Non so se presentarlo in famiglia

Discussione iniziata da AnnaRita1996 il 01-12-2021 - 13 messaggi - 1053 Visite

Like Tree2Likes
  1. AnnaRita1996 AnnaRita1996 è offline PrincipianteMessaggi 17 Membro dal Dec 2021 #1

    Predefinito Non so se presentarlo in famiglia

    Salve sono Annarita ed ho 26 anni, lui 31 e stiamo insieme da 3 anni.. Io sto bene con lui e mi piace davvero tanto. La mia paura qual’e? Ho paura che per la nostra età e per la conoscenza della famiglia io mi ritrovi legata a lui… perché il nostro rapporto è bello, davvero stupendo ma ci sono suoi tratti caratteriali che io non concepisco.
    ieri sera ho scordato il portafoglio e lui ha pagato per me e si è ********* maledettamente, mi ha spaventato.. dopo però, subito si è calmato, è tornato composto e si è scusato dicendo “sono io quello sbagliato, non mi dovevo permettere”. Io ho paura di ritrovarmi con lui, con il suo nervosismo, che voglio specificare… con il tempo davvero è diminuito perché sa che non mi piace e anche se non se la prende con me mi fa stare male. Lui va in agitazione se si cambiano i programmi, cerca di mantenere la calma, ma poi esplode e io ho l’ansia perché lo amo e so che quando si calma riconosce le sue colpe. E ok, è diminuita questa frequenza da due anni però che ne so in futuro? Datemi un consiglio ❤️


     
  2. solunastella solunastella è offline PrincipianteMessaggi 194 Membro dal Apr 2017 #2

    Predefinito

    Premetto che potresti essere mia figlia. Purtroppo non vedo un futuro felice nella tu relazione. Lui si adegua perché sa che a te da fastidio ma non lo cambi. Potrebbe andar bene per una relazione leggera senza progetti per il futuro , ma diversamente no. È vero che state insieme da due anni ma sono pochi rapportati ad un futuro insieme. Personalmente mi danno fastidio le donne che si fanno offrire tutto. Io ho sempre contribuito in vario modo quando sono uscita con uomini. Ma mi fa piacere se devo insistere e qualche volta in PIÙ lascio pagare gli altri. Assurdo quello che hai raccontato, direi raccapricciante. Chi è tirchio lo è in tutto , anche negli affetti. Poi se collerico non ne parliamo.
     
  3. L'avatar di SilentScream

    SilentScream SilentScream è offline Super FriendMessaggi 5,700 Membro dal Dec 2017 #3

    Predefinito

    No, non è affatto il momento giusto di presentarlo perché tu stessa hai dei dubbi.

    Rifletti, hai paura di legarti a questo ragazzo...riconosci che ci sono lati del suo carattere che ti spaventano e hai l'ansia che possa esplodere...sei così sicura di starci bene?

    Capisci che non è solo un episodio, ma più di uno...ora c'è un problema se reagisce sempre così, tanto da spaventarti.
    Le scuse e ritrovare la calma servono a poco se non impara a gestire i problemi... sinceramente se lui si adegua, perché a te non piace, ma non ritiene sia un qualcosa su cui lavorare...non cambierà e se il suo carattere è quello, quando ci sarà una difficoltà vera e non un imprevisto come la tua dimenticanza del portafoglio...che farà?

    Non voglio spaventarti, ma le premesse non sono buone e francamente non direi che è un rapporto stupendo...questi sono campanelli d'allarme che non ignorerei.
    rabe likes this.
     
  4. L'avatar di Fraxo

    Fraxo Fraxo è offline JuniorMessaggi 1,205 Membro dal Nov 2021 #4

    Predefinito

    E' fatto così, le tue paure in realtà sono certezze e uno se lo fa quando crede che le persone possano cambiare ma, le persone cambiano fin tanto che gli conviene, quando poi non gli conviene più tornano come prima se non peggio. Devi decidere te se conviverci con questa cosa oppure no.

    Conosco una signora di 63 anni che ha il marito uguale, nella sua vita ha preso il master negli studi del mentire e dell'omissione. Per non farlo arrabbiare, mente e omette, mente e omette. Se pensi di potercela fare a vivere una vita così, nessuno ti vieta di presentarlo ai tuoi. Come vedi, le persone si cambiano ma in peggio e sarai te a cambiare in peggio.
    L'amore è un sogno e chi lo possiede non potrà mai riceverlo, perché è solamente suo, quindi lo può solamente donare, tutto il resto sono solamente chiacchiere. (B y mE!)
     
  5. L'avatar di Lovecroft789

    Lovecroft789 Lovecroft789 è offline ApprendistaMessaggi 365 Membro dal Oct 2021 #5

    Predefinito

    Che storia!
    Ultima modifica di Lovecroft789; 01-12-2021 alle 21:28
     
  6. L'avatar di Lovecroft789

    Lovecroft789 Lovecroft789 è offline ApprendistaMessaggi 365 Membro dal Oct 2021 #6

    Predefinito

    @AnnaMa è sparita la gentilezza?Come incavolarsi ed urlarti perché hai dimenticato il portafoglio?addirittura dopo 3 anni insieme. Suppongo che non l'hai fatto con intenzione. E se succede un incendio o qualcosa di grave, cosa fa? Ti strangola?Il suo nervosismo e la sua colera non sono normali,dal momento che ti spaventa e ti fa vivere male.Deve essere di una tircheria estrema, per non parlare dell'educazione.Scommetto che è il tipo che tiene l'excel sul telefono che aggiorna in continuazione.Presentarlo alla famiglia?Ma di nessun modo!!!Di solito le persone solo peggiorano,quindi se ora osservi dei difetti che difficilmente sopporti, metti in conto che il tempo li farà solo accentuare, non ti prevedo un futuro sereno con questo ragazzo.Come diceva un saggio " meditare ora per non piangere dopo".
    Ultima modifica di Lovecroft789; 01-12-2021 alle 21:37
     
  7. L'avatar di Mielezenzero

    Mielezenzero Mielezenzero è offline SeniorMessaggi 10,064 Membro dal May 2017 #7

    Predefinito

    Più che chiederti se presentarlo in famiglia , mi chiederei seriamente se continuare a frequentarlo.
     
