Il padre al figlio: "ti massacro di botte" - Pagina 3

Discussione iniziata da verginello il 03-03-2018 - 22 messaggi - 1148 Visite

Like Tree24Likes
  1. L'avatar di Profondo_Blu

    Profondo_Blu Profondo_Blu è offline JuniorMessaggi 1,297 Membro dal Jul 2017 #21

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da verginello Visualizza Messaggio
    sì non ho figli,
    questo lo si era capito

    ma sono anche io figlio, e so cosa vuol dire avere un padre incapace che per compensare la sua incapacità usa metodi che io considero incivili e criminali.
    no non lo sai, pensi di saperlo, e ne sarai pure convito di questo, ma cosa vuol dire essere padre (e quindi giudicare l'operato) lo saprai solo dopo anni (molti anni) che lo sarai diventato

    E comunque in questo caso le botte volano.
    ogni caso è a se , e non sto assolutamente dicendo che in questo casi tu abbia torto

    Se tua figlia te le ha tirate fuori magari un po' di colpa ce l'hai anche tu: ho sentito dire che il carattere di una persona viene formato dalla madre nei primi 5 anni di vita.
    Quindi le mamme prima di lamentarsi dei figli devono fare un esame di coscienza
    Già hai ragione, nei primi 5 anni di vita il padre se ne frega del figlio/a ed entra di prepotenza solo dopo..... ma ti leggi quando scrivi?


    Vengono fuori dalle pareti! Vengono fuori dalle fottute pareti
     
  2. L'avatar di trale

    trale trale è offline SeniorMessaggi 10,847 Membro dal Feb 2015 #22

    Predefinito

    Rispondo senza aver letto i commenti. Era il normale modo di interagire dei padri fino a non poco tempo fa. Chi ha avuto un modello del genere è ovvio che poi lo riproponga a sua volta coi suoi figli. Anche se i tempi sono cambiati non si può pretendere che tutte le persone cambino come per magia ciò che è stato giusto per loro.
    Una persona che è stata allevata ed educata venendo picchiata dai genitori (praticamente tutti i nostri genitori) ha difficoltà a vedere come negativa l'educazione che ha ricevuto da persone che tutto sommato ama.
    Il cambiamento deve essere sentito oltre che graduale, non basta la legge che vieta di picchiare i figli o di minacciarli.
    Io mi ricordo che quando avevo i bambini piccoli frequentavo un forum di mamme e che il 50% era a favore di sberle e sculaccioni come coadiuvante dell'educazione e l'altro 50% contrario.
    La metà delle mamme ancora non crede che si possa educare senza prevaricare i propri figli ...
    Profondo_Blu likes this.
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]