Opinioni su una situazione strana con una donna più grande

Discussione iniziata da Bwndy il 13-08-2020 - 20 messaggi - 628 Visite

Like Tree16Likes
  1. L'avatar di Bwndy

    Bwndy Bwndy è offline Super ApprendistaMessaggi 605 Membro dal Oct 2012
    Località Italia
    #1

    Predefinito Opinioni su una situazione strana con una donna più grande

    Ciao a tutti. Cerco opinioni su questa situazione nella speranza di un saggio consiglio, e anche un po' per semplice sfogo.
    Tutto è cominciato a Novembre dell'anno scorso quando ho cominciato a parlare con questa donna. Viviamo entrambi nella stessa residenza per studenti. Lei è russa e ha 32 anni, io italiano di 27 . Una sera usciamo e provo a baciarla. Lei mi dice che le piaccio, ma " if i kiss you, i will need you"( parliamo in inglese di solito). Sostanzialmente mi dice che le piaccio ma che sono giovane e mi lascia intendere che lei stesse cercando qualcosa di serio e di stabile. Mi dice dunque rimanere amici senza baci o contatto fisico. Una sera la vedo che torna con un uomo che lavora in questa residenza. Lui è sulla trentina ed è russo. Ho pensato ci fosse qualcosa tra loro e ho lasciato stare. Poi, a Maggio, il colpo di scena: mi scrive chiedendomi quando sarei tornato, perchè durante la quarantena non ero lì. Torno ai primi di Giugno e usciamo, stavolta ci baciamo e una settimana dopo facciamo sesso. A me lei è sempre piaciuta, ma sapevo che era una persona particolare/strana e non sapevo quasi nulla di lei. Pensavo potesse essere anche una *******, a me interessava principalmente il sesso e di lei mi interessava poco. Dopo 3 settimane o un mese circa le cose iniziano a cambiare. Lei dice che non va con nessun altro e cominciamo ad aprirci e a parlare di più anche di noi stessi, del nostro passato,della nostra situazione. Ci vedevamo molto spesso, ogni giorno quando ero là. Quasi sempre lo facevamo. Le cose poi cambiano e un giorno lei esce con uno e sta fuori con lui 4 ore. Dice che è un amico ma poi ho capito che era uno che ci provava con lei. Questa donna è venuta dalla Russia da poco ed è sola. Beve spesso e spesso esce a bere,lì conosce quelli che poi le scrivono e le chiedono di uscire. Lei lo fa per sentirsi meno sola, per evadere dai suoi problemi, e forse per cercare altri, forse per scopare altri, delle ultime due cose non sono certo. Quel giorno mi sono molto insospettito. Il russo con cui l'ho vista è un suo ex, ma lei inizialmente diceva che fosse solo un suo amico, mentendomi. Ho sempre avuto la sensazione che fosse poco trasparente come persona. Non dice molto di sè, dice qualche mezza verità o qualche mezza bugia secondo me spesso. Io sono diffidente e piano piano questa situazione ha cominciato ad essere pesante. Inoltre lei diceva di volere una relazione con me, ma io le ho detto che non posso averne una con una persona che vive in quel modo, perchè non mi sentirei tranquillo nè sereno nè bene. Questo penso l'abbia frustrata , assieme alla mia diffidenza e alle mie domande frequenti. Si sono poi susseguiti litigi e rotture ma alla fine ci siamo visti anche due sere fa, lo abbiamo fatto e ha dormito da me. Mi ha detto che mi odia, anche se poi ha ritrattato e ha detto di essere stata contenta di essere rimasta quella sera. Ha detto che la controllo, ma non è così( mi ha detto che il suo ex la controllava, era una specie di maniaco del controllo, mi ha raccontato qualche episodio e posso dire che è a tratti inquietante. Ma lei ci è stata per un tempo abbastanza lungo. Mi sono chiesto se lei voglia essere controllata dopo tutto.) Mi ha detto che va da una psicologa e che i suoi genitori sono separati da quando lei era piccola. La psicologa le ha detto che ha dovuto crescere in fretta e che quando può lei delega ad altri le responsabilità, come per compensazione o per recuperare. A me piace molto, non solo fisicamente. Ma i problemi penso siano evidenti. Dunque non so neanche bene come gestire la situazione, ormai penso che me la vivo giorno per giorno e vedo come va, ma è da un mese circa che sento che mi sta togliendo molta energia, tuttavia è difficile per me fare a meno di lei e mantenere le distanze.


