Non si parla più di calcio .. - Pagina 17

Discussione iniziata da Spettrale il 21-12-2016 - 2217 messaggi - 256986 Visite

Like Tree527Likes
  1. L'avatar di Spettrale

    Spettrale Spettrale è offline MasterMessaggi 28,349 Membro dal Oct 2007
    Località dove capita
    #161

    Predefinito

    Crimar@
    Intendevo dire che senza Mourinho
    l'Inter non avrebbe mai vinto il triplete ..e quindi cade la tua tesi ..che sono i giocatori a valorizzare un allenatore ..invece e' l'esatto opposto ..(a parte qualche eccezione )

    Per quanto riguarda il basso livello del nostro calcio ..sono d'accordo ma anche ..no ah ah ah

    Nel senso che la Juve in Europa fa sempre la sua porca figura ..mentre la Roma e il Napoli ..ci provano
    Le delusioni sono le milanesi ..semmai..
    Ma anche negli altri campionati gira che ti rigira ..sono sempre le stesse a giocarsi le coppe..

    Questo per dire che senza forti investimenti e strutture adeguate ..sarà cosi per molto tempo.
    Wow


    Accidenti a te.👄siamo tutti bugiardini..Amore Sally toccami la mano... scopiamo pure su questo divano😋👄Magari no😁Wow
     
  2. L'avatar di crimar

    crimar crimar è offline Super FriendMessaggi 7,444 Membro dal Apr 2010
    Località Milano
    #162

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Spettrale Visualizza Messaggio
    Intendevo dire che senza Mourinho
    l'Inter non avrebbe mai vinto il triplete
    Non ne sarei così sicuro. La squadra di Mancini era già di alto livello; non per niente veniva da 2 Coppe Italia e altrettanti scudetti consecutivi. Mourinho nella sua prima stagione a Milano è uscito dall'Europa agli ottavi di finale, esattamente come il suo predecessore. Non dimentichiamo poi che la Champions League, per bocca dello stesso Special(tr)one, è "la Coppa dei dettagli", e nella fattispecie Eto'o, Sneijder, e soprattutto Milito (tutti giocatori) hanno dato un "discreto" contributo al prestigioso traguardo raggiunto.

    Citazione Originariamente Scritto da Spettrale Visualizza Messaggio
    Nel senso che la Juve in Europa fa sempre la sua porca figura
    La Juventus è arrivata in finale (persa) nel 2015, ma per il resto non mi pare che si sia ricoperta di gloria europea. Tra Conte e Allegri avete subìto un'eliminazione ai quarti (2013), una nel girone (2014), e una negli ottavi (2016), alle quali va aggiunta la semifinale di Coppa Uefa gettata alle ortiche contro il Benfica eterno secondo.
    CIAMBELLINA NON TI DIMENTICHERO' MAI!
    MEGLIO SOFFRIRE PER POI GIOIRE, CHE ILLUDERSI E POI MORIRE.
    Fiero di aver fischiato "La Marsigliese"!
    Il mondo è dei furbi, tutt'al più dei ricchi. Certo non degli onesti.
     
  3. L'avatar di Spettrale

    Spettrale Spettrale è offline MasterMessaggi 28,349 Membro dal Oct 2007
    Località dove capita
    #163

    Predefinito

    Crimar
    Sul fatto che molto spesso e' l'allenatore (giusto) tipo Mourinho
    a portare la squadra a grandi livelli ..e non viceversa ..lo ribadisco e chiudo!
    Per la Juve europea ho solo scritto che fa sempre la sua porca figura ..
    mica che vince ?!
    Per quello si sta attrezzando eheh
    E' cmq rimane tra le prime in classica nel conteggio internazionale ..e non snobberei i milioni che ogni anno riesce a racimolare..con la sua partecipazione .

