Paura di andare oltre - Pagina 5

Discussione iniziata da vaiana1 il 07-01-2019 - 249 messaggi - 14838 Visite

Like Tree332Likes
  1. primacheilgallocanti primacheilgallocanti è online ApprendistaMessaggi 430 Membro dal Nov 2018 #41

    Predefinito

    Standing ovation


     
  2. vaiana1 vaiana1 è offline PrincipianteMessaggi 54 Membro dal Jan 2019 #42

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fausto62 Visualizza Messaggio
    Certo Flash, anche dalle responsabilità. Responsabilità che quando leggo "ma io vorrei capire se io piacio veramente a lui così come parla o semplicemente ha capito che io potevo essere una preda facile perché sto da sola e si è buttato", capisco che sono sottovalutate o nemmeno considerate.


    Senti se ho scritto qua e perché cerco di sfogarmi e prendere qualche consiglio che mi possa aiutare non mi era mai capitato una cosa così e non ne vado fiera, so che vuol dire essere responsabile e consapevole, non voglio essere giudicata voglio essere capita, sono sempre stata una donna seria e enche mio marito e non voglio farli del male, ai sentimenti e all attrazione non si comanda, lo so devo essere io a prendere una decisione se continuare o meno... a parte che non è nemmeno iniziata nel senso che si ci parliamo tutti i giorni e ci siamo visti da soli ma mai un bacio ne un abbraccio semplici parole ed attenzioni
    Deluso79 likes this.
     
  3. vaiana1 vaiana1 è offline PrincipianteMessaggi 54 Membro dal Jan 2019 #43

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da toshio27 Visualizza Messaggio
    E' gia' stato detto tutto in lungo e in largo...
    Ripetere e' inutile anche se puo' aiutare...

    Ovviamente manca quel qualcosa nel matrimonio di Vaiana che non la appaga COMPLETAMENTE e dunque e' normale sentirsi desiderati se un altro uomo corteggia poi in modo cosi' dolce, una bella donna...

    Per come la vedo io, capita a tutti di sbandare, OGNI GIORNO... Sta poi alla persona singola, decidere di continuare a camminare sulla "retta via"... Sebbene, quella "retta via", spesso possa diventare instabile... Poi scatta la molla quasi automatica dei confronti... Uno inizia a vedere cose belle da una parte e cose brutte dall'altra...
    Credo che a sentirsi un po' desiderati/e non ci sia nulla di male, per nessuno. Ci si sente lusingati, coccolati e ancora apprezzati e piacenti.
    Ma se l'attuale legame ci appaga IN TUTTO, sicuramente FINISCE LI, anzi non finisce NULLA, giacche' non si permetterebbe nemmeno di INIZIARE, nulla.
    Se Vaiana ha questi dubbi e' perche' qualcosa in lei tenta di evadere... Di cercare qualcosa che non ha all'interno del Matrimonio...
    Che poi, giustamente, possa sfociare in una relazione clandestina classica, che alla fine NON DIA NULLA, nessuno mette in dubbio, anzi. Pero' la cosa piu' difficile e' "starci dentro", a tutto questo, che puo' ovviamente diventare MOLTO pericoloso, per tutti.
    Dal punto di vista del papa' dell'amico del figlio, e' un po' la stessa cosa...
    Io non demonizzerei troppo. Il mondo e' pieno di latin lover... Tutto sta nel non dare nessun dito, se non si vuole e troncare subito (come gia' e' stato detto da tanti).
    L'alternativa... E' una relazione clandestina, ovvio. Con tutti i pericoli annessi e connessi.
    Difficilmente si arriva alla separazione (ma capita spesso al giorno d'oggi) per coronare il proprio sogno d'amore...
    Il piu' delle volte queste storie si consumano ed esauriscono da sole... Col tempo...

    Consigli...
    DIFFICILE!
    Razionalmente io chiuderei tutto. Ma non perche' pericoloso! Semplicemente perche' non vorrei creare sofferenza a nessuno, per qualcosa che tanto, non colmerebbe il vuoto che sentirei dentro...
    Spesso ci si illude che fuori c'e' qualcosa che ci puo' fare stare bene... E non vediamo piu' che invece la FELICITA' e' proprio dove siamo noi!!

