Un Paese schizofrenico: violenza sulle donne e tutorial su come fare la spesa sexy - Pagina 9

Discussione iniziata da Antasia il 25-11-2020 - 154 messaggi - 7618 Visite

Like Tree159Likes
  1. L'avatar di Marcioindanimarca

    Marcioindanimarca Marcioindanimarca è offline JuniorMessaggi 2,044 Membro dal Mar 2017 #81

    Predefinito

    Onestamente non sono d'accordo con la polemica.
    Non commento il contenuto che è ovviamente trash, ma vabbeh, cosa aspettarsi da un programma del genere?
    Quello che non mi convince è che dare consigli su come essere sexy per piacere agli uomini voglia dire trattare una donna come oggetto.
    La conduttrice e la pole dancer non hanno detto che quello è l'unico modo per essere sexy, hanno illustrato un modo, quello che alcune donne possono volontariamente scegliere di seguire come no, fatto per piacere agli uomini.
    Tu evidentemente non ti fai bella per gli uomini, non fai la spesa per rimorchiare e nemmeno pensi a cosa indossare o come ancheggiare per piacere agli uomini quando prendi un barattolo.
    Bene, non lo faccio manco io.
    Ma se una donna sceglie volontariamente di farlo, e di farlo solo per piacere a un uomo... chi sono per giudicare o per reputarla meno donna di una che non mostra niente?
    Stavolta non mi trovo d'accordo con te.
    Melograna likes this.


    "We walk through ourselves, meeting robbers, ghosts, giants, old men, young men, wives, widows, brothers-in-love. But always meeting ourselves." J.J.
     
  2. L'avatar di maxpayne

    maxpayne maxpayne è offline FriendMessaggi 3,145 Membro dal Jan 2017 #82

    Predefinito

    Infatti, secondo me, come al solito, si è montata una polemica inutile
    passerosolitario84 likes this.
    Fingete che qui ci sia una bestemmia
     
  3. L'avatar di Antasia

    Antasia Antasia è offline JuniorMessaggi 1,370 Membro dal Sep 2020 #83

    Predefinito

    @marcioindanimarca
    vedi..dal mio punto di vista, il problema di fondo è che la donna è sempre vista in relazione a qualcosa, alla stregua di una variabile dipendente.

    Anche nelle riviste e nei quotidiani più seri destinati alle donne, troverai sempre articoli dal seguente tenore:
    - come farlo impazzire a letto
    - come essere una buona madre
    - come restare in forma e toniche per l'estate, per l'inverno, dopo Pasqua e bla bla bla.

    Sia chiaro: non penso che la serietà e l'intelligenza di una donna sussistano laddove si tralasci l'aspetto estetico, e si vada in giro con occhiali da vista e vestiti da educanda. Io stessa, anche quando devo andare al supermercato, ci vado in ordine e curata, ma non perchè spero di incontrare l'uomo del destino mentre sto prendendo l'insalata.

    Quello che ho evidenziato, è che ancora non usciamo fuori da queste intollerabili differenze, che non considerano la donna come soggetto a sè stante, ma sempre in relazione ad altro, verso cui, lei stessa, si deve semplicemente modulare od adattare.
    Hurrem and Hafsa like this.
    "Chi disse preferisco avere fortuna che talento, percepì l'essenza della vita. La gente ha paura di ammettere quanto conti la fortuna nella vita. Terrorizza pensare che sia così fuori controllo."

    "Non posso farci nulla: l'idea dell'infinito mi tormenta."

    "Nell'impossibilità di poterci vedere chiaro, almeno vediamo chiaramente le oscurità."
     
  4. L'avatar di Baal

    Baal Baal è offline JuniorMessaggi 1,350 Membro dal Aug 2019 #84

    Predefinito

    Veramente ci sono un miliardo di pick up artist che vogliono insegnare agli uomini come conquistare una donna, così come ci sono un miliardo di di personal trainer, qualificati o meno, che vogliono insegnare come farsi venire la tartaruga da sfoggiare in spiaggia, sempre per piacere alle donne. Se poi vogliamo parlare di esistere in relazione ad altro, il valore di un uomo viene spesso rapportato direttamente al suo successo (sul lavoro, con le donne, ecc.).

    Il problema è che l'attuale corrente femminista, in quanto fortemente misandrica, vi ha messo in testa questa bizzarra idea che voler piacere a un uomo sia degradante per una donna.
    Il mito del gender wage gap: https://forum.amando.it/mito-gender-wage-gap-147666/
     
  5. L'avatar di Gnunez

    Gnunez Gnunez è offline JuniorMessaggi 2,475 Membro dal Mar 2017 #85

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Antasia Visualizza Messaggio
    @marcioindanimarca




    Quello che ho evidenziato, è che ancora non usciamo fuori da queste intollerabili differenze, che non considerano la donna come soggetto a sè stante, ma sempre in relazione ad altro, verso cui, lei stessa, si deve semplicemente modulare od adattare.
    In realtà sia uomini che donne si devono modulare rispetto a qualcosa. Tutte le persone sono considerate in base ad alcune capacità. Considerare una persona a se stante senza modularlo rispetto a niente, non penso sia una cosa fattibile. Magari le donne vengono modulate di più rispetto ad alcune cose.
    -" Non credevo sarebbe finita cosí...- Finita? No, il viaggio non finisce qui... La morte è soltanto un'altra via. Dovremo prenderla tutti. La grande cortina di pioggia di questo mondo si apre, e tutto si trasforma in vetro argentato."
     
