Non vi separate e non divorziate...

Discussione iniziata da rastaball il 05-08-2015 - 29 messaggi - 10819 Visite

Like Tree17Likes
  1. rastaball rastaball è offline PrincipianteMessaggi 29 Membro dal Jun 2014 #1

    Predefinito Non vi separate e non divorziate...

    ... il motivo non saprei nemmeno dirvelo ma da quello che vedo in giro (sono separato anch'io) le persone separate o divorziate non se la passano molto bene. A parte i problemi economici inevitabili (se non si hanno grandi rendite) per l'aumento delle spese e degli sprechi mi sembrano molte anime in pena. Tutti alla ricerca di non si sa bene cosa.

    Le donne:
    cercano disperatamente di rifarsi una vita o comunque una relazione stabile (una piccola percentuale cerca di farsi qualcuno più che una vita ... ma è una fase transitoria) ma non hanno imparato dalle loro esperienze precedenti e cioè che tutte le relazioni se vissute in una certa maniera (sognante) hanno un inizio ed una inevitabile fine. L'idillio non dura più di qualche anno e la quotidianità più attriti ed incomprensioni (inevitabili nelle relazioni umane) portano la nuova relazione allo stesso capolinea della relazione precedente cioè a ritrovarsi a fianco una sottospecie di uomo :-D rammollito dalla quotidianità e dalla sicurezza lontano parente del brillante "cacciatore" conosciuto tempo addietro. Le cose durano se ci se lo impone ... l'Amore è fatto di "testa" e non di "pancia" ... quello di pancia si chiama passione ed attrazione. L'Amore è quella cosa che ti fa amare tanto quella palla di marito che ci si ritrova a fianco da ricordare da come era partito e come si è potuto ridurre in quella maniera così insopportabile ed insostenibile.

    Gli uomini:
    cercano disperatamente (e purtroppo con successo) di appendere più trofei (di dubbia qualità a volte) possibili alla loro parete da "cacciatore" anche perché qualsiasi partner prima o poi diventa la famosa "solita minestra". Ma dopo un po' viene la nausea ed una inevitabile crisi di identità con maggiore attenzione alla qualità piuttosto che alla quantità. E qui viene il bello ... si è fatta tanta di quella caccia che l'odore di selvaggina si sente lontano un miglio e quindi la "qualità" giustamente sta alla larga. Ed anche nel caso riescano nel loro intento non hanno imparato una cosa ... che se il sesso della relazione precedente è diventata la solita minestra diventerà la solita minestra anche quella di qualità ... inevitabilmente. Anche qui ... quella solita minestra prima non era tale ... e se si è in grado di amare si riesce anche a comprendere come possa essere del tutto umano che quella favolosa amante dei primi tempi sia diventata la solita minestra ... così solita da rendere inappetente anche il più famelico mangione.


    Quindi? Che si fa?


    1 - Si investe su quella persona con la quale si è condiviso un progetto di vita affrontando un restyling personale e del rapporto imbastendo un dialogo costruttivo tra coniugi? Magari guidati da un professionista di buona volontà che ha come "unica" soluzione l'unione e non la facile strada di assecondare una delle due parti alla rottura definitiva per poi farla ricadere in una delle due categorie enunciate sopra.

    2 - Si getta via tutto e si cerca una relazione nuova di pacca senza troppi patemi facendo altrettanto all'inevitabile scadere della nuova relazione? Inanellando così per tutta la vita una serie di rapporti a termine.



    Ovviamente ci sono matrimoni nati sbagliati sin dall'inizio e persone che riescono a farsi una vita dopo il divorzio ma da quello che vedo in giro e dalle statistiche istat quest'ultimo gruppo di persone è veramente esiguo.

    Comunque in giro in generale vedo tanta tristezza. .. in tutti i sensi.


    Ah non venitemi a raccontare che avete incontrato l'amore della vostra vita (chissà quante volte l'avrete detto in precedenza per poi smentirlo puntualmente) ... perché verrebbe accettata come valida affermazione solo se pronunciata in punto di morte perché come si suol dire "del doman non v'è certezza".
    upsidedown and Ultima like this.


     
  2. L'avatar di orso73

    orso73 orso73 è offline ApprendistaMessaggi 223 Membro dal Jun 2015 #2

    Predefinito

    Io putroppo sto per entrare a far parte del gruppo, non per mia scelta.
    Penso che bisogna considerare anche tutte le persone che entrano nel gruppo dopo aver comunque provato a risolvere i problemi, oppure che ad un certo punto si sono 'svegliate' trovando in casa un mostro dal quale non potevano far altro che fuggire.
    Poi ci sono quelli come me che hanno subito la scelta, quindi come dici tu sono condannati ad una vita da 'anima in pena'... ci sarà redenzione? Mah...
     
  3. Riot Riot è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 7,451 Membro dal Apr 2013
    Località Boh
    #3

    Predefinito

    Le donne separate/divorziate (con figli), che io sappia, non se la passano male...
     
  4. L'avatar di Black_Knight

    Black_Knight Black_Knight è offline Super FriendMessaggi 5,392 Membro dal May 2015
    Località Regno delle nebbie
    #4

    Predefinito

    Felicemente separato e divorziato, la patata non mi manca e l'amore ancora meno...nel senso che ve lo lascio ben volentieri...
     
  5. L'avatar di Regolarefollia

    Regolarefollia Regolarefollia è offline Super FriendMessaggi 5,577 Membro dal Jun 2015
    Località Deep north east
    #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Riot Visualizza Messaggio
    Le donne separate/divorziate (con figli), che io sappia, non se la passano male...
    Che io sappia..neanche bene eh
     
  6. L'avatar di Regolarefollia

    Regolarefollia Regolarefollia è offline Super FriendMessaggi 5,577 Membro dal Jun 2015
    Località Deep north east
    #6

    Predefinito

    La prima soluzione (o tentativo) io non l'escluderei..se ci fossero le giuste premesse (impegno, volontà..) riuscire a vedere il rapporto da una prospettiva diversa e con lo stimolo giusto può aiutare a far ripartire la macchina inceppata..il brivido della conquista si compensa con la complicità di chi ha superato un ostacolo non da poco..
     
  7. L'avatar di Pataya

    Pataya Pataya è offline FriendMessaggi 3,940 Membro dal Mar 2015
    Località Questo qui purtroppo
    #7

    Predefinito

    Ma secondo me si fa prima non sposarsi,cosi non ci si separa e non si divorzia.
    soledestate likes this.
     
  8. L'avatar di micetto77

    micetto77 micetto77 è offline Super FriendMessaggi 5,268 Membro dal Jun 2013 #8

    Predefinito

    Il tuo 3D seppur argentato a dovere ha dell'assurdo, la separazione si può dare o ricevere, nel secondo caso non hai scelta si obbligato.
     
  9. L'avatar di rabe

    rabe rabe è offline MasterMessaggi 30,396 Membro dal Aug 2010 #9

    Predefinito

    Forse, forse c'é da chiedersi perché da soli non ci si sente troppo bene ... risposto a questa domanda secondo me diventa piú facile avere delle relazioni "giuste".
    Black_Knight and paolotta71 like this.
     
  10. Riot Riot è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 7,451 Membro dal Apr 2013
    Località Boh
    #10

    Predefinito

    Il matrimonio è come una macchina da spingere in salita, in due. Ti prendi l'impegno di fare la tua parte, ma non sai l'altro che intenzioni avrà in futuro. Potresti ritrovarti investito da quella stessa macchina...
    emma890 and soledestate like this.