Pago io o paghi tu? Osservazioni.

Discussione iniziata da EUFROSINE86 il 02-09-2012 - 595 messaggi - 24920 Visite

Like Tree579Likes
  1. L'avatar di EUFROSINE86

    EUFROSINE86 EUFROSINE86 è offline JuniorMessaggi 1,056 Membro dal Dec 2011
    Località Roma
    #1

    Predefinito Pago io o paghi tu? Osservazioni.

    Volevo confrontarmi con voi forumini circa una questione che da un pò di tempo a questa parte , non dico che mi crea disagio, ma mi infastidisce parecchio.

    Quando capita di andare a cena con qualcuno o con il proprio partner credo che non si debba pretendere che sia l'uomo a pagare.

    Ritengo che la donna debba non avere questa pretesa ma anzi pensare che "permettere all'uomo di pagare per lei" debba essere quasi un piacere da concedere a loro.
    Perche molti uomini pensano che fanno un favore a pagare per la donna e questa deve essere quasi onorata, ma io vedo la cosa al contrario, anche perche se invito io il mio uomo a cena pretendo di pagare io, cosi come se decido di portarlo da qualche parte e prendo i biglietti non mi faccio restituire i soldi.
    Sono molto ferrea su queste cose.

    Mi è capitatato di avere a che fare con persone che spesso si sono lamentate in mia presenza di "non navigare nell'oro" o di essere in una situazione economica non buona.

    Ritengo che sia una cosa che mette alquanto disagio, non perche uno non debba dirlo, per carita, io sono una buona ascoltatrice, ma per come sono fatta non mi permetterei mai di dire una cosa del genere, piuttosto, se mi propongono qualcosa declino l'invito ma non mi sognerei mai di dire se si va in un pub come mi è successo: "eh ma qui le cose costano il doppio", oppure di parlare sempre del fatto di non avere soldi, quando comunque poi noti che, certe cose le fai, quindi non è che stai sotto un ponte. O ancora non mi è mai capitato che una persona pagasse con piacere senza pensare di riavere in cambio la cosa (anzi forse solo poche volte), della serie la prossima volta paghi tu e sta proprio qui la galanteria secondo me...fare una cosa per non riaverla in cambio, incondizionatamente.
    Mi è capitato solo una volta di sentirmi bene, trattata gentilmente, come volevo.
    Quando sono uscita con un uomo piu grande di me.
    Sono state cosi belle le sue maniere che non mi ha fatto pesare minimamente il fatto che volesse pagare lui e il tutto con garbo e buone maniere.
    Non me lo ha proprio permesso.

    In conclusione:
    è veramente demoralizzante vedere che ci sono ragazzi (non dico uomini perche un uomo ben sa che non ci fa una bella figura a lamentarsi di soldi con una donna), che si lamentano del fatto di non avere tanti soldi, non dico che sei pezzente per il fatto in se che non ce li hai, ma per il fatto che ti lamenti della cosa e quindi per una "questione comportamentale".
    La dignità non risiede tanto nel possedere o meno ma nel sapersi comportare in certe situazioni.

    Anche io posso avere i miei problemi economici ma non mi permetterei mai di dire una cosa del genere, preferirei tagliarmi la lingua, la cosa non mi farebbe onore e comunque non rientra nelle mie regole, ammorbare chi mi sta vicino con i miei problemi che possono essere di natura economica e non.

    Sarà che sono stata scambata per la psicologa di turno su cui scaricare le proprie frustrazioni???

    Vi è capitato di avere a che fare con persone del genere lamentose da questo punto di vista?

    Non prendetemi per una persona venale ma quando mi capitano certe cose e inoltre faccio di tutto per non fare mancare niente agli altri e puntualmente si presentano persone del genere mi dico, ma sono io che scelgo le persone sbagliate o sono tutti cosi???

    Un uomo che non bada a queste cose c'è?
    Sono stanca di omuncoli.
    tubero and Marcioindanimarca like this.