    Pero' non demonizzo... Dunque se Vaiana ti senti di vivere questa cosa, fallo. Sappi pero' che questo potrebbe veramente incrinare tutto nella tua vita... Creare dissidi e dispiaceri... E... PER COSA????????
    Credi davvero che "l'amicizia con questo uomo" possa essere cosi' positiva?
    Io credo le VERE amicizie tu gia' le abbia, quelle IMPORTANTI DAVVERO...
    E dunque come gia' detto... Chiediti esattamente COSA CERCHI e COSA TI ASPETTI DA QUESTA PERSONA ORA... Ma soprattutto, cosa vorresti fare, dell'uomo della tua vita, che ancora dici di AMARE e RISPETTARE profondamente.......

    Un abbraccio!
    Toshio
    Un bel messaggio pieno di sincerità...
    Deluso79 likes this.
     
  4. primacheilgallocanti primacheilgallocanti è online ApprendistaMessaggi 430 Membro dal Nov 2018 #44

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fausto62 Visualizza Messaggio
    Certo Flash, anche dalle responsabilità. Responsabilità che quando leggo "ma io vorrei capire se io piacio veramente a lui così come parla o semplicemente ha capito che io potevo essere una preda facile perché sto da sola e si è buttato", capisco che sono sottovalutate o nemmeno considerate.
    Il problema, quando l'uzzolo di tradimento colpisce le trentenni sposate da poco, è uno solo, Fausto: la scoperta che il matrimonio non è il parco giochi che s'illudevano che fosse e il marito non è quello che tutto il giorno sta con loro facendogli le coccole o ammuttandole (spingendole) sull'altalena e lanciandogli fiori di pesco e petali di rose . La scoperta,cioè, che il matrimonio sono bollette in scadenza, vicini che rompono, marito che torna stanco e sc...to dal lavoro , liti per la gestione domestica ("devo fare tutto io, tu non mi aiuti mai"), pranzo e cena da inventare, pannolini da cambiare, bambino che frigna la notte ecc.
    fausto62 likes this.
     
  5. actaruspc actaruspc è offline PrincipianteMessaggi 17 Membro dal Nov 2010 #45

    Predefinito

    A mio parere il problema è a monte. Probabilmente qualche mese fa o qualche anno fa, ad una persona che ti scrive di notte avresti risposto "ma sei scemo?" e avresti detto a tuo marito che c'era un papà che si stava permettendo qualche confidenza di troppo
     
  6. vaiana1 vaiana1 è offline PrincipianteMessaggi 54 Membro dal Jan 2019 #46

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da primacheilgallocanti Visualizza Messaggio
    Il problema, quando l'uzzolo di tradimento colpisce le trentenni sposate da poco, è uno solo, Fausto: la scoperta che il matrimonio non è il parco giochi che s'illudevano che fosse e il marito non è quello che tutto il giorno sta con loro facendogli le coccole o ammuttandole (spingendole) sull'altalena e lanciandogli fiori di pesco e petali di rose . La scoperta,cioè, che il matrimonio sono bollette in scadenza, vicini che rompono, marito che torna stanco e sc...to dal lavoro , liti per la gestione domestica ("devo fare tutto io, tu non mi aiuti mai"), pranzo e cena da inventare, pannolini da cambiare, bambino che frigna la notte ecc.


    Guarda che non ho mai pensato che il matrimonio fosse solo rosse e coccole, so benissimo cos’e sopo sposata da anni con due figli a scuola, le litigate come tutti ne abbiamo anche noi abbiamo avuto degli alti e bassi più che altro per questioni economiche ma mai per tradimenti, e nonostante la distanzia che abbiamo quasi sempre avuta per via del lavoro di mio marito (anche 5 mesi una volta per niente facile) siamo sempre andati avanti con amore è comprensione la nostra è una storia bella ho lasciato tutta la mia vita è la mia famiglia dal altra parte del mondo per sposare lui, questo per dire che se a me e sta succedendo questo, non è perché mi sono svegliata e ho capito che il matrimonio “non è così bello” mi è successo e basta non me l’aspettavo, uomini che mi corteggiano con battutine non sono mai mancate ma non ci ho mai fatto caso per so di essere bella, se questa volta invece ci ho fatto caso che mi posso dire non lo so perché cavolo non è per niente facile capirlo. . .
     
