinito

    La Roma è uscita in modo ingiusto contro una delle squadre più quotate alla vittoria finale: livello basso de che?
    “Guardo al futuro con l’inguaribile ottimismo di un dodo”
     
  9. L'avatar di crimar

    crimar crimar è offline Super FriendMessaggi 7,444 Membro dal Apr 2010
    Località Milano
    #159

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da makabi Visualizza Messaggio
    Premesso che le controprove non ci sono, ma non sono molto d'accordo con Crimar. Pur avendo gioito con l'Inter di Mourinho, non sono così fazioso (non me ne volere Crimar) per non vedere l'abisso che la separa da quel Milan. A livello di novità nel calcio che cosa avrebbe dato la nostra Inter?
    Io sono tutt'altro che fazioso, visto che Mourinho lo reputo un uomo di me*da, che ha sì vinto tantissimo, ma ha anche messo i presupposti per il successivo crollo. Pur riconoscendogli il valore dei titoli conquistati, a mio avviso il gioco non valeva la candela. Forse l'Inter mancio-mourinhana non è stata altrettanto "innovativa" come il Milan di fine Anni Ottanta (che poi sarei curioso di sapere cosa avrebbe introdotto Sacchi; il calcio totale lo praticava già l'Olanda quindici anni prima), ma la sua innegabile superiorità è scolpita a caratteri cubitali nella storia visto che nessun'altra squadra italiana (nemmeno gli autoproclamatisi "invincibili" rossoneri) era mai riuscita a realizzare il Grande Slam, né a totalizzare 17 vittorie consecutive.

    Citazione Originariamente Scritto da makabi Visualizza Messaggio
    (confermo che l'uomo che voleva scambiare Rijkaard con Borghi di calcio non capisce niente)
    Quello scambio sarebbe stato una follia, hai ragione, ma resta una goccia di incompetenza in un oceano di intuizioni geniali.

    Citazione Originariamente Scritto da makabi Visualizza Messaggio
    Dopo il Milan, Arrigo non ha avuto i medesimi successi (anche se ha perso un mondiale per nazioni ai rigori e l'Italia del '96 fu semplicemente gestita male a livello di uomini e non di filosofia di gioco
    Tralasciando il fatto che nel 1994, dopo avere superato il girone come quarta delle quattro migliori terze, avevamo già un piede e mezzo sull'aereo per l'Italia nell'ottavo di finale contro la Nigeria, il gruppo di Euro '96 chi è che lo doveva gestire? Io no di certo, e immagino neanche tu...

    Citazione Originariamente Scritto da makabi Visualizza Messaggio
    Sul confronto poi dei singoli, sono andato a rivedermi i giocatori delle finali 1989 e 2010. Tanto di cappello alla mia Inter, ma non ho problemi a dire che in quel Milan avrebbero potuto giocare solo Julio Cesar e Cambiasso al posto di Galli e Colombo e forse Maicon al posto di Tassotti
    Con tutta l'aleatorietà tipica dei confronti a distanza tra epoche diverse, non credo che
    Eto'o vs Gullit (peraltro poco indicativo, non essendo l'olandese punta di ruolo)
    Samuel vs Costacurta
    J.Zanetti vs Rijkkard
    Sneijder vs Donadoni
    siano così sbilanciati a favore dei cuginastri.
    Diciamo piuttosto che gli unici duelli nettamente favorevoli a loro sarebbero stati
    Maldini vs Chivu
    F.Baresi vs Lucio
    Ancelotti vs Pandev.
    Ultima modifica di crimar; 26-03-2017 alle 16:53
     
  10. L'avatar di crimar

    crimar crimar è offline Super FriendMessaggi 7,444 Membro dal Apr 2010
    Località Milano
    #160

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da alther57 Visualizza Messaggio
    Cari utenti,ma vi rendete di che razza di campionato parliamo?a 10 partite dalla fine l'unico dubbio e se l'Inter riuscira'(per me impossibile)ad arrivare terza.

    In realtà è molto aperta anche la lotta per la qualificazione in Coppa Uefa, con Atalanta, Lazio, Inter e Milan a giocarsi due posti.

    Citazione Originariamente Scritto da alther57 Visualizza Messaggio
    Il livello e'molto basso...vedi la fine di Roma e Napoli nelle coppe
    Più che Roma, e soprattutto Napoli, uscite contro avversari di un certo livello, mi soffermerei sulle eliminazioni di Sassuolo e Inter addirittura nel gironcino, e Fiorentina contro un Borussia Moenchengladbach tutt'altro che fenomenale.
    passerosolitario84 likes this.
    CIAMBELLINA NON TI DIMENTICHERO' MAI!
    MEGLIO SOFFRIRE PER POI GIOIRE, CHE ILLUDERSI E POI MORIRE.
    Fiero di aver fischiato "La Marsigliese"!
    Il mondo è dei furbi, tutt'al più dei ricchi. Certo non degli onesti.