     
  2. L'avatar di c8r4

    c8r4 c8r4 è offline JuniorMessaggi 1,488 Membro dal Jul 2011 #2

    Predefinito

    Per quanto mi riguarda odio dover dividere le spese quando esco con una donna!
    Se la invito a cena o al cinema o a fare un aperitivo pago io. Un'altra volta pagherà lei, ma la divisione della spesa mi ha sempre dato l'idea di infantile, mettersi lì a fare il conto, dare i soldi indietro, boh!
    Sarà che sono siciliano ma mio padre mi ha sempre insegnato, se porti una donna fuori, offri tu e sii generoso
     
  3. rex_91 rex_91 è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 4,265 Membro dal Dec 2011 #3

    Predefinito

    io avevo un ex amico che ogni volta che usciva con la sua fidanzata pagava tutto e sempre lui per qualsiasi cosa e in qualsiasi circostanza, lei mai e mai niente a sborsato un soldo di tasca sua, in pratica la sempre trattata da regina, mi viene da dire: parità dei sessi un corno!
     
  4. L'avatar di strawberry92

    strawberry92 strawberry92 è offline FriendMessaggi 2,911 Membro dal Oct 2007
    Località un posto non degno di nota :D
    #4

    Predefinito

    io ODIO che siano gli altri a pagare per me...fidanzato e non..
    quando capita che la mia amica decide di pagare anche per me..la prossima volta o il giro dopo voglio pagare io..una volta ciascuno.
    con il mio ragazzo è un po più difficile..lui mi proibisce di pagare e io mi innervosisco sempre...a volte riesco di nascosto a pagare io ma devo batterlo sul tempo..

    ho amiche invece che pretendono che sia il ragazzo a pagare..QUALSIASI COSA..dal bere..ai concerti..e qualsiasi altra cosa..non ce la farei mai..mi sentirei in colpa e un po anche sminuita come se fosse lui a dovermi mantenere..
    -Ally- and tubero like this.
    She's a natural disaster..
     
  5. L'avatar di Sognare

    Sognare Sognare è offline Super ApprendistaMessaggi 854 Membro dal May 2011 #5

    Predefinito

    Gli uomini con i quali sono uscita hanno sempre pagato: al primo appuntamento mi sarei offesa del contrario. La differenza dei sessi almeno in questi piccoli approcci (es. donna che attira con lo sguardo, che si veste in un certo modo, che si fa conquistare), (uomo che accompagna la donna, la tratta bene, è sempre presente su di lei, paga per lei e cerca di farla sentire a suo agio), dovrebbe rimanere, anche se questo riguarda solo i miei gusti personali.
    Non è colpa mia, amo vedere un uomo che cerca di conquistarmi e che è attirato dai miei modi di fare: per essere schietta in modo troppo "spontaneo", ed essere un pò pacchiana ci sono sempre gli amici.
    Marcioindanimarca likes this.
    Ultima modifica di Sognare; 02-09-2012 alle 16:47
     
  6. L'avatar di EUFROSINE86

    EUFROSINE86 EUFROSINE86 è offline JuniorMessaggi 1,056 Membro dal Dec 2011
    Località Roma
    #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da c8r4 Visualizza Messaggio
    Per quanto mi riguarda odio dover dividere le spese quando esco con una donna!
    Se la invito a cena o al cinema o a fare un aperitivo pago io. Un'altra volta pagherà lei, ma la divisione della spesa mi ha sempre dato l'idea di infantile, mettersi lì a fare il conto, dare i soldi indietro, boh!
    Sarà che sono siciliano ma mio padre mi ha sempre insegnato, se porti una donna fuori, offri tu e sii generoso
    Pure io sono siciliana

    Pure a me quando hanno proposto nel momento in cui si doveva pagare (e volevo pagare io assolutamente) mi è stato detto facciamo a metà.
    Non esiste.... assolutamente.
     