    Io direi di puntare il dito sulle squadre milanesi ..che sono la vera delusione del calcio italiano .
    Altroché chiacchiere eheh
    Accidenti a te.👄siamo tutti bugiardini..Amore Sally toccami la mano... scopiamo pure su questo divano😋👄Magari no😁Wow
     
  4. L'avatar di crimar

    crimar crimar è offline Super FriendMessaggi 7,444 Membro dal Apr 2010
    Località Milano
    #164

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Spettrale Visualizza Messaggio
    Sul fatto che molto spesso e' l'allenatore (giusto) tipo Mourinho
    a portare la squadra a grandi livelli ..e non viceversa ..lo ribadisco e chiudo!
    E come lo spieghi, allora, che due "novellini" come Di Matteo al Chelsea e Zidane al Real Madrid sono riusciti al primo colpo laddove "l'allenatore giusto" aveva fallito miseramente? E come mai lo stesso Allegri nel 2014 è stato esonerato con la squadra in 11ª posizione e adesso si appresta a vincere il suo terzo scudetto consecutivo?
    Di esempi come questi ce ne sarebbero a bizzeffe (compreso l'ex C.T. Lippi, eroe bianconero e sciagura nerazzurra), ma direi che per ora possiamo anche fermarci qui.

    Citazione Originariamente Scritto da Spettrale Visualizza Messaggio
    Per la Juve europea ho solo scritto che fa sempre la sua porca figura
    ...
    Io direi di puntare il dito sulle squadre milanesi ..che sono la vera delusione del calcio italiano .
    Che le milanesi (o cinesi?) stiano distruggendo in un lustro un secolo abbondante di storia è un dato di fatto, ma non era certo mia intenzione fare un confronto tra loro e la Juventus. Se per te uscire ai quarti di finale ed essere primo nel ranking stagionale dopo 8 partite significa "fare la tua porca figura" ti accontenti veramente di poco.
    passerosolitario84 likes this.
    Ultima modifica di crimar; 28-03-2017 alle 13:15
     
  5. L'avatar di maxpayne

    maxpayne maxpayne è offline FriendMessaggi 3,230 Membro dal Jan 2017 #165

    Predefinito

    A proposito ma Di Matteo che fine ha fatto? Ciò che fece con il Chelsea fu un vero e proprio miracolo calcistico. Quando l'anno successivo lo esonerarono perché aveva sbagliato due partite di fila non potevo crederci. Comunque è un discorso troppo complicato e pieno di variabili per stabilire una scienza esatta. A volte è l'allenatore ad avere il merito, altre i calciatori ed altre ancora è di entrambi. Qualche esempio? Guardiola. Con il Barça costruì un qualcosa di incredibile la prima stagione (2008/2009), e di fatto vinse tutto, seppur con qualche "spintarella" (Chelsea - Barcellona). Però dopo, cosa ha fatto? Col Bayern sì ha vinto a livello nazionale ma in Europa non è andata bene, e adesso sta facendo la stessa cosa con il Manchester City, anzi anche peggio, visto che il campionato, salvo clamorosi scivoloni dei blues, è andato, da una delle due coppe nazionali è stato buttato fuori nel derby con lo United e in Champions è uscito contro una squadra come il Monaco, che con tutto il rispetto, non è assolutamente forte quanto il City sulla carta. Semplicemente, una scienza esatta non c'è. Puoi trovare un allenatore che con un gruppo di scarpari raggiunge traguardi importanti per poi fallire miseramente con squadre ben più attrezzate. E può anche succedere il contrario. Insomma è difficile stabilirlo. Poi certo ci sono anche le costanti, ovvero quei grandissimi allenatori che quasi sempre fanno bene o anche male

    Prendiamo Mourinho. Fenomenale con il Porto (che non era scarso ma comunque è la squadra più scarsa che ha allenato sulla carta se la memoria non mi inganna), ancora più fenomenale con l'Inter (più facile farlo visto la rosa della squadra ma diventa un'impresa nel momento in cui vinci praticamente tutto) e poi? Con il Real ha deluso. L'immagine dello "Special one" è crollata, per me, dopo la batosta al Camp Nou (5-0). Al Chelsea un anno buono ed uno disastroso ed ora con lo United fa fatica. Quindi? Cosa possiamo dire? Come facciamo a stabilire che è sempre merito dell'allenatore o è sempre merito dei calciatori? Secondo me al massimo possiamo decidere in base alla stagione
    passerosolitario84 likes this.
    Fingete che qui ci sia una bestemmia
     
  6. L'avatar di Spettrale

    Spettrale Spettrale è offline MasterMessaggi 28,349 Membro dal Oct 2007
    Località dove capita
    #166

    Predefinito

    Lascio stare la questione allenatori ..visto che a mio modo di vedere sta diventando stucchevole ..
    Della Juve invece ..faccio una provocazione ..nel senso se deve vincere la Chiampions per finire un ciclo vincente ..spero che non la vinca mai ...ah ah ah
    E Cmq se mi devo lamentare di codesta squadra ..siamo al grottesco ...ma spero che sia stata solo una battuta .

