Pareri personali

Discussione iniziata da QUICHEE il 12-08-2014 - 74 messaggi - 6056 Visite

Like Tree33Likes
  1. L'avatar di QUICHEE

    QUICHEE QUICHEE è offline ApprendistaMessaggi 329 Membro dal May 2009
    Località lombardia
    #1

    Post Pareri personali

    Premesso il mio rispetto verso ogni possibile gusto e scelta musicale...
    c'è comunque qualcosa che voglio dirvi...
    uno sfogo personale che non riesco proprio a trattenere...

    Mi riferisco a tutti quei "presunti" artisti - cantanti che escono , come divi acclamati, da tutte quelle trasmissioni televisive
    come "Amici.. X factor... Got talent... e così via...
    e mi chiedo...
    se non è il grado di riflettere su come, progressivamente, si stia tentando di "amazzare" la purezza dell'arte musicale...
    con personaggi creati esclusivamente per interessi puramente commerciali.
    Mi spiego meglio...
    La bellezza del cantare e del fare musica... a mio modo di vedere...
    stà nella spontaneità e nel coraggio di affermare la propria personalità...
    lanciando al mondo che ascolta... il messaggio della propria anima.
    detto ciò....
    mi riesce impensabile ed incomprensibile vedere una pur piccola forme d'arte... o un qualsiasi messaggio...
    in queste nuove generazioni di cantanti.
    Ma come si può chiamare arte... una cosa completamente costruita a tavolino??
    dove viene imposto il tipo di musica da cantare...
    dove vengono studiate persino le mosse, gli atteggiamenti, le espressioni facciali di questi cantanti...
    dove gli si impone il look da addottare...
    dove viene dettato, in lungo e in largo, il comportamento da adottare in ogni occasione

    L'unica risposta a queste domande si può trovare solamente...
    nella totale sottomissioni alle leggi di mercato...
    che annullano e dissolvono la creatività e la personalità dell'artista...
    ad appannaggio di un prodotto nuovo da vendere alla massa...
    per ingrassare le tasche di molta gente, che vive dietro le quinte di tutto questo... enorme baraccone multimediale.

    Qualcuno potrebbe dire che...
    le cose sono sempre state così... fin da quando si è cominciato a far musica...
    Ma... non è proprio vero!!
    prendete ad esempio gli esordi musicali di gente come...
    Pink Floyd, Doors, Rolling Stones, Bob Dylan, Frank Zappa,
    Velvet Underground. Black sabbath, Sex pistols........ e la lista è davvero infinita....

    La cosa che accomuna tutti questi grandi nomi...
    è proprio la totale libertà di esprimere la propria anima... la propria arte... fin dall'inizio!!
    senza nessun tipo di compromesso studiato a tavolino.

    Mi dispiace... ma io sono convinto che...
    la "musica" di oggi e sopratutto i nuovi cantanti...
    che, guarda a caso nascono per la stragrande maggioranza grazie a quelle sciagurate trasmissioni televisive...
    stiano trasformando la purezza della nobile arte musicale....
    in un giocattolo di plastica... pronto per l'uso e consumo attuale...
    tanto che..... via uno.... se ne inventa subito un altro... alla velocità della luce!!!

    Forse qualcuno non sarà d'accordo su ciò che penso...
    ma, secondo me, la buona e vera musica...
    ha cominciato a morire con l'avvento di MTV nei primi anni '80....
    e, nel corso degli anni, la situazione è sempre più peggiorata....
    fino ad arrivare ai nostri giorni....
    dove purtroppo assistiamo alla vera agonia musicale...
    così torturata e streamata.... da inalare forse gli ultimi respiri....

    Prima di lasciarvi ai vostri commenti...
    voglio dirvi che nel contesto del mio discorso...
    non faccio riferimento all'infinito sottobosco musicale underground...
    dove la realtà è ben diversa da quella descritta....
    ma, purtroppo....
    se nel mondo c'è ancora qualcuno che riesce a fare ed esprimere buona musica...
    è costretto a farlo.... nascondendosi agli occhi della grande massa!!!
    .... e questo non è giusto!!!!