     
  2. erik555 erik555 è offline BannedMessaggi 5,614 Membro dal Oct 2012
    Località una grande città in mezzo alla pianura
    #2

    Predefinito

    A me questa vicenda fa tristezza. È chiaro che lei cerca e non ha ancora trovato un uomo che la mantenga e le dia casa e cittadinanza. Strano che non abbia ancora figli. La differenza di età non è così marcata tuttavia devi partire dal presupposto che lei aspiri a una situazione stabile con un uomo se non facoltoso almeno disposto a darle ciò che h scritto poc’anzi ergo se tu non puoi offrirle tutto ciò...non metterti a corteggiarla perché le femmine dell’est vengono in Italia esclusivamente per sfruttare la situazione economica offrendo in cambio una disponibilità sessuale e una remissività che le represse, sessuofobiche, egocentriche, pretenziose e altezzose femmine italiane non hannno né avranno mai avranno mai e non osano né sanno neanche immaginare.
    In altre parole le femmine dell’est non amano cincischiare perdendo tempo con un bamboccione che non è in grado di dare ciò che esse vogliono. La tua russa probabilmente è sola e sembra un po’ problematica e difficile di carattere perciò finora non ha trovato uno con le caratteristiche adatte oppure non ha saputo accalappiarlo: anche le immigrate hanno problemi di domanda e di eccesso di offerta e si fanno concorrenza, fra di loro, fra le più belle e astute e “le seconda scelta” come sembra essere questa.
    Ripeto che non c’entra l’età ma la tua capacità di mantenerla, c’entra il fatto se sei deciso a sposarla e vivere con lei sul serio, come marito e moglie. Se non hai questo obiettivo e non sai farti avanti per sposarla,e mantenerla ...lasciala perdere prima che ti scarichi malamente lei delusa e infastidita e con parole di disprezzo,
     
  3. L'avatar di Hannibal__Lecter

    Hannibal__Lecter Hannibal__Lecter è offline JuniorMessaggi 1,402 Membro dal Aug 2020 #3

    Predefinito

    Sei come un tuffatore che si sta accingendo a fare un triplo salto carpiato nella me.da.
    Fermati, finché sei in tempo.
    P.s. mi auguro tu abbia sempre usato il preservativo.
    Bwndy, antonio60 and Berlin__ like this.


    "​Vorrei che potessimo parlare più a lungo, ma sto per avere un vecchio amico per cena"
     
  4. L'avatar di MonacoFrigido

    MonacoFrigido MonacoFrigido è offline SeniorMessaggi 11,087 Membro dal Jun 2016
    Località Brixia, Longobardia Maior
    #4

    Predefinito

    Bisogna fare molta attenzione alle donne russe in generale, ma in special modo a quelle single senza figli che hanno superato i 30 anni.
    Berlin__ likes this.
    PINASO
     
  5. L'avatar di Melograna

    Melograna Melograna è offline JuniorMessaggi 2,238 Membro dal Aug 2019 #5

    Predefinito

    Perdonatemi ma io i preconcetti non li tollero. Non è possibile che tutte le donne dell'Est siano fatte in un modo, come non è possibile che tutte le italiane siano uguali.
    Mi limiterei a guardare i fatti per quelli che sono, a prescindere dalle origini di questa donna.
    A me pare una donna che non si ama per niente e che per un senso immenso di solitudine interiore si dona con facilità. Ti ha detto che ti odia, ed è vero. Ma non odia solo te, odia gli uomini in generale con cui riesce a rapportarsi con discreto successo solo attraverso il corpo.
    Non c'è alcun bisogno di psicanalizzarla da parte tua, è evidente che è una donna con diversi problemi non risolti, e una vita interiore torbida.
    Se ti senti preso, prendi posizione con questa donna e forma con lei una coppia. In questo caso lei probabilmente potrebbe fare un piccolo salto di qualità.
    Se invece non te la senti, devi allontanarti, per il tuo bene ma anche per il suo. Continuare ad andare a letto con qualcuno che nutre interesse per noi, e noi no, è disonesto e può fare molto male.
    La scelta è tua.
    Melite and IsoldaCoeurDAnge like this.
    La cattiveria ha due genitori: l'ignoranza e la sofferenza.
     