    Wow
    Accidenti a te.👄siamo tutti bugiardini..Amore Sally toccami la mano... scopiamo pure su questo divano😋👄Magari no😁Wow
     
  7. L'avatar di crimar

    crimar crimar è offline Super FriendMessaggi 7,444 Membro dal Apr 2010
    Località Milano
    #167

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da maxpayne Visualizza Messaggio
    A proposito ma Di Matteo che fine ha fatto?
    E' a spasso dallo scorso ottobre, dopo essere stato esonerato dall'Aston Villa in seconda divisione inglese. Sì, lo ammetto: mi sono aiutato con Wikipedia

    Citazione Originariamente Scritto da maxpayne Visualizza Messaggio
    Qualche esempio? Guardiola. Con il Barça costruì un qualcosa di incredibile la prima stagione (2008/2009), e di fatto vinse tutto, seppur con qualche "spintarella" (Chelsea - Barcellona). Però dopo, cosa ha fatto? Col Bayern sì ha vinto a livello nazionale ma in Europa non è andata bene, e adesso sta facendo la stessa cosa con il Manchester City, anzi anche peggio
    Beh, nelle due stagioni in Germania ha vinto 2 campionati e altrettante Coppe nazionali, uscendo dalla Champions League entrambe le volte in semifinale. Capisco che il Bayern, per storia, rosa e investimenti, abbia tutte le carte in regola per puntare al trono d'Europa, però ogni anno ci sono almeno altre 4-5 squadre ugualmente attrezzate e con in testa lo stesso obiettivo. Alla fine ne vince una sola, ma non per questo tutte le altre hanno fallito.
    L'esperienza sulla panchina dei Citizens, invece, fin qui è stata effettivamente deludente.

    Citazione Originariamente Scritto da maxpayne Visualizza Messaggio
    Poi certo ci sono anche le costanti, ovvero quei grandissimi allenatori che quasi sempre fanno bene o anche male

    Prendiamo Mourinho. Fenomenale con il Porto (che non era scarso ma comunque è la squadra più scarsa che ha allenato sulla carta se la memoria non mi inganna), ancora più fenomenale con l'Inter (più facile farlo visto la rosa della squadra ma diventa un'impresa nel momento in cui vinci praticamente tutto) e poi? Con il Real ha deluso. L'immagine dello "Special one" è crollata, per me, dopo la batosta al Camp Nou (5-0). Al Chelsea un anno buono ed uno disastroso ed ora con lo United fa fatica.
    Tutto sta a "entrare nel giro", ossia ottenere risultati al di sopra delle aspettative così da guadagnarsi l'occasione della vita, e poi giocarsela bene. Prendiamo Sarri, Allegri, o ancora meglio Conte: il primo ha salvato l'Empoli attirando le attenzioni del Napoli, il secondo ha mostrato un bel gioco a Cagliari e al primo tentativo ha subito scucito lo scudetto ai tripletisti, il terzo dopo le due promozioni alla guida di Bari e Siena è finito (grazie anche ai suoi trascorsi da calciatore) addirittura alla Juventus, dove ha ottenuto vittorie straordinarie imponendosi come uno dei migliori tecnici in assoluto. Un po' quello che era successo a Benitez dopo la rocambolesca finale di Istanbul: per una decina d'anni è rimasto sulla cresta dell'onda togliendosi parecchie soddisfazioni sia in Inghilterra (Coppa Uefa con il Chelsea), sia in Italia (SuperCoppe, Coppa Italia e Coppa Intercontinentale con Inter e Napoli), poi le eccessive aspettative dell'ambiente partenopeo e soprattutto il deludente avvio di stagione al Real Madrid ne hanno sancito il declino. Lo stesso rischio lo sta correndo ora Mourinho. Nel calcio senza memoria del giorno d'oggi basta pochissimo per passare dalle stelle alle stalle, e se anche quest'anno dovesse concludere la stagione a zero titoli la sua aurea di genio invincibile (già parzialmente intaccata dal fallito assalto alla "Decima" madridista) risulterebbe parecchio ridimensionata.
    passerosolitario84 likes this.
    CIAMBELLINA NON TI DIMENTICHERO' MAI!
    MEGLIO SOFFRIRE PER POI GIOIRE, CHE ILLUDERSI E POI MORIRE.
    Fiero di aver fischiato "La Marsigliese"!
    Il mondo è dei furbi, tutt'al più dei ricchi. Certo non degli onesti.
     