     
  2. L'avatar di erik555

    erik555 erik555 è offline Super FriendMessaggi 5,437 Membro dal Oct 2012
    Località una grande città in mezzo alla pianura
    #2

    Predefinito

    Condivido il tuo grido di dolore per questa mercificazione esagerata del " prodotto musicale". La diatriba fra musica colta, indipendente, progressiva e musica commerciale si è sviluppata però fra la fine degli anni sessanta e settanta, quando la musica è diventata consumo di massa e le ragazzine urlanti sono diventate destinatarie del marketing. Dunque un problema non recente, l'avvento del videoclip è vero ha cambiato il concetto di brano e la modalità di ascolto, ma il formato MP3 e di altre evoluzioni della diffusione come My Space e sono state anche positive.
    Ai discografici interessa comunque sempre vendere e fare profitto in ogni modo e perciò sono loro a cercare sempre nuove frontiere, molto prima degli artisti.
    Dunque fatti coraggio, ignora i deteriori format televisivi ed esplora quel sottobosco che si intravede nel net,attraverso YT o altri portali. Questa esagerazione commerciale avrà comunque vita breve, personaggi come Mika o Chiara vivono solo in una dimensione pubblicitaria e fra poco scompariranno del tutto.
     
  3. L'avatar di QUICHEE

    QUICHEE QUICHEE è offline ApprendistaMessaggi 329 Membro dal May 2009
    Località lombardia
    #3

    Predefinito

    Sìì, è vero quello che hai detto... riferendoti alle ragazzine urlanti degli anni '60..
    ma, secondo me...
    la differenza sostanziale tra ciò che succedeva allora e quello a cui assistiamo oggi...
    sta nel NON avere più il coraggio (e mi riferisco ai discografici e agli addetti ai lavori di diffusione musicale)
    di apprezzare... di dare piena fiducia... di rischiare e di scommettere su questo o quell'artista...
    che, in fin dei conti, chiede solo di poter avere un suo spazio, una sua opportunità nel mondo musicale...

    Negli anni '60 facevano incidere la musica anche ai personaggi più strampalati e frichettoni...
    spesso sbattendosene del risultato (in termini commerciali) che avrebbero potuto ottenere....
    (pensa ad esempio all'uscita del primo album dei Velvet Underground)
    mentre oggi... io credo che prima di tutto si studia la tendenza della massa...
    e poi, in mezzo a moltitudini di "soldatini di plastica" pronti per affrontare centinaia e più provini...
    si scelga quello che più rappresenta la tendenza studiata inizialmente....

    Hai ragione in pieno quando dici che i personaggi attuali vivono solo in una dimensione pubblicitaria...
    e che presto svaniranno nel nulla.......
    è assolutamente vero!!
    ma quello che mi dà da pensare è che...
    quei personaggi verrano immediatamente sostituiti con delle "fotocopie" più o meno simili....
    magari ritoccate quà e là.... per modellare meglio il nuovo look del momento...
    ma, la sostanza, purtroppo, non cambierà affatto... come si dice.... la musica!!

    mentre... anche se il "sottobosco" pullula di gente che ha... e vuol dire qualcosa di veramente serio in ambito musicale....
    non sarà mai preso seriamente in considerazione dalle case discografiche...
    e, purtroppo, sarà sempre destinato a vivere dietro le quinte del grande palcoscenico musicale.

    Oggi, purtroppo, il futuro della musica è in mano a personaggi come...
    Maria De filippi, Simona Ventura, Morgan, Zerbi, e via via scorrendo....
    e perciò......
    c'è solo da ridere....

    Byrne likes this.
     
  4. L'avatar di Byrne

    Byrne Byrne è offline PrincipianteMessaggi 51 Membro dal Feb 2013 #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da QUICHEE Visualizza Messaggio

    mentre oggi... io credo che prima di tutto si studia la tendenza della massa...
    e poi, in mezzo a moltitudini di "soldatini di plastica" pronti per affrontare centinaia e più provini...
    si scelga quello che più rappresenta la tendenza studiata inizialmente....