  6. L'avatar di Antasia

    Antasia Antasia è offline JuniorMessaggi 1,370 Membro dal Sep 2020 #86

    Predefinito

    @baal
    no, mi trovi in disaccordo. E non sono proprio una di quelle femministe bacchettone. Nè una che odia gli uomini, tutt'altro invece.
    Non stiamo parlando del fatto che sia sconveniente piacere a un uomo, stiamo parlando del fatto che non è pensabile che piacere ad un uomo venga considerato il punto nevralgilco attraverso cui passa la vita di una donna. E quello sketch lo dimostra chiaramente.
    Nello sketch viene indicato come prioritario avere una andatura seducente e ancheggiare, ancor prima di ricordarsi cosa c'è scritto nella lista della spesa. A seguire, la naturalezza dei gesti con cui si dovrebbe prendere un barattolo sugli scaffali in alto, è sostituita da pose tese ad evidenziare il sedere.
    Sono tutti segnali - forti e a volte silenziosi - attraverso cui si manda l'input che quella è la «condicio sine qua non» per essere la donna di oggi. Se non lo sei, sei out.
    Per l'uomo, invece, vengono stabilite altre scale di priorità. E nella sua orbita gravitazione, c'è PURE la donna. Che viene vista come un qualcosa che si aggiunge.
    "Chi disse preferisco avere fortuna che talento, percepì l'essenza della vita. La gente ha paura di ammettere quanto conti la fortuna nella vita. Terrorizza pensare che sia così fuori controllo."

    "Non posso farci nulla: l'idea dell'infinito mi tormenta."

    "Nell'impossibilità di poterci vedere chiaro, almeno vediamo chiaramente le oscurità."
     
  7. L'avatar di Baal

    Baal Baal è offline JuniorMessaggi 1,350 Membro dal Aug 2019 #87

    Predefinito

    Il fatto che il messaggio sia "rimorchiare deve essere la priorità sempre e ovunque" lo stai deducendo tu, non lo dice la scenetta, che a me trasmette solo un "vuoi rimorchiare al supermercato? fai così".

    Posso assicurarti che non avere donne è un grosso motivo di scherno per gli uomini, anche da parte delle donne. Da quando sono qui ho letto tantissimi utenti uomini disperati perché ancora vergini, mentre ricordo solo una donna che si poneva il problema.
    maxpayne likes this.
    Il mito del gender wage gap: https://forum.amando.it/mito-gender-wage-gap-147666/
     
  8. L'avatar di Gnunez

    Gnunez Gnunez è offline JuniorMessaggi 2,475 Membro dal Mar 2017 #88

    Predefinito

    Indubbiamente la società impone all'uomo di dover essere cacciatore e come tale di avere un buon numero di partner nel corso della propria vita, quando così non è perde il suo essere uomo e questa cosa viene percepita anche dal mondo femminile nei confronti dei marchi meno capaci nelle relazioni.
    maxpayne and DonaldTrump like this.
    -" Non credevo sarebbe finita cosí...- Finita? No, il viaggio non finisce qui... La morte è soltanto un'altra via. Dovremo prenderla tutti. La grande cortina di pioggia di questo mondo si apre, e tutto si trasforma in vetro argentato."
     
  9. L'avatar di Marcioindanimarca

    Marcioindanimarca Marcioindanimarca è offline JuniorMessaggi 2,044 Membro dal Mar 2017 #89

    Predefinito

    Antasia, ma che la donna abbia molte più pressioni sociali per essere bella e per piacere sono io la prima a dirlo (lo sento in prima persona tutti i giorni, e più si invecchia più è peggio...) Solo un ipocrita, o qualcuno interessato a dire il contrario, farebbe un'analogia con la situazione maschile (non che anche loro non ne abbiamo, di pressioni, solo che quella di essere in tiro e piacere fisicamente agli altri è meno pressante che per una donna).
    Quello che non mi convince è quando affermi che quel video di pessimo gusto vuol dire che è la condizione imprescindibile per essere la donna di oggi e chi non lo segue è fuori.
    Secondo me è un po' una forzatura, perché l'obiettivo era "come cuccare al supermercato", non "se vai al supermercato devi fare così".
    maallorachesifa likes this.
    "We walk through ourselves, meeting robbers, ghosts, giants, old men, young men, wives, widows, brothers-in-love. But always meeting ourselves." J.J.
     
  10. L'avatar di Dedelind

    Dedelind Dedelind è offline JuniorMessaggi 1,373 Membro dal Apr 2017
    Località Come fu che Masuccio Salernitano fuggendo con le brache in mano riuscì a conservarlo sano
    #90

    Predefinito

    Scusate, adesso faccio il finto tonto: ma voi (donne) veramente vi alzate la mattina con la PRESSIONE (no dico, PRESSIONE) sociale di DOVER essere belle e piacenti ? No perché, allora capisco l'assurda lista di Antasia nell'altro thread.

    Ma siete serie ? Ma se un maschio a caso (ma anche fosse vostro padre o fratello) vi dice "oggi non sei carina", ma mandarlo affanc_ulo no ? Ma non è che un po' ve la raccontate?
    IsoldaCoeurDAnge, Minsc and Melite like this.
    Wandi, Maslow, Spettrale...servirono il forum, celebravano il Bene. Declamiamo i loro nomi con orgoglio, e ricordiamoli, gonfi di cordoglio.