  8. Treemax Treemax è offline JuniorMessaggi 1,082 Membro dal Apr 2018
    Località Italia
    #8

    Predefinito

    Annarita, le premesse non sono buone, non ti illudere che cambi, lui cambia se lo decide lui e dopo un percorso interiore. Qui la psicoterapia non basta in quanto essa compensa le persone, per una guarigione ci vuole un percorso piu profondo che all'inizio puo essere molto doloroso, ma che porta ad una guargione definitiva. Se non viene da lui questo desiderio non ci puoi fare nulla. Lui sta calmo perche comunque ti vuole bene ma nel tempo puo solo che peggiorare. Penso che tu possa fare le tue valutazioni prima parlandoci e poi prendi le tue decisioni, se continui cosi butti solo il tempo.
    Puoi parlargli portando su di te le cose in questo modo:
    Xxx(suo nome) io sento che .......ed esprimi il tuo vissuto le tue emozioni e tutto quello che vuoi comunicargli, senza attaccarlo e senza giugicare. Preparati il discorso prima perche all'inizio può non essere semplice parlare in questo modo. Se vai su Google cerca il linguaggio giraffa comunicazione non aggressiva.
    Parla max 10 minuti esternando pochi concetti alla volta, poi resta in silenzio in modo che lui rifletta e ti dica la sua. Da li prenderai le tue decisioni.
    Ti auguro il meglio
    Tutti i passi che ho fatto mi hanno condotto qui, ora
     
  9. AnnaRita1996 AnnaRita1996 è offline PrincipianteMessaggi 17 Membro dal Dec 2021 #9

    Predefinito

    Grazie per le risposte. Sul percorso interiore da quello che lui mi ha detto.. si fa schifo da solo quando scatta e vuole lavorare sul “se mi agito, cerco prima di calmarmi”. Quando ho scritto questo messaggio è stata la prima volta che una delle sue scenate le ha fatte a me, però sottolineo il fatto che il primo anno ogni volta che era nervoso (per stupidagini) a me faceva soffrire perché comunque senti una persona arrabbiata sbraitare per quei pochi minuti e a me non piace. Glielo dissi che non lo sopportavo e i due anni successivi è migliorato. Martedì mi disse “non te lo meriti e non capiterà più”. Voglio aggiungere il fatto che non è una persona aggressiva nel senso, non ha mai alzato le mani, ne con me ne con nessun’altro e che anche se si impegna a lavoro, a cercarlo e altro il suo stipendio è davvero misero. Il tirchio deriva da questo purtroppo perché prima era diverso.
    Poi un problema enorme e davvero non so se è normale, io ho l’esempio di mio padre che è davvero la persona una delle persone che in tutta la mia città conoscono perché ha aiutato qualcuno, perché ha risolto problemi e in famiglia con noi e parenti lontani è tipo la persona da ammirare… però c’è quella volta all’anno, due volte all’anno dove perde la calma e spacca una porta 🤷🏽*♀️
    Non so se aspettare o troncare subito col mio ragazzo e non so se dargli tempo… perché può passare pure un anno. Io non voglio farlo ma sono una persona troppo razione e ci penso anche se non voglio. Sono strana?
     
  10. L'avatar di Fraxo

    Fraxo Fraxo è offline JuniorMessaggi 1,205 Membro dal Nov 2021 #10

    Predefinito

    Le persone si arrabbiano e non sei immune a questo quando fai errori, capisco se fosse violento che ti mena ma, uno che non ha soldi e sta magari senza lavoro e ti dimentichi il portafogli a casa...

    Certo sbroccare ci può stare in questa situazione perché no. Dopo tutto sei la sua ragazza, lui per dignità le cose ovvie non te le sta a ripetere, ma se lo sai che sta scannato che ti dimentichi il portafogli? Questo dalla parte dell'uomo passa come un'atto di indifferenza riguardo la sua situazione.

    Rimangio tutto quello che ho detto prima, perché ora che so la sua situazione economica non dovuta al fatto che è uno scansa fatiche, direi proprio che te la sei meritata. Alcuni uomini se vedono che il loro disagio economico lavorativo non viene preso in considerazione, sono propensi a lasciare più che litigare.

    Vedila così, voleva farti capire in modo più chiaro e preciso quanto sta scannato e il suo comportamento può solo migliorare se non fai cappelle nei suoi riguardi. Penso dunque che non sia un carattere violento lui, ma che sia un carattere incosciente e irresponsabile il tuo nei suoi confronti.
    L'amore è un sogno e chi lo possiede non potrà mai riceverlo, perché è solamente suo, quindi lo può solamente donare, tutto il resto sono solamente chiacchiere. (B y mE!)