  7. flashcar flashcar è offline Super ApprendistaMessaggi 558 Membro dal Sep 2018 #47

    Predefinito

    Vaiana i post degli altri utenti sono soltanto un modo per farti riflettere e per cercare di farti capire alcune dinamiche ormai note, non ci sono critiche ma punti di vista ogni tanto enfatizzati..capisco il tuo stato di incertezza ma cerca di prendere tutti i consilgi e dargli un giusto peso...rifletti su cio che vuoi..un grande in bocca al lupo...
    Melite and Deluso79 like this.
     
  8. L'avatar di CaosCalmo

    CaosCalmo CaosCalmo è offline Super ApprendistaMessaggi 929 Membro dal Dec 2017
    Località .
    #48

    Predefinito

    Vaiana…
    Eviterò di darti consigli, non sono la persona più indicata nel farlo e poi ne hai già ricevuti abbastanza,
    mi pare… ;-)

    Cercherò solo di fornirti alcuni scenari possibili al possibile evolversi di questa cosa, nel modo più razionale possibile,
    visto che spesso quando si è "dentro" è difficile farlo.

    Ipotizziamo che quest’uomo sia sincero, perché no?, al contrario di quello che tutti dicono esiste anche questa possibilità…
    Pensi poi di essere in grado di gestire questa cosa? No perché adesso le cose sono relativamente semplici, qualche messaggio un po’ spinto, le chiacchierate fuori dalla scuola, le telefonate..., bello no? Sentirsi al centro dell'attenzione e perchè no..., desiderata..., corteggiata..., poi però spesso tutto cambia, sicuramente si complica e non solo dal punto di vista logistico, (immagina le corse, le bugie da doversi inventare tutte le volte per incontrarlo e passare qualche ora insieme…), subentrano gli scazzi, le gelosie, l’ansia di gestire le assenze e i silenzi..., il timore di essere scoperta…, a meno che tu non riesca a tenere ben separate e sotto controllo queste due vite, considera il rischio di vivere in un perenne sdoppiamento che ti può portare a vivere male entrambe le situazioni…

    Ovviamente può anche non succedere niente di tutto questo, trovare l'amante perfetto e riuscire a gestire e vivere queste tue due vite parallele con soddisfazione senza far mancare niente all’una o all’altra parte, questa cosa però non te la insegna nessuno e non puoi in alcun caso sapere prima se ci riuscirai, devi entrarci dentro e ti dico che non è semplice…, basta leggere un po’ questo forum per rendersi conto che trovare un equilibrio in questa doppia vita è difficile ed anche chi dice di esserci riuscito/a…, quasi sempre mente a se stesso.

    Considera anche…, ammesso che la persona di cui sei invaghita, (Le senti le farfalle nello stomaco che svolazzano?), non ti scarichi dopo qualche mese con qualche scusa, (il repertorio è vastissimo se vuoi ti faccio l’elenco aggiornato), e dopo essersi preso da te quello che voleva…, e considera che..., un amante anche nelle migliori intenzioni di partenza non è, (quasi mai), un diamante…, e non dura per sempre.
    Ora immaginati mentre esci di casa in un giorno qualunque e lo incontri per strada, (abitate vicino), dopo magari che le cose sono finite e magari neanche troppo bene…, (perchè è raro che uno dei due non ci rimanga dentro...), o lo rivedi a scuola a parlare con qualche altra mammina…, oppure semplicemente dopo che “tu” hai deciso di chiudere te lo ritrovi tra i piedi appena metti il naso fuori di casa… Si perché la tua non sarebbe la solita storia finita di amanti in cui almeno c’è la distanza a facilitare in un modo o nell’altro il distacco…
    Difficile da gestire non trovi?

    Per ultimo, anche se dovrebbe essere il primo punto…
    Considera il rischio di essere scoperta anzi di essere scoperti, visto che siete anche vicini di casa…, basta poco sai? Un attimo di disattenzione, qualcosa che va storto, un ficcanaso impiccione…, e non basta la tua assoluta attenzione, devi anche considerare quella dell’altro…
    Dici di amare tuo marito, di avere due figli…, insomma una buona vita che in molti qui dentro ti potrebbero invidiare…
    Considera seriamente la possibilità di perdere tutto o quasi. Considera se può o non può valerne la pena e non sarò io a dirtelo ma a questa possibilità ci devi pensare ora!, di uomini e donne che non lo hanno fatto e poi si ritrovano a sbattere la testa contro il muro il mondo è pieno, perché dopo non si può tornare indietro…

