Ogni tanto ricompaio...

Discussione iniziata da BROCCHINA il 13-04-2021 - 30 messaggi - 2315 Visite

Like Tree26Likes
  1. BROCCHINA BROCCHINA è offline PrincipianteMessaggi 38 Membro dal Aug 2020 #1

    Predefinito Ogni tanto ricompaio...

    e sento il bisogno di sfogarmi. Sono assente per periodi abbastanza lunghi per problemi di lavoro ma sento il bisogno di confrontarmi, non per capire (c'è poco da capire sono tutti uguali) ma per far capire alle donne (o uomini magari) che hanno a che fare con persone narcisiste in maniera patologica. Inutile nascondermi dietro un dito, se provassi totale indifferenza per il mio extra non starei a scrivere qui, sarebbe tutto molto più facile. Quasi 4 anni di relazione vissuti vedendosi e scrivendosi quotidianamente, tranne brevi periodi di vacanze con rispettive famiglie, anni che lasciano il segno. Non voglio tediare riscrivendo la vicenda, riassumendo ci avevo dato un taglio dopo che avevo capito che lui è morbosamente attaccato alla sua famiglia e non intende lasciarla (e gli do ragione, per sua ammissione i suoi figli ultramaggiorenni sono ancora attaccati col cordone ombelicale - SPESSO DORMONO ANCORA NEL LETTONE CON I GENITORI..... , un nipote disabile che dipende affettivamente da lui ecc)
    Lui questo taglio non lo accetta, l'ho bloccato ovunque e non lo vado a cercare. Il problema è che per lavoro dobbiamo frequentarci (tra colleghi ignari) e allora mi viene spontaneo rispondergli in maniera forzata, sibillina, l'ho pregato di non rivolgersi più a me ma di rapportarsi solo con i miei colleghi. Lui niente, non si capacita di non vedermi e sentirmi più. Dice, dice...dice....di essere tanto innamorato ma non può abbandonare la famiglia per i motivi sopraesposti. benissimo, allora lasciami in pace. No, se per caso mi vede che prendo un caffè con un amico diventa una bestia, mi tartassa, dice che è geloso, poi mi chiede scusa....non nascondo che la cosa può anche farmi piacere ma adesso sta cominciando a farmi male. Io non voglio altre relazioni in giro, ho un matrimonio ancora in piedi, anche se finito dal mio punto di vista, mi sono innamorata di questa persona giorno dopo giorno fino ad arrivare a 4 anni....ne abbiamo passate tante, affrontato un sacco di situazioni lavorative e non, sempre complici. Poi lui si sveglia e capisce che non potremo mai stare insieme ufficialmente, e allora va in paranoia. Benissimo. Più volte piange, mi supplica, si dispera che non vuole che lo blocchi, che lo elimini dalla mia vita, Posto che trovarmi un altro lavoro non è semplice e non sarebbe giusto (per me) devo forzarmi tutti i giorni di ignorare le sue provocazioni. Ma che razza di gente esiste. Io ho capito cosa vuole: a parte il fantastico sesso che gli assicuravo (e ci credo) sottolineo l'imperfetto perché sono mesi che non mi faccio sfiorare da lui, lui vorrebbe mantenermi come grande amica (ha detto amica speciale) che è pronta a rassicurarlo, consigliarlo, amarlo anche platonicamente ma essendoci sempre. IO NO, NON VOGLIO E NON HO BISOGNO DI AMICI SPECIALI. A questo punto meglio un tro....amico! Ci sarebbe più soddisfazione!!!! Qualcuno di voi è riuscito a mantenere questo muro dell'indifferenza a lungo?
    5ht2807 likes this.


