Non si parla più di calcio .. - Pagina 43

Discussione iniziata da Spettrale il 21-12-2016 - 2217 messaggi - 254395 Visite

Like Tree527Likes
  1. NeverGiveUp94 NeverGiveUp94 è offline SeniorMessaggi 11,358 Membro dal Oct 2015 #421

    Predefinito

    Che i totti, vieri, del piero e compagnia cantante non ci siano più okay...ma gente come , belotti, pellegrini, rugani, donnarumma, barreca, conti, caldara, chiesa e bernardeschi sono potenziali campioni. E tralascio i vari insigne, immobile, verratti e giocatori già affermati.


    “Guardo al futuro con l’inguaribile ottimismo di un dodo”
     
  2. L'avatar di Maurice78

    Maurice78 Maurice78 è offline Super ModeratorMessaggi 6,274 Membro dal May 2016 #422

    Predefinito

    ma giocano troppo poco e se a 19-20 anni possono competere con i pari età, ad esempio, spagnoli o tedeschi quando arrivano a 25-27 il confronto rischia di diventare impietoso.
    Purtroppo, le squadre italiane di vertice, che fanno le coppe europee, fanno giocare troppo pochi italiani e nelle squadre straniere al top i nostri non giocano (giusto Verratti che però mi sembra abbia raggiunto il suo livello e si è arenato).
    Inoltre, pena questa perdurante crisi di risultati delle nostre squadre in europa (dal 2006 abbiamo fatto 4 finali di champions e nessuna di europa league, mi sembra) anche le partite da giocare e in cui fare esperienza sono molte meno.
    Le presenze che potevano enumerare in coppa Del Piero o Maldini per esempio a 25 anni, un giocatore italiano adesso se le sogna.
    passerosolitario84 likes this.
    Sic pesto creatus est
     
  3. NeverGiveUp94 NeverGiveUp94 è offline SeniorMessaggi 11,358 Membro dal Oct 2015 #423

    Predefinito

    Allora non è problema dei giocatori ma delle società. Perchè le primavere sono piene di stranieri e non si da fiducia agli italiani. L'italia dei giovani è arrivata, ripeto, terza ai campionati del mondo u20. I talenti ci sono, solo che si preferiscono altri calciatori.
    “Guardo al futuro con l’inguaribile ottimismo di un dodo”
     
  4. NeverGiveUp94 NeverGiveUp94 è offline SeniorMessaggi 11,358 Membro dal Oct 2015 #424

    Predefinito

    Gente come pellegrini(sono di parte ma è evidente il valore del giocatore) non ha nulla da invidiare ai vari saul. Hanno solo meno esperienza ma non talento.
    “Guardo al futuro con l’inguaribile ottimismo di un dodo”
     
  5. L'avatar di Spettrale

    Spettrale Spettrale è offline MasterMessaggi 28,148 Membro dal Oct 2007
    Località dove capita
    #425

    Predefinito

    A. ..parte il fatto che io non vedo nessun campione ..del futuro .
    Oggi la nazionale si regge ancora con i senatori ..(drammatico)
    e I vari Insigne ..Verratti ..Immobile ..Belotti e quant'altro ..in ambito internazionale ..non sono nessuno..e i giovani emergenti ancora meno di niente
    Dico pure che sia Rugani ..Gagliardini ..Barreca e Conti sono..scarsi
    E Donnarumma ...specie nelle uscite alte
    e' una pippa.
    Se ci mettiamo pure ...la pochezza tecnica di Ventura ...il quadro e' desolante.

    Wow
    Accidenti a te.👄Wowsiamo tutti bugiardini..Amore Sally toccami la mano... scopiamo pure su questo divano😋👄
     
  6. L'avatar di Maurice78

    Maurice78 Maurice78 è offline Super ModeratorMessaggi 6,274 Membro dal May 2016 #426

    Predefinito

    assolutamente, colpa delle società.
    Se una volta c'era una base di decine di giocatori italiani da cui attingere, adesso quanti ce ne sono?
    Nel 98 portammo ai mondiali Vieri, Del piero, Baggio, Inzaghi, Chiesa, Moriero in attacco lasciando fuori gente come Zola o Ravanelli titolari agli europei di 2 anni prima, o altri che (ora vado a memoria) erano già giocatori affermati come Montella o Totti o a fine carriera ma con molte esperienze nazionale come Casiraghi o Vialli.
    E tutti titolari nei club di vertice e che arrivavano in fondo alle coppe: una scelta del genere ora ce la possiamo scordare.
    Troppi stranieri in italia, mentre i nostri all'estero o non ci vanno o non emergono.
    crimar likes this.
    Sic pesto creatus est
     
  7. NeverGiveUp94 NeverGiveUp94 è offline SeniorMessaggi 11,358 Membro dal Oct 2015 #427

    Predefinito

    Quali senatori, che buffon è un ex portiere e barzagli sta più tempo in infermeria. L'unico che regge la baracca è il nostro vanto, danielino de rossi.

    Insigne è un campione, negarlo è negare l'evidenza
    Immobile ha fallito in contesti sfavorevoli, ma con la Lazio sta dimostrando di essere un centravanti top.
    Belotti ha movimenti da attaccante vero, gli manca l'esperienza internazionale. Spero venga comprato da una big


    Rugani è il centrale più forte della juve e la media voto che ha lo testimonia
    Gagliardini è una sega e su questo sono d'accordo
    Conti e Barreca sono potenziali campioni, basta vederli giocare

    Donnarumma ha dei colpi da fenomeno vero, come buffon. Da portiere amatore non posso che ammirarlo, perchè a 18 anni ha un potenziale enorme. Non dimentichiamoci che la scuola dei portieri italiana è LA MIGLIORE AL MONDO!


    Spettrale esistono anche le partite delle altre squadre, non solo della Juve.
    “Guardo al futuro con l’inguaribile ottimismo di un dodo”
     
  8. NeverGiveUp94 NeverGiveUp94 è offline SeniorMessaggi 11,358 Membro dal Oct 2015 #428

    Predefinito

    Donnarumma
    Conti Caldara Rugani Palmieri
    Pellegrini Verratti Florenzi
    Bernardeschi Belotti Insigne


    Giocatore più vecchio (insigne/florenzi, 26 anni)
    Ultima modifica di NeverGiveUp94; 11-10-2017 alle 13:28
     
  9. NeverGiveUp94 NeverGiveUp94 è offline SeniorMessaggi 11,358 Membro dal Oct 2015 #429

    Predefinito

    In italia ti infarciscono di tattica sin da subito: un bambino vuole giocare a calcio, non capire quanto importante sia la diagonale difensiva o i tagli in attacco.
    “Guardo al futuro con l’inguaribile ottimismo di un dodo”
     
  10. L'avatar di mugsy_gollum

    mugsy_gollum mugsy_gollum è offline MasterMessaggi 25,681 Membro dal Mar 2011
    Località Salottino
    #430

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da NeverGiveUp94 Visualizza Messaggio
    Ma chi critica la nazionale italiana sa che due anni fa la stessa squadra(se non più scarsa) ha battuto spagna e belgio sonoramente 2-0 ed è uscita solo ai rigori con i campioni del mondo? Non è che il problema sia in panchina e non in campo?
    mi sento di concordare. Con Conte pure Pellè (PELLè!) sembrava decente
    non concordo su Gagliardini, il ragazzo vale. Purtroppo dall'inizio di questa stagione sia con l'Inter (dove fa, giustamente, panca a Borja Valero) sia in nazionale non ne ha azzeccata una.
    Sono programmato per esprimere 102 diverse sfumature di sarcasmo