  8. L'avatar di crimar

    crimar crimar è offline Super FriendMessaggi 7,444 Membro dal Apr 2010
    Località Milano
    #168

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Spettrale Visualizza Messaggio
    Della Juve invece ..faccio una provocazione ..nel senso se deve vincere la Chiampions per finire un ciclo vincente ..spero che non la vinca mai ...ah ah ah
    E Cmq se mi devo lamentare di codesta squadra ..siamo al grottesco ...ma spero che sia stata solo una battuta .
    Lamentarsi di una squadra reduce da 5 scudetti e 2 doppiette nazionali consecutive, attualmente prima in classifica e con un piede e mezzo nella terza finale di Coppa Italia sarebbe folle. Ciò non toglie che in Italia, per scarsa cultura sportiva e soprattutto invidia, è atteggiamento diffuso sminuire i successi altrui, esaltandone al contrario le poche battute d'arresto. Ti devo ricordare come, nell'immaginario collettivo (stimolato dal famoso quanto becero e FALSO coro di matrice milanista "Son trent'anni che non vinci un ca*zo"), l'Inter ha dovuto conquistare la Coppa dei Campioni (con Triplete annesso) per vedersi riconosciuti i suoi meriti? Purtroppo questo malcostume influenza anche gli stessi dirigenti, infatti è innegabile che sia in passato Massimo Moratti, sia ora Andrea Agnelli, abbiano come obiettivo principale laurearsi Campioni d'Europa. Nota bene che io non sono affatto d'accordo (anzi la penso esattamente come te: maledetta sia quella serata madrilena del 22/5/2010!), perché in nessun modo la "coppa dei dettagli" può determinare il valore di una squadra più di un campionato lungo 9 mesi e 38 giornate, ma l'opinione pubblica spinge in questa direzione. E molti, ahimè, finiscono per crederci.
    passerosolitario84 likes this.
    Ultima modifica di crimar; 28-03-2017 alle 15:22
     
  9. L'avatar di Spettrale

    Spettrale Spettrale è offline MasterMessaggi 28,349 Membro dal Oct 2007
    Località dove capita
    #169

    Predefinito

    Si e' vero ..la cultura del tifo italiano "gode" più' delle sconfitte degli avversari in primis la Juve che dei successi delle loro squadre.
    Ma pure il mondo dei media non scherza eheh

    Parlando della Champions ..non per sminuire i successi delle squadre che l hanno vinta ..
    bisogna dire che "la sua grande importanza " e' cominciata con l'evento delle televisioni a pagamento ..
    crimar likes this.
    Accidenti a te.👄siamo tutti bugiardini..Amore Sally toccami la mano... scopiamo pure su questo divano😋👄Magari no😁Wow
     
  10. L'avatar di crimar

    crimar crimar è offline Super FriendMessaggi 7,444 Membro dal Apr 2010
    Località Milano
    #170

    Predefinito

    Oltre a quello direi che anche i vaneggiamenti a base di "mentalità europea", musichette, "ranking Uefa" e "club più titolato del mondo" provenienti dalla sponda retrocessa del Naviglio hanno dato un ampio contributo al lavaggio del cervello mediatico.
    passerosolitario84 likes this.
    CIAMBELLINA NON TI DIMENTICHERO' MAI!
    MEGLIO SOFFRIRE PER POI GIOIRE, CHE ILLUDERSI E POI MORIRE.
    Fiero di aver fischiato "La Marsigliese"!
    Il mondo è dei furbi, tutt'al più dei ricchi. Certo non degli onesti.