    È questo che più mi preoccupa, questo tentativo di omologare tutto e tutti non solo nel mondo della musica ahimè...
     
  5. L'avatar di stellaguerriera

    stellaguerriera stellaguerriera è offline SeniorMessaggi 11,330 Membro dal Sep 2011
    Località nel blu dipinto di blu
    #5

    Predefinito

    Credo che la musica non commerciale, proprio per la sua natura, non sia destinata a raggiungere il grande pubblico (che non riuscirebbe ad apprezzarla), ma capisco anche magari il rosicare di chi per la musica davvero darebbe tutto se stesso e poi deve sopportare questi pseudo artisti... Che magari all'inizio avevano pure una loro passione di fondo, ma poi son stati resi merci per destinazione vendita in massa...

    Che dire... Noi continuiamo per fortuna ad usare youtube e a cercare online la Musica con la M maiuscola, agli altri lasciamo la musichetta da new generation.
    Pitonessa likes this.
    Sai, se devo essere sincero, io provo veramente una grande invidia per chi non ha esitazioni nell'indicare i propri desideri. So che se dovessi provarci io non mi verrebbe in mente nulla.

    Beh, tanto meglio... Vuol dire che hai già tutto quello che ti serve e non ti manca nulla.
     
  6. L'avatar di QUICHEE

    QUICHEE QUICHEE è offline ApprendistaMessaggi 329 Membro dal May 2009
    Località lombardia
    #6

    Predefinito


    Ciao Byrne...
    La tua preoccupazione è chiara e fondata....
    ed è il caso di dire veramente.... aihmè!!
    .........perchè mi sa che le tue parole.... siano già divenute realtà

    per fortuna, come dice giustamente anche Stella....
    con l'avvento di internet....
    possiamo sopravvivere a questo "scempio musicale"
    che si sta compiendo....
    ricercando ciò che più........ delizia le nostre orecchie!!
    ........al di là di tutto!!!

    Grazie Stellla per il tuo intervento....
    .....un grande saluto anche a te!!!
     
  7. L'avatar di stellaguerriera

    stellaguerriera stellaguerriera è offline SeniorMessaggi 11,330 Membro dal Sep 2011
    Località nel blu dipinto di blu
    #7

    Predefinito

    Ciao Quichee, mi ha fatto piacere rileggerti...
    Sai, se devo essere sincero, io provo veramente una grande invidia per chi non ha esitazioni nell'indicare i propri desideri. So che se dovessi provarci io non mi verrebbe in mente nulla.

    Beh, tanto meglio... Vuol dire che hai già tutto quello che ti serve e non ti manca nulla.
     
  8. L'avatar di QUICHEE

    QUICHEE QUICHEE è offline ApprendistaMessaggi 329 Membro dal May 2009
    Località lombardia
    #8

    Predefinito

    Ciao Stella

    Posso chiederti cosa ti piace ascoltare?
    ...qual è la tua musica preferita?
     
  9. L'avatar di Timeless

    Timeless Timeless è offline PrincipianteMessaggi 67 Membro dal Sep 2014 #9

    Predefinito

    Hai perfettamente ragione e in fondo hai risposto tu alla domanda "con personaggi creati esclusivamente per interessi puramente commerciali".Sono un compositore e capisco la natura della tua domanda..
     
  10. L'avatar di M.Hobart

    M.Hobart M.Hobart è offline Super ApprendistaMessaggi 882 Membro dal Jan 2014 #10

    Predefinito

    Condivido solo in parte quel che hai scritto, sui reality sono d'accordo. Se però si vuole collegare la purezza dell'arte ad alcuni dei grandi gruppi che hai citato non sono d'accordo.
    Io credo che molti gruppi dell'epoca fossero seguiti da agenti ed esperti in marketing, pensa ai Black Sabbath...A me certe cose sembravano abbastanza studiate a tavolino e per incanalare le vendite verso un certo target Ciò non toglie che siano stati un grande gruppo.
    Per dirti... Ozzy da anziano ha persino fatto un reality in casa sua.
    Frank Zappa e i soldi... Eh beh, qui siamo a livelli di genio anche del marketing.
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]