  7. L'avatar di -Lore-

    -Lore- -Lore- è offline Super ApprendistaMessaggi 572 Membro dal Dec 2011
    Località Francia/Belgio/Spagna/Italia
    #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da EUFROSINE86 Visualizza Messaggio
    è veramente demoralizzante vedere che ci sono ragazzi (non dico uomini perche un uomo ben sa che non ci fa una bella figura a lamentarsi di soldi con una donna), che si lamentano del fatto di non avere tanti soldi, non dico che sei pezzente per il fatto in se che non ce li hai, ma per il fatto che ti lamenti della cosa e quindi per una "questione comportamentale".
    La dignità non risiede tanto nel possedere o meno ma nel sapersi comportare in certe situazioni.

    Anche io posso avere i miei problemi economici ma non mi permetterei mai di dire una cosa del genere, preferirei tagliarmi la lingua, la cosa non mi farebbe onore e comunque non rientra nelle mie regole, ammorbare chi mi sta vicino con i miei problemi che possono essere di natura economica e non.
    Anche se io ho una situazione economica abbastanza disastrosa non mi é mai mancato niente, né ho preteso chissà-che, anzi vivo più che bene... Pero' volevo farti una domanda EUFROSINE86: hai mai provato ad immedesimarti in questi ragazzi che si lamentano del proprio stato economico? Forse molti di essi, li hai semplicemente fraintesi. Io penso che si lamentano del fatto di non avere abbastanza soldi perché vorrebbero offrire di più di quello che hanno alla propria ragazza.

    Immaginati la scena: c'é una coppia che sta seduta amorevolmente in una panchina in cui c'é lui che non ha molti soldi. Ad un certo punto passa davanti a loro un'altra coppia che ride e scherza su una lussuosa cabriolet. Come si sentirebbe il ragazzo che sta seduto in panchina? Ok, ho fatto un esempio estremo, ma il concetto é quello.

    Quando dici...
    Quando capita di andare a cena con qualcuno o con il proprio partner credo che non si debba pretendere che sia l'uomo a pagare.
    ...devi contare il fatto che lo stereotipo della nostra cultura vuole che sia l'uomo che paghi per la donna, che l'uomo protegga la sua fidanzata, che l'uomo porti in tavola il pane, insomma. Certo, oggi le cose sono un po' diverse, anzi sempre di più si vede la donna che lavora e l'uomo che resta in casa con i figli. Pero' insisto sul fatto che per l'uomo é psicologicamente importante di manternere questa sua responsabilità economica sulla coppia o sulla famiglia... diciamo che é una cosa quasi innata (io la penso cosi, dopo vedi te...). Ecco perché
    Quando sono uscita con un uomo piu grande di me.
    Sono state cosi belle le sue maniere che non mi ha fatto pesare minimamente il fatto che volesse pagare lui e il tutto con garbo e buone maniere.
    Non me lo ha proprio permesso.
    La dignità non risiede tanto nel possedere o meno ma nel sapersi comportare in certe situazioni.
    Quoto, ma purtroppo ci sono certi uomini che si fanno dei complessi inutili per paura di non essere graditi dalla propria fidanzata. Secondo me serve solo un po' di umiltà da parte di entrambi, ma leggendo il tuo 4° paragrafo, posso dedurre che evidentemente non hai avuto molta fortuna negli incontri...
    rex_91 likes this.
    Ultima modifica di -Lore-; 02-09-2012 alle 17:00
    Nostalgico degl'anni '90

    Spensieratezza, Felicità, Relax, Avventura, Gioventù, Amicizia, Amore, Passione...
     