    Dici che hai paura di perderlo e aggiungi..., come amico.
    Se lo è (un amico), e davvero tiene a te e al vostro rapporto, lo capirà e si metterà il cuore o il c**** in pace.
    Continuerà ad esserlo, correggendo il tiro, oppure sparirà più o meno velocemente…
    Qualunque cosa tu decida non essere ambigua, se ti vuoi buttare, buttati ma perché lo vuoi tu. Non fare l’errore che fanno in tante di pensare al sesso come uno scotto inevitabile da pagare per avere l’attenzione o l’amicizia di un uomo…

    Sii con lui chiara e determinata,
    che di gatte morte è pieno il mondo…

    In bocca al lupo ;-)


    CaosCalmo
    flashcar, rabe, Deluso79 and 1 others like this.
     
  9. L'avatar di angeloazzurro63

    angeloazzurro63 angeloazzurro63 è offline SeniorMessaggi 11,265 Membro dal May 2010
    Località Italia
    #49

    Predefinito

    Scusa se mi permetto di essere brutale ma non c’e nulla da decidere. È un micione piacione.
    Si è intrufolato nella tua vita perché a tutti piace essere desiderati, indistintamente, e lui lo sa.
    Disposta a far finire il tuo matrimonio? Per uno così ? Perché di questo si tratta. Di perdere la stima che hai di te stessa ? Di soffrire per chi davvero ami per un po’ di sesso extra?
    Perché diciamolo, stai aumentando la sua autostima di conquistatore e facendo pian piano, senza accorgerti, finire la tua sotto la suola delle scarpe.
    Ecco perché ti senti giudicata.
    Lui è il nemico massimo, quello che può distruggerti. Non guardarlo come amico, non lo è. Vuole sesso e te lo dice chiaramente.
    Altro paio di maniche sarebbe se il tuo matrimonio fosse al capolinea, se lui fosse un amore.
    Lui è solo sesso non confondere mai il desiderio sessuale con l’amore. In bocca al lupo mia cara e non si tratta di giudicare ma di aver esperienza.

    Consigli pratici :
    Scrivi su un pezzo di carta ciò che ti da lui è ciò che hai ora, ti accorgerai di quanto hai da perdere. Visualizzalo proprio nero su bianco. È un potente artificio psicologico usato per dipanare matasse ben più intricate.

    Detto ciò chiediti se ti senti poco desiderata da tuo marito. La routine matrimoniale a volte porta a questo, e stuzzica il tuo maritino.

    Sposta la tua attenzione da questo individuo e portala verso chi ami .

    Prepara una seratina per voi due.
    Il friccichio nell’aria che sentirai sarà decisamente superiore a ciò che quest’essere ti sta dando ora e sopratutto ti sentirai felice perché ora non lo sei e lui ti sta proprio rubando la tua felicità.
    Un abbraccio.
    "La felicità spesso si insinua attraverso una porta
    che non sapevate di aver lasciato aperta."
    John Barrymore
     
  10. primacheilgallocanti primacheilgallocanti è online ApprendistaMessaggi 430 Membro dal Nov 2018 #50

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da vaiana1 Visualizza Messaggio
    Guarda che non ho mai pensato che il matrimonio fosse solo rosse e coccole, so benissimo cos’e sopo sposata da anni con due figli a scuola, le litigate come tutti ne abbiamo anche noi abbiamo avuto degli alti e bassi più che altro per questioni economiche ma mai per tradimenti, e nonostante la distanzia che abbiamo quasi sempre avuta per via del lavoro di mio marito (anche 5 mesi una volta per niente facile) siamo sempre andati avanti con amore è comprensione la nostra è una storia bella ho lasciato tutta la mia vita è la mia famiglia dal altra parte del mondo per sposare lui, questo per dire che se a me e sta succedendo questo, non è perché mi sono svegliata e ho capito che il matrimonio “non è così bello” mi è successo e basta non me l’aspettavo, uomini che mi corteggiano con battutine non sono mai mancate ma non ci ho mai fatto caso per so di essere bella, se questa volta invece ci ho fatto caso che mi posso dire non lo so perché cavolo non è per niente facile capirlo. . .
    Bene, abbiamo trovato forse la motivazione profonda: le frequenti assenze del marito, anche se tu non l'ammetterai mai.
    Per tutto il resto, ti faccio i complimenti per non aver finora pronunziato la frase tipica delle donne nella tua condizione: "sono confusa"
    Ultima modifica di primacheilgallocanti; 08-01-2019 alle 12:28
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]