  6. L'avatar di Melograna

    Melograna Melograna è offline JuniorMessaggi 2,238 Membro dal Aug 2019 #6

    Predefinito

    *Pregiudizi, non preconcetti.
    Tastiera indipendente.
    Melite likes this.
    La cattiveria ha due genitori: l'ignoranza e la sofferenza.
     
  7. L'avatar di IsoldaCoeurDAnge

    IsoldaCoeurDAnge IsoldaCoeurDAnge è offline Super FriendMessaggi 6,289 Membro dal Aug 2017
    Località Francia
    #7

    Predefinito

    Lasciamo da parte i pregiudizi sulle donne dell'est e anche sulle donne italiane con problematiche sessuali.
    Sarebbe ingiusto e razzista fare delle generalizzazioni del genere e poi vi ricordo che siamo su un sito che si chiama "amando",e non odiando,non è un sito dove sfogare l'odio o il disprezzo verso altri nazioni.
    Quindi lasciando da parte la sua nazione,parliamo di lei come persona.
    Vedo una persona infelice con problemi da risolvere (non invano va da una psicologa)e vedo te che hai relazioni sessuali ma non vedo sentimento.
    Ti consiglio di lasciarla fare la sua vita,lei di sicuro non ha bisogno di stare con nessuno ora,credo che dovrebbe stare da sola e risolvere i suoi problemi affettivi ed altri.
    Meglio di non utilizzarvi per sesso perché è chiaro che lei nei vostri incontri cerca amore ed affetto ma non è attraverso il sesso che arriverà e molte persone fanno il suo errore.
    Valerie Tasso ha scritto un libro su questa ricerca dell'amore attraverso il sesso,lei lo faceva con ciunque,cosi da essere nimfomane e mettersi in situazioni pericolosi,pero dopo anni cosi ha capito che cercava disperatamente l'amore.
    I mecanismi psicologici sono bizzarri a volte.
    Se la vuoi un minimo di bene,lasciala seguire la sua via,non sei preparato per fare il ruolo di salvatore psicologico e nemmeno è sano farlo.
    Melite, Bwndy, norge and 1 others like this.
    Isot ma drue, Isot m’amie, En vos ma mort, en vos ma vie! (Gottfried von Strassbourg)
     
  8. L'avatar di sele57

    sele57 sele57 è offline Super SeniorMessaggi 17,758 Membro dal Apr 2008
    Località nel paese dei sogni
    #8

    Predefinito

    digli che deve mollare il "bevi" il bere..
    Al ul bighe no cjavei

    e ognun al bale con so agne

    "A vê il morôs 'e jè una crôs, a no vêlu a' son dôs"

    Une biele femine 'e jè il paradîs dai vôi, l'infiâr da l'anime e il purgatori dal tacuìn"
     
  9. L'avatar di MonacoFrigido

    MonacoFrigido MonacoFrigido è offline SeniorMessaggi 11,087 Membro dal Jun 2016
    Località Brixia, Longobardia Maior
    #9

    Predefinito

    @Melograna
    Mi riferivo proprio alle russe, non a quelle dell'est in generale. Più precisamente le russe che risiedono in Russia, perché la società del loro Paese le fa sentire fallite se non si sposano e se non hanno figli entro una determinata età. In Russia infatti è pieno di ragazze di 18-19 che si sposano.
    Melograna likes this.
    PINASO
     
  10. L'avatar di IsoldaCoeurDAnge

    IsoldaCoeurDAnge IsoldaCoeurDAnge è offline Super FriendMessaggi 6,289 Membro dal Aug 2017
    Località Francia
    #10

    Predefinito

    Forse la loro società le fa sentire fallite se non si sposano fine ai 25 pero non puoi giudicare un individuo solo per la nazione,magari lei è diversa e non ambisce al matrimonio o ai figli.
    Magari è come me che sono di un paese dell'est ma ho allergia solo al sentire la parola"matrimonio ".
    E invece,secondo i pregiudizi sulla gente dell est,dovrei essere una che non vede l'ora di sposarsi uno straniero (già che abito all estero)è spennarlo di soldi e i suoi grandi vantaggi di "principe straniero" ed io sono proprio l'opposto,anzi mi disturba il materialismo e l'apparenza.
    Non conta la nazione per definire una persona,ma ben altro e una persona è il risultato di mille avventi e circostanze.
    Credo che sei assai intelligente per non fare questo errore e non limitarti solo alle tue esperienze con le russe.
    Isot ma drue, Isot m’amie, En vos ma mort, en vos ma vie! (Gottfried von Strassbourg)