  8. L'avatar di c8r4

    c8r4 c8r4 è offline JuniorMessaggi 1,488 Membro dal Jul 2011 #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sognare Visualizza Messaggio
    Gli uomini con i quali sono uscita hanno sempre pagato: al primo appuntamento mi sarei offesa del contrario. La differenza dei sessi almeno in questi piccoli approcci (es. donna che attira con lo sguardo, che si veste in un certo modo, che si fa conquistare), (uomo che accompagna la donna, la tratta bene, è sempre presente su di lei, paga per lei e cerca di farla sentire a suo agio), dovrebbe rimanere, anche se questo riguarda solo i miei gusti personali.
    Non è colpa mia, amo vedere un uomo che cerca di conquistarmi e che è attirato dai miei modi di fare: per essere schietta in modo troppo "spontaneo", ed essere un pò pacchiana ci sono sempre gli amici.
    Al primo appuntamento sarebbe scortese pretendere di dividere le spese (cosa che non farei nemmeno dopo ma sono modi di vedere le cose) ... specie se è stato l'uomo ad invitare ad uscire (bere o cena che sia) ma la pretesa è una cosa che mi da parecchio in bestia...la mia donna deve sapere che posso prendermi io cura di lei...ma non pretenderlo per partito preso...altrimenti diventa approfittarsene e la cosa non mi piace affatto!

    Citazione Originariamente Scritto da EUFROSINE86 Visualizza Messaggio
    Pure io sono siciliana

    Pure a me quando hanno proposto nel momento in cui si doveva pagare (e volevo pagare io assolutamente) mi è stato detto facciamo a metà.
    Non esiste.... assolutamente.
    Sicilia orientale oppure occidentale?
    Va beh poi dipende il grado di rapporto che c'è, tra fidanzati non esiste più il concetto di dividiamo e roba simile...in una relazione stabile e duratura...non considero più nemmeno mio e tuo...ma solo il nostro!
     
  9. L'avatar di EUFROSINE86

    EUFROSINE86 EUFROSINE86 è offline JuniorMessaggi 1,056 Membro dal Dec 2011
    Località Roma
    #9

    Predefinito

    Ciao Lore

    Pero' volevo farti una domanda EUFROSINE86: hai mai provato ad immedesimarti in questi ragazzi che si lamentano del proprio stato economico? Forse molti di essi, li hai semplicemente fraintesi. Io penso che si lamentano del fatto di non avere abbastanza soldi perché vorrebbero offrire di più di quello che hanno alla propria ragazza.
    Io mi ritengo una persona molto umile e scrivendo questo post speravo di non essere fraintesa.
    Io non ho mai fatto pesare questa cosa a nessuno, anzi sono stata sempre io quella a dare di piu(per quello che mi era possibile eh), ma non dico solo a livello materiale anche a livello affettivo, gesti e pensieri.
    Io dico che ci può stare e mi metto spesso nei panni degli altri, ma se io non faccio nulla per farti sentire da meno e anzi ti do piu importanza di quella che mi dai tu nonostante il fatto che tu per me non fai nulla e io si.....dove sta il problema??? E' normale che io comincio a valutare il fatto che non solo non fai nulla, non mi dai il minimo sotto tutti i punti di vista( perche diciamocelo per dimostrare a una persona che le vuoi bene non è che le devi regalare una barca, basta un piccolo pensiero, un fiore, un dolcetto, una cretinata che per quanto possa esserlo ha un valore per la persona che lo riceve perche lo ha ricevuto dalla persona che per lei è importante),anche solo un sorriso.
     
  10. L'avatar di -Lore-

    -Lore- -Lore- è offline Super ApprendistaMessaggi 572 Membro dal Dec 2011
    Località Francia/Belgio/Spagna/Italia
    #10

    Predefinito

    EUFROSINE86 Certo! Of course! Ma queste cose non devi spiegarle a me, ma alle persone che hai incontrato che ne hanno bisogno: certe volte, uscire dalla nostra ipocrisia non é sinonimo di maleducazione!
    Nostalgico degl'anni '90

    Spensieratezza, Felicità, Relax, Avventura, Gioventù, Amicizia, Amore, Passione...