     
  2. L'avatar di cavalletto

    cavalletto cavalletto è online Super FriendMessaggi 5,295 Membro dal Dec 2016
    Località sei di Cinisello se...
    #2

    Predefinito

    Non si tratta di provare indifferenza ma di stare lontani da situazioni che portano ansie e problemi.
    Io posso tenermi lontano da una persona pur amandola.
    Posso farlo perché la parte razionale che è in me mi salva dalle relazioni tossiche.
    L’irrazionalità influisce poi, perché se amo o sono innamorato o ho amato tanto, fatico a mantenere il lume della ragione.
    Ma se si vuole ci si riesce.
    L’amore, le relazioni di coppia, ufficiali o meno che siano devono aggiungere, non togliere.
    Per riuscire a mantenere saldo il timone non si devono fare progetti a lunga scadenza, si deve vivere alla giornata pronunciando la frase “non oggi”.
    Non oggi prendo un caffè con lei.
    Non oggi rispondo ad una provocazione.
    Non oggi la mando a quel paese.
    Non oggi le dico che mi manca come l’aria.
    Non oggi le sono amico.
    Non oggi...cedo...
    Più volte nella mia vita ho provato a proporre a mie ex di provare a costruire un rapporto amichevole e più volte mi è stato proposto.
    E più volte ci siamo entrambi schiantati contro un muro di cemento armato, per gelosie, ripicche, cose da non dire, sentimenti mai sopiti ma insufficienti a tenere in piedi una storia di coppia.
    E così ci trovavamo ad essere più di amici ma meno di amanti, ove non c’era sincerità e spontaneità.
    Si doveva stare attenti a cosa dire, c’erano argomenti da non trattare, domande da non fare, imbarazzi.
    Si poteva parlare solo superficialmente come quando incontri qualcuno di cui ti frega poco e ci si dice “ciao me va? Tutto bene grazie” .
    E allora il senso di mantenere una finta amicizia che castra gli argomenti, esattamente quale è?
    il senso è continuare a maturare ansie, pensieri negativi, ricordi di qualcosa che non esiste più.
    Se due persone, amanti o meno che siano desiderano continuare ad essere amanti o meno che siano, devono volerlo entrambi nella stessa misura, devono trovarsi sulla stessa lunghezza d’onda soprattutto fuori dal letto.

    Non pensare a quello che è e fa lui, a quello che non tolleri delle sue scelte di coppia; tutto questo non ti riguarda.
    Guarda la persona che vuoi al tuo fianco, amante o meno che sia.
    Se ti vengono solo ansie al solo pensiero, lascia perdere e guarda avanti.
    la vita è troppo breve per sprecare tempo a sto modo.
    Non usare 7 parole dove ne bastano 4.
     
  3. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è offline SeniorMessaggi 8,001 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #3

    Predefinito

    Se il tuo matrimonio è finito, se lui non vuole lasciare la famiglia, i sentimenti che prova per te non sono così forti o forse vuole solo sesso . Lascia perdere lui. Se puoi cambia lavoro. Hai bisogno di stare bene e una relazione che funziona senza nascondersi, cercati uno single. Inoltre, lui mi sembra anche tossico, sta gelosia non è normale e mi sembra un controllore . Sarà sempre peggio se continuassi.
    BROCCHINA likes this.
    "Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa"

    "Dove l'amore impera, non c'è desiderio di potere, e dove il potere predomina, manca l'amore. L'uno è l'ombra dell'altro"

    "Il progresso tecnologico è come dare un'ascia ad un pazzo criminale"

    "Il cambiamento non viene mai senza dolore"

    "Anche nei momenti bui, non possiamo rinunciare alle cose che ci rendono umani"

     
  4. Alinaebasta Alinaebasta è offline PrincipianteMessaggi 129 Membro dal Sep 2020 #4

    Predefinito

    Faccio un applauso a cavalletto . Bello, vero e molto saggio quello che ha scritto, da applauso davvero. Cogli i suoi suggerimenti , penso possano aiutarti.
    Io riassumo dicendoti sii egoista e pensa a te , ignoralo , scordalo ,eliminalo moralmente dalla tua vita .. cambiando tu cambierà il suo atteggiamento verso di te , ti vedo determinata malgrado la sofferenza che sicuramente è tanta e si sente . Un abbraccio ☺️
    È attraverso la confusione e le sfide che siamo ispirati a ricercare più in profondità -Radhanath Swami-
     
  5. Camelot Camelot è offline JuniorMessaggi 1,653 Membro dal Mar 2009 #5

    Predefinito

    Scusami,hai scritto che i figli ultramaggiorenni spesso dormono nel lettone con i genitori.Essendo lui uno dei 2 genitori già lo qualifica come persona "non normale".Appena appreso questa notizia avresti dovuto fuggire.Non è perché lui non lascia la famiglia il motivo più grave per non frequentarlo è per quanto ho scritto prima.Io non so ,Brocchina,in che mondo vivi,ma questi sono "fuori di testa" e purtroppo hanno causato danni anche alla prole.Quello che tu definisci morboso attaccamento alla famiglia,va ben oltre la tua definizione, è da cura psichiatrica.Per questo un individuo del genere non va frequentato,mi meraviglio davvero come tu lo possa aver fatto era tanti anni.
     
  6. BROCCHINA BROCCHINA è offline PrincipianteMessaggi 38 Membro dal Aug 2020 #6

    Predefinito

    sono assolutamente d'accordo, fa più male che bene. Sarebbe tutto molto più semplice cambiando lavoro o città. E non ci penso nemmeno a tenere un rapporto di amicizia....grazie.
    Mielezenzero likes this.
     
  7. BROCCHINA BROCCHINA è offline PrincipianteMessaggi 38 Membro dal Aug 2020 #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Minsc Visualizza Messaggio
    Se il tuo matrimonio è finito, se lui non vuole lasciare la famiglia, i sentimenti che prova per te non sono così forti o forse vuole solo sesso . Lascia perdere lui. Se puoi cambia lavoro. Hai bisogno di stare bene e una relazione che funziona senza nascondersi, cercati uno single. Inoltre, lui mi sembra anche tossico, sta gelosia non è normale e mi sembra un controllore . Sarà sempre peggio se continuassi.
    Era sicuramente una relazione tossica, con scenate di gelosia assurde da parte sua, se prendevo un caffè con un amico o ero online ma non scrivevo a lui (ho anche amicizie femminili ma si sa...la gelosia...). Non mi va di cercare nessuno, già soffro in un matrimonio dove c'è affetto ma non amore, non da parte mia. Non mi va di sfiorare nessun altro, non sono fatta per avere amanti senza sentimento. Sto già molto male di mio, Quasi quattro anni sono tanti....troppi e disintossicarsi sarà molto, molto dura. Grazie.
    Mielezenzero and girasole18 like this.
     
  8. IsoldaCoeurDAnge IsoldaCoeurDAnge è offline SeniorMessaggi 11,886 Membro dal Aug 2017
    Località Francia
    #8

    Predefinito

    Lui è tossico per te.
    Continua sulla decisione che hai preso,non si può avere amicizia con lui.
    Tenta di elaborare qualche piano per evitare di vederlo spesso,non so se puoi cambiare lavoro o reparto lavoro per non vederlo ogni giorno.
    Ma devi cercare delle soluzioni per assicurarti la serenità.
    Minsc likes this.
     
  9. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è offline SeniorMessaggi 8,001 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da BROCCHINA Visualizza Messaggio
    Era sicuramente una relazione tossica, con scenate di gelosia assurde da parte sua, se prendevo un caffè con un amico o ero online ma non scrivevo a lui (ho anche amicizie femminili ma si sa...la gelosia...). Non mi va di cercare nessuno, già soffro in un matrimonio dove c'è affetto ma non amore, non da parte mia. Non mi va di sfiorare nessun altro, non sono fatta per avere amanti senza sentimento. Sto già molto male di mio, Quasi quattro anni sono tanti....troppi e disintossicarsi sarà molto, molto dura. Grazie.
    Dovresti dare una svolta alla tua vita. Forse stare sola per un po' ti farà bene e poi l'amore arriverà e finalmente una relazione normale dove sei felice.
    "Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa"

    "Dove l'amore impera, non c'è desiderio di potere, e dove il potere predomina, manca l'amore. L'uno è l'ombra dell'altro"

    "Il progresso tecnologico è come dare un'ascia ad un pazzo criminale"

    "Il cambiamento non viene mai senza dolore"

    "Anche nei momenti bui, non possiamo rinunciare alle cose che ci rendono umani"

     
  10. L'avatar di Spettrale

    Spettrale Spettrale è offline MasterMessaggi 27,090 Membro dal Oct 2007
    Località dove capita
    #10

    Predefinito

    Di chiacchiere se ne fanno tante ...ma per prendere le decisioni ..ci vogliono fatti.
    Vedi un po' tu.🤔
    Accidenti a te.👄Wowsiamo tutti bugiardini..Amore Sally toccami la mano... scopiamo pure